fbpx

Il miglior shampoo per bambini

Ultimo aggiornamento: 19.09.19

 

Shampoo per bambini – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Siete dei neogenitori alle prese con la ricerca del migliore shampoo per bambini? Lo staff di buonoedeconomico.it si è messo al lavoro per trovare le soluzioni di qualità in commercio, con la speranza di semplificare la vostra ricerca. Se non avete tempo da dedicare al nostro articolo, ecco un’anticipazione della classifica che include alcuni tra i migliori shampoo per bambini del  2019. Il primo è il set Chicco 3207, composto da shampoo e pasta lenitiva a venduto a un ottimo prezzo. Il secondo shampoo della nostra selezione è il Weleda Docciashampoo Baby, che può essere usato anche per viso e corpo grazie alla sua formulazione studiata per la pelle delicata dei più piccoli.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior shampoo per bambini

 

Lo shampoo va selezionato rispettando il tipo di cute e di capelli, in modo particolare se è destinato a bimbi e neonati. La necessità di scegliere uno shampoo delicato che non rischi di irritare la pelle dei più piccoli è la prima regola da adottare per fare l’acquisto giusto. Se quindi vi state chiedendo quale shampoo per bambini comprare, qui sotto vi forniremo dei consigli d’acquisto per non sbagliare prodotto.

Guida all’acquisto

 

Naturale è meglio

Se vi state domandando come iniziare a cercare il miglior shampoo per il vostro bimbo, dovrete orientarvi su prodotti non troppo aggressivi, realizzati appositamente per la cute delicata dei più piccoli. La prima cosa da fare è rivolgersi al pediatra oppure alla vostra erborista di fiducia che vi saprà consigliare sui migliori prodotti in commercio. Anche nei supermercati si possono trovare shampoo di qualità, realizzati con ingredienti sicuri per i bambini.

Online esiste un biodizionario che vi può aiutare a scegliere i prodotti con una maggiore consapevolezza, in modo tale da puntare a uno shampoo naturale. Per i bambini spesso si trovano soluzioni 2in1 come i doccia shampoo, utili perché permettono di lavare anche il corpo del piccolo senza dover acquistare un altro prodotto.

 

Leggere gli ingredienti

Un altro passo verso una scelta consapevole dello shampoo per il vostro bimbo consiste nel dimenticare l’aspetto estetico, ovvero come si presenta un prodotto, ma puntare esclusivamente sulla qualità degli ingredienti. Uno shampoo pensato per i più piccoli non dovrebbe contenere profumi chimici o coloranti.

Un prodotto delicato e a base di ingredienti naturali e vegetali non produce una schiuma eccessiva durante il lavaggio. Se ciò accade significa che non è così delicato. Fate quindi attenzione alla lettura degli ingredienti evitando il più possibile conservanti e siliconi, a favore di prodotti naturali e più ecologici.

Che cos’è l’INCI?

L’INCI è la lista degli ingredienti utilizzati all’interno di un prodotto. Per capire se si tratta di uno shampoo di qualità, è necessario valutare in che quantità siano presenti quelli di origine naturale. L’elenco comincia riportando l’ingrediente contenuto in quantità maggiore e prosegue in modo decrescente. Uno shampoo ideale, quindi, deve indubbiamente contenere acqua e altre sostanze naturali.

Puntate quindi su una tipologia che contenga molte componenti verdi, compresi oli vegetali che vanno molto meglio rispetto a quelli minerali. Consigliamo di evitare prodotti che contengono parabeni e conservanti, oltretutto si tratta di una regola che vale anche per quelli destinati agli adulti. Infine, parlando di allergie e intolleranze, verificate l’assenza di eventuali ingredienti che potrebbero provocare una reazione allergica nel piccolo.

 

I migliori shampoo per bambini del 2019

 

È arrivato il momento di fare un bel bagnetto al piccolo! Niente paura se siete alle prime esperienze, dovrete solo armarvi di tanta pazienza, delicatezza e soprattutto dei prodotti giusti che potrete trovare con le nostre offerte online.

Abbiamo fatto una comparazione tra alcuni shampoo e bagnoschiuma per bambini, scegliendo tra i più venduti e apprezzati online. Per sapere dove acquistare le nostre proposte a prezzi bassi, cliccate sul link che trovate sotto ogni descrizione.

 

Prodotti raccomandati

 

Chicco 3207

 

Principale vantaggio:

Un set che include tre prodotti specificatamente creati per la pelle delicata dei più piccoli. All’interno della confezione troverete uno shampoo, un bagnoschiuma e una crema lenitiva.

 

Principale svantaggio:

Si tratta di una sorta di cofanetto regalo, quindi la quantità di ogni prodotto non è eccessiva, ma considerando il costo e la buona qualità non c’è da sorprendersi.

 

Verdetto 9.8/10

Un bel trio di prodotti Chicco caratterizzati da un costo davvero vantaggioso. Tra i cofanetti più venduti online, questo è un prodotto completo, ideato per rispondere alle esigenze dei bambini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Set completo

Una confezione molto piacevole da un punto di vista estetico che include ben tre prodotti diversi per la cura completa dei più piccoli. Composto da bagnoschiuma e shampoo, entrambi da 200 ml, e da una crema lenitiva da 100 ml, questo set ci ha colpito per il suo costo competitivo.

I prodotti sono sicuri a contatto con la pelle delicata del piccolo e testati dermatologicamente. Si possono utilizzare sin dai primi giorni di vita del bebè senza preoccupazioni. Chiedete il consiglio del vostro pediatra su come fare i primi bagnetti affinché diventino momenti di benessere e relax per voi e per il nuovo arrivato.  

Per tutto il corpo

Il kit contiene tutto ciò che serve per prendersi cura dell’igiene del neonato, una pratica che richiede molta pazienza e delicatezza soprattutto nei primi giorni di vita. Il primo bagnetto può fare tanta paura ai genitori, quindi scegliendo almeno i prodotti giusti si è certi di non irritare la pelle del piccolo.

Il bagnoschiuma è ideato per l’utilizzo su tutto il corpo del piccolo, mentre lo shampoo elimina lo sporco senza danneggiare o irritare la cute del piccolo. Infine, la pasta lenitiva con effetto emolliente per idratare la pelle delicata del neonato soggetta a facili irritazioni. Questo piccolo cofanetto è quindi l’ideale per chi cerca una soluzione completa affidandosi a un marchio storico nella produzione di prodotti dedicati al mondo dell’infanzia.

 

Rapporto qualità-prezzo

Nella nostra guida per scegliere il miglior shampoo per bambini non poteva mancare questa proposta Chicco caratterizzata da un ottimo prezzo e da una buona qualità. D’altra parte parliamo di una delle migliori marche sul mercato, che vanta un’esperienza pluridecennale nella creazione di prodotti di ogni genere per la prima infanzia. In questo caso siamo di fronte a un set, che si presta anche come idea regalo, visto che contiene tre prodotti sicuri, senza additivi e clinicamente testati.

La frase riportata su ogni confezione “senza lacrime”, secondo i pareri degli utenti, rispecchia la realtà. Quindi ideale per lavare il piccolo senza causare irritazione o bruciore agli occhi. Se state pensando di fare un regalo al vostro nipotino oppure a figli di amici, questo prodotto potrebbe fare al caso vostro.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Weleda Docciashampoo Baby

 

Nella nostra guida abbiamo inserito questo nuovo shampoo per bambini firmato Weleda che ci ha colpito per sua incredibile qualità. Il marchio vanta una gamma di prodotti per la cura dei capelli destinati a grandi e piccini. In questo caso, il prodotto è composto da oli di sesamo e di mandorle, che rendono la pelle morbida e vellutata. Un altro ingrediente naturale dello shampoo è la calendula, dalle proprietà lenitive e antisettiche.

Privo di conservanti, oli minerali e conservanti, è uno shampoo dermatologicamente testato. Inoltre, può essere utilizzato per l’igiene del corpo ed è adatto anche agli adulti con pelle sensibile. Non si tratta certo dello shampoo più economico, anche considerando i suoi 200 ml, ma se puntate alla massima qualità questo è il prezzo da pagare.

Pro
Marchio:

Un brand specializzato nella creazione di prodotti per il corpo a base di ingredienti naturali, come questo shampoo adatto ai neonati e agli adulti con pelle sensibile.

Ingredienti:

Il prodotto è ideale anche come bagnoschiuma grazie alla presenza di olio di mandorle e sesamo, ed estratto di calendula, una combinazione ottimale per minimizzare allergie e idratare la pelle.

Qualità:

Un altro grande vantaggio del prodotto consiste nella qualità delle materie prime utilizzate per la sua creazione. Privo di conservanti, parabeni e oli minerali, è un grande alleato nell’igiene quotidiana dei più piccoli.

Contro
Costo:

L’unico neo del prodotto consiste nel suo prezzo leggermente superiore alla media, anche considerando che la confezione contiene 200 ml di shampoo.

Acquista su Amazon.it (€7)

 

 

 

Mustela Shampoo Dolce

 

Uno shampoo che spicca per il 93% di ingredienti di origine naturale che contiene. Destinato ai più piccoli e per le pelli sensibili, è un prodotto ideale per la cura dei capelli e per il resto del corpo. Formulato per rispondere alle esigenze dei neonati sin dai primi giorni di vita, non rischia di lasciare gli occhi arrossati.

Dermatologicamente testato, è privo di conservanti e parabeni e quindi totalmente sicuro, inoltre non rischia di irritare la pelle dei più piccoli. Realizzato da un marchio apprezzato e conosciuto soprattutto da chi utilizza prodotti naturali, è una vera garanzia da questo punto di vista. Un prodotto che spicca infine per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo considerando che la confezione contiene bene 500 ml di shampoo.

Pro
Brand:

Un grande vantaggio di questo prodotto consiste nella garanzia e affidabilità del marchio, ottimo da un punto di vista rapporto qualità-prezzo.

Formula:

Delicato e privo di parabeni, questo shampoo è formulato per rispondere alle esigenze dei più piccoli e di chi soffre di allergie a causa di una pelle troppo sensibile.

Quantità:

La confezione contiene ben 500 ml di shampoo per bambini da poter utilizzare anche per fare il bagnetto.

Contro
Prezzo:

Il costo non è economico, ma rimane sempre competitivo considerando le alternative in commercio.

Acquista su Amazon.it (€5,99)

 

 

 

Hipp Baby Gel Detergente Corpo e Capelli

 

Uno shampoo realizzato utilizzando l’estratto naturale di mandorle biologico, per pulire e idratare a fondo la pelle delicata senza causare irritazioni. Ideato per minimizzare il rischio di allergie, è indicato in caso di dermatiti o disturbi simili. Lo shampoo è privo di coloranti, conservanti, sapone, profumi, paraffina e una lunga serie di ingredienti che potrebbero causare allergie.

In questo modo il gel detergente può essere utilizzato su tutto il corpo, capelli compresi, e ha l’innegabile valore aggiunto di rendere la pelle morbida e vellutata.

Ottimo da un punto di vista qualità-prezzo tenendo in considerazione che la confezione contiene ben 400 ml di prodotto.

Pro
Prezzo:

Un prodotto che ci ha colpito per il suo costo conveniente e per la buona qualità della maggior parte degli ingredienti che lo compongono.

Quantità:

Un gel detergente per prendersi cura del piccolo, il cui flacone contiene ben 400 ml di prodotto.

Qualità:

Uno shampoo a base di estratti naturali, dermatologicamente testato, senza parabeni, oli minerali e profumi, per l’igiene in totale sicurezza del vostro piccolo.

Contro
Composizione:

Tra gli ingredienti del prodotto, possiamo trovarne qualcuno di origine non naturale, quindi attenzione a questo particolare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Aveeno Baby bagnetto capelli e corpo

 

Un prodotto che ci ha colpito per la qualità dei suoi ingredienti e quindi non ci possiamo stupire se il suo costo è superiore alla media. Realizzato da Aveeno, un brand specializzato nella creazione di prodotti naturali per la cura del corpo di grandi e piccini, è tra le opzioni migliori sul mercato da un punto di vista qualitativo.

Formulato con ingredienti delicati, senza parabeni e conservanti, per minimizzare il rischio di allergie, deterge in modo delicato per un effetto idratante ed emolliente. Sviluppato per rispondere alle esigenze dei più piccoli, è un prodotto adatto a tutto il corpo, capelli compresi. La confezione contiene 300 ml di doccia shampoo di alta qualità.

Pro
Qualità:

Un doccia shampoo a base di estratto di avena per detergere i capelli e il corpo del piccolo senza rischiare di irritare la sua pelle delicata. Il marchio è una garanzia per chi ama i prodotti di origine naturale.

Design:

Il dispenser dello shampoo permette di non sprecare neanche una goccia del prodotto e, considerando il costo, è un’ottima notizia.

Quantità:

La confezione è da 300 ml e ne basta poco per l’igiene del piccolo, quindi è abbastanza per fare tanti bagnetti.

Contro
Costo:

Un prodotto che rispetto alla maggioranza dei concorrenti sul mercato ha un prezzo di fascia alta. D’altra parte è la qualità che si paga.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare lo shampoo ai bambini

 

Siete neogenitori alle prese con il primo bagnetto del vostro bimbo e non sapete cosa fare? Qui sotto trovate dei consigli utili per scegliere lo shampoo più adatto alla loro pelle delicata.

 

 

Delicato e idratante

Il primo passo verso il miglior utilizzo dello shampoo per bambini consiste nello scegliere il prodotto adatto alle loro necessità. La pelle dei bambini e dei neonati è molto sensibile, per questa ragione il nostro consiglio è quello di puntare su prodotti a base naturale, che contengono un alto dosaggio di ingredienti “verdi”.

Meglio ancora indirizzarsi sul biologico, considerando che queste soluzioni non contengono alcun tipo di sostanza chimica al loro interno. In commercio ci sono numerose alternative, ma ovviamente la qualità ha un costo maggiore, come valuterete voi stessi confrontando i prezzi. Se siete indecisi tra due prodotti, un buon metodo per scegliere è quello di leggere i pareri di altri utenti per avere un’idea più chiara sul da farsi.

 

L’importanza degli ingredienti

Il secondo passo verso la scelta giusta consiste nell’optare per uno shampoo con ingredienti di qualità. In generale, i prodotti per l’infanzia sono caratterizzati da un’estetica piacevole ma in questo caso non saranno le bottiglie di design e i colori ad avere la meglio, bensì il loro contenuto. Una buona regola è quella di scegliere uno shampoo idratante a base di olio naturale per sgrassare la cute in modo delicato e non aggressivo.

Per la cura e il benessere dei più piccoli è bene usare un prodotto privo di coloranti, conservanti, profumi e oli minerali. Inoltre, un buon shampoo per bambini non dovrebbe fare troppa schiuma, ad esempio, e se dovesse succedere significa che contiene sostanze chimiche che provocano questo effetto schiumoso.

 

 

Cosa è l’INCI?

Per identificare la qualità di uno shampoo per bambini è bene seguire l’INCI, ovvero la lista delle sostanze contenute al suo interno che vanno in via crescente da quello in quantità maggiore a minore.

I produttori non sono tenuti a specificare la quantità degli ingredienti in percentuale, ma sono obbligati a riportare ogni singola sostanza contenuta all’interno del prodotto. In generale, nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale, l’ingrediente contenuto per la maggior parte è l’acqua alla quale è bene che si affianchino sostanze il più naturali possibile.  

 

 

 

Domande frequenti

 

Come fare lo shampoo ai bambini?

La prima regola per fare un bel bagnetto e uno shampoo al proprio bebè o bambino è quella di armarsi di delicatezza e tanta pazienza. Non è ideale fare le cose di fretta, anche se bastano pochi minuti, è necessario seguire qualche piccola accortezza per il bene del piccolo, in modo da assicurare un’esperienza piacevole.

L’acqua deve essere tiepida, quindi non troppo calda. Provatela voi stessi prima di bagnare il piccolo, la sua pelle delicata rischierebbe di irritarsi se la temperatura fosse troppo fredda o calda. La maggioranza degli shampoo per bambini in circolazione sono delicati e anti-lacrime, quindi potete usarli anche su tutto il corpo e viso.

 

Quali ingredienti non deve contenere uno shampoo per bambini?

I prodotti per l’igiene, così come i cosmetici, non dovrebbero contenere certe sostanze che purtroppo troviamo spesso, anche in marchi molto conosciuti. In linea generale, per i bimbi è meglio optare per prodotti naturali e gli ingredienti da evitare assolutamente sono:

 

  • Petrolati – sostanze derivate dal petrolio (paraffina, petrolato, olio minerale)
  • Conservanti (PEG, PPG)
  • Siliconi (dimethicone, amodimethicone ,cyclomethicone)
  • Tensioattivi (Sodium Laureth Sulfate, SLES)

 

In particolare, il Sodium Laureth Sulfate è tra gli ingredienti più diffusi negli shampoo. Se non ci avete mai fatto caso, leggete le etichetta del vostro a casa per verificare la presenza di questa sostanza. Si tratta di un tensioattivo efficace nel rimuovere il grasso dalla cute, che però risulta aggressivo e quindi da evitare in modo particolare nei prodotti per bambini.

 

Quali sono gli ingredienti INCI consigliati in uno shampoo per bambini?

Per riconoscere la qualità di uno shampoo destinata ai più piccoli è necessario leggere con attenzione la lista degli ingredienti, il cosiddetto INCI. Non dovete esseri esperti chimici o biologi per valutare la qualità del prodotto, basta seguire qualche piccola accortezza.

Gli ingredienti che riportano la loro nomenclatura in latino sono naturali e vegetali, inoltre i produttori sono obbligati a comunicare la lista degli ingredienti in ordine, dal maggiore al minore in termini di quantità. Uno shampoo per bambini dovrebbe contenere acqua combinata a sostanze emollienti e idratanti, come l’olio di mandorle, la calendula e simili.

 

Si può usare lo shampoo per bambini per lavare il cane o il gatto?

La risposta è NO. Il motivo risiede nel differente PH della pelle che varia di specie in specie. La pelle umana ha un PH che varia da 4,2 ai 5,6, quella del cane ha una gradazione da 7 a 8, mentre quella del gatto 6,5. Prendersi cura dell’epidermide significa scegliere i prodotti in grado di rispettare il PH, ovvero lo strato protettivo della pelle.

Nonostante gli shampoo per neonati e bambini siano più delicati rispetto a quelli per adulti, non sono idonei all’uso animale. Il rischio è quello di intaccare la struttura lipidica della cute del vostro gatto o cane, rischiando di provocare irritazioni e allergie.

 

Con quale frequenza va fatto lo shampoo ai bambini?

Lavare con troppa frequenza rischia di generare allergie. Secondo un recente studio svizzero, sembra che far vivere i più piccoli in ambienti troppo asettici possa determinare la comparsa di allergie e problemi respiratori come l’asma. Al contrario, la presenza di un certo tipo di batteri nell’ambiente aiuterebbe i bimbi a sviluppare anticorpi più velocemente.

Questo non significa che non bisogna lavare il neonato o lasciarlo andare a sporcarsi come vuole, ma è necessario non esagerare con igiene e pulizia domestica. Un bagnetto ogni due o tre giorni è più che sufficiente, specialmente nei primi mesi di vita.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status