Tefal A4381102 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 31.03.20

 

1.Tefal A4381102

 

Principale vantaggio

L’alluminio utilizzato per la realizzazione di questa padella e il rivestimento antiaderente sono sufficientemente robusti da garantirne un uso prolungato.

 

Principale svantaggio

Pur leggero e compatto, questo prodotto ha un diametro ridotto rispetto a quello delle crepes tradizionali, riducendo la quantità di farcitura che si può inserire al suo interno.

 

Verdetto: 9.6/10

La padella per crepes Tefal può vantare un rivestimento antiaderente efficiente e la robustezza dell’alluminio che le permette di resistere anche a un uso prolungato, senza contare la leggerezza della sua struttura e l’utilità del disco rosso al centro che cambia colore al raggiungimento della temperatura giusta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Leggera e robusta

La preparazione di crepes richiede maestria e una mano ferma in grado di muovere la padella con poche e decise mosse. Il marchio Tefal ha scelto di dotare questo modello della più importante caratteristica per un cuoco: la leggerezza. Il materiale scelto per realizzare il prodotto è infatti l’alluminio, un elemento noto per il peso ridotto che dà agli oggetti. In questo modo potrai cucinare la prelibata pietanza francese in quantità adatte a nutrire le bocche fameliche di tutta la famiglia con il minimo sforzo. Ma i pregi di questa padella non si fermano qui. Alla sua leggerezza non corrisponde una maggiore fragilità. L’alluminio garantisce infatti una notevole robustezza, che ti permetterà di utilizzare a lungo questo oggetto senza alcun calo significativo delle prestazioni. La sua solidità offre anche una buona resistenza agli urti e alle cadute accidentali, mantenendone pressoché intatte struttura e forma.

I pregi del rivestimento antiaderente

Sono in molti a guardare con diffidenza pietanze come le crepes, preoccupati della quantità di grasso necessaria alla loro preparazione. Padelle come il modello Tefal sono invece la prova che una buona cucina può tranquillamente rinunciare all’aggiunta di olio e burro non necessari. Il rivestimento antiaderente di questo prodotto è stato infatti studiato apposta per impedire all’impasto di attaccarsi al fondo, rovinando la riuscita della ricetta e condannandoti a un lungo lavaggio a mano per rimuovere tutte le tracce. Con la padella Tefal potrai infatti rosolare entrambe le superfici di crepes anche molto sottili senza il rischio che si rompano durante gli spostamenti. È importante ricordare anche la sicurezza di questo strato antiaderente, che è sufficientemente robusto da resistere alle numerose sollecitazioni degli utensili da cucina.

 

Versatile e ricca di funzioni

La buona diffusione del calore a livello superficiale e le proprietà antiaderenti fanno della padella Tefal un prodotto altamente versatile. Al classico utilizzo per cucinare le crepes potrai affiancare quello di piastra riscaldante per cuocere deliziose piadine o anche solo per riscaldare al punto giusto il pane da bruschetta. Il design sottile di questo prodotto occupa poco spazio all’interno della tua cucina e ti consente di impugnarne il manico senza paura di scottarti, grazie al rivestimento che ne copre il corpo metallico. Una chicca molto apprezzata è il disco rosso situato al centro della piastra, che ti avviserà cambiando colore quando la temperatura è sufficientemente alta da poter iniziare a versare l’impasto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status