fbpx

Il miglior kettlebell

Ultimo aggiornamento: 24.08.19

Kettlebell – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

POWRX Nero & Rosso potrebbe essere la soluzione giusta per molti perché è disponibile in diverse taglie, da 4 kg fino a 20 kg. Sono tutti modelli in ghisa, molto resistenti ma rivestiti di neoprene per non rovinare il pavimento. DKN Vinly Kettle Bell si presenta con un prezzo concorrenziale e include diversi kettlebell multicolore dal peso diverso. È ideale per tutti gli amanti del crossfit che vogliono fare esercizi in casa o magari per una palestra in cerca di un rifornimento di attrezzi di qualità senza spendere troppo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior kettlebell

 

Il kettlebell, o ghiria, è un attrezzo semplice ma polivalente utilizzato per il potenziamento muscolare. Se non sai quale modello scegliere, puoi trovare alcuni suggerimenti nella nostra guida, mentre nella classifica in basso abbiamo elencato quelli che ci sono sembrati i migliori del 2019.

a-1-kettlebell

Guida all’acquisto

 

Il giusto peso

La scelta di quale kettlebell comprare dipende, prima di tutto, dalla propria forma fisica. Se non hai mai messo piede in una palestra o, comunque, non hai mai svolto allenamenti o attività fisica in vita tua, fai bene a cominciare adesso ma attenzione al peso del kettlebell che sceglierai. Se è eccessivo, rischi di sforzare troppo i muscoli, danneggiandoli; al contrario, se scegli un peso troppo leggero, potresti trovare inefficace l’allenamento. Dunque, confronta prezzi e prestazioni dei modelli presenti sul mercato, ma cerca innanzitutto di capire dai consigli degli esperti qual è il peso giusto per te.

Il modello probabilmente più gettonato è quello da 16 kg: gli uomini mediamente allenati cominciano da qui e le donne possono arrivare a questo peso nel giro di pochi mesi. Man mano che le proprie prestazioni migliorano, infatti, è possibile e, anzi, consigliabile aumentarlo. La migliore marca di kettlebell potrebbe essere, dunque, quella che realizza le serie più complete, a partire dai pesi di 2 kg o 4 kg che possono essere adatti ai principianti e a chi è totalmente fuori forma, fino a 32 kg o oltre per chi ha già un fisico super allenato.

 

Maniglia e maneggevolezza

Una parte importante del kettlebell è la maniglia. Ne esistono di diversi tipi: quelle delle ghirie da competizione sono più squadrate e strette, e la mano può eseguire movimenti minimi all’interno. Ottime per gli esperti, potrebbero rivelarsi scomode per i principianti che hanno bisogno di un’impugnatura a due mani. Ma anche le maniglie con un’apertura troppo larga rischiano di essere poco pratiche; lo stesso si può dire per quelle con una sezione troppo spessa, difficili da impugnare, per esempio, per una donna.

In ogni caso, la ghiria dovrebbe essere liscia e non presentare spigoli affilati. Cerca di capire dalla recensione dei clienti se, nel complesso, il kettlebell è ben bilanciato e offre la necessaria maneggevolezza per eseguire in maniera corretta e confortevole tutti i possibili esercizi, da quelli più semplici di stabilizzazione, allo swing, ecc.

a-2-kettlebell

 

Rivestimento

Il successo che i kettlebell stanno riscuotendo ultimamente dipende dal fatto che sono attrezzi acquistabili a un prezzo ragionevole e possono essere utilizzati tranquillamente a casa perché non hanno bisogno di panche o altre strutture ingombranti.

Poiché si tratta di oggetti piuttosto pesanti potrebbero, però, lasciare segni e danneggiare il pavimento quando vengono appoggiati con una certa energia. Molti sportivi, allora, preferiscono quei modelli che presentano un rivestimento nella parte inferiore o dei piedini che evitano questo problema anche sulle superfici più delicate come il parquet.

Una base antiscivolo assicura, inoltre, una migliore tenuta, l’ideale per impedire che l’attrezzo rotoli se il piano dove è appoggiato non è perfettamente livellato.

 

I migliori kettlebell del 2019

 

Nella nostra guida su quale kettlebell comprare puoi trovare la recensione dei cinque modelli che ci sono sembrati i migliori per quest’anno. Scopri quali sono, potresti individuare in poco tempo quello più adatto alle tue esigenze e con l’offerta migliore.

 

Prodotti raccomandati

 

POWRX Nero & Rosso

 

1.Kettlebell POWRXPer capire come scegliere un buon kettlebell bisogna prima di tutto valutare il proprio stato di forma. Solo chi è allenato dovrebbe utilizzare un kettlebell da 16 kg e solo chi è molto ben allenato quelli da 20 kg o superiori.

I marchi più venduti sono quelli che offrono allo sportivo la possibilità di scegliere la ghiria più adatta alle proprie esigenze. Da questo punto di vista, POWRX presenta una gamma completa di attrezzi che va da 4 kg fino a 20 kg, uno per ogni categoria. Naturalmente anche il prezzo varia da peso a peso.

Il manico è particolarmente ampio – troppo per qualcuno – ma insieme all’ergonomia della struttura favorisce la maneggevolezza con una e due mani.

I kettlebell sono realizzati in ghisa molto resistente, ma il rivestimento in neoprene alla base permette di appoggiarli anche energicamente sul pavimento senza alcun problema.

Continua la lettura se vuoi vedere quali sono i pro e contro di questo Kettlebell, così potrai farti un’idea completa sul modello e vedere se diventerà lui il tuo nuovo attrezzo per tenerti in forma.

Pro
Peso:

Potrai trovare questo kettlebell con un peso che va dai 4 kg ai 20 kg. Così potrai sceglierlo in base alla tua forza e forma fisica.

Ergonomico:

Il manico ergonomico ti permette di sollevarlo a una o due mani senza rovinarle.

Neoprene:

Questo materiale ti permette di poggiare il kettlebell con forza sul pavimento senza danneggiarlo.

Contro
Manico:

L’ampiezza del manico potrebbe non essere adatta a tutti.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

DKN Vinly

 

Gli amanti del crossfit che non possono proprio fare a meno di allenarsi anche un po’ a casa gradiranno questo kit venduto a un prezzo conveniente. In un colpo solo si potranno ottenere ben quattro kettlebell dal peso e dal colore diverso, che permettono di allenarsi progressivamente e svolgere esercizi a piramide.

Oltre a un utilizzo domestico, il kit si rivela molto interessante anche per chi possiede una palestra o gestisce un corso e vuole rifornirsi di kettlebell senza spendere troppo. Tutti gli attrezzi hanno una comoda maniglia ergonomica che permette di impugnarli evitando di affaticare le mani, così si potranno svolgere esercizi e non procurarsi fastidiosi calli.

Inoltre la base antiscivolo del prodotto salvaguarda da pericolosi infortuni sia in casa sia in palestra, i kettlebell infatti rimarranno ben saldi al terreno e non rotoleranno minacciando piedi e mobili. Riassumiamo in breve qui di seguito le varie caratteristiche del prodotto.

Pro
Conveniente:

Non si trova facilmente un set di kettlebell di questa qualità venduto a basso costo come questo DKN, consigliato a tutti gli amanti del fitness e agli istruttori.

Maniglia:

Ergonomica, permette di impugnare gli attrezzi e svolgere gli esercizi senza procurarsi fastidiosi calli o affaticare troppo le mani. Ideale soprattutto quando si usano i kettlebell più pesanti del kit.

Antiscivolo:

La base antiscivolo degli attrezzi li tiene ben saldi al pavimento, così non rotoleranno via con il rischio di causare danni a mobili o infortuni alle persone.

Vari:

I diversi pesi a disposizione permettono di eseguire un allenamento progressivo e si adattano alle esigenze di neofiti e avanzati.

Contro
Base:

La base del prodotto non è in gomma, quindi si dovrà fare un po’ di attenzione quando si poggiano a terra dopo averli sollevati, specialmente quando si usano i kettlebell più pesanti.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Gorilla Sports 100004915

 

3.Palla KettlebellGorilla Sports ha realizzato una linea completa di kettlebell molto apprezzata dagli utenti e che non poteva mancare nei nostri consigli d’acquisto. Tutti gli attrezzi sono classici e, anche se non hanno diversi colori per differenziare i vari pesi, sono estremamente funzionali.

I vari modelli di questa linea sono realizzati in ghisa e, quindi, sono solidi e robusti, mentre il rivestimento in gomma morbida ma resistente permette di poter appoggiare gli attrezzi senza danneggiare il pavimento.

Come conferma la maggior parte degli utenti, sono ben bilanciati e comodi da impugnare. Naturalmente, il kettlebell da 20 kg è consigliato per chi è già in buona forma.

Il design è molto compatto e, per alcuni, il manico potrebbe rivelarsi leggermente troppo corto per una corretta presa a due mani.

Se non sai dove acquistare questo prodotto al miglior prezzo, potrai cliccare sul link del negozio riportato qui di seguito subito dopo i pro e contro: rivedi quali sono.

Pro
Materiali:

Tutti i kettlebell di questa linea sono realizzati in ghisa e rivesiti in gomma morbida. Questo li rende sia resistenti sia sicuri da appoggiare sul pavimento.

Bilanciati:

Il peso è ben bilanciato in modo da farti eseguire gli esercizi correttamente senza aggiungere difficoltà.

Ergonomico:

Il manico ti garantisce una presa stabile e sicura, così non ti scapperà di mano quando lo sollevi.

Contro
Manico corto:

Secondo alcuni utenti il manico sarebbe un po’ troppo scomodo da impugnare a due mani.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Gorilla Sports 10000345

 

4.Gorilla Sport Kettlebell 3kgLe buone prestazioni offerte, unite al costo molto competitivo, rendono i kettlebell Gorilla Sports tra i modelli più venduti online. Si tratta, infatti, di attrezzi con un rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso per l’utente. Come per tutte le migliori marche, anche in questo caso c’è la possibilità di scegliere il peso più adatto al proprio allenamento e i diversi colori aiutano a identificarli con una semplice occhiata.

Essendo realizzata in plastica, le dimensioni della ghiria sono maggiori di quelle in ghisa o in calcestruzzo. Il materiale, comunque, è di qualità e rende l’attrezzo solido e a prova di urto.

I quattro piedini antiscivolo alla base assicurano stabilità e fanno in modo che il kettlebell non danneggi il pavimento e nemmeno il parquet quando viene appoggiato a terra.

Per qualcuno il manico troppo spesso potrebbe rendere la presa meno agevole.

Con un prezzo davvero conveniente, questa linea di kettlebell potrà essere acquistata a prezzi bassi per perdere peso senza farlo perdere anche al proprio portafoglio. Consulta i pro e i contro per vedere se il modello di Gorilla Sports può fare davvero al caso tuo.

Pro
Resistente:

Sebbene sia realizzato in plastica, è comunque molto resistente agli urti o alle cadute.

Antiscivolo:

I piedini alla base salvaguardano il pavimento durante gli esercizi e tengono il kettlebell in equilibrio.

Prezzo:

Si tratta di un prodotto molto conveniente, ideale se non vuoi spendere troppo per cominciare a fare un po’ di attività fisica con questo attrezzo.

Contro
Manico:

Il manico troppo largo potrebbe non essere comodo per tutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

POWRX Nero

 

5.Kettlebell 4 kg, 6 kg, 8 kg, 10 kg, 12 kgAnche se non possiamo eleggerlo miglior kettlebell del 2019, questo POWRX merita comunque un’occhiata.

Lo sportivo può scegliere la taglia più adatta al proprio allenamento, da 4 kg fino a 12 kg, non sufficienti però per chi è già ben allenato. Gli attrezzi sono tutti dello stesso colore con la scritta frontale che permette di distinguere i vari pesi.

Punto di forza di questi attrezzi è il rivestimento in plastica di buona qualità che ha un duplice vantaggio: da un lato, evita la formazione di vesciche che potrebbero verificarsi con altre coperture e, dall’altro, può essere pulito facilmente e con velocità.

Il prezzo accessibile è un altro vantaggio molto apprezzato dai consumatori, mentre le dimensioni potrebbero rivelarsi eccessive per svolgere comodamente alcuni esercizi.

Il kettlebell nero POWRX è probabilmente il modello più economico venduto online e potrebbe diventare il nuovo attrezzo da aggiungere alla tua piccola palestra personale. Ti presentiamo adesso i suoi pro e contro riportati secondo i pareri degli utenti.

Pro
Prezzo:

Nonostante si tratti di un prodotto di qualità, il suo prezzo rimane comunque accessibile.

Materiale:

La plastica con la quale è rivestito può essere pulita facilmente e impedisce alle vesciche di formarsi sui palmi delle mani.

Contro
Dimensioni:

Forse le dimensioni un po’ troppo grandi dell’attrezzo non sono l’ideale per eseguire alcuni esercizi, inoltre lo rendono ingombrante.

Acquista su Amazon.it (€24,99)

 

 

 

Come usare un Kettlebell

 

Se cercate qualcosa di nuovo, poco conosciuto, economico e soprattutto efficace, dovreste provare a fare qualche esercizio con il Kettlebell, un attrezzo lontano dai “clamori mediatici”, che non vedrete mai vendere in TV, anche perché con questo bisogna faticare sul serio invece di illudersi che basti un elettrostimolatore per avere un fisico scolpito, magari mentre vi gustate sul divano una bella parmigiana.

Kettlebell di che peso?

Innanzitutto dovete sapere che questo attrezzo è disponibile in diversi chili, si va dagli 8 ai 54, se non di più. Proviamo a fare un discorso generale e puramente indicativo per consigliare il peso più appropriato. Premettiamo che tale attrezzo ha un piccolo difetto: il peso è fisso e di conseguenza, quando si fanno progressi, è necessario comprarne uno nuovo.

La buona notizia è che il costo dei Kettlebell è alla portata di tutti. Per chi è agli inizi e soprattutto non è allenato, è bene iniziare gli esercizi con un modello da 12 chili. Chi invece ha una discreta forma può iniziare con 24 chili mentre le persone che hanno alle spalle un buon allenamento, possono cimentarsi con pesi superiori.

 

Scegliere bene il Kettlebell

Il Kettlebell può essere in ghisa nuda oppure rivestito. Molto importante è il manico, che deve lasciare lo spazio sufficiente a far passare la mano e reggerlo con il pugno chiuso. Attenzione perché un attrezzo del genere, se mal progettato, può comportare problemi ai polsi e agli avambracci.

 

Allenarsi correttamente

Come tutti gli esercizi, per avere reale efficacia devono essere svolti nel modo corretto. Chiaramente non tutti hanno le competenze per farlo e sarebbe preferibile mettersi nelle mani di un istruttore che possa intervenire nel momento in cui si sta svolgendo male un esercizio.

Il programma di allenamento

È importante stilare un programma di allenamento e attenersi con il massimo impegno. Anche in questo caso dovrebbe essere un istruttore a studiare le sessioni di allenamento perché non è una cosa da fare a casaccio, secondo il proprio intuito, almeno non se si vogliono raggiungere buoni risultati.

Tuttavia, in linea generale, per chi è agli inizi, la prima settimana dovrebbe essere impiegata per prendere confidenza con l’attrezzo, fare un po’ di pratica. Quella successiva si dovrebbe aumentare il carico di lavoro mentre nella terza si dovrebbero combinare una serie di esercizi diversi e fare lo stesso nella successiva, anche in questo caso aumentando i carichi.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

XQ Max KOO230274

 

2.XQ Max Vinyl Kettle BellNella nostra classifica dei migliori kettlebell merita una posizione di rilievo il modello realizzato da XQ Max da 3 kg, ideale per chi non si allena da molto ma ha deciso di ricominciare. I diversi colori che si vedono spesso su questi attrezzi non hanno tanto una funzione estetica quanto identificativa dei vari pesi: basta un’occhiata per individuare quello da utilizzare.

Facendo una comparazione con gli altri kettlebell, emerge che uno dei vantaggi di questo modello è il prezzo davvero conveniente, mentre l’ingombro ridotto consente di conservarlo comodamente, ideale per chi ha intenzione di acquistarne via via altri più pesanti e non ha molto spazio a disposizione dove riporli.

Il manico è uno dei punti di forza del kettlebell XQ Max perché è particolarmente confortevole da impugnare e consente di allenarsi in tutta tranquillità e sicurezza.

La base è antiscivolo e assicura una tenuta perfetta sulla superficie dove viene appoggiata.

Questo modello è stato inserito nella nostra guida per scegliere il miglior kettlebell grazie al suo ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Vediamo adesso quali sono i pro e contro per completare il quadro e darti tutte le informazioni possibili sul prodotto.

 

Pro

Per principianti: Il peso di 3 kg può essere l’ideale se non fai attività fisica da molto o tempo e vuoi ricominciare gradualmente.

Poco ingombrante: Le dimensioni ridotte di questo kettlebell ti permettono di riporlo senza occupare troppo spazio.

Manico: Il manico ergonomico evita di affaticare troppo la mano e di procurare fastidiose ferite ai palmi.

Base: La base del XQ Max è completamente antiscivolo così non cadrà e rimarrà in equilibrio su qualsiasi superfice.

 

Contro

Materiale: La plastica con la quale è stato realizzato non ha soddisfatto alcuni utenti che avrebbero preferito un kettlebell in metallo.

 

 

 

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

La migliore ab wheel

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status