La migliore borsa custodia per batteria

Ultimo aggiornamento: 23.04.19

 

Borse custodie per batteria – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Tutti gli strumenti musicali vanno tenuti con cura. Anche se un graffio in superficie non ne compromette la funzionalità, è comunque una “ferita” inaccettabile per chi suona. Perché è così: avere la passione per la musica, al punto tale da suonarla, comporta un amore sviscerato per il proprio strumento. Questo viene coccolato e protetto. Non ci aspettiamo di essere capiti dai “profani” che magari riterranno il discorso, sciocco. E poi c’è anche un’altra questione, la strumentazione può costare molto e dunque è giusto prendersene cura. Se siete dei batteristi che sono soliti portare in giro piatti e tamburi per esibirsi dal vivo, vi suggeriamo di leggere la nostra guida sulle migliori borse custodie per batteria del 2019. Tra quelle selezionate ci sono queste due per le quali vi invitiamo a fare una comparazione: la XDrum Classic, una custodia per i tamburi con buon rapporto qualità/prezzo e la Soundstation – 10mm, adatta per i soli piatti e anch’essa venduta a un prezzo interessante.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore borsa custodia per batteria

 

C’è più di un valido motivo a suggerire l’acquisto della migliore borsa custodia per batteria. La protezione dagli urti è certamente il primo motivo, ma anche polvere e umidità sono elementi che è bene risparmiare a fusti e piatti. Molti batteristi di un certo livello hanno due batterie.

Una che tengono montata e sulla quale si esercitano e un’altra da usare per le esibizioni dal vivo. Quest’ultima, per una questione di comodità, risparmio di tempo e fatica, viene tenuta smontata così da evitare di smontare e riassemblare quella dove si fa pratica. Ma considerato che la batteria in questione è usata solo per le esibizioni, tenendola smontata è bene che sia protetta.

 

 

Guida all’acquisto

 

Custodia rigida o morbida

Per capire come scegliere una buona borsa custodia per batteria, non dovete fare altro che continuare nella lettura. Stiamo per trattare un paio di temi molto importanti che, crediamo, vi chiariranno meglio le idee su quale borsa custodia per batteria comprare. In sostanza avete due possibilità di acquisto: ci sono le custodie morbide e gli hard case, ossia, quelle rigide.

Generalmente le borse morbide hanno un costo inferiore, sono imbottite, assicurano una buona protezione e sono leggere. Tuttavia, presentano alcuni limiti rispetto alle custodie rigide che, innanzitutto, garantiscono un livello di protezione maggiore. Volendo, le componenti della batteria possono essere impilate e dunque si possono sfruttare meglio gli spazi, soprattutto se bisogna caricarla su un mezzo di trasporto. Certo, pesano un po’ di più e in molti casi hanno un prezzo più alto, soprattutto quelle della migliore marca.

 

 

Valutate il peso

Nel paragrafo precedente abbiamo sottolineato come le custodie rigide siano più pesanti di quelle morbide. Le ragioni sono ovvie. Ma si possono riscontrare differenze di peso anche tra custodie rigide o morbide di diverso modello. Questo è un dettaglio da tenere in considerazione.

Ovviamente al primo posto va sempre il grado di protezione ma se trasportate di continuo il vostro strumento, magari dovendo salire e scendere le scale, vi conviene tenere in seria considerazione la questione “peso”. Non preoccupatevi perché tra i nostri consigli d’acquisto siamo sicuri che troverete anche custodie leggere e al tempo stesso robuste.

 

Le migliori borse custodie per batteria del 2019

 

Per aiutarvi a scegliere la custodia più adatta a voi, abbiamo stilato una classifica comprendente quelli che riteniamo essere gli articoli sul mercato più interessanti per i batteristi. Ma il semplice piazzamento ai vertici, chiaramente, non basta per capire cosa comprare.

Ecco perché abbiamo scritto una recensione per ogni custodia. Abbiamo analizzato nel dettaglio ogni proposta d’acquisto che stiamo per presentarvi. Abbiamo tenuto conto dei pregi e dei difetti dei modelli più venduti online, ma soprattutto delle opinioni espresse da chi prima di voi ha comprato questa o quell’altra borsa custodia. Hai tutti gli elementi necessari per fare le tue valutazioni ma prima di comprare, confronta i prezzi delle diverse offerte.

 

Prodotti raccomandati

 

XDrum Classic

 

Principale vantaggio:

Le custodie sono ben fatte: il materiale di rivestimento è buono, resistente e idrorepellente. Le zip si aprono e chiudono senza incepparsi.

 

Principale svantaggio:

Non convince del tutto lo spessore dell’imbottitura: secondo diversi batteristi non è sufficiente e mancano almeno una decina di millimetri per garantire una protezione soddisfacente.

 

Verdetto 9.6/10

Il costo di questo kit è di sicuro interesse, certo, non ci sono le custodie per i piatti che andranno necessariamente comprate a parte, ma per una batteria non troppo costosa, va più che bene.

Acquista su Amazon.it (€65,09)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Set da cinque pezzi

È un test basico; si compone di cinque pezzi ma per essere più specifici, diciamo che ci sono le borse sufficienti a un kit base di batteria ma con l’esclusione dei piatti, dunque, troviamo una custodia per la grancassa, il rullante, i due tom e il timpano. Ogni tamburo entra alla perfezione all’interno della borsa dedicata.

Le cerniere scorrono molto bene, si aprono e chiudono con disinvoltura; da quanto abbiamo avuto modo di verificare, nessuno si è lamentato per una zip incastrata e le cuciture sembrano essere ben fatte. Sicuramente comode le maniglie che ne facilitano la presa e il trasporto; peccato manchi la tracolla che, secondo noi, avrebbe fatto comodo, anche se non è indispensabile.

Buono il rivestimento

Il rivestimento è l’altra nota positiva di questo set: è antistrappo e idrorepellente. In generale crediamo sia di buona qualità, anche tenendo conto di un costo non eccessivo. Anche in questo caso dobbiamo esprimerci positivamente sulle cuciture, sono ben fatte e affidabili.

Quando le borse non contengono i tamburi, possono essere compresse efficacemente al fine di diminuire il volume occupato dunque anche dal punto di vista dell’ingombro possiamo dirci soddisfatti. Altro aspetto interessante, riguarda il loro peso: sono leggere dunque anche caricate con i tamburi, non vi affaticherete durante il trasporto.

 

Imbottitura scarsa

Tutto perfetto? Tutto bello e luccicante? Neanche per idea. È vero, leggendo i commenti in rete si nota che le lamentele sono poche eppure ce n’è una che ricorre spesso e volentieri. Ciò che non ha soddisfatto del kit che vi stiamo proponendo è l’imbottitura; un dettaglio non da poco se consideriamo che chi compra una custodia del genere lo fa con l’intento di preservare il suo strumento dagli urti.

Di certo se avete una batteria molto costosa non è questo il prodotto che vi consiglieremmo, d’altro canto è vero che non potete pagare la custodia più dello strumento stesso. Cosa vogliamo dire? Di valutare l’acquisto tenendo conto di quanto è prezioso il carico. Ad ogni modo basta un po’ di attenzione e i vostri tamburi non avranno conseguenze.

 

Acquista su Amazon.it (€65,09)

 

 

 

Soundstation – 10mm

 

Questa custodia è per i soli piatti.  Al suo interno c’è parecchio spazio ma è opportuno segnalare quello che probabilmente è l’unico difetto o quantomeno quello più rilevante: non ci sono scomparti separati (escludendo quello per i piatti del charleston), di conseguenza i piatti al loro interno vanno a contatto a meno che non si metta un panno morbido per tenerli separati.

Tuttavia questo stratagemma non può essere paragonato all’efficacia degli scomparti. Le cerniere ci sembrano ben fatte così come le cuciture. La borsa custodia ha sia la maniglia sia la tracolla ma entrambe non sono imbottite. L’assenza dell’imbottitura rende il trasporto a mano, meno comodo. Quanto al prezzo, ci sembra essere buono.

Acquista su Amazon.it (€20)

 

 

 

Value Rock Drum Bag Set by Gear4music

 

In quanto a prezzo, secondo noi, questa custodia è imbattibile. Spendendo poche decine di euro si portano a casa ben cinque pezzi, tutti per i tamburi. Per i piatti dovrete comprare un’altra custodia adatta allo scopo. L’imbottitura è davvero minima e non crediamo sia sufficiente a proteggere i fusti dagli urti o almeno non adeguatamente. Pertanto evitate ancor di più di andare a sbattere mentre trasportate i vari pezzi.

Lo scopo di questa custodia, probabilmente, è più che altro proteggere lo strumento dalla polvere. Una impressione poco positiva l’hanno fatta le maniglie: secondo noi sono troppo sottili mentre le cerniere sembrano essere ben fatte. In conclusione, è una buona soluzione low cost per una batteria economica per la quale non vale la pena spendere più di tanto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

XDrum – per rullante

 

Se avete bisogno di una custodia per il solo rullante, perché magari avete già quelle per gli altri tamburi e non volete spendere più del necessario comprando un set completo, potete prendere in considerazione l’offerta di XDrum. La somma da spendere è molto piccola e la qualità è buona a nostro giudizio. Certo, abbiamo qualcosina da segnalare in senso negativo ma ci torneremo tra un attimo.

Prima vediamo quali sono i punti di forza. Iniziamo dal rivestimento: a noi sembra abbastanza resistente, perciò difficilmente si strapperà. La cerniera è ben fatta, cucita ottimamente e non crediamo si incepperà. Sul versante negativo crediamo che l’imbottitura sia troppo sottile. Qualcosa di meglio, infine, si sarebbe potuto fare per la maniglia rendendola più confortevole inserendo un’imbottitura. A parte ciò, la maniglia è fissata saldamente.

Acquista su Amazon.it (€14,39)

 

 

 

RockBag RB22500B

 

Quando bisogna trasportare la batteria, la custodia serve non solo per i tamburi o i piatti. Questo strumento, infatti, ha anche diverse aste gambe. Le prime sono per i piatti le altre per tamburi quali il timpano o il rullante. Sono elementi da trattare con cura, vanno protetti evitando che di deformino e quindi si comprometta la loro stabilità. A tali esigenze risponde la custodia borsa RockBag.

È abbastanza spaziosa, ha diverse maniglie e una tracolla. Quest’ultima, in particolare, non è imbottita e dunque non è il massimo per comodità. Appare comunque resistente, capace di sopportare un peso importante.

Ma attenzione a non caricare troppo la custodia perché questa è priva di rotelle la cui presenza, invece, avremmo preferito così da facilitare il trasporto.

Acquista su Amazon.it (€57)

 

 

 

XDrum Classic

 

La XDrum Classic è tra gli articoli più venduti, anche perché ha un ottimo prezzo, secondo noi. Parliamo di una custodia morbida composta da cinque pezzi. In particolare trovano posto la grancassa, il timpano, i due tom e il rullante.

Come avrete notato, non ci sono le custodie per i piatti. Il tessuto è antistrappo e la chiusura è affidata a delle cerniere che si aprono e chiudono ottimamente, stando a quanto riferiscono i batteristi in possesso dell’articolo.

Le maniglie sono molto solide e affidabili, perfettamente in grado di reggere il peso dei tamburi. L’unica pecca che riteniamo di portare all’attenzione dei lettori è il poco spessore dell’imbottitura. Questo particolare è ciò che meno ha convinto alcuni batteristi. Nonostante questo neo, crediamo che i cinque pezzi che compongono il set abbiano un buon rapporto qualità/prezzo.

Acquista su Amazon.it (€65,09)

 

 

 

Come trasportare e proteggere la batteria

 

Sebbene la batteria sia uno strumento piuttosto ingombrante, può essere trasportato, anzi, in certi casi deve essere trasportato; pensiamo a quando dovete esibirvi dal vivo e l’organizzatore dell’evento non dispone di una batteria sul posto oppure c’è ma volete suonare la vostra. Per il trasporto sicuro del vostro strumento avete bisogno di una custodia o, per essere più precisi, varie custodie.

 

 

Le custodie morbide

Le custodie morbide sono certamente utili, innanzitutto sono leggere e in caso di brevi spostamenti possono bastare. Queste hanno un tessuto antistrappo e impermeabile. Una cosa importante, controllate sempre lo spessore dell’imbottitura e accertatevi che sia adeguato a garantire un elevato livello di protezione. Generalmente serve un kit per ogni tipo di elemento per la batteria. Ma è opportuno essere più chiari. Ci sono i kit per i tamburi, quelli per le aste e quelli per i pedali. Voi avrete bisogno di tutto se volete proteggere a dovere il vostro strumento.

 

Le custodie rigide

I case svolgono un compito del tutto simile a quello delle custodie morbide ma con il vantaggio di garantire maggiore protezione. Inoltre le rigide possono essere impilate recuperando spazio, ad esempio, sul furgone che usate per recarvi al luogo del concerto. Di contro sono ingombrati quando non le usate, in altre parole non potete certo comprimerle come con le custodie morbide. I case li consigliamo vivamente a chi viaggia con la batteria al seguito.

 

 

Occhio ai dettagli

L’errore più comune è di non prestare la dovuta attenzione ai dettagli. Vediamo cosa bisogna controllare. Iniziamo dalla maniglia che deve essere comoda da afferrare. Nel caso delle custodie morbide, le cuciture devono essere salde. Il sistema di chiusura assolutamente affidabile; non ci deve essere il rischio che il case si apra mentre lo state trasportando o nel caso delle custodie morbide, la zip non deve incepparsi o scucirsi. Se vi affidate a custodie di buona qualità, anche se più costose, non incorrerete nei problemi appena descritti.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status