Il miglior inchiostro per stampanti

Ultimo aggiornamento: 17.10.17

Inchiostri per stampanti – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2017

 

Ci sono diversi fattori da considerare prima di individuare l’inchiostro migliore per la propria stampante, a cominciare dalla compatibilità: meglio uno originale o compatibile? Ne parliamo nella nostra guida che ha l’obiettivo di farti fare l’investimento migliore e di non sperperare denaro. Più in basso trovi anche la classifica degli inchiostri più gettonati con relativa recensione: scopri quali sono ma, se non hai tempo per leggere tutto, ecco un sommario dei primi due. Canon 5222B005 è una cartuccia originale con testine di stampa “Fine” di grande qualità ed è compatibile solo con stampanti Canon. Per quelle HP potresti trovare interessanti le Prestige Cartridge HP364XL, non originali e dal prezzo ultra competitivo: l’offerta imbattibile comprende due cartucce nere e tre a colori.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior inchiostro per stampanti

 

È un tipo di acquisto semplicissimo, in quanto il consumatore non ha scelta. Bisogna in ogni caso comprare una cartuccia adatta al singolo modello di macchina che si ha in casa, e a questa semplice regola non si può sfuggire.

Confronta i prezzi, e vedrai che non ci sono neppure delle significative differenze tra le migliori marche di stampante. Insomma, comprare al negozio sotto casa funziona. Si risparmia se non altro del tempo.

Fatta questa premessa, bisognerà verificare marca e numero sul manuale o sulla scheda tecnica della macchina. Con questi dati, si cercheranno le cartucce compatibili orientandosi, se possibile, su sconti o promozioni, tra l’altro rari in questo settore.

Guida all’acquisto

 

Originale o no?

Negli ultimi anni sono apparsi sul mercato cartucce non originali vendute a prezzo spesso molto inferiore di quelle prodotte dal fabbricante della stampante. Sicuramente ti sarai chiesto se scegliere questo tipo di rifornimento di inchiostro sia veramente conveniente rispetto al tradizionale prodotto di marca. La risposta è “dipende”. Se da un lato alcune cartucce non originali presentano all’atto pratico indubbi deficit di qualità, dall’altro c’è da dire che questa non è una regola assoluta.

La cosa migliore da fare è verificare caso per caso, utilizzando le recensioni lasciate dagli utenti. Se però vivi coi minuti contati e hai bisogno di suggerimenti rapidi, potresti utilizzare la nostra classifica dei migliori prodotti dell’anno. Troverai in un attimo le informazioni che cerchi.

 

La quantità incide?

Alcuni grandi brand commercializzano cartucce di diverse taglie e dimensioni. In sostanza, è possibile comprare in questo modo una quantità maggiore o minore di inchiostro. La domanda che sorge spontanea è se esiste uno sconto quantità che renda conveniente andare sull’extralarge. La risposta è affermativa, anche se non sempre il risparmio che si ottiene è elevato. Più che sul prezzo, devi fare una valutazione sulla durata, procedendo in questo modo:

– Calcola più o meno quanto stampi con una cartuccia piccola e una grande;

– Dividi il costo di acquisto della cartuccia piccola per il numero delle pagine stampate

– Ripeti l’operazione con quella grande;

– Confronta i due valori ottenuti.

Potresti scoprire che ad esempio una cartuccia XL che costa il doppio di una normale ti permette però di stampare alla fine solo il 40% in più, risultando in questo modo all’atto pratico meno conveniente.

Con quelle non originali che problemi posso avere?

Un vantaggio del prodotto non originale è quello di poter usufruire spesso di forti sconti quantità legati alla vendita di grossi kit o suite con incluse decine di cartucce. Ma quali problemi ci si può aspettare a montare questi prodotti? Gli inconvenienti maggiormente lamentati dagli utenti sono:

– Continui messaggi di errore, o addirittura blocco della stampante;

– Sbavature di inchiostro o perdite;

– Macchie o scarsa qualità della stampata.

Questi problemi dipendono ovviamente dalle testine, che a volte non riescono a interfacciarsi perfettamente col prodotto originale. Tuttavia questa non è necessariamente la regola; il miglioramento delle tecnologie consente ormai di avere a disposizione cartucce non originali sicure e affidabili, anche perché a volte è la stessa casa produttrice della stampante a produrre questi inchiostri per politiche di marketing volte alla migliore segmentazione del mercato.

 

 

I migliori inchiostri per stampanti del 2017

 

Come scegliere un buon inchiostro per stampante? Purtroppo il consumatore non ha molta libertà, dovendo per forza rispettare le stringenti specifiche tecniche dettate da ogni singola casa produttrice. Per fortuna, oggi sono vendute online cartucce non originali che costano meno di quelle ufficiali; puoi quindi risparmiare cercando tra le offerte più convenienti di questo speciale tipo di prodotto.

Per aiutarti a scegliere, abbiamo predisposto una classifica di quelli che per noi risultano i cinque migliori inchiostri per stampanti del 2017, segnalando in ogni recensione la marca di stampante compatibile.

 

Prodotti raccomandati

 

Canon 5222B005

 

Ci troviamo di fronte a una cartuccia di dimensioni generose che offre un rifornimento abbondante e di lunga durata di inchiostro originale Canon.

È dotata di testine di stampa “Fine”, che garantiscono elevate qualità grazie alla presenza di un sistema di ugelli microscopici ad alta precisione che disperdono il liquido in una nuvola di goccioline ad alta densità. Il risultato è una stampa di grande definizione, che non si sbiadisce nel tempo e risulta particolarmente indicata per le fotografie.

In comparazione con quelli di altre marche, il prodotto non è particolarmente costoso. Essendo purtroppo compatibile solo con alcuni modelli Canon, bisogna verificare se il proprio è nell’elenco prima dell’acquisto leggendo la scheda tecnica.

A parte questo svantaggio, possiamo sicuramente considerarlo uno dei migliori inchiostri per stampanti, non a caso tra i più venduti.

Acquista su Amazon.it (€26)

 

 

 

Prestige Cartridge HP364XL

 

Si tratta di un tipo di prodotto non OEM, ossia non originale, e utilizzabile solamente con alcune stampanti HP. In sostanza, con questi tipi di inchiostro si ha una riduzione della qualità in cambio di uno sconto sul prezzo.

L’offerta è allettante: per meno di 20 euro ti porti a casa un set di ben cinque cartucce che consentirà un rifornimento lungo e abbondante.

Vi sono però anche alcuni difetti che è bene segnalare. Tra i consigli di acquisto su quale inchiostro per stampanti comprare vi è sicuramente quello di verificare nelle recensioni se vi sono state delle perdite di liquido con conseguente rischio di macchiarsi; in questo caso degli utenti hanno lamentato di aver riscontrato questo sgradevole problema.

Non sempre poi il microchip riesce a interfacciarsi con la stampante, con relativi messaggi di errore che invadono lo schermo e difficoltà a concludere la stampa.

Acquista su Amazon.it (€15,6)

 

 

 

Printing pleasure a_epson1816-6SET+6BK

 

Vero prodotto formato famiglia, consente ai possessori di macchine Epson di portarsi a casa ben due set di cartucce a colori a un prezzo veramente irrisorio, tali da garantire un rifornimento di inchiostro a lunga durata.

Anche in questo caso si tratta di un prodotto OEM. Tuttavia la casa produttrice garantisce la compatibilità al 100% con ben 36 mesi di garanzia, che già di per sé è una sicurezza. La domanda che sorge spontanea è: funziona? A leggere i numerosi commenti degli utenti, parrebbe di sì, e non a caso il prodotto è uno dei più venduti.

Ovviamente bisogna fare attenzione al numero di modello, che come sempre va verificato prima dell’acquisto, essendo installabile solo su alcune macchine Epson espressamente indicate in scheda tecnica.

Acquista su Amazon.it (€17,9)

 

 

 

4inx 301xl1B1C

 

La qualità è possibile anche con inchiostri non originali, sembra insegnarci questo prodotto della 4inx pensato per stampanti HP. Non molto conosciuto al grande pubblico, ha già però registrato diversi commenti positivi degli utenti, che ne sottolineano la affidabilità e l’assenza di problemi tecnici.

Sembrerebbe quindi che questa volta ci troviamo di fronte a una cartuccia OEM veramente compatibile con le macchine della casa madre, senza perdite, sbavature e continui messaggi di errore.

Purtroppo non ci sono grandi margini di sconto, avvicinandosi il prezzo a quelle originali. Possiamo comunque considerarlo uno dei migliori inchiostri per stampanti del 2017, almeno a quanto dichiarato nelle recensioni lasciate fino ad ora dai consumatori.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Prestige Cartridge 2 x LC-127XL

 

Inchiostro molto economico, ma non di cattiva qualità. Si tratta sempre di una cartuccia non originale, come tra l’altro evidenziato sulla confezione con molta onestà dalla casa produttrice, e specificatamente progettata per alcuni modelli di stampanti della Brother.

La dimensione – di taglia XL – garantisce un rifornimento che dura assai a lungo. La qualità di stampa – almeno a stare ai commenti degli utenti – è paragonabile a quelle originali; l’installazione risulta molto facile, in quanto si riesce veramente a fare con un click.

Bisogna però fare attenzione a non toccare il microchip per non danneggiare la testina, altrimenti si presenteranno i soliti problemi lamentati per i prodotti di qualità scadente, come blocchi della stampante o altri inconvenienti simili.

Sembrano invece assenti gli inconvenienti più gravi, ad esempio l’impossibilità da parte della stampante di riconoscere la cartuccia.

Acquista su Amazon.it (€7,6)

 

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.