Il miglior stampino

Ultimo aggiornamento: 12.12.18

 

Stampini – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Lo stampino è l’oggetto che può aiutarvi a dare le forme più disparate alle vostre preparazioni. Considerate prima di tutto le dimensioni del tortino, in modo da scegliere quello adatto. Non sottovalutate il materiale: potrete optare per la versione usa e getta oppure quella per la quale spendere un po’ di più, ma riutilizzare all’infinito. Alcuni stampini sono adatti per la creazione di oggetti in gesso o per il fimo: di quali avete bisogno? La nostra guida può darvi utili indicazioni in merito: se non avete il tempo di leggerla, ecco qui quali sono i prodotti che abbiamo preferito. Il top per noi è Kaiser Muffin World, una teglia che include 24 posti per i vostri dolci. Il prezzo concorrenziale piace a chi ha bisogno di più spazio per sfornare diversi preparati allo stesso tempo. Ci ha convinto anche Silikomart Stampo silicone Nr.14, un modello in silicone disponibile con diverse forme, per aiutarvi a realizzare buoni cioccolatini a forma di ovetto pasquale o di abete.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior stampino

 

Per dare le forme più disparate ai propri dolci, ma anche alle preparazioni salate, è necessario avere a disposizione degli stampini di forme e materiali diversi. Per capire come scegliere la migliore marca, leggete la nostra guida che vi offre uno squarcio sulle caratteristiche da non trascurare. Nella classifica in fondo, invece, potete consultare le recensioni dei prodotti che ci sono piaciuti di più.

 

 

Guida all’acquisto

 

Il materiale giusto

Gli stampini venduti sul mercato hanno prezzi differenti in base al materiale utilizzato per fabbricarli. Questo può essere il primo aspetto da tenere in considerazione, quando si devono scegliere quelli giusti per le proprie preparazioni.

Quello più diffuso, e diremo anche il tradizionale per eccellenza, è l’alluminio, che può costituire sia stampini di tipo usa e getta, sia quelli rigidi e riutilizzabili più volte. Il costo è popolare, ma bisogna prestare attenzione a imburrarli o a rivestirli con la carta forno, per evitare che rovinino il vostro dolce.

Quando li lavate, asciugateli subito, per impedire alla ruggine di formarsi, cosa purtroppo probabile con prodotti del genere. Un materiale molto diffuso, soprattutto negli ultimi tempi, è il silicone, che costituisce stampini di ogni tipo.

Il vantaggio è quello di poterli riutilizzare più volte e di porli anche ad alte temperature. Di contro, questa sostanza tende, con il tempo, ad assorbire gli odori, per cui potrebbero non avere una vita molto lunga.

Se mettete l’accento sul confrontare i prezzi, vi renderete presto conto di quanto siano costosi quelli in ceramica, che hanno però una vita molto lunga, a patto che vengano conservati con cura. Basta infatti anche una piccola caduta per farli rompere in mille pezzi, vanificando la spesa consistente.

Ci sono infine anche quelli antiaderenti, che non richiedono olio o burro prima di versarvi l’impasto e che richiedono solo l’accortezza di non essere lavati con spugnette o materiale abrasivo, pena il renderli inutilizzabili.

 

La forma e gli usi

Chi non tiene a freno la fantasia non si accontenterà di uno stampino tradizionale, rotondo e dai lati increspati, per dare alle proprie preparazioni le sembianze di una piccola torta. Fortunatamente in commercio ci sono molti modelli a disposizione, che permettono di dare libero sfogo alla fantasia. Si parte da quelli classici per arrivare alla forma a fiore, a cuore, tonda, quadrata o triangolare e chi più ne ha più ne metta.

Alcuni di questi modelli possono essere utilizzati non solo per la cucina, ma anche per creare decorazioni e quindi per l’hobbistica, quando si desidera realizzare, per esempio, degli oggetti in gesso.

Quelli più particolari, con all’interno motivi o abbellimenti in più, possono essere impiegati anche per la creazione di saponi originali, da vendere o regalare agli amici. Un altro modo per utilizzarli è quello di realizzare oggetti in fimo o in resina, dato che la forma può dare ispirazione o aiutare a creare un prodotto senza troppa fatica.

 

 

Le dimensioni e la quantità

In base alla quantità di elementi ai quali volete dare vita, è importante scegliere le dimensioni dello stampino: meglio uno singolo o una teglia con diversi stampi raggruppati? Il primo potrà essere più grande e consentire una realizzazione più ampia.

Le teglie che contengono invece una suddivisione in tanti piccoli stampini permettono di creare più tortini con una sola cottura. Valutate quale sia la soluzione più conveniente per voi e per le vostre tasche.

 

I migliori stampini del 2018

 

Ecco qui i cinque prodotti che hanno conquistato la nostra attenzione, tra quelli dei quali abbiamo fatto la comparazione. Date uno sguardo ai loro pregi e difetti per determinare quale stampino comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Kaiser Muffin World

 

Apriamo i nostri consigli d’acquisto con uno dei prodotti più venduti del web, ovvero il miglior stampino per chi vuole realizzare più muffin o tortini allo stesso tempo. Quello di Kaiser è infatti composto da una teglia in acciaio che offre il posto a 24 impasti.

Il grande pregio di questo oggetto, oltre allo spazio a disposizione, è il rivestimento antiaderente che consente anche di non usare i pirottini, nonostante ci sia chi preferisce versare il composto direttamente in queste forme.

Il prezzo è abbordabile e piace agli utenti: ciò che convince meno è invece la dimensione di ogni singola apertura, che non permette di creare cupcake di una certa grandezza, ma solo dolcetti o paste salate in versione mini.

La particolare composizione fa sì che molti consiglino di lavarlo con acqua e sapone e senza sfregare con una paglietta abrasiva.

Acquista su Amazon.it (€12,95)

 

 

 

Silikomart Stampo silicone Nr.14

 

Tra i prodotti venduti online ci ha colpito in maniera particolare anche quello di Silikomart, tra i migliori stampini del 2018 per la sua versatilità. Si tratta di un modello in silicone, pensato appositamente per i dolci, ancora di più per dare vita a dei buoni cioccolatini ripieni.

Questo è lo scopo per il quale molti utenti lo scelgono tra le varianti a disposizione: ci sono forme apposite per il Natale o la Pasqua, oppure quelle che ricordano animali simpatici come il panda.

Forse anche per la qualità del materiale che lo compone, ci sono utenti che hanno scelto questa soluzione per realizzare gessi profumati, per esempio, a forma di rosa. Il vantaggio sta nel riuscire a staccare il prodotto finito senza difficoltà, quando è asciutto.

Il prezzo è considerato molto conveniente, soprattutto perché si tratta di un articolo riutilizzabile. Alcuni acquirenti però mettono in guardia e suggeriscono di asciugarlo subito, una volta lavato, per evitare che si macchi.

Acquista su Amazon.it (€10,67)

 

 

 

Philonext  Cake Tools Set

 

Se avete già tutti gli stampini possibili per dolci di ogni genere, potreste desiderare di avventurarvi nel mondo del cake design. In questo caso, dovrete optare per un prodotto specifico, come quello proposto da Philonext.

All’interno del set troverete ben 84 pezzi, grazie ai quali dare alla pasta di zucchero tutte le forme che vorrete. Non ci sono solo elementi a forma di fiore ma anche numeri e vari attrezzi con i quali modellare e tagliare il composto.

Il materiale usato è la plastica, ma l’azienda assicura che non ci sono sostanze nocive perché è priva di BPA. Non correrete alcun rischio, dunque, facendola venire a contatto con il cibo.

Alcuni utenti lo ritengono un kit base e non da utilizzare da chi è già avvezzo a quest’arte. Si tratta comunque di una delle offerte più convincenti tra quelle che abbiamo esaminato.

Acquista su Amazon.it (€9,99)

 

 

 

Sedhoom SD003527

 

Piace molto agli utenti anche il set di stampini di Sedhoom, che è pensato per chi vuole addentrarsi nel mondo del cake design. Include infatti 47 accessori, tra i quali ci sono strumenti per la modellazione, forme varie e un mattarello.

Chi lo ha scelto lo ha trovato utile anche per i biscotti, che possono così assumere diverse sembianze in base alle proprie esigenze. La plastica che li compone è di tipo alimentare, quindi priva di sostanze nocive alla salute, oltre che facilmente lavabile.

Il prezzo di vendita è ritenuto molto conveniente dagli acquirenti, che apprezzano anche la formula “Soddisfatti o rimborsati”, grazie alla quale potrete restituire il prodotto entro 30 giorni e avere indietro il denaro che avete speso.

Alcuni utenti sostengono di aver ricevuto quale stampino rotto ma la garanzia offerta dall’azienda, della durata di 12 mesi, saprà risolvere problemi di tal sorta.

Acquista su Amazon.it (€16,77)

 

 

 

Générique 265028

 

Concludiamo la nostra rassegna per aiutarvi a capire come scegliere un buon stampino, con quelli di Générique, un set di quindici pezzi in metallo, pensati per il fimo. Le forme a disposizione sono cinque diverse, mentre le grandezze sono tre e variano dai 15 ai 45 millimetri.

Grazie a questi stampi potrete dare vita a tante creazioni, da quelle geometriche, come il triangolo e il rettangolo, a quelle a forma di cuore e fiore, decorandole e personalizzandole come preferite. Dovrete averne cura, dopo ogni utilizzo, visto che il metallo può rovinarsi se messo a contatto con l’acqua. Considerate di non poterle impiegare per un uso alimentare, a meno che non vogliate usarle per tagliare l’impasto, anche se è preferibile sceglierne alcune in materiale più sicuro.

Il costo è abbastanza ragionevole, tuttavia non si tratta di oggetti che si prestano ad avere grande versatilità.

Acquista su Amazon.it (€18,52)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.