Il miglior multimetro digitale

Ultimo aggiornamento: 27.01.20

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori multimetri digitali del 2020?

 

Non bisogna essere necessariamente degli elettricisti per avere in casa il miglior multimetro digitale del 2020. Si tratta di un tipo di strumento che è sempre utile possedere se si è restii a rivolgersi a dei tecnici per il primo problemino che si presenta in casa. Grazie alla guida che abbiamo preparato, potrai vedere le caratteristiche principali di quelli che riteniamo essere i migliori multimetri in commercio.

Se non sei un professionista, puoi accontentarti di uno strumento in vendita a basso costo ma se ti serve per lavoro, farai bene a spendere qualche euro in più per avere in cambio uno strumento che offra più funzioni e garanzie sotto tutti i punti di vista.

Ora vediamo quali caratteristiche deve avere un buon multimetro. Come saprai ne esistono sia analogici che digitali: nei primi c’è un ago che si muove lungo i valori impressi su un quadrante. A parte qualche difficoltà di lettura, la precisione non è garantita al 100%. Per tale ragione noi prediligiamo i modelli digitali che sono più affidabili dal punto di vista della precisione: possono mostrare minimo tre cifre per ogni lettura.

Ad ogni modo se non vuoi rinunciare a uno strumento più moderno ma resti affezionato al vecchio tester analogico perché magari presenta il vantaggio di seguire intuitivamente la variazione del segnale, in commercio trovi dei modelli che hanno sia il quadrante analogico che il display. È molto importante che un multimetro digitale abbia una buona risoluzione che, attenzione, non riguarda la qualità del display. In questo caso la risoluzione indica la qualità della misurazione.

E qui arriviamo alla precisione dello strumento. Diciamo che per essere certi di avere tra le mani un multimetro affidabile, la precisione deve essere tra ± 1 %-3 % del fondo scala. Infine, la sicurezza è fondamentale: rimandando alla tabella dello standard EN 61010 per maggiori dettagli, qui diciamo che è importante uno spazio adeguato tra le componenti, che ci sia il doppio isolamento e che gli ingressi siano debitamente protetti.

 

Prodotti raccomandati

 

Tacklife DM03

 

Il DM03 è un multimetro che ha come destinatario un professionista ma, visto il prezzo accessibile, sentiamo di consigliarlo anche a chi professionista non lo è. Grazie a questo strumento sarà possibile misurare il voltaggio, la corrente, la resistenza e fare i test di diodi e frequenza.

I puntali hanno la certificazione CAT III, ciò significa che danno garanzie di sicurezza fino a 600 V e di conseguenza possono essere usati su impianti elettrici. Gli attacchi per i morsetti sono tre: corrente, tensione e COM per la messa a terra. Il display è grande abbastanza da favorire la lettura e, in caso di scarsa luce, può essere illuminato.

Appena più sotto ci sono i tasti Hold per bloccare la misurazione sul display, light per illuminare lo schermo, Func che è un tasto multifunzione e Max per visualizzare i valori massimi di una misurazione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

JZK Mastech MS8229

 

Se sei un professionista ti suggeriamo di prendere in seria considerazione il multimetro JZK. Effettua praticamente tutti i tipi di misurazione: è come avere cinque strumenti in uno perché funziona da termometro, igrometro, fonometro, esposimetro e ovviamente multimetro.

La sua robustezza fa sì che sia particolarmente indicato per essere portato in cantiere. Non teme praticamente nulla. È certificato CAT II, dunque è sicuro fino a 1000 V. Dotato di un segnalatore acustico, ha un display LCD grande e di facile lettura.

Gli attacchi per i morsetti sono ben quattro. Piena soddisfazione per i materiali: si vede a colpo d’occhio che è uno strumento solido. La presa è comoda e antiscivolo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Janisa PM18

 

Il Janisa è un multimetro completo sotto ogni punto di vista. Il display da 2,75 pollici retroilluminato offre una lettura agevole dei valori rilevati. Le diverse misurazioni fanno sì che questo tester sia molto versatile: sarà possibile rilevare la tensione, misurare la resistenza, la capacità, testare diodi e triodi.

È uno strumento professionale ma ciò non deve spaventare i neofiti perché il suo utilizzo è molto semplice. Attraverso il tasto Hold si può bloccare la misurazione sul display ma anche per illuminare lo schermo.

Bene le porte per i morsetti che sono quattro. Dal punto di vista strutturale, il tester è solido e affidabile, le dimensioni sono compatte così da poterlo tenere in una sola mano. Qualcuno avrebbe gradito una forma più ergonomica.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Come usare un multimetro digitale

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status