La migliore poltrona pouf

Ultimo aggiornamento: 17.11.18

 

Poltrone pouf – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Rilassarsi in casa è possibile anche su una poltrona pouf: questo oggetto permette di arredare il vostro spazio in maniera molto informale. Il rivestimento esterno può aiutarvi a ridurre il tempo impiegato a pulire, specialmente se si tratta di ecopelle o PVC. L’interno, tranne rari casi, è in poliestere o in gommapiuma, che conferiscono morbidezza alla struttura e assicurano di distendere bene le membra. Potrete scegliere tra le tante dimensioni a disposizione, quella più indicata per la vostra casa. Consultate la nostra guida per verificare quali sono i criteri da seguire per non fare una scelta sbagliata. Se non avete tempo, ecco un’anteprima delle nostre preferenze. Al primo posto mettiamo CAB XXL ECOPELLE, dalla seduta molto ampia, ideale per chi ha intenzione di rilassarsi. L’imbottitura e il rivestimento lo rendono confortevole e bello da mostrare. Subito dopo viene 13Casa Dea, in ecopelle facile da lavare. La sua disponibilità in vari colori permette di scegliere quello preferito.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore poltrona pouf

 

Un modo intelligente per arredare un appartamento troppo piccolo è utilizzare complementi contenuti. Piccola e versatile, la poltrona pouf può essere inserita nel vostro spazio senza ingombrare, arricchendolo di stile. I vari modelli presenti in commercio offrono un’ampia selezione alla quale potete attingere.

Abbiamo ideato una guida che possa aggiungere idee alle vostre, permettendovi di operare una scelta più consapevole, con un occhio al portafoglio.

Guida all’acquisto

 

Per un ambiente moderno e informale

Se volete una casa all’insegna della modernità, optare per oggetti come la poltrona pouf può aiutarvi a renderla contemporanea e piena di stile allo stesso tempo. Questa seduta molto informale è in realtà un pezzo di arredamento ricercato, perché ne esistono modelli che sono veri e propri pezzi di design.

La funzionalità di un articolo, che unisce la morbidezza alla comodità, viene così abbinata all’estetica: in commercio possono essere reperite varianti di forma allungata o con braccioli, che ricordano il divano, ma gli associano un’idea di leggerezza che ben si sposa anche con la camera dei ragazzi.

Un metodo utile per individuare quello che state cercando è fare una classifica delle vostre preferenze oltre a consultare le recensioni degli altri utenti, per verificare che il modello scelto sia quello che vi aspettate.

 

I materiali

Un aspetto da non sottovalutare è la composizione delle poltrone pouf, che ne determina la comodità. L’interno è solitamente costituito da perline di polistirolo espanso, materiale che le rende confortevoli e morbide. Esistono anche delle varianti riempite d’aria, che sono sicuramente più economiche ma in molti casi meno pratiche.

Il rivestimento esterno permette di avere una poltrona pouf come la si desidera, data la varietà di tessuti dei quali può essere composto. Il PVC è uno dei materiali più usati, perché può essere pulito velocemente con un panno inumidito e ha una grande resistenza al tempo e all’uso. Inoltre ha il vantaggio di essere antigraffio e antistrappo, garantendo una durata prolungata.

Chi non si accontenta e vuole trovare la migliore marca in circolazione, dovrà optare per quella che offre un rivestimento in ecopelle, elemento di pregio per le sue qualità antimacchia e per la praticità con la quale lo si può pulire. Altri modelli sono rivestiti in tessuto, come il cotone e la lana, o in tela, che può imprimere alla vostra casa un aspetto molto informale.

La forma e le dimensioni

La prima discriminante deve sempre essere lo spazio che avete a disposizione: se vivete in un appartamento troppo piccolo, la poltrona pouf deve entrarci senza creare impedimenti al passaggio, pena il creare un ambiente soffocante. Una versione gonfiabile, oltre a comportare un risparmio economico, può risolvere il problema dell’ingombro, poiché può essere messa via quando non serve.

Quelli rivestiti in materiale floccato possono anche essere usati nel periodo estivo, dato che sono resistenti all’acqua e permettono di galleggiare in tutta comodità. Confrontate  i prezzi e valutate la qualità delle opzioni considerate, prima di definire l’acquisto, per non fare una scelta affrettata e per questo poco valida.

 

Le migliori poltrone pouf del 2018

 

Qui potete trovare i cinque modelli più validi tra quelli presenti online. Date uno sguardo ai nostri consigli d’acquisto se non sapete come scegliere una buona poltrona pouf.

 

Prodotti raccomandati

 

CAB XXL ECOPELLE

 

Decidere quale poltrona pouf comprare non è semplice se non si hanno le idee chiare. Se la vostra esigenza principale è quella di averne una spaziosa, dovete propendere per un modello capiente, sul quale potersi rilassare mentre si guarda la tv o si legge un libro.

Cab propone un articolo XXL, che misura 95 x 130 cm ed è quindi indicato sia per gli adulti sia per i piccini. L’imbottitura è in sfere di polistirolo, che lo rendono comodo e soddisfano molti utenti per la morbidezza che imprimono alla poltrona. Inoltre non contengono sostanze nocive, che possono far male alla salute e inquinare l’ambiente.

Il rivestimento è invece in ecopelle, molto resistente alle sollecitazioni esterne e che può essere facilmente lavato con spugna e sapone. La cerniera consente di intervenire e riempire ancora di più il pouf quando necessario.

È disponibile in una grande varietà di colori ma ha un prezzo abbastanza alto, per cui si deve essere disposti a spendere qualcosa in più per averlo.

Acquista su Amazon.it (€125)

 

 

 

13casa Dea

 

Facendo una comparazione tra i vari modelli presenti sul web, potreste essere convinti da una delle migliori poltrone pouf del 2018. 13casa propone infatti un articolo che abbiamo ritenuto tra i più validi in commercio.

Si tratta di un prodotto dalle dimensioni contenute (110 x 70 cm), che non andrà a occupare troppo spazio all’interno di un appartamento di medie dimensioni. È inoltre molto leggero e facile da spostare, per cui è possibile sfruttarlo anche all’interno di diverse stanze, senza dover fare fatica nel trasportarlo.

Il rivestimento esterno è in ecopelle, facile da lavare, resistente ai graffi e all’uso, oltre a dare un tono di eleganza all’ambiente nel quale viene posto.

Alcuni consumatori però fanno notare che la seduta è molto piccola, tanto da relegarne l’uso ai bambini. La  grande varietà di colori a disposizione permette di operare una scelta in base alle proprie esigenze. Il prezzo è abbastanza contenuto e indicato per tutte le tasche.

Acquista su Amazon.it (€78,42)

 

 

 

Lumaland l1000c

 

Una delle offerte più valide, tra quelle che abbiamo potuto esaminare, è la migliore poltrona pouf per chi desidera risparmiare. Lumaland infatti ha creato un articolo dal prezzo popolare, senza farvi rinunciare alla qualità.

Il primo aspetto che colpisce è il suo formato, che contiene ben 220 litri e ha quindi un formato molto grande, che si addice sia agli adulti sia ai piccini. Il riempimento non è composto dal solito polistirolo ma da un elemento brevettato dall’azienda, ovvero le sfere di Styropor, che garantiscono stabilità alla seduta.

Alcuni utenti lamentano però l’eccessiva quantità di perle, tanto che molti decidono di svuotare un po’ la poltrona. Il rivestimento è in tessuto vellutato, molto bello al tatto, e disponibile in una grande varietà di colori che vi permette di scegliere quello che preferite.

Il prodotto è sfoderabile, ma per lavare l’esterno lo si deve necessariamente svuotare, operazione che risulta scomoda a tutti coloro che vogliono mantenere un’igiene totale.

Acquista su Amazon.it (€34,89)

 

 

 

MaxiBean Bean Bag

 

Un prodotto molto conveniente, tra quelli venduti online, è la poltrona pouf di MaxiBean, che si distingue per la sua leggerezza. Può infatti essere spostata con molta facilità ovunque si voglia e utilizzata persino all’aperto.

Il suo rivestimento è infatti in poliestere idrorepellente, per cui è adatta anche ad ambienti come il giardino o una piscina. È molto importante che sia conforme alle norme di sicurezza antincendio, per garantire la vostra incolumità.

Le sue dimensioni sono 95 x 75 cm ma ciò che la caratterizza è l’altezza di un metro dello schienale. Questo particolare è comodo per persone di media altezza mentre risulta poco valido per chi è molto alto, dato che non può godere di un poggiatesta. Positivo invece il fatto che lo schienale si possa reclinare, rendendo ancora più confortevole e rilassante sedersi.

Il colore disponibile è il nero, che sposa bene con qualsiasi ambiente e non deve perciò essere relegato in una stanza specifica.

Acquista su Amazon.it (€42,95)

 

 

 

Intex 68569

 

Concludiamo la nostra rassegna con una delle poltrone pouf più vendute sul web: quella di Intex. Ciò che attrae la clientela è il suo costo molto basso e la possibilità di utilizzarla quando necessario e di riporla in poco spazio se non serve.

È infatti un modello gonfiabile, rivestito in materiale floccato, ideale quindi sia per interni sia per esterni. Per riempirlo basta una pompa, che vi permetterà di usarlo quanto prima. Le sue dimensioni sono 107 x 104 x 69 cm, per cui sufficienti a ospitare un adulto. La seduta risulta però un po’ piccola ad alcuni utenti che non ne apprezzano la comodità e ritengono sia più adatta a un bambino.

Inoltre questo prodotto deve essere utilizzato con tutte le attenzioni del caso, in quanto si buca molto facilmente. Anche se sono disponibili diversi colori, non è sempre possibile scegliere quello desiderato, in quanto l’azienda non garantisce questo servizio.

Acquista su Amazon.it (€19,35)

 

 

 

Come utilizzare una poltrona pouf

 

Le poltrone pouf sono complementi comodi e pratici per godere di piacevoli momenti di pace e relax e, negli ultimi anni, sono diventate veri e propri oggetti di design per arredare con stile qualsiasi tipo di ambiente.

Data la versatilità di questi accessori, molti designer, pur lasciando inalterata la loro originale funzione, hanno realizzato pouf dalle più svariate forme e dimensioni, per rendere funzionali e accoglienti gli spazi sia interni sia esterni.

 

 

Lo stile

Il pouf dovrebbe adattarsi all’arredamento circostante e, per individuare quello che possa intonarsi perfettamente all’impronta stilistica dell’abitazione, dovete pensare a quale sarà l’impatto visivo che il complemento avrà in quel determinato luogo.

Se lo stile è più classico, allora dovrete optare per un modello più semplice ed essenziale; per quelli più moderni, una forma e un colore più stravaganti avranno un effetto molto più impattante.

Per gli uffici e le sale riunioni, invece, saranno più indicati quelli dal design sobrio ed elegante, per rendere lo spazio formale ma accogliente al tempo stesso.

 

Dove posizionarla

Prima dell’acquisto è indispensabile individuare anche il luogo dove posizionerete la vostra poltrona. Se avete intenzione di integrare l’arredamento esterno, è fondamentale scegliere un accessorio solido e impermeabile, che resista il più possibile agli agenti atmosferici.

Quanto agli spazi interni, i pouf da salotto hanno una struttura più indicata per sedersi o poggiare i piedi; quelli per la camera da letto sono, invece, più decorativi e possono essere collocati ai piedi del letto per potervi magari appoggiare gli abiti prima di andare a dormire. Possono essere posizionati perfino in bagno, ma devono essere realizzati con materiali adatti ad un ambiente umido e, anche in questo caso, potranno fungere da pratici appoggi.

 

Non solo per arredare

I pouf sono molto versatili e possono essere utilizzati, non solo per sedersi comodamente o per sdraiarsi, ma anche come pratici tavolini. Molto utili, poi, sono i modelli a contenitore per riporre suppellettili e oggetti vari, risolvendo anche eventuali problemi di spazio.

Potrete perfino ascoltare la vostra musica preferita grazie agli innovativi pouf musicali, dotati di una porta USB o una connessione bluetooth per collegare il vostro dispositivo mobile e creare un’atmosfera avvolgente e rilassante.

Possono diventare anche simpatici oggetti per far giocare i vostri bambini, arredando le loro camerette con un accessorio dalle tonalità vivaci o dalla forma di divertenti animali.

 

 

Qualità e materiali

La scelta dei materiali varia a seconda della funzione dell’accessorio: se servirà solo come elemento decorativo meglio preferire un materiale sintetico o anche più costoso, come la pelle o l’ecopelle; se, invece, verrà utilizzato come poggiapiedi o come seduta, vi suggeriamo di prediligere materie prime di qualità, che rendano il complemento più resistente all’usura e al maltrattamento.

I pouf più apprezzati, infatti, sono quelli in PVC, perché molto più robusti e pratici da pulire, ed essendo un tessuto impermeabile, sarà possibile collocarli anche all’esterno.

Qualora il prodotto debba essere destinato a bambini o a neonati, è più opportuno un tessuto certificato, che non contenga sostanze pericolose per la loro salute, meglio ancora se antiallergico.

Ad ogni modo, vi consigliamo di non lasciarvi sedurre troppo dal risparmio, ma di valutare con attenzione la fattura del prodotto, cercando il giusto compromesso tra qualità e convenienza.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.