Il miglior misuratore di glicemia Beurer

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

 

Come scegliere il miglior misuratore di glicemia Beurer del 2018?

 

Purtroppo il diabete è una malattia molto diffusa e chi ne soffre sa bene quanto sia importante tenere la situazione sotto controllo. Di conseguenza i livelli di glicemia nel sangue vanno misurati in modo costante. Si tratta di un’analisi che si può fare da sé, chiaramente tenendo sempre informato il medico che, in base ai risultati, agirà di conseguenza intervenendo sulla terapia da seguire. Per tutti quelli che hanno la necessità di conoscere il livello degli zuccheri nel sangue, abbiamo preparato una guida con il fine di individuare quello che, secondo noi, è il miglior misuratore di glicemia Beurer.

Innanzitutto spendiamo due parole su Beurer. Si tratta di una delle aziende leader del settore “salute e benessere” e alle sue spalle ha quasi un secolo di storia; un lungo periodo durante il quale non sono stati pochi i successi raccolti.

Ma torniamo a concentrarci sui misuratori visto che, solitamente, questi dispositivi si trovano in commercio a basso costo ma al tempo stesso dobbiamo far notare come comprare le striscette, una volta esaurite quelle in dotazione, comporti la spesa di una bella sommetta. Per quanto riguarda il funzionamento del glucometro, è necessario prelevare una piccolissima quantità di sangue: basta una goccia, che va fatta cadere sulla striscia. A proposito di queste, in base al modello, possono essere inserite manualmente oppure sfruttando un rullino o dischetto che le erogherà a ogni rilevazione.

A proposito di misurazione, vediamo quanto tempo è necessario per ottenere i risultati del test. Il lettore, probabilmente, resterà stupito nell’apprendere che servono appena 5 o 10 secondi (dipende dal modello) per essere a conoscenza dei livelli di glicemia. Crediamo che la prima parte della nostra guida possa concludersi qui così da poter passare immediatamente alla seconda dove vi presentiamo quello che, a nostro avviso, è il miglior misuratore di glicemia Beurer del 2018.

 

 

Beurer GL 50

Principale vantaggio

Il glucometro proposto da Beurer si fa apprezzare in modo particolare per la sua intuitività: usarlo è davvero semplice, nonostante le istruzioni presenti solo in tedesco.

 

Principale svantaggio

Esigua la quantità di lancette e striscette reattive presenti nella confezione: c’è il minimo indispensabile per provare lo strumento.

 

Verdetto: 9.7/10

Questo misuratore di glicemia di Beurer vanta una funzionalità intuitiva e la possibilità di scaricare i dati su un dispositivo come il PC, grazie alla sua trasformazione in pen drive.

Acquista su Amazon.it (€22)

 

 

DESCRIZIONI CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

3 in 1

Sono un bel po’ le caratteristiche di questo strumento ad averci colpito. Iniziamo da quella che probabilmente è la più importante, ovvero, la semplicità di utilizzo. Il tutto è molto intuitivo e, sebbene in qualche commento online c’è stato chi si è lamentato per la presenza delle istruzioni soltanto in tedesco, riteniamo che l’ostacolo sia facilmente aggirabile proprio in virtù del carattere “user friendly” del misuratore.

Il glucometro Beurer è 3 in 1. Cosa significa? Che è un misuratore, una penna pungidito e una pendrive. Quest’ultima caratteristica dovrebbe aver fatto capire che può essere collegato al computer e interagire con il programma Health Manager, scaricabile gratuitamente dal sito di Beurer. Già installato, invece, c’è il software GlugoMemory che fornisce una panoramica chiara e completa sia dell’esito sia dell’andamento del valore, tenendo conto di un intervallo di tempo di riferimento.

La composizione del set

Nella confezione è presente un cappuccio AST per effettuare le misurazioni prelevando il sangue dal braccio (strumenti più economici consentono di prelevare il sangue solo dalla punta del dito). Scarsa, invece la dotazione di lancette e strisce che sono appena 5, a nostro avviso una quantità appena sufficiente a testare il misuratore. Pertanto, ben presto sarà necessario recarsi in farmacia per fare la scorta a costi non certo convenienti.

Completano la dotazione le batterie, l’astuccio e un pratico diario della glicemia. Per quanto riguarda la quantità di sangue richiesto, che può essere intero capillare oppure intero venoso, sono sufficienti 0,6 µL. A proposito, la misurazione sarà effettuata solo nel caso in cui il campione di sangue sia sufficiente.

 

Ottimo display

Altra nota positiva del glucometro è, secondo noi, il display retroilluminato che assicura una corretta visibilità in ogni condizione di luce ambientale. Quanto al sistema di marcatura dei valori misurati è molto semplice. Ampia la memoria, con 480 posizioni, comprensive di data e ora. È possibile fare la media dei valori rilevati su base settimanale, ogni 14 giorni, mensile e trimestrale.

Altro particolare che si è guadagnato il nostro apprezzamento è il design, pratico e moderno. Per quanto concerne i materiali, ci è apparso un misuratore solido e affidabile, pur essendo completamente di plastica.

 

Acquista su Amazon.it (€22)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.