Coronavirus: consigli per disinfettare la casa

Ultimo aggiornamento: 27.05.20

Come sanificare la casa al meglio per difendersi dal Covid-19. Ecco una guida pratica per garantire una corretta igiene domestica.

 

Stiamo vivendo un periodo molto complicato a causa della diffusione del Covid-19, il virus che sta mettendo a dura prova le risorse sanitarie di tutto il mondo. La prevenzione dal contagio inizia da una corretta igiene personale e del nostro ambiente domestico, perché la scienza ha già stabilito che il virus riesce a sopravvivere fino a nove giorni sulle superfici. 

Per questa ragione è una buona norma provvedere alla cura della casa e della propria persona ben più di quanto facevamo prima, che si tratti di piccole o grandi superfici, piani cottura venduti online oppure il bagno, soprattutto è fondamentale scegliere i prodotti adeguati. 

In questa guida abbiamo raccolto una serie di consigli per aiutarvi nella scelta dei diversi rimedi per la pulizia del nostro ambiente domestico. 

 

Alcol e candeggina: come si usano

Iniziamo i nostri consigli dai due prodotti più gettonati per eliminare i batteri dalle nostre abitazioni: l’alcol e la candeggina. La seconda, in particolare, è corrosiva, per questa ragione  è essenziale utilizzare sempre i guanti e ancora meglio degli occhiali protettivi. 

Le stanze della casa devono essere arieggiate almeno un’ora tutti i giorni e si può approfittare del momento di pulizia per lasciare le finestre aperte. L’alcol e la candeggina si possono utilizzare anche puri, ma per una maggiore durata è consentito miscelarli con poca acqua. 

La concentrazione di candeggina e alcol deve essere superiore alla quantità di acqua della miscela, in maniera tale da non vanificare l’efficacia igienizzante di questi due prodotti. In linea, generale, sebbene siano molto utilizzati, entrambi devono essere utilizzati con i giusti accorgimenti.

Se infatti, come abbiamo accennato, la candeggina è corrosiva e molto pericolosa perché può essere confusa con l‘acqua, l’alcol è infiammabile. Sono però dei rimedi economici ed efficaci, quindi per evitare di utilizzarli in maniera smisurata per tutta la casa, scegliete le superfici a contatto con l’esterno, come le maniglie, il citofono, le chiavi, e tutte le zone di passaggio di casa. 

 

I detersivi e detergenti: quali scegliere 

La maggioranza dei prodotti in commercio, infatti, a meno che non abbia espressamente riportato una funzione disinfettante, non sono ideati per eliminare i batteri, ma per prevenire la loro presenza sulle superfici di casa. Ricordate che “igienizzante” non significa “disinfettante”, quindi se cercate un prodotto efficace per la rimozione dei batteri, optate per la seconda scelta. 

I prodotti disinfettanti sono presidi medici chirurgici e rappresentano una minoranza in commercio, ma sono disponibili in qualsiasi negozio che vende prodotti per la casa o nei supermercati. 

Ci sono tanti marchi che vendono questi tipi di detersivi e il loro costo è sempre accessibile. Se la vostra intenzione è scegliere dei veri e propri disinfettati, ricordate che è indispensabile leggere l’etichetta, che in genere riporta per prima cosa il simbolo della croce rossa e la dicitura PMC del ministero della Salute. 

Non dimenticate di controllare la quantità di principio attivo contenuto e la presenza di eventuali conservanti o profumi. 

 

Come pulire le superfici

Esistono numerosi detersivi per pavimenti che contengono sostanze disinfettanti, basta solo leggere con attenzione la loro etichetta. In mancanza di questi prodotti, va più che bene anche la candeggina, meglio però se non è profumata o delicata. 

Per le maniglie, i cellulari, tablet e telecomandi, ovvero tutte le superfici sensibili che vengono utilizzate più spesso o maneggiate da diverse persone in famiglia, è consigliabile usare alcol di elevata concentrazione, quindi al 90%. Potete usare della carta da cucina imbevuta di alcol o un batuffolo di cotone e passare tutto sulle superfici più sensibili. 

 

Come pulire le stoviglie 

La lavastoviglie è il metodo migliore per lavare le vostre stoviglie e mai come adesso rappresenta la scelta ideale per igienizzarle nel modo corretto. Questo elettrodomestico consente di risparmiare acqua e nello stesso tempo effettuare un lavaggio approfondito delle vostre stoviglie. 

Non ha importanza quale tipo di lavaggio scegliete, perché è il risciacquo che viene effettuato sempre e da qualsiasi modello a 70°C, in modo tale da igienizzare per bene piatti, forchette e tutto il resto. 

Le mani devono poi essere pulite quando andate a prelevare le stoviglie appena lavate, altrimenti rischiate di  trasferire i batteri ai piatti puliti. Non tutti hanno però una lavastoviglie da poter usare e sono ancore molte le persone che optano per il lavaggio a mano. 

In questo caso è necessario armarsi di pazienza e un po’ di forza, perché le stoviglie si devono strofinare per bene con un detersivo di qualità e una spugnetta. 

Come pulire vestiti e scarpe

Anche i vestiti e le nostre scarpe devono essere igienizzati nel modo corretto, soprattutto se li abbiamo utilizzati per uscire a fare la spesa o per la passeggiata del cane. La sterilizzazione dei tessuti avviene però a circa 90°C e usando della candeggina.

Ovviamente non è possibile provvedere al lavaggio del bucato casalingo in questo modo, il rischio che si corre è infatti quello di rovinare i vostri capi. Esistono detersivi per biancheria che contengono disinfettanti, in mancanza dei quali è possibile inserire la classica candeggina insieme a un detergente classico per biancheria.

Attenzione a non esagerare con le dosi, perché la candeggina rischia di alterare i colori dei vostri capi e quindi seguite sempre le istruzioni per un corretto utilizzo. Appena rientrate in casa, lasciate le scarpe fuori, se potete, oppure acquistate degli spray disinfettanti da poter mettere sulle vostre calzature per un’azione antibatterica.

 

 

 

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status