Il miglior abat-jour

Ultimo aggiornamento: 19.12.18

 

Abat-jour – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Un complemento d’arredo che permette di aggiungere stile a un ambiente privo di illuminazione: l’abat-jour può essere una semplice luce notturna o creare la giusta atmosfera. È importante che rispetti lo stile della stanza nella quale lo si pone: date uno sguardo anche alle dimensioni, che si devono ben sposare con la planimetria e non essere ingombranti in uno spazio contenuto. È preferibile un modello classico o moderno? Molto dipende dal gusto personale, visto la possibilità di spendere una cifra contenuta in entrambi i casi. Date un’occhiata alla nostra guida per avere qualche indicazione in più ed effettuare la scelta giusta. Se non ne avete il tempo, ecco qui un’anteprima delle nostre preferenze. Per noi il top è Reality Leuchten Mickey, dalla linea moderna e caratterizzato da due aste incrociate in metallo lucido. È dotato di lampadine LED che permettono di risparmiare sul consumo di elettricità. Ci ha convinto anche Keynice NO 58, dalla triplice funzione di lampada, sveglia e altoparlante, perché supporta la tecnologia Bluetooth.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior abat-jour

 

L’illuminazione dell’interno della casa è di fondamentale importanza per donare al proprio ambiente  un’immagine calda e accogliente. L’abat-jour è uno degli elementi più importanti se si vuole ottenere questo scopo, dato l’ampio raggio di scelta offerto dal mercato, che permette di acquistarne diversi per completare l’arredamento.

Date un’occhiata alla nostra guida per avere le idee più chiare sugli aspetti da non sottovalutare nella scelta della migliore marca. Più in basso trovate anche la nostra classifica: confrontate i prezzi dei prodotti che ci sono piaciuti di più, per individuare quello giusto per voi.

Guida all’acquisto

 

Lo stile

Trattandosi di un complemento d’arredo, l’abat-jour deve conformarsi allo stile che avete scelto per la stanza nella quale volete porlo. A grandi linee, i contesti principali nei quali possiamo porre queste lampade sono due: classici o moderni.

Il primo tipo è da preferire se si vuole completare un ambiente elegante con elementi di pregio: è solitamente realizzato in materiali naturali come il vetro, il legno o la stoffa. Le forme possono variare: semplici o riccamente decorate, con elementi floreali o di altro genere.

Gli abat-jour moderni sono invece lineari e realizzati solitamente in vetro o acciaio. Le tonalità a disposizione virano su accenti freddi, a differenza di quelli classici, per i quali è possibile scegliere il giallo, il rosso, il marrone o l’arancione.

Se avete qualche dubbio, la recensione degli altri utenti può esservi d’aiuto nella scelta del modello più valido. Consultate i loro pareri per avere un indizio in più sulla decisione da prendere.

 

Le dimensioni

Sul mercato sono presenti diversi modelli tra i quali poter scegliere: quale altro criterio può essere importante per determinare il giusto abat-jour? Senza ombra di dubbio, le dimensioni del prodotto in relazione alla grandezza della stanza e al mobile sul quale andrà collocato.

Quella preferita è di solito la camera da letto, dove ci sono vari accessori sui quali è possibile porre la lampada. Se si tratta di un ambiente ampio, dotato di una cassettiera o un comodino dalla superficie estesa, un abat-jour di medie dimensioni sarà ideale per fornire la luce sufficiente a scaldare l’atmosfera.

Se avete invece intenzione di posizionarlo in una camera piccola, è preferibile optare per un modello più contenuto, che non stoni con la planimetria della stanza. Molto spesso questa lampada è posizionata accanto al letto e deve fornire il giusto apporto di luce che consenta di leggere prima di dormire, senza dar fastidio agli occhi che si preparano al riposo.

L’illuminazione

Se siete attenti alle spese, non prenderete in considerazione solo il prezzo dell’abat-jour ma anche i consumi che comporta tenerlo acceso per un certo lasso di tempo. L’illuminazione è dunque un fattore da non sottovalutare.

Molto dipende dal bulbo che andrete a utilizzare ma anche la potenza permessa dal sistema montato ha la sua importanza. Considerate sempre che questa tipologia di lampada ha lo scopo di creare atmosfera e non di essere la luce principale di una stanza grande come un soggiorno.

Valutate infine la qualità del prodotto: per una casa al mare o in montagna optate per un abat-jour che non richieda una spesa eccessiva. Il discorso cambia per l’appartamento nel quale vivete o la stanza dei bimbi, dove è preferibile collocare un oggetto valido e dal funzionamento garantito nel tempo.

 

I migliori abat-jour del 2018

 

Ecco i cinque modelli che abbiamo preferito tra quelli venduti online. Se non sapete come scegliere un buon abat-jour date loro un’occhiata: potreste trovare quello che state cercando.

 

Prodotti raccomandati

 

Reality Leuchten Mickey

 

Se il miglior abat-jour per voi è quello che sposa bene con un ambiente contemporaneo, quello di Reality Leuchten fa proprio al caso vostro. Lo abbiamo posto in cima alla nostra classifica per il suo valido rapporto qualità/prezzo, che unisce grande eleganza a una spesa contenuta.

Il primo aspetto che balza all’occhio è il metallo lucido del quale è composto, che forma due braccia allungate, atte a intersecarsi. Gli utenti l’hanno preferito non solo per il proprio tavolo ma anche per illuminare una vetrina e darle un tocco in più.

Le lampadine LED permettono di contenere i consumi: si tratta inoltre di un prodotto che appartiene alla classe energetica A++, che consuma quindi meno rispetto a un modello tradizionale. Non tutti si sono detti soddisfatti del metodo di accensione, dato che l’interruttore è posto sul cavo: molti avrebbero preferito fosse collocato sulla base, per renderne più semplice l’accesso.

Uno degli abat-jour moderni più validi tra quelli presenti online, anche per il suo prezzo molto contenuto.

Acquista su Amazon.it (€26,72)

 

 

 

Keynice NO 58

 

Tra i modelli più venduti del web spicca quello di Keynice, che offre un prodotto versatile e multifunzione. Per questo motivo lo riteniamo uno dei migliori abat-jour del 2018, in rapporto anche al suo costo concorrenziale.

La sua funzione principale è quella di lampada, che può emettere una luce da bassa a molto forte semplicemente premendo la sua sommità. È possibile anche farle cambiare colore, grazie al sistema di illuminazione RGB, che consente di virare la luce dal rosso, al verde, al blu e così via, creando un effetto molto particolare.

La base integrata ha invece la funzione di sveglia e indicatore di ora, grazie a uno schermo LED. Ma il vero pregio di questo prodotto sta nell’essere un abat-jour da comodino che, tramite il sistema Bluetooth 4.0 si connette al vostro smartphone  o tablet per permettervi di rispondere comodamente dal letto o farvi ascoltare la musica salvata sul cellulare.

La batteria ricaricabile, però, dura troppo poco per alcuni utenti che, quando la utilizzano al massimo, devono ricorrere spesso al cavo USB per renderla di nuovo attiva.

Acquista su Amazon.it (€37,99)

 

 

 

Ikea bianco

 

Una delle offerte più invitanti è quella di Ikea, che non può mancare tra i nostri consigli d’acquisto. Il grande pregio di questo prodotto è quello di essere venduto a un prezzo basso, ideale per chi non ha intenzione di spendere molto per completare l’arredamento di una stanza.

È disponibile in diversi colori, che permettono di adattarla a qualsiasi tipo di stile, data anche la sua semplicità. Si compone infatti di una base e un paralume in polipropilene, molto facili da assemblare.

Le sue dimensioni lo rendono indicato per una scrivania o un comodino, in quanto è poco ingombrante e può montare lampadine da massimo 40 W. La luce emessa sarà quindi indicata per la lettura o per dare un’atmosfera accogliente alla camera da letto.

L’unica pecca riscontrata dagli utenti è la qualità dei materiali utilizzati, in particolare la base in plastica, che risulta essere molto fragile, per cui è preferibile manovrare questo oggetto con cura.

Acquista su Amazon.it (€14,08)

 

 

 

Paladone PP3051

 

Dalla comparazione con altri prodotti risalta per la sua originalità quello di Paladone, che può risolvere i vostri dubbi se non sapete quale abat-jour comprare. Ha la forma di un palloncino, per cui potrà rendere felici anche coloro che hanno una particolare ammirazione per il clown del film “It”.

Da spento è di colore bianco mentre, una volta acceso, cambia continuamente tonalità. Se si vuole bloccarla su un particolare tono, è possibile premere un pulsante, grazie al quale si fermerà. È dotato di un cavo USB che consente di alimentarlo senza dover ricorrere a batterie. Manca tuttavia l’adattatore per inserirlo nella presa, che deve essere acquistato a parte.

Chi ha potuto sperimentare la sua funzionalità, ha evidenziato come la luce sia troppo tenue, per cui adatto come lume notturno ma sconsigliata per chi desidera leggere prima di andare a dormire. È indicato per un regalo originale, che non comporta un esborso eccessivo.

Acquista su Amazon.it (€24,29)

 

 

 

Trio Leuchten Birte

 

Concludiamo la nostra rassegna con l’abat-jour vintage di Trio Leuchten, perfetto per aggiungere un pezzo di decoro a un ambiente come una cantina. La sua struttura è infatti costituita da una gabbia, all’interno della quale è posizionata una lampadina affusolata. Alcuni utenti hanno paragonato il suo stile a quello delle navi dei pirati, per cui è possibile richiamare un’atmosfera molto indietro col tempo, se la si sceglie.

La base è in rame antichizzato, che però appare più scuro in foto, secondo le impressioni degli acquirenti. La cupola è invece in vetro trasparente e consente alla lampadina LED di emettere una luce molto vivida. Fortunatamente appartiene alla classe di efficienza energetica A, per cui i consumi sono ancora più contenuti.

Si collega a una normale presa, non è perciò dotata di batterie che si scaricano facilmente. Il prezzo è più alto di altri modelli, per la bontà dei materiali e l’originalità della fattura. Resta comunque un oggetto molto caratteristico e ideale per rendere particolare un ambiente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un abat-jour

 

L’abat-jour è un accessorio ideale per arredare con gusto e stile gli interni di una casa. Oltre a una funzione squisitamente estetica, questi complementi d’arredo si rivelano utili per illuminare gli angoli della camera da letto, creando un’atmosfera calda e avvolgente.

Il design di queste lampade varia a seconda del modello, e il mercato offre un’ampia scelta di prodotti con dimensioni, colori e costi diversi per soddisfare qualsiasi esigenza estetica al giusto prezzo.

 

 

Lo stile perfetto per ogni ambiente

Trattandosi di un complemento d’arredo, la lampada dovrebbe uniformarsi allo stile dell’ambiente circostante, ma vista la varietà di modelli proposti dalle aziende e dai designer, non sarà difficile rintracciare un abat-jour che si intoni al resto dell’arredamento e che renda funzionale e accogliente l’interno della stanza.

Per una camera da letto moderna e dallo stile ricercato, una lampada in acciaio o in vetro sarà sicuramente più indicata per mettere in risalto un mobilio lineare e monocromatico. Se, invece, avete preferito un arredamento dalle tendenze più classiche, un complemento con inserti in raso o in seta darà quel tocco di eleganza in più all’ambiente, che verrà impreziosito con un accessorio raffinato e di gran pregio.

Ovviamente, non mancano articoli dal design più particolare, come il minimal, lo shabby e l’etnico, che potrete valutare a seconda del vostro gusto personale e dell’impatto visivo che l’accessorio conferirà a quel determinato spazio.

 

Le giuste dimensioni

Un’altra caratteristica da non sottovalutare sono le dimensioni, che dovranno adeguarsi alla grandezza della stanza e del mobile sul quale andrete a posizionare il complemento.

Nel caso di camere molto piccole, può tornare utile un’applique a parete che vi consentirà di ottimizzare gli spazi, senza cavi penzolanti che, oltre a essere antiestetici, sono anche di intralcio. Se, invece, disponete di un ambiente molto ampio, oltre alla possibilità di avere un comodino abbastanza grande su cui appoggiare smartphone, occhiali e libri, potrete concedervi un abat-jour di dimensioni più considerevoli, che certamente offrirà l’apporto di luce ideale per risaltare gli spazi e creare la giusta atmosfera.

Inoltre, visto che molte persone per conciliare il sonno sono solite leggere qualcosa prima di addormentarsi, una lampada orientabile che riesca ad illuminare in modo adeguato la propria parte del letto, fornirà una buona fonte di luce, evitando di affaticare troppo gli occhi e senza dar fastidio al partner che magari è già tra le braccia di Morfeo.

 

 

Illuminazione e consumi

Gli abat-jour sono accessori molto importanti per l’illuminazione notturna, in quanto offrono visibilità in un determinato spazio, dirigendo il fascio di luce verso l’area che vi servirà maggiormente.

Per creare la giusta illuminazione, è fondamentale scegliere una lampada che abbia una luminosità adeguata all’ambiente, senza diventare troppo pesante per la vista.

Se, poi, siete attenti al risparmio, vi consigliamo di valutare con attenzione anche i consumi in termini energetici, che dipenderanno sia dal tipo di bulbo che utilizzerete sia dalla potenza del sistema installato nella lampada, potendo sempre verificare nella scheda tecnica del prodotto la classe energetica di appartenenza.

Sempre in un’ottica di risparmio energetico, molti abat-jour disponibili in commercio consentono, altresì, di montare luci e led a basso consumo che, oltre ad alleggerire la vostra bolletta, avranno anche una maggiore durata rispetto alle lampadine tradizionali.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.