fbpx

Audio-Technica AT-LP120USBHC – Recensione

Ultimo aggiornamento: 22.05.19

 

 

Principale vantaggio

Il prezzo accessibile e il buon livello di prestazioni, apprezzato anche dai DJ di professione, lo rendono il modello ideale per gli appassionati della musica incisa su vinile. È consigliato soprattutto per l’uso domestico, per l’ascolto e la conversione delle tracce audio in formato MP3.

 

Principale svantaggio

Un piccolo difetto di assemblaggio del motore a trazione diretta, purtroppo, lo rende leggermente rumoroso. Ma data la destinazione d’uso domestica, secondo molti acquirenti, si tratta di una pecca del tutto trascurabile.

 

Verdetto 9.8/10

Nonostante la piccola pecca nell’assemblaggio del motore, il giradischi Audio-Technica AT-LP120USBHC si è fatto apprezzare soprattutto per le ottime prestazioni, per l’ingresso USB e la presenza del software di registrazione audio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Azienda giapponese pluripremiata

Audio-Technica è il brand di una ditta giapponese fondata nel 1962 nel quartiere di Shinjuku, a Tokyo, e attualmente dedita alla produzione di apparecchiature audio, tra cui microfoni professionali, cuffie e altro ancora.

Il nucleo principale della sua produzione, però, parte proprio dalle cartucce fonografiche stereofoniche, cioè quelle che vengono volgarmente definite puntine dei giradischi, e infatti nel corso degli anni l’azienda ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti a livello globale, per quanto concerne la qualità e la resa delle sue cartucce. Ma la qualità produttiva Audio-Technica è testimoniata anche dalle altre apparecchiature, come i microfoni per esempio, che sono stati scelti dal governo americano come attrezzature ufficiali per i dibattiti presidenziali degli Stati Uniti.

Il giradischi AT-LP120USBHC è uno dei modelli di fascia intermedia prodotti dalla ditta Audio-Technica, destinato prevalentemente all’impiego domestico da parte degli audiofili,

ed è caratterizzato da un costo economicamente accessibile e da un livello di prestazioni apprezzato anche in ambito professionale, da parte dei Disc Jockey.

Cartuccia fonografica di qualità professionale

La dotazione del giradischi include anche la testina e la cartuccia fonografica, i cui connettori sono placcati in oro per migliorare la conduttività elettrica, particolare di fabbricazione tipico dei componenti audio professionali tra l’altro.

La testina AT-HS10 è dotata di sistema di regolazione dello sbalzo, con un intervallo di +/- 5 millimetri, mentre la cartuccia è un modello AT95E di genere VM Dual Magnet, con stilo dalla forma ellittica; il piatto e il telaio, invece, sono realizzati in alluminio pressofuso ma la scocca è in plastica, rifinita in due diversi colori a scelta dell’acquirente.

Ha tre diverse velocità, 33, 45 e 78 giri, quindi offre un’ampia compatibilità con i vinili di diverso formato, incluse le incisioni più datate, e il pitch della velocità di riproduzione è regolabile grazie al sistema visivo stroboscopico sul bordo del piatto.

 

USB e software Audacity

La cartuccia fonografica è montata su un classico braccio curvo a J, ben bilanciato e dotato di controllo morbido dello smorzamento, e le modalità di riproduzione sono due, nel normale senso di rotazione oppure invertito.

Il giradischi AT-L120USBHC è dotato anche di connettività USB e software Audacity per la registrazione audio e la conversione delle tracce audio analogiche in formato digitale MP3, cosa che lo rende adatto soprattutto a coloro che hanno una nutrita collezione di vinili, magari introvabili, e vorrebbero salvare le tracce in formato digitale per non perdere la possibilità di poterle ascoltare senza dover rovinare troppo l’incisione originale.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status