fbpx

Il miglior microscopio

Ultimo aggiornamento: 16.07.19

Microscopi – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

I microscopi disponibili sul mercato sono molto diversi per prestazioni e prezzo. Se non hai tempo per estenuanti ricerche, guarda questi due che ti consigliamo: Maozua MI001 è economico e facile da usare, ottimo per far avvicinare i propri figli al mondo della biologia. SOLOMARK QHMA002 è un bel modello che accompagna con affidabilità e precisioni le prime esplorazioni dei piccoli apprendisti biologi che si dilettano nell’osservazione dell’infinitamente piccolo.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior microscopio

 

Se il micromondo ti affascina è possibile che tu stia già pensando a quale microscopio comprare per soddisfare la tua passione nascente. Avrai già notato che sul mercato è possibile trovare una grande varietà di modelli tra cui scegliere, tutti venduti a un prezzo diverso. Ma come puoi ben immaginare, il costo non è l’unica variabile da tenere a mente prima di deciderti all’acquisto.

In questa guida per scegliere il miglior microscopio ti forniamo alcuni consigli che speriamo ti saranno utili per fare un po’ di chiarezza prima di decidere quale comprare.

1.MAOZUA 5MP 20X - 300x Microscopio digitale

 

Guida all’acquisto

 

Le componenti del microscopio

Ci sono alcuni elementi caratteristici che compongono i microscopi, cerca di capire a cosa servono e come si usano per sapere se si adattano allo scopo e al tipo di osservazione che hai in mente.

Nella classifica degli elementi principali, non trascurare quindi il tipo di obiettivi in dotazione, cioè gli elementi che puntano direttamente sull’oggetto da ingrandire. Per lo più possono essere acromatici, quelli che si trovano nei modelli per amatori che riescono a mantenere la tridimensionalità degli oggetti ingranditi, oppure planari, i più usati in campo biologico per l’osservazione di vetrini.

Gli altri tipi di obiettivo sono quelli destinati all’uso professionale e non è questo l’ambito in cui vale la pena approfondire. Possono essere intercambiabili, di solito ce ne sono almeno due e quello che cambia è la capacità d’ingrandimento.

Altro elemento cui prestare attenzione leggendo la recensione è il tipo di oculare, cioè la parte su cui poggia l’occhio. Possono essere due, per un’osservazione più comoda, oppure uno solo. Meglio prestare attenzione al valore della distanza pupillare, se riportato, cioè la distanza minima che deve avere l’occhio dall’oculare. Chi porta gli occhiali sa quanto sia più comodo lavorare senza doverli togliere e rimettere di continuo.

Altri aspetti determinano la qualità di un buon microscopio, ma nel caso di un utilizzo hobbistico questi sono gli elementi cui prestare massima attenzione.

 

Non è solo un fattore di ingrandimenti

In base al tipo di uso che se ne intende fare non è necessario puntare esclusivamente al microscopio che permette il maggior numero di ingrandimenti.

Questo valore si determina moltiplicando il potere d’ingrandimento di oculare e obiettivo. Gli obiettivi intercambiabili consentono di raggiungere valori crescenti. Ma è da tenere in considerazione che a un maggiore ingrandimento corrisponde una distorsione delle immagini crescente. Così chi vorrà osservare vetrini ed elementi a livello molecolare, punterà su strumenti più potenti; mentre chi ha interesse a osservare dettagli di minerali, insetti o piante, dovrà scegliere valori più bassi.

L’illuminazione è indispensabile per distinguere con contrasto ogni dettaglio. I modelli delle migliori marche hanno un’illuminazione di tipo Kholer, ma nei modelli meno costosi si può contare su un buon grado di illuminazione anche grazie alla presenza di LED, purché d’intensità regolabile.

2.Seben SBX-5 Microscopio Binoculare Laboratorio 6 Oculari 2000x

Meglio se hi-tech?

Confronta prezzi e noterai che la presenza o meno di collegamenti al computer non determina di per sé un aumento dei costi di vendita. Esistono modelli pensati per l’hobbistica che sono dotati di connessione via USB o di display per una comoda osservazione che però si mantengono su fasce di prezzo abbordabili.

Al contrario, tra i modelli per appassionati possiamo trovare prezzi alti associati a microscopi ottici puramente analogici. Quindi in base a quale criterio scegliere? Semplice, se abbiamo interesse ad archiviare i dati raccolti studiando dettagli non visibili a occhio nudo di oggetti “ben visibili” allora tanti modelli dotati di connessione a PC potranno esserci d’aiuto.

Se viceversa la nostra passione è l’osservazione del micromondo, allora non sarà impossibile trovare a basso costo un buon microscopio biologico seppur non dotato di connessione USB. Se ti interessa un modello per bambini, clicca qui.

 

I migliori microscopi del 2019

 

Non si tratta di un bene di consumo da acquistare tanto spesso, quindi la scelta del miglior microscopio del 2019 prevede d’obbligo un’attenta comparazione tra i modelli più venduti per essere sicuri di trovare l’ottimo in base alle proprie necessità e al tipo di spesa previsto.

Ti proponiamo una serie di consigli d’acquisto tra i quali ci auguriamo potrai trovare quello che fa per te.

 

Prodotti raccomandati

 

Maozua MI001

 

Principale vantaggio:

La risoluzione del microscopio arriva fino a 5 megapixel, ideale per chi deve farne un utilizzo avanzato e vuole osservare tutto nel massimo dettaglio. È una soluzione adatta sia per chi studia biologia sia per gli hobbisti.

 

Principale svantaggio:

Nonostante la risoluzione sia di alto livello, lo stesso non si può dire dello zoom che risulta poco potente. Bisogna comunque considerare che non si tratta di un microscopio professionale.

 

Verdetto: 9.8/10

Questo modello di ottima fattura si presenta con una risoluzione elevata e delle caratteristiche interessanti che seguono gli standard tecnologici moderni. Consigliato a studiosi e appassionati in cerca di un prodotto di qualità, ma venduto ad un prezzo non eccessivamente elevato.

Acquista su Amazon.it (€79,89)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Qualità

Difficile trovare un microscopio digitale con un rapporto qualità-prezzo interessante come quello del modello di Maozua. I materiali sono abbastanza resistenti, quindi ci si può aspettare una buona durata nel tempo. Nonostante si tratti di un prodotto non professionale, questo microscopio permette di osservare nel dettaglio oggetti e insetti senza che l’immagine risulti sgranata.

La risoluzione di ben 5 megapixel assicura una nitidezza che farà davvero comodo agli studenti che devono preparare esami o interrogazioni. Allo stesso modo gli hobbisti potranno divertirsi a trovare le particolarità del soggetto ingrandito, soprattutto i collezionisti di francobolli o di monete potranno leggere con attenzione tutte le piccole scritte e vedere le immagini da vicino. Lo zoom non è all’altezza della risoluzione, quindi non vi aspettate di poter effettuare delle osservazioni a livello professionale perché altrimenti rimarrete delusi.

USB

Ormai quasi tutti i dispositivi si sono adattati alla nostra corrente “era digitale”, addirittura i microscopi come questo. Dispone di connessione tramite USB grazie alla quale sarà possibile collegarlo al PC o al laptop per un utilizzo ancora più esteso. Infatti grazie al software in dotazione che troverete nella confezione, potrete visualizzare l’immagine ingrandita del soggetto sotto la lente direttamente sullo schermo del vostro PC.

Così sarà ancora più facile controllare tutti i dettagli che vi interessano, senza contare la possibilità di catturare degli “screenshot” per poterli poi condividere con altri appassionati, amici e familiari. Questa funzione facilita la vita anche agli studenti che non dovranno stare ore con l’occhio incollato al microscopio e potranno condurre le loro analisi comodamente seduti al PC.

 

Luminosità

Magari lo zoom non fa gridare al miracolo, ma questo microscopio si fa perdonare con la luminosità regolabile, una funzione da non sottovalutare e che può tornare davvero utile per l’osservazione.

Si potranno selezionare tra otto luci LED grazie al pratico controllo di regolazione della luminosità, così sarà possibile osservare il soggetto in qualsiasi situazione, scegliendo la giusta opzione per l’evenienza. In questo modo si potrà lavorare anche al buio, configurando le impostazioni di illuminazione del microscopio, ideale nel caso lo si voglia utilizzare di notte senza disturbare. Concludiamo lodando il prezzo del prodotto che rimane su una fascia accessibile anche nel caso il vostro budget sia ridotto.

 

Acquista su Amazon.it (€79,89)

 

 

 

SOLOMARK QHMA002

 

Malgrado il nome altisonante non è certo un attrezzo adatto a un laboratorio, ma è perfetto per avvicinare i ragazzi all’universo dell’infinitamente piccolo. Fa bene il suo lavoro, con una certa attenzione per i dettagli, che fa apprezzare lo strumento e le sue funzioni, nonché il valore didattico e la capacità di stimolare l’apprendimento autonomo e approfondito in campo biologico.

Ha una ricca gamma di ingrandimenti che arriva alla considerevole capacità di 1.280X grazie alle lenti di Barlow montate. Gli obiettivi sono da 4X, 25X e 40X per consentire un ingrandimento graduale e scoprire le differenze nei diversi gradi d’osservazione.

Dialoga direttamente con i dispositivi come smartphone o PC a cui rimanda le immagini elaborate durante l’osservazione con il monoculare. In questo modo è possibile archiviare i dati raccolti e confrontarli in seguito per ulteriori approfondimenti. Ha una dotazione, non ricchissima, di vetrini e diapositive da usare come elementi di partenza per iniziare l’avvincente scoperta del micromondo.

Pro
Grande capacità d\'ingrandimento:

È dotato di obiettivi da 4X, 25X e 40X ma è possibile montare anche le lenti di Barlow per raggiungere un ingrandimento ancora maggiore con un range che va da 20X a 1.280X.

Solido e ben assemblato:

Realizzato in metallo e ben costruito, conta anche su un buon numero di accessori, dal mirino al disco coi filtri colorati, che rispondono bene alle funzioni cui sono chiamati.

Dialoga con smartphone e PC:

L\'osservazione si fa direttamente sullo schermo del telefono o del computer ai quali si può collegare attraverso porta USB.

Contro
Per piccoli apprendisti:

Nonostante l\'aspetto e le ricche funzioni e dotazioni, rimane un oggetto destinato all\'uso da parte dei più piccoli e non va bene in laboratorio.

 

Acquista su Amazon.it (€132,99)

 

 

 

Bresser 5201000

 

3.Bresser Microscopio LCD 50x-2000x, 2000x DigitaleEcco un bel microscopio digitale che offre una visione comoda e nitida dei dettagli di ciò che si vuole studiare anche grazie allo schermo LCD integrato da 3,5 pollici. Coerentemente con la vocazione Hi-tech è possibile trovare il lettore per le schede SD e la porta USB per la connessione diretta con PC.

È in grado di registrare i filmati di quanto inquadrato in formato avi, il più diffuso per i file video, o di fermare immagini in formato JPEG dei dettagli più significativi da esaminare o comparare in un secondo momento. In questo modo è semplice trasformare quello che si sta osservando in dati da archiviare ed elaborare successivamente.

Buone le caratteristiche tecniche di questo dispositivo, che consente un ingrandimento da 4x fino a 40x, in base al tipo di obiettivo montato. Il sensore è un CMOS da 2 megapixel, un buon accessorio che consente di ottenere immagini con una risoluzione massima di 1.600×1.200 pixel o di 800×600 in base alla necessità.

Anche i microscopi si sono evoluti con l’avvento della digitalizzazione. In questo modello della Bresser, ad esempio, l’utilizzo di un ampio display permette a più persone di vedere lo stesso oggetto contemporaneamente.

Pro
Tecnologicamente avanzato:

Questo dispositivo di nuova concezione è fornito non solo di un comodo display LCD, ma anche di porta universale USB e slot per scheda SD di aumento di memoria, che permettono di interfacciarlo facilmente a moltissimi dispositivi, compreso l’iPhone.

Ampiamente accessoriato:

Viene venduto completo di tutto quello che serve per iniziare a operare, dalle pinzette di dissezione ai vetrini già preparati.

Flessibile:

L’ingrandimento può avvenire a luce trasmessa o riflessa. Questo, insieme alla dotazione di tre obbiettivi e diversi filtri ne fa un apparecchio adatto a molti tipi diversi di osservazione, dagli insetti alle cellule.

Contro
Le immagini:

Non di eccelsa qualità. Secondo alcuni utenti, purtroppo parrebbe che il display LCD non sia poi così ottimale come si aspettavano.

 

Acquista su Amazon.it (€189,99)

 

 

 

National Geographic 9039000

 

5.National Geographic 9039000 - Microscopio 40x-1280xTra i modelli venduti online che meritano una menzione tra i nostri consigli c’è anche un modello che porta il nome della famosa rivista naturalistica, il National Geographic. Va da sé, quindi, che non si tratta di un modello pensato per l’osservazione di micro particelle o per essere usato per un uso professionale, ma il grado di affidabilità e l’alto potenziale di ingrandimento, conditi con un prezzo tutto sommato interessante, ne fanno un oggetto adatto ad appassionati del micro mondo che non si accontentano di giocattolini.

Ha un range di ingrandimenti molto interessante, che va da 40x a 1280x, la luce trasmessa del microscopio offre un altro parametro per giudicare la qualità della visione offerta. A conferma della buona qualità dell’oggetto ci sono tanti pareri entusiasti da parte degli acquirenti che lo consigliano soprattutto per iniziare gli adolescenti all’affascinante mondo dell’osservazione empirica della natura e dei suoi segreti.

Buona la dotazione di accessori inclusi nella confezione, come i contenitori dove conservare gli elementi da osservare o i liquidi di preservazione per lo studio attento di quelli deperibili.

Ha ogni funzionalità necessaria sia per un uso didattico a scuola che amatoriale a casa. Ottimo per appassionati, studenti e docenti grazie all’ampio spettro di risoluzioni possibili, che lo rendono pratico e flessibile.

Pro
Completo:

Ha proprio tutto, dalla lente di Barlow alla possibilità di passare dal sistema di ingrandimento con luce riflessa a quella trasmessa. Avendo molte funzionalità di apparecchi di fascia superiore ma a prezzo più basso, è un buon prodotto per iniziare a imparare senza dover spendere una fortuna.

Accessoriato:

Nella scatola degli accessori non manca nulla, dai vetrini agli strumenti di dissezione, ai preparati. È inoltre equipaggiato con tre obiettivi e due oculari.

Robusto:

È realizzato in metallo con una lavorazione di altra precisione delle componenti. Le rifiniture e il design sono accurati.

Contro
Manca la porta USB:

Forse si poteva fare di più e renderlo collegabile a PC, come molti dispositivi di oggi. Ma tenuto conto del prezzo, bisogna anche sapersi accontentare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Maozua MI001 

 

1.MAOZUA 5MP 20X - 300x Microscopio digitaleTi proponiamo un microscopio USB, cioè dotato di porta a cui collegare i dispositivi di archiviazione dati per analizzare e archiviare al computer quanto esaminato con il dispositivo di ingrandimento.

È in grado di assicurare una visione ampliata fino a 20x con lo zoom ottico e fino a 300 volte con lo zoom digitale. Chiaramente non è adatto a studiare batteri o simili, ma il costruttore ne consiglia l’uso specie per l’osservazione attenta di piccoli oggetti come monete, capelli, insetti, piante o simili.

L’immagine elaborata si riflette direttamente sullo schermo del computer cui è collegato tramite cavo USB e qui è possibile osservare in dettaglio molti particolari in maniera di certo più comoda che dentro il classico mirino di osservazione. Il software per il trasferimento delle informazioni è incluso con l’acquisto ed è semplice l’istallazione vista la compatibilità con Mac e le versioni di Office dall’ultima fino alla vecchia XP.

La visione è resa nitida e ricca di dettagli anche grazie alla presenza di otto luci LED regolabili in intensità per cogliere tutti i particolari di un oggetto, verificandone così l’autenticità oppure per facilitarne lo studio tramite l’attenta osservazione.

Completiamo la nostra guida per scegliere il miglior microscopio dell’anno con la nostra carrellata di cinque prodotti di grande successo a cui segue il link che ti consiglia dove acquistare a prezzi bassi. Questo è un modello della Maozua, un nuovo e promettente brand cinese apparso sul mercato da pochissimo.

Pro
Preciso:

Grazie alla risoluzione di 5 megapixel, è un apparecchio decisamente potente per gli scopi per cui è stato progettato. Ottimo per ogni utilizzo domestico, come fare studiare biologia ai figli, controllare piccoli lavori di saldatura o ammirare la complessa filigrana dei francobolli della propria collezione.

Facile:

Basta collegarlo con la porta USB al PC per avere a schermo l’oggetto ingrandito, molto più comodo da vedere che sull’oculare.

Regolabile:

La luminosità è facilmente controllabile e regolabile grazie a ben otto LED, con conseguente eccellente qualità di immagine.

Contro
Lo zoom:

Non è potentissimo, almeno secondo alcuni pareri. Ma tieni conto del costo: difficile ottenere di più volendo stare su prezzi così bassi. 

 

Acquista su Amazon.it (€79,89)

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Seben SBX-5

 

2.Seben SBX-5 Microscopio Binoculare Laboratorio 6 Oculari 2000xTra i migliori microscopi oggi disponibili per il grande pubblico e accessibili a un prezzo più che ragionevole c’è questo modello Seben SBX-5 dotato di funzioni di tutto rispetto.

Il corpo robusto è realizzato in metallo, ma è soprattutto la qualità dell’assemblaggio delle varie componenti a garantire buone performance tanto da far contenti gli utenti che lo scelgono sia per l’uso amatoriale che semi professionale. Compie i requisiti previsti dallo German Standard Institution (DIN) per quanto riguarda la qualità dell’assemblaggio di obiettivi e mirino. Gli oculari inclusi sono quelli che consentono un ingrandimento da 40x fino a 2000x, ma la ditta ne produce di compatibili adatti a rispondere a esigenze specifiche in base al tipo di uso che se ne ha in mente.

Un ingrandimento massimo fino a 2000 volte rispetto al reale consente un’osservazione attenta e dettagliata anche di microorganismi invisibili con altri dispositivi pensati per hobbisti o studenti.

Una pecca che oggi stona col contesto hi-tech tanto diffuso è la mancanza di un collegamento USB per acquisire su dispostivi di memoria i dati osservati. Si tratta di un microscopio ottico tradizionale, del resto.

Passiamo ora a un modello che pur non essendo certo il più economico sul mercato risulta molto adatto per un laboratorio o un uso serio. La Seben è una casa tedesca, specializzata in apparecchi di precisione.

 

Pro

Potente: Con ben sei diversi tipi di oculari e obbiettivi, è tra i microscopi più potenti della sua categoria, in grado di soddisfare tutte le esigenze, da quelle dello studente delle medie a un piccolo laboratorio di analisi.

Fatto bene: L’utilizzazione di metallo e vetro lo rende un prodotto di grande qualità. Molto curate le rifiniture e la componentistica, tutta di altissima precisione.

Estremità retrattile: Per una maggiore comodità di utilizzo, una particolarità di questo apparecchio è che gli obbiettivi sono dinamici, ossia la parte terminale può essere mossa in avanti e indietro.

 

Contro

La lampadina: Quella in dotazione non assicura una buona durata e quindi da tenere in considerazione la possibilità di cambiarla presto.

 

 

 

Crenova UM018

 

4.Crenova microscopioSe sei indeciso rispetto a quale microscopio comprare e non hai bisogno di un dispositivo troppo sofisticato o preciso prova a puntare su un marchio noto per l’affidabilità dei propri device ma che ne propone anche in fascia di prezzo contenuta.

Se sai come scegliere un buon microscopio saprai anche che in base all’uso che ne intendi fare è possibile trovare infinite varianti e soluzioni che possono adattarsi all’uso hobbistico senza far soffrire troppo il portafogli o deludere le aspettative, specie dei piccoli scienziati in erba. Questo che figura tra le offerte più interessanti del momento, è un modello pensato per inquadrare piccoli oggetti e per facilitare l’osservazione della natura e studiarne le diverse manifestazioni. È in grado di offrire un buon ingrandimento dei dettagli, quindi adatto all’osservazione del reticolo di dotti che attraversano le foglie o i petali. Oppure indicato per l’osservazione in dettaglio di insetti: la loro struttura o costituzione, difficile da identificare a occhio nudo.

La presenza di otto luci LED nel mirino consente di regolare l’illuminazione dell’oggetto da osservare fino a raggiungere l’ottimo per cogliere i dettagli.

L’innovazione tumultuosa degli ultimi anni ha trasformato un apparecchio tradizionale come il microscopio in qualcosa che può sembrare assai diverso da quello a cui siamo abituati, come dimostra questo modello tascabile grande solamente come un cellulare.

 

Pro

Veramente portatile: Basta guardare le specifiche per rendersi conto che sta praticamente in una mano, come una fotocamera. Puoi portarlo in giro e divertirti a studiare gli oggetti direttamente nel loro contesto, come i fiori di un giardino.

Interattivo: Essendo dotato di porta USB, è un vero e proprio dispositivo digitale che si collega facilmente a PC e tablet. In questo modo puoi acquisire video e fotografie in tempo reale e condividerle con gli amici per mezzo dei social preferiti.

Preciso: È dotato di uno speciale software che consente di effettuare misurazioni sui campioni e che lo rende utile anche per usi professionali o industriali.

 

Contro

Il prezzo: Secondo alcuni commenti, con lo stesso prezzo si può ottenere di più.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status