fbpx

I migliori accessori per mountain bike

Ultimo aggiornamento: 17.09.19

 

Accessori per mountain bike – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per pedalare in tutta sicurezza e comodità tra le vie della città o tra i percorsi meno battuti, bisogna avere gli accessori giusti, tra cui una luce e una borsa da riporre sotto la sella. Abbiamo redatto questa guida scegliendo solo tre tra i prodotti che ci hanno convinto di più, per fornirvi suggerimenti di acquisto validi e che tengano in considerazione i pareri dei clienti: inizieremo con la Luce LED Movaty, con sei modalità tra cui scegliere e un raggio di illuminazione fino a 200 metri, e la Borsa per sella Topeak Aero Wedge, realizzata in teflon da 1000 denari e disponibile in quattro taglie, con diverse capacità.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori accessori per mountain bike del 2019?

 

Se praticare l’attività ciclistica è una vostra autentica passione, non potete proprio fare a meno degli accessori dedicati. In commercio ne troverete di ogni tipo, dal più utile e funzionale a quello che va di moda e che magari è solo superfluo: continuate a leggere per scoprire quali sono i necessari durante un viaggio in bici. Partiamo dall’ABC della sicurezza: senza casco ogni caduta può rivelarsi pericolosa e per questo vi suggeriamo di acquistarne uno prima di intraprendere il percorso. Nei negozi specializzati potrete provare modelli leggeri dotati di prese d’aria, che contribuiscono a renderli più comodi. Verificate che la misura si adatti al vostro capo e regolatelo con le fascette, così che non stringa o abbia troppo gioco; quindi, indossatelo correttamente per godere di tutta la sicurezza di cui avete bisogno. Un altro accessorio fondamentale sono le luci.

Se iniziate a pedalare quando è sera, dopo il lavoro o per un giro esplorativo, avrete necessità di un faretto frontale, che illumini la strada e vi consenta di vedere bene il terreno davanti a voi, e di un faretto posteriore (generalmente lampeggiante) che vi renda visibili ai veicoli che vi seguono. In tal senso, vi suggeriamo di inserire sui pedali (qualora non ci siano) dei catarifrangenti arancioni, che rifletteranno alternativamente la luce, e di indossare un giubbotto riflettente, per essere facilmente individuabili sulle strade più buie.

I guanti sono invece un accessorio che combina utilità e sicurezza, perfetti da indossare sia in inverno sia in estate. Infatti, oltre alla tradizionale funzione di proteggere le mani dal freddo, rendono molto più sicura e salda la presa sul manubrio e proteggono in caso di caduta. Anche gli occhiali uniscono protezione e funzionalità: oltre a tutelare l’occhio dal vento e dalla polvere, evitano che possiate graffiarvi con dei rami, specie se percorrete delle strade sterrate. Poi, abbiamo la borraccia e il porta-borraccia dedicato: se volete risparmiare, optate per una in plastica, mentre se cercate un accessorio dalla qualità professionale, preferite quelle in alluminio, alcune dotate persino di coibentazione, per conservare la temperatura delle bevande.

Se vi piace allenarvi non potrete fare a meno di un computer di bordo che vi aiuterà a tenere traccia di chilometri percorsi, velocità media, durata dell’allenamento e velocità massima raggiunta. Esistono i modelli da veri professionisti del settore in grado di monitorare la media altimetrica della tappa, l’altitudine, il battito cardiaco, la frequenza della pedalata, oltre a disporre di una pratica funzione GPS, per sapere sempre dove andare. Lo stesso vale per il cardiofrequenzimetro, uno strumento perfetto per chi segue un programma di allenamento, ma che potrebbe risultare superfluo per chi si mette in sella per puro piacere amatoriale. Composto da una fascia da far aderire bene al torace, monitora le pulsazioni che invia poi all’orologio da polso o al contachilometri della vostra bici, a seconda dell’associazione e del modello. Infine, l’ultimo accessorio di cui vogliamo parlarvi sono le scarpe da ciclismo che possono essere con attacco Look o attacco Spd.

Le prime garantiscono il massimo della resa ma perdono in termini di comodità: se dovete percorrere dei tratti a piedi, sono davvero poco pratiche. Quelle con attacco Spd, progettate appositamente per chi va in mountain bike, rappresentano la migliore soluzione, con un ottimo equilibrio tra prestazioni e comodità: garantiscono velocità e comfort in caso di tratti a piedi.

 

Quali sono i migliori accessori per mountain bike?

 

Prodotti raccomandati

 

Luce LED Movaty

 

La luce LED Movaty offre un fascio luminoso di 450 lumen, emessi in modo omogeneo sulla carreggiata grazie alla tecnologia PLD Lens. La struttura dell’accessorio è realizzata in alluminio impermeabile e resisterà a ogni condizione atmosferica, anche la più sfavorevole. Il collegamento USB (con cavo fornito in dotazione) vi consentirà di ricaricare la batteria agli ioni di litio (2.600 mAh) con estrema comodità e in poco tempo, per contare su un prodotto affidabile e funzionale.

Per risparmiare la batteria, potrete scegliere l’impostazione migliore tra le tre disponibili (alta potenza, prestazioni normali, bassa potenza) con una durata che varia dalle due alle sei ore. Le dimensioni (7,5 cm di lunghezza, 4 cm di larghezza e 2 cm di altezza) e il peso di soli 49 grammi la rendono compatibile con ogni tipo di bicicletta, persino per una sportiva mountain bike. Tuttavia, alcuni clienti ritengono che il sistema di aggancio con la fascetta elasticizzata non sia il più adatto in caso di percorsi sterrati, perché le continue sollecitazioni potrebbero determinare lo spostamento della luce.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Borsa per sella Topeak Aero Wedge

 

Per portare con sé tutto quello che vi serve e conservarlo in un luogo sicuro, non potete rinunciare a una borsa da agganciare sotto la sella. Questa Topeak è disponibile in due versioni: una con le cinghie ultra resistenti e con fibbia a sgancio rapido, e l’altra con quickclip, ossia un sistema di montaggio a rilascio rapido molto intuitivo. Fate attenzione al modello che selezionate, per evitare spiacevoli sorprese al momento della ricezione dell’ordine.

Indipendentemente dal sistema di bloccaggio, la borsa è caratterizzata da ampie aperture, che vi consentono di inserire tutto quanto vi sarà necessario durante la pedalata. Disponibile in quattro misure, potrete riporvi chiavi di casa, documenti, qualche spicciolo e magari gli occhiali da vista dentro il loro astuccio. Non privatevi di quello che vi serve e pedalate in totale sicurezza.

Il tessuto è resistente e vanta un rivestimento in teflon 1.000 denari: il contenuto sarà al sicuro anche in caso di pioggia. Sul corpo della borsa sono presenti dei dettagli rifrangenti 3M Scotchlite che contribuiscono a rendervi più visibili in caso di una pedalata notturna o quando inizia a calare il sole. I modelli Quickclip M e L vantano un supporto per pompa pratico e funzionale.

Acquista su Amazon.it (€19,72)

 

 

 

Sacca per bicicletta Vdealen

 

L’ultimo prodotto di questa guida è una sacca realizzata in materiale impermeabile e di alta qualità che vi consentirà di avere il telefono sempre a portata di mano, anche mentre state pedalando. Nella tasca inferiore, interamente foderata, potrete inserirvi i vostri effetti personali (per esempio, la camera d’aria di emergenza, le chiavi di casa, un documento) da cui preferite non separarvi nemmeno durante le uscite in bici.

Il telefono viene fissato sulla parte superiore della custodia impermeabile a cui è stato aggiunto un pannello in PVC, per utilizzare le app e le funzioni che preferite senza doverlo tirare fuori dalla custodia stessa: in sintesi, la sacca funge come comoda base su cui inserire il telefono, per averlo sempre in vista e poter seguire, per esempio, l’avanzamento dell’allenamento o il percorso sul GPS. Alcuni clienti ritengono che il rivestimento in PVC renda poco visibile il display del cellulare durante il giorno e che le pieghe che si formano impediscano di utilizzare con successo la funzionalità Touch.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status