La migliore padella antiaderente 28 cm

Ultimo aggiornamento: 28.09.20

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori padelle antiaderenti 28 cm del 2020?

Cuocere alimenti diversi in modo sano, senza l’utilizzo di oli e grassi aggiunti, può fare la felicità di una mamma premurosa come dello studente attento alla propria salute.

La ricerca della padella giusta, passa anche da una specifica fondamentale: l’antiaderenza, ovvero la capacità di non fare attaccare al fondo l’alimento presente al suo interno, diminuendo il rischio di bruciature e una cottura tutto fuorché sana.

La prima caratteristica su cui puntare riguarda la qualità dei materiali e in particolare il tipo di rivestimento scelto. Una buona padella non può fare a meno di un fondo antiaderente adeguato; in passato infatti il problema di rivestimenti facilmente graffiabili e rimovibili era una questione non da poco, per le pietanze e la salute in generale.

Oggi esistono materiali e leghe che possiedono naturalmente alcune utili caratteristiche come la ceramica, ideale per una cottura dei cibi omogenea. Un altro materiale che va per la maggiore è la pietra lavica, apprezzata in virtù di una porosità che mantiene basso il peso della padella e alta l’efficienza.

La forma è un fattore decisivo per determinare il tipo di cottura piuttosto che un altro: scegliere una padella ampia vi consente di diffondere il calore su una larga superficie, cucinando con praticità e potendo distribuire al meglio le varie pietanze. Modelli come il Wok invece, dai bordi alti e il fondo che si stringe verso il basso, sono ideali per concentrare il calore in una zona specifica, prediligendo cotture rapide e ad alta intensità.

L’ergonomia e un buon manico costituiscono poi un supporto ulteriore a una cottura agile e senza sforzi eccessivi, con un occhio alla sicurezza dell’utente e un buon grip.

Se puntare al basso costo può essere una priorità per molti che vogliono risparmiare, un controllo dei materiali e un confronto con i pareri di altri utenti online, possono innalzare il livello di consapevolezza e di conoscenza di quella che per voi può essere la migliore padella antiaderente del 2020.

 

Prodotti raccomandati

 

Ballarini Cortina Granitium

 

Dai pareri riscontrati in rete, la padella si distingue per la qualità costruttiva multistrato, capace di offrire una cottura piacevole e una antiaderenza al top. I cibi infatti non si attaccano, ma scivolano sulla superficie. La linea prende il nome di Granitium, in virtù di un rivestimento rinforzato con particelle minerali che, unito all’acciaio inox di cui è composta la padella, rende omogenea la cottura degli alimenti.

Per la sua particolare natura, la padella è compatibile con i fuochi di differenti misure, fatta eccezione però per le cucine con fornelli a induzione. Alla voce sicurezza, è dotata del sistema Thermopoint: una spia rossa segnala la raggiunta temperatura della padella mentre quando evidenzia il colore verde, si può procedere al lavaggio, sia a mano sia in lavastoviglie. I vari strati di cui è composto il fondo sono stati ideati in modo da garantire una lunga durata, anche con un utilizzo intenso. Il prodotto ha un diametro di 28 cm, ideale per un nucleo familiare di medie dimensioni e per una cottura comoda dei cibi.

Tutta una serie di caratteristiche che, unite a un costo concorrenziale, la inseriscono all’interno delle migliori padelle antiaderenti 28 cm in circolazione.

Acquista su Amazon.it (€15,95)

 

 

 

Aeternum Madame Petravera

 

Versatilità è la parola che accompagna questo marchio made in Italy: a partire dal manico gli utenti hanno avuto modo di apprezzare un buon grip e una linea che punta sull’ergonomia e una presa solida, non disdegnando anche una piacevolezza del disegno con il nome dell’azienda in rilievo e un inserto cromato nella parte finale.

La pietra che riveste lo strato superficiale possiede la resistenza tipica del materiale e la capacità di cuocere i cibi evitando il rischio che si attacchino. Andando poi in profondità, si trova uno spessore degno di nota, che raggiunge in alcuni casi i 3,5 mm: realizzato in alluminio, per una garanzia di un’efficace distribuzione del calore su tutta la superficie della padella, un elevato assorbimento e un mantenimento della temperatura che fa dell’equilibrio il suo punto di forza.

La parte del fondo prosegue e completa questa filosofia di ampia compatibilità: la zona consente un utilizzo sia con fornelli tradizionali sia con modelli a induzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Home Stone

 

Forte di un prezzo decisamente competitivo, la padella svolge al meglio il suo dovere, con un rivestimento in pietra in grado di dare una buona omogeneità ai piatti in cottura mantenendo l’antiaderenza così da offrire una preparazione naturale e con pochi grassi. Gli utenti che l’hanno provata hanno potuto confermare una leggerezza generale che può far comodo per chi non vuole affaticarsi con materiali pensati per un uso quotidiano.

Chi si aspetta un multistrato di alto livello potrebbe rimanere leggermente deluso ma, una volta inquadrato il prodotto nella sua giusta cornice, si può avere un’idea migliore di ciò che si ha davanti e delle possibili applicazioni, in virtù anche di una grandezza che può far comodo per preparare piatti per un famiglia di due o più persone.

Acquista su Amazon.it (€19,79)

 

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Padella antiaderente professionale

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status