Il miglior navigatore GPS TomTom per moto

Ultimo aggiornamento: 26.09.20

Come scegliere il miglior navigatore GPS TomTom per moto del 2020?

 

All’inizio sono nati per le imbarcazioni, per non far perdere mai la rotta. Poi sono diventati un accessorio indispensabile in auto, per non perdere mai la strada. Ora qualcuno ha pensato di proporli anche per la moto. Stiamo parlando dei navigatori GPS, uno strumento quanto mai utile per chi ama viaggiare sulle due ruote.

C’è voluto forse anche fin troppo tempo, ma finalmente anche le moto possono contare sul navigatore GPS per non perdere mai la strada quando si è in viaggio, per svago o per lavoro. Questi accessori sono molto utili per trovare sempre il tragitto migliore per arrivare a destinazione nel più breve tempo possibile.

Se lo stai già utilizzando in auto sa già di cosa stiamo parlando, e ora, se hai una moto, ecco un modello appositamente pensato per essere adoperato sulla tua due ruote. La prima caratteristica che deve avere un buon navigatore GPS per moto è che deve essere totalmente impermeabile, visto che non sarà improbabile che dovrà funzionare anche sotto la pioggia.

Di norma, questi navigatori GPS per moto sono forniti con una speciale custodia che appunto li protegge dalle intemperie. Importantissima la possibilità di interagire con lo schermo touchscreen anche con i guanti indossati. Sarebbe deleterio doverli togliere ogni qualvolta serve impostare un indirizzo.

Altra caratteristica importante è la luminosità che si deve adattare alla condizioni di luce. In moto sai bene che puoi passare da zone d’ombra a strade con luce diretta del sole, e non vedere le indicazioni per questo cambio repentino di luminosità non è di certo il massimo.

I navigatori GPS per moto sono dotati di una staffa che consente di agganciarli al manubrio della moto. Fai attenzione quando lo acquisti che questa staffa sia adatta alla tua moto. Nel caso, sul mercato, ci sono diversi supporti di terze parti e di sicuro troverai quello più adatto a te. Di seguito la recensione di quello che per molti è il miglior navigatore GPS TomTom per moto del 2020.

 

 

TomTom Rider 400

Principale vantaggio

Questo navigatore GPS TomTom per moto offre il meglio in questo campo. Le caratteristiche sono davvero tante, e tutte sono pensate per rendere la tua esperienza d’uso quando sei in sella il più semplice e comoda possibile. Segnaliamo, tra le altre cose, che è impermeabile quindi nessun problema se dovessi affrontare una giornata di pioggia.

Le istruzioni audio sulla strada da seguire arrivano via Bluetooth, quindi se hai un ricevitore installato sul tuo casco sentirai dove andare senza distrarti guardando lo schermo del navigatore.

 

Principale svantaggio

Senza dubbio non è un prodotto a basso costo, e di norma questi navigatori costano di più della controparte per auto. Potresti trovare qualche problema nell’installarlo per via del supporto che potrebbe non essere perfetto per la tua moto.

Inoltre il cavo di alimentazione che va collegato alla batteria della moto è da installare con accortezza per non essere d’intralcio durante la guida. Se non sei pratico di queste cose, rivolgiti al tuo elettrauto di fiducia, ma questa operazione non è assolutamente difficile da eseguire.

 

Verdetto: 9.7/10

Un navigatore di TomTom completo per la vostra moto, visto che ha incluse le mappe europee e vi suggerisce il giusto percorso da affrontare sulle due ruote. Non male che funga da vivavoce collegandosi al vostro smartphone.

Acquista su Amazon.it (€352)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Strade tortuose o dritte?

Una delle particolarità di questo navigatore GPS TomTom per moto è la possibilità di scegliere diversi itinerari per raggiungere la meta desiderata. Ad esempio puoi optare per strade tortuose, dove mettere alla prova la tua moto tra pieghe e accelerazioni.

Se invece hai fretta puoi scegliere il percorso più lineare e veloce. Ogni itinerario che farai lo potrai condividere con altri riders tuoi amici e inoltre potrai deciderli tu prima di partire semplicemente stando davanti al computer.

In giro per l’Europa

Questo modello TomTom per moto ha le mappe precaricate dell’intera Europa. Gli aggiornamenti della rete stradale europea sono gratuiti, semplicemente collegando il dispositivo a un PC tramite connessione USB. Apprezzato dagli utenti il tempo minimo con cui ricalcola un percorso in caso di errore nel prendere la strada giusta o a causa di imprevisti lungo il tragitto.

Non manca la funzione che ti segnala in anticipo gli autovelox e quella che ti mette in allerta sul traffico che troverai per strada, dandoti la possibilità di evitarlo consigliandoti qualche deviazione rispetto al tragitto che stai seguendo. Tutte queste funzioni sono gratuite e aggiornabili senza nessun costo aggiuntivo per tutta la durata di vita del prodotto.

 

Telefonate senza smartphone tra le mani

Oltre a essere un ottimo navigatore GPS per moto, il TomTom Rider 400 offre anche le funzioni di vivavoce se lo collegherai via Bluetooth al tuo smartphone. Inoltre se hai un sistema di audio installato nel casco che è compatibile con questo dispositivo potrai sentire le indicazioni vocali direttamente nel casco, opzione davvero utile per evitarti distrazioni nel guardare lo schermo. Questo display è orientabile a piacimento, in verticale o in orizzontale, in base alle tue preferenze.

 

Acquista su Amazon.it (€352)

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status