La migliore tastiera

Ultimo aggiornamento: 23.07.18

 

Tastiere – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Logitech G910 Orion Spectrum RGB è una tastiera da gaming molto efficiente con la quale personalizzare facilmente i tasti. Sono presenti dei comodi supporti per i polsi. Se desideri una tastiera wireless all’avanguardia, Logitech K400 Plus Wireless 920-007135 potrebbe fare al caso tuo; soddisfa tutte le esigenze di connettività perché permette di regolare il volume del TV, navigare in Internet o chattare con gli amici, rimanendo comodamente seduti sul divano.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore tastiera

 

Sul mercato si trovano tastiere con prezzi e caratteristiche molto differenti: quale scegliere allora? In questa guida presentiamo una classifica con alcune delle tastiere più apprezzate del momento. Confronta i prezzi dei vari prodotti e leggi le nostre recensioni. Non è necessario optare per i dispositivi delle migliori marche, in quanto esistono anche brand meno conosciuti che sono convenienti ma molto efficienti.

Guida all’acquisto

 

L’importanza della tastiera

Spesso, quando si acquista un computer, si tende a mettere in secondo piano le periferiche hardware esterne, come ad esempio la tastiera. Questa è una scelta sbagliata, perché per far lavorare bene un PC non basta avere una scheda video, un processore e una RAM potenti, ma è necessario disporre di periferiche altrettanto efficienti.

La tastiera è molto importante, in quanto consente di interfacciarsi fisicamente con il computer, lanciando i comandi necessari, in modo pratico e veloce. In commercio è possibile trovare tastiere per tutte le necessità, da quelle per il lavoro a quelle per il gaming. Possono essere collegabili con cavo tradizionale oppure wireless e con sistema di connessione Bluetooth. Ci sono tastiere completamente personalizzabili a livello di impostazioni, che ne agevolano l’utilizzo e che sono in grado di far ottenere dei tempi di risposta più veloci ed efficienti.

Per quanto riguarda i prezzi, è possibile trovare modelli per tutte le tasche e per ogni tipo di esigenza.

 

Funzionalità dei tasti

Una delle caratteristiche fondamentali che ogni buona tastiera dovrebbe avere consiste nella praticità della battitura dei tasti; questa è una condizione necessaria se si desidera lavorare bene senza affaticarsi troppo o stressarsi. Perciò non è consigliabile scegliere il primo modello che capita perché esteticamente bello o perché è venduto a buon prezzo.

I tasti devono essere immediati nel lancio dei comandi e programmabili in maniera personalizzata, così da ottimizzare l’utilizzo della tastiera a seconda delle proprie esigenze. Diversi modelli consentono di associare un tasto a una funzione, in modo da richiamare quest’ultima nell’immediato, senza cercarla in un programma o sul desktop del PC.

Per quanto concerne la tastiera da gaming invece, per essere altamente efficiente, non dovrebbe mancare mai di sistema “anti-ghosting” nei tasti, che consente di premere più comandi contemporaneamente, senza creare il fastidioso “effetto ghost” che rallenta i tempi di risposta del computer.

Connessione e interazione

Chi ha detto che una tastiera può essere utile soltanto per interagire con un PC?

Innanzitutto, oltre ai modelli che dispongono della classica connessione a cavo, ne esistono altri wireless, che eliminano il problema dei fastidiosi fili volanti. Queste, grazie alla tecnologia Bluetooth, possono connettersi a un computer anche a distanza per lavorare seduti comodamente sul divano e a debita distanza dal monitor.

Inoltre molti modelli sono compatibili con altri dispositivi quali smartphone, tablet, notebook, smart TV. Le applicazioni delle tastiere di ultima generazione sono davvero molteplici: è possibile disporre di una vera e propria console di controllo per regolare il volume della tua musica preferita o per stoppare e far ripartire un film.

Anche l’occhio vuole la sua parte e il design di alcuni modelli è avveniristico e sorprendente; ma niente paura, si trovano anche le tastiere semplici e fedeli alla linea classica.

 

Le migliori tastiere del 2018

 

Molte persone sottovalutano l’importanza di avere una buona tastiera ma in realtà questa è fondamentale per aumentare la produttività e la velocità di chi lavora al PC.

In questa guida troverete una selezione delle migliori tastiere del 2018 e potrete scoprire quali sono i modelli più venduti del momento.

Date un’occhiata ai nostri consigli d’acquisto e scegliete il prodotto che più soddisfa le vostre esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Logitech G910 Orion Spectrum RGB

 

Se siete alla ricerca della migliore tastiera gaming per vivere esperienze emozionanti con i vostri videogiochi preferiti, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo modello Logitech G910.

Orion Spectrum è una tastiera per giochi meccanica RGB, dotata di switch meccanici Romer-G, che offrono tempi di riposta fino al 25% più veloci rispetto ad altri modelli normali.

Ogni tasto può essere personalizzato grazie all’utilizzo di una tavolozza che offre un’immensa gamma cromatica, così potrete disporre di tasti ben illuminati e sarete più rapidi nel premerli.

Inoltre, i nove tasti G programmabili, consentono di accedere istantaneamente ai comandi più importanti. Molto interessante è anche l’integrazione di Arx Control, che permette ai dispositivi iOS e Android di offrire aggiornamenti durante il gioco, controlli multimediali e tanto altro ancora.

La tastiera dispone anche di comodi supporti per i polsi, che agevolano l’utilizzo del dispositivo, garantendo un alto comfort in fase di battitura dei tasti.

All’interno di una guida per scegliere la migliore tastiera è difficile non incontrare un prodotto targato Logitech. In questo caso il buon livello di personalizzazione la fa da padrone. Vediamo dove brilla maggiormente, con un link a fine articolo su dove acquistare.

 

Pro

Funzionamento meccanico: La pressione dei tasti agisce su una struttura complessiva meccanizzata, con un livello di risposta funzionale e rapido al punto giusto. Dai pareri in rete la struttura è al contempo rigida e robusta, così da reggere anche partite furiose in rete o da soli in casa.

Personalizzabile: L’illuminazione RGB sottostante si occupa di poter dare a ogni singolo tasto una sua specifica colorazione. Una funzione questa che consente di avere subito sott’occhio alcuni tasti fondamentali allo svago o al lavoro.

Qualità costruttiva: La zona dedicata a tasti presenta nella parte inferiore una base per i polsi, così da non affaticare l’utente che si trova a lavorare a lungo davanti lo schermo.

 

Contro

Prezzo: Secondo alcuni utenti il costo finale del prodotto risulta eccessivo se messo a confronto con la resa complessiva dei materiali.

Acquista su Amazon.it (€149,78)

 

 

 

Logitech K400 Plus Wireless 920-007135

 

Desiderate avere un controllo totale dei vostri dispositivi di intrattenimento ma non sapete ancora quale tastiera comprare?

Il modello Logitech K400 Plus potrebbe soddisfare tutte le vostre esigenze di comando e di connettività. Si tratta di una tastiera wireless all’avanguardia, che vi consentirà di controllare PC, TV e Smart TV in modo pratico e veloce, senza ingombro di fili.

Grazie al ricevitore Unifying, potrete personalizzare facilmente le impostazioni dei tasti e del touchpad integrato, attraverso il software Logitech Options, così adatterete la tastiera alle vostre necessità.

Grazie alla praticità del sistema wireless e a un raggio di copertura di 10 metri, sarete in grado di regolare il volume del TV, navigare in Internet, scrivere un blog o chattare con i vostri amici, seduti comodamente sul divano.

Il design del prodotto è elegante e minimalista e grazie alla sua compattezza, alla fine di ogni utilizzo, potrete riporre la tastiera verticalmente senza occupare molto spazio.

Quanti sono alla ricerca di prezzi bassi e una larga connettività, rimarranno soddisfatti del nuovo dispositivo Logitech. Andiamo a capire meglio perché.

 

Pro

Iperconnessa: Grazie alla tecnologia Unifying è possibile accoppiare tastiera e ricevitore in poche e semplici mosse. Non solo la postazione PC, ma anche la SmartTV. Un controller in più su cui fare affidamento comodamente seduti su un divano.

Ingombro ridotto: Un aspetto di sicuro fascino è il disegno e la linea sottile che definiscono il prodotto. Una volta richiusa può essere sistemata anche verticalmente accanto al monitor, funzionando da supporto agile da utilizzare all’occorrenza.

Compatibilità: La tastiera non presenta problemi di connessione con dispositivi e sistemi operativi che vanno per la maggiore, come Windows e Android. L’autonomia della batteria si mantiene poi su un alto livello, costringendo dopo un lungo periodo alla sostituzione.

 

Contro

Assenza retroilluminazione: La mancanza di una luminosità anche minima ha fatto storcere il naso a molti.

Acquista su Amazon.it (€30,8)

 

 

 

Logitech K380 Multi-Device

 

Se non sapete come scegliere una buona tastiera wireless per i vostri dispositivi elettronici come PC o tablet, vi consigliamo di dare uno sguardo a questo interessante modello Logitech K380 Multi-Device.

Si tratta di un apparecchio molto versatile che potrete utilizzare come tastiera Mac ma anche per Windows, Chrome OS, Android e iOS.

Grazie alla tecnologia Multi-Device Bluetooth, sarete in grado di connettervi con tre dispositivi contemporaneamente in modalità wireless, così non avrete fastidiosi fili tra i piedi.

Il punto forte di questo modello consiste nella sua comodità e praticità, rese possibili dalla compattezza e dalla leggerezza del suo design.

Connettervi e digitare a distanza su PC, smartphone e tablet non è mai stato così facile.

Un altro aspetto interessante di questa tastiera, è la longevità delle sue batterie di tipo AAA, che garantiscono un’autonomia di ben 2 anni, così potrete lavorare a lungo prima di sostituirle e non correrete il rischio di intoppi nel funzionamento.

Connettività e un buon rapporto qualità prezzo segnalano il prodotto Logitech tra i più interessanti della categoria. Analizziamo cosa c’è di vero e dove si potrebbe fare meglio.

 

Pro

Struttura: La particolare forma circolare dei tasti e la zona sopraelevata consentono all’utente una digitazione semplice ed efficace. Con la pressione di un semplice tasto si collega il dispositivo tramite protocollo Bluetooth, consentendo poi una seconda connessione che sfrutta al contempo la tastiera.

Dimensioni: Piccola e portatile. Queste le due specifiche che possono far comodo a chi ha necessità di ottimizzare lo spazio in casa o davanti una postazione lavorativa. Il segnale si mantiene costante anche a una certa distanza, non perdendo un colpo durante la digitazione.

Batterie incluse: In molti hanno gradito l’inclusione all’interno della confezione di un pack di batterie. In questo modo, una volta scartata e tirata fuori dalla scatola, si procede alla messa in funzione della tastiera.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

 

Microsoft Wired Kbrd 600 Usb ANB-00014

 

Se desiderate una tastiera per PC di buona qualità e che non costi troppo, allora il modello Microsoft Wired Kbrd 600 Usb non passerà inosservato ai vostri occhi.

Si tratta di una tastiera venduta online a un prezzo molto vantaggioso e competitivo, apprezzata dagli utenti non solo per il basso costo ma anche per le sue alte prestazioni.

Il dispositivo è munito di tasti multimediali, che permettono di controllare facilmente la riproduzione dei brani musicali e la regolazione del volume del PC. Inoltre è presente un utile tasto calcolatrice, posizionato vicino alle spie luminose,così può essere individuato velocemente.

La tastiera è silenziosa nella battitura dei tasti e allo stesso tempo è altamente precisa ed efficiente nella risposta dei comandi.

Microsoft Wired Kbrd 600 è un modello ideale sia per giocare e sia per lavorare, ma anche per impostare la propria musica preferita o per stoppare e far ripartire i film.

In definitiva è una tastiera base ben realizzata e costruita con materiali di qualità, insomma un prodotto valido a un prezzo imperdibile.

Il più economico tra i prodotti presenti in questa guida. La tastiera Microsoft vince sul fattore costo, non trascurando una dotazione essenziale ma ben funzionante per chi ama andare dritto al sodo.

 

Pro

Buona risposta: Una volta collegata, la tastiera si comporta a dovere, consentendo all’utente una buona digitazione, con la possibilità di modificare volume e riproduzione multimediale facendo affidamento su tasti a funzione rapida.

Silenziosa: Per quanti si trovano a scrivere molto, la tastiera non produce rumori eccessivi, così da digitare senza creare disturbo a quanti si trovano nella stessa stanza o allo stesso scrivente.

Ergonomica: La leggera curvatura che la caratterizza, così come la forma complessiva, si iscrivono in un disegno che mette al centro la parola semplicità, mettendola in pratica e venendo incontro ai bisogni dell’utente.

 

Contro

Colore: Alcuni utenti hanno ricevuto un modello dal colore differente a quello scelto, blu invece che nero.

Acquista su Amazon.it (€12,48)

 

 

 

VicTsing PPC021B-vit

 

Siete alla ricerca di una tastiera avveniristica, altamente efficiente e innovativa sotto tutti i punti di vista? Facendo una comparazione tra le varie offerte dei modelli presenti sul mercato, siamo rimasti molto colpiti da VicTsing PPC021B-vit, una tastiera americana che non deluderà le vostre aspettative.

Il dispositivo è ricco di funzioni ed è dotato di 104 tasti anti-ghosting che vi consentiranno di lavorare premendo più comandi contemporaneamente, senza rallentarne i tempi di risposta.

I tasti sono di alta qualità e forniscono una grande sensazione tattile, ideale per giocatori professionisti e dattilografi.

La tastiera è retroilluminata e multicolore ed è regolabile con ben nove effetti luminosi in sei colori diversi.

Il modello può essere personalizzato a seconda delle vostre esigenze, così sarete pronti ad affrontare ogni tipo di situazione videoludica e lavorativa.

Il dispositivo è realizzato in materiale metallico ben rifinito e la consistenza è solida e robusta; inoltre è impermeabile e dispone di tre fori per il drenaggio di eventuali liquidi versati accidentalmente.

Grandi funzionalità e una linea accattivante hanno decretato il successo di questo marchio americano. Scopriamo più nel dettaglio come e perché.

 

Pro

Regolabile: Le luci, le regolazioni e le funzioni assegnabili a ogni tasto permettono all’utente di rendere molto personalizzata la tastiera, con una luminosità variabile ideale per sottolineare ed evidenziare una serie di tasti.

Ergonomica: La forma e le dimensioni soddisfano i gusti di incalliti videogiocatori, così come di utenti che lavorano costantemente al computer. La parte anteriore ha una zona per i polsi divisa e dedicata, sfruttabile per giochi o altre attività.

Meccanica: La digitazione è di tipo meccanico, con una piacevole sensazione di peso e forza esercitata al momento della pressione del tasto, senza imprecisioni al momento della battuta e il caratteristico click che piace agli appassionati dei prodotti non digitali.

 

Contro

Altezza tasti: Diversi utenti hanno riscontrato un’altezza a loro dire eccessiva dei tasti, con conseguente ridotta comodità al momento della battitura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una tastiera

 

La diffusione dei computer e dunque delle tastiere ha modificato significativamente il nostro modo di scrivere. Oggigiorno usare una penna è un evento più unico che raro. Ciò sta incidendo sulla grafia di molti e non sono pochi quelli che palesano un certo disagio a impugnare la biro e scrivere in modo disinvolto.

 

 

L’organizzazione dei tasti

Tutte le tastiere da computer hanno i tasti organizzati. Possiamo individuare cinque gruppi che sono: tasti di digitazione, di controllo, funzione, di spostamento e tastierino alfanumerico. Quando parliamo di tasti di digitazione facciamo riferimento a quelli che comprendono lettere, numeri, punteggiatura e altri simboli. I tasti di controllo sono quelli che usati da soli o in combinazione, danno la possibilità di eseguire determinate operazioni.

Tasti del genere sono CTRL, ESC, ALT ecc. I tasti di funzione (F1, F2 ecc.) servono per dare il via a operazioni specifiche, quelli di spostamento, invece, servono per spostarsi rapidamente all’interno di pagine web o documenti. Quanto al tastierino numerico, non è presente in tutte le tastiere e serve per digitare rapidamente i numeri. Il tastierino può anche essere visto, e di fatto lo è, come i comandi per la calcolatrice.

Le tastiere utilizzate in Italia sono quelle definite QWERTY, dalla sequenza delle prime lettere partendo dalla parte in alto a sinistra. Fate attenzione che sul mercato dell’online è facile trovare modelli con una sequenza differente.

 

Il codice ASCII

Non tutti i caratteri sono visibili sulla tastiera ma tutti possono essere riprodotti. Per farlo bisogna servirsi del codice ASCII che prevede l’utilizzo di una combinazione di tasti. Per conoscere la combinazione necessaria bisogna fare riferimento all’apposita tabella che, attenzione, vale per Windows mentre per OS servono codici diversi in molti casi.

 

 

Evitare gli infortuni

Ebbene sì, anche un’attività sedentaria e tutt’atro che sportiva come stare seduti scrivendo al computer può comportare degli infortuni. Per prevenire la sindrome del tunnel carpale bisogna tenere le mani e i polsi in posizione corretta. Palmi e polsi andrebbero appoggiate sulla parte anteriore della tastiera, meglio se ergonomica.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.