fbpx

Il migliore corso di coreano

Ultimo aggiornamento: 26.05.19

 

Corsi di coreano – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Scegliere di seguire un corso di coreano può rivelarsi un’impresa di certo affascinante e coinvolgente. Non soltanto perché ci si approccia allo studio di una lingua radicalmente diversa da quella latina che noi parlanti italiani dominiamo, ma per l’importante impatto storico e culturale che rappresenta il suo sviluppo. Di fatto rappresenta la prima vera lingua del popolo, riadattata perché potesse essere appresa anche dai plebei e diventare così l’elemento per l’alfabetizzazione di massa. Una rivoluzione messa in atto dal re Sejong il Grande che la implementa durante il XV secolo dopo Cristo. Non è facile individuare il miglior corso per carpirne i segreti in un tempo contenuto, specie se si decide di farlo da autodidatti. Ma l’impresa non è impossibile e per offrirvi l’occasione di risparmiare tempo nella ricerca del giusto corso e denaro per il suo acquisto, di seguito vi presentiamo un’interessante selezione dei corsi da tenere in considerazione per iniziare a muovere i primi passi. Andrea De Benedittis – Lingua coreana 1 offre la possibilità di un approccio generale e basico alla lingua nel suo complesso. Antonetta Lucia Bruno – Corso di lingua coreana edito da Hoepli rappresenta un lavoro completo dal quale partire per farsi una buona idea di massima.   

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore corso di coreano

 

La scelta di imparare una nuova lingua deve passare anche dall’interrogazione attenta sulla storia del popolo che la parla e la vive ogni giorno. Imparare il coreano significa anche appassionarsi alla entusiasmante storia che ne ha visto la nascita e diffusione.

 

 

Guida all’acquisto

 

Non solo ideogrammi

A differenza di una lingua come il cinese dove ogni ideogramma rappresenta una parola a sé stante, il coreano usa l’alfabeto. Cioè ogni simbolo rappresenta un suono e ancora più in particolare, il modo in cui viene pronunciato. Si distingue la posizione delle labbra e della bocca, necessari per emettere un determinato suono. Quindi il numero di simboli è limitato e serve per combinare le parole e dar loro significato.

Un approccio radicalmente diverso rispetto al cinese in cui ogni ideogramma rappresenta una parola e un significato distinto. Non è un caso che solo i notabili e le persone appartenenti a un alto grado della casta, dominassero la scrittura e la usassero come strumento di governo.

Il prezzo che il popolo coreano dovette pagare per assimilare questa grande innovazione culturale apportata dal re Sejong il Grande nel XV secolo fu il potente ostracismo da parte della classe nobiliare. Eppure questo sistema alfabetico riuscì ad affermarsi emancipando la popolazione e rendendola capace di dominare il segreto della scrittura e la lettura.

 

Una lingua parlata da una grande comunità

Quando si pensa alla necessità di imparare una lingua, il gusto filologico della sua nascita, diffusione e storia potrebbe passare in secondo piano. L’aspetto meramente utile e pratico può prendere il sopravvento, specie su chi confronta prezzi in maniera abituale.

Se vi state chiedendo perché valga la pena imparare il coreano, la risposta sta nel numero notevole, anche se non immenso, della comunità parlante che conta oltre 70 milioni di persone. La Corea rappresenta una realtà economica in crescita e la grave cesura storica che vivono Corea del Sud e Corea del Nord rappresenta uno dei temi caldi della nostra epoca contemporanea.

Questi sono motivi sufficienti per decidere di prendere in mano uno dei testi proposti nella nostra classifica e confrontare ogni recensione fatta sulla loro validità.

 

 

Imparare da sé

Sul mercato esistono numerosi corsi, alcuni promettono risultati miracolosi in pochissimo tempo. Il talento e la predisposizione individuale, l’assenza di resistenze e la grande apertura mentale sono caratteristiche indispensabili per apprendere qualsiasi lingua.

Specie chi vuole dedicarsi allo studio da autodidatta ha bisogno di azzerare le proprie inibizioni e resistenze per immagazzinare quante più parole e strutture della nuova lingua. Calarsi nella cultura, fino a scoprire quale sia la migliore marca locale di generi alimentari, e nelle credenze della popolazione può essere un buon modo per cominciare a farsi un’idea generale del quadro più ampio di una lingua così diversa dalla nostra.

 

I migliori corsi di coreano del 2019

 

Vediamo quali tra i corsi di coreano venduti online hanno colpito maggiormente nel segno rappresentando un punto di riferimento per chi ha deciso di approcciarsi a questa lingua.

 

Prodotti raccomandati

 

Andrea De Benedittis – Lingua coreana 1

 

Il migliore corso di coreano che proponiamo in questa classifica è quello curato dal Professor De Benedittis. Nella versione base, il corso 1, offre un approccio generale e a tutto tondo degli elementi fondanti la lingua.

Il testo è venduto a un prezzo irrisorio ed è strutturato in modo da offrire supporto allo studente che non ha esperienze al riguardo.

La scelta grafica aiuta durante l’apprendimento. Infatti l’uso di colori e immagini aiuta a focalizzare anche visivamente i concetti da apprendere e gli elementi chiave da memorizzare per decodificare la lingua nuova.

È presente un CD che contiene molto materiale da ascoltare e sul quale esercitarsi. È un ottimo strumento per avere un contatto diretto e ripetibile con la lingua parlata. Le spiegazioni delle regole grammaticali sono approfondite, tanto quanto basta per farsi un’idea generale del meccanismo sotteso a questa specifica grammatica.

È riservato uno spazio, se non centrale di certo notevole, per la descrizione della cultura coreana e delle sue caratteristiche essenziali.

Acquista su Amazon.it (€15,3)

 

 

 

Antonetta Lucia Bruno – Corso di lingua coreana

 

Questo testo figura tra i migliori corsi di coreano del 2019 e in particolare quelli studiati appositamente per rivolgersi alla comunità di parlanti di lingua italiana.

La didattica è strutturata in modo da offrire un supporto progressivo all’apprendimento, dove ogni passaggio chiave è spiegato con dovizia di dettagli e accuratezza.

Ideale per chi si chiede quale corso di coreano comprare per iniziare a muovere i primissimi passi alla scoperta di questa affascinante lingua.

Aiuta parecchio il fatto di non essere una traduzione dall’inglese. Infatti lo scopo del libro è proprio quello di avvicinare il parlante italiano alla scoperta delle regole di questa grammatica così diversa da quella europea.

Il volume si presta a sostenere l’apprendimento in autonomia della lingua e in questo modo si colloca tra i testi destinati a chi già ha una minima infarinatura della lingua e sa che mosse intraprendere per dominarne la struttura.

Acquista su Amazon.it (€33,91)

 

 

 

Andrea De Benedittis – Lingua coreana 2

 

Quando si tratta di definire come scegliere un buon corso di coreano la scelta dell’insegnante è fondamentale. In questo caso si tratta di seguire il metodo portato avanti dal prof. De Benedittis che sviluppa un metodo per l’apprendimento in vari step e gradi di approfondimento. Insieme al volume 2 sono inclusi anche i CD per rendere più spedita l’applicazione delle regole grammaticali spiegate nella sezione teorica del corso.

Anche il prezzo contenuto aiuta a sceglierlo tra le offerte attualmente in circolazione per approcciarsi a questa lingua.

Una impostazione chiara e schematica delle spiegazioni di regole grammaticali e della loro applicazione aiuta a destreggiarsi in vista di un progressivo apprendimento. L’approccio è graduale e le nozioni teoriche sono saldamente supportate dalla loro applicazione pratica nelle conversazioni di carattere ordinario.

Acquista su Amazon.it (€15,3)

 

 

 

Stefania Simonato – COME IMPARARE IL COREANO IN 30 GIORNI

 

In comparazione con altri testi questo appare leggermente pretensioso. Di fatto l’obiettivo è quello di avvicinare il parlante di lingua italiana alla comprensione della struttura lessicale e grammaticale coreana. Quindi il risultato sperato è quello di riuscire a comprendere e farsi comprendere in situazioni di vita quotidiana e in maniera autosufficiente. Per quanto a livello basilare.

Lo includiamo tra i nostri consigli d’acquisto perché sono tanti gli acquirenti che confermano di essere effettivamente in grado di rispondere agli obiettivi generali pianificati nel libro. Per cui, nel giro di un mese o poco più lo studente è in grado di destreggiarsi in circostanze semplici e quotidiane grazie all’infarinatura che assicura il testo.

Acquista su Amazon.it (€17)

 

 

 

Edt – Capire e farsi capire in coreano

 

La casa editrice Edt cura la serie di testi più venduti e amati dai viaggiatori di tutto il mondo la lonely planet. Una guida turistica entusiasmante e avvincente strutturata in modo da risultare il vero e proprio frutto di consigli di prima mano vissuti da chi vive i luoghi meta della propria vacanza.

Non è un caso che la ricca collana che comprende nazioni e città di tutto il pianeta comprenda anche una serie di testi dedicati all’approfondimento delle lingue straniere.

Qui il contributo a firma Lonely Planet per imparare il coreano mette in condizione di esprimersi con una certa sicurezza per affrontare le questioni che normalmente si presentano durante il soggiorno lontano dal proprio paese.

Acquista su Amazon.it (€8,5)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status