fbpx

Il miglior piano cottura elettrico

Ultimo aggiornamento: 13.11.19

 

Come scegliere il miglior piano cottura elettrico del 2019?

 

A partire dalle dimensioni della tua cucina fino alle esigenze culinarie, non sono pochi i parametri da tenere in considerazione per l’acquisto di questo tipo di elettrodomestico. Nella guida vogliamo aiutarti a scegliere il miglior piano cottura elettrico del 2019, dato che la scelta tra i modelli presenti sul mercato è molto ampia e può essere difficile orientarsi.

Se è vero che i modelli a gas sono ancora quelli più diffusi in Italia, forse per la naturale avversione che abbiamo per l’innovazione quando si tratta della sacra materia del cibo, bisogna però ammettere che quelli a induzione sono ricchi di pregi da molti punti di vista.

Innanzi tutto permettono un utilizzo intelligente dell’energia, senza gli sprechi connessi alla dispersione di calore che avviene quando si cucina con i fornelli a gas. La conseguenza diretta è che si raggiunge più in fretta la temperatura desiderata e gli alimenti cuociono più in fretta e in maniera omogenea.

Il funzionamento di una piastra a induzione è semplice e geniale allo stesso tempo, dato che sfrutta la creazione di un campo magnetico che trasmette calore diretto dal piano di cottura al fondo della pentola. I benefici di questo metodo sono numerosi, a partire dall’assenza di fiamme e dei rischi di combustione accidentale che si portano dietro. L’assenza di gas elimina tutta una serie di pericoli in caso di perdite, e può diventare l’occasione di risparmiarsi un allaccio e una bolletta in più se il resto della casa è servito dalla corrente elettrica. Il fornello, pur trasmettendo calore alla pentola, rimane freddo e di conseguenza evita ustioni e bruciature accidentali.

Il miglior piano cottura elettrico deve consumare poca energia ed essere facile da pulire dai residui di cibo; il materiale in cui è realizzato ha l’obbligo di resistere ai graffi e all’usura provocati dal fondo delle pentole, così da risultare un compagno durevole in cucina.

 

 

Royalty Line Singola

 

Principale vantaggio

In quanto singola, questa piastra è leggera e può essere trasportata con facilità, l’ideale se la vuoi riporre e utilizzare solo come fuoco aggiuntivo alla cucina a gas in caso di occasioni speciali.

 

Principale svantaggio

Il manuale allegato è molto scarno e gli utenti alle prime prese con la cucina a induzione hanno avuto qualche problema a capire come farla funzionare correttamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Leggera e facile da trasportare

Questa piastra a induzione è una soluzione maneggevole, nel caso tu non abbia necessità di avere il classico piano di cottura a quattro fuochi, oppure se volessi un quinto fuoco aggiuntivo senza cambiare tutta la cucina a gas.

Il peso inferiore a un chilo e le dimensioni compatte la rendono l’ideale in tutte quelle situazioni in cui c’è necessità di approntare un fornello provvisorio, basti pensare a una cena in giardino. Numerosi utenti la consigliano in particolare per friggere i cibi all’esterno dell’abitazione, in modo da non saturare la cucina con i cattivi odori. Quando hai finito di utilizzarla sarà facile riporla, dato che occupa poco spazio e il design è molto essenziale.

 

Versatile sistema multifunzione

Nel caso sia la prima volta che ti avvicini alla cottura a induzione, questo modello ti viene incontro con il pannello di controllo frontale che ti consente di selezionare il tipo di cibo da cuocere tramite un semplice pulsante.

La temperatura è regolabile da 80 a 270 gradi, permettendoti di realizzare qualunque ricetta tu desideri o di tenere in caldo le pietanze alla temperatura minima. Anche in questo caso si rivela un’ottima alleata come fornello aggiuntivo, perché potrai riscaldare qualcosa senza occupare i fuochi della cucina principale.

È possibile preimpostare il timer fino a 3 ore, così da ottenere la cottura perfetta senza dover controllare la pentola ogni momento, dato che la piastra si spegnerà da sola alla fine del tempo prestabilito.

 

Ottimo rapporto qualità prezzo

Se hai dato un’occhiata ai modelli presenti sul mercato, ti sarai reso conto che in questo caso stiamo parlando di un prodotto a basso costo. In effetti alcuni dettagli secondari sono poco curati, per esempio l’estetica risulta più simile a quella di un giocattolo che di un elettrodomestico. La ventola, in funzione durante l’uso, è stata giudicata abbastanza rumorosa da alcuni utenti.

Nel complesso, però, si tratta di un prodotto solido che fa bene il suo lavoro e smentisce con i fatti l’apparenza poco solida. La potenza di 2000 watt è notevole e riesce a cuocere i cibi molto in fretta; il piano è facile da pulire dopo l’uso, anche perché si scalda solo la porzione a diretto contatto con la pentola, quindi i liquidi che fuoriescono non si bruciano.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Altri articoli popolari scritti da noi:

 

Piano cottura 5 fuochi

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status