La miglior piastra a induzione Philips

Ultimo aggiornamento: 26.10.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Come scegliere la migliore piastra ad induzione Philips del 2020?

 

Non sarebbe bello, mentre si è al lavoro, oppure quando si visitano rifugi e posti dove manca il gas, riuscire a cucinarsi un bel pasto caldo? Per questo e per altri motivi nascono le piastre elettriche che possono essere utilizzate davvero ovunque. Abbiamo quindi per voi recensito quella che consideriamo sia la migliore piastra a induzione Philips del 2020.

Possedere uno di questi prodotti ha sicuramente i suoi innumerevoli vantaggi, come ad esempio la possibilità di cucinare anche al lavoro, o se si è fuori da qualche parte, come in giardino. Inoltre, grazie al fatto che non disperde gas, è anche pensata per l’ambiente, seppur va messo in conto l’utilizzo di energia. Ma quali sono le caratteristiche di cui bisogna tenere conto? Cosa rende una piastra migliore di un’altra?

Prima di tutto, sarà basilare considerare la potenza di cui si necessita: una piastra più potente assicura una cottura migliore, oltre che tempi più ristretti per raggiungere lo stesso livello di cottura.

Inoltre, sarebbe ottimale che questo prodotto dia la possibilità di scegliere tra diversi livelli di potenza, così da poter assicurare una cottura personalizzata e quindi efficace. Più opzioni di calore renderebbero quindi la piastra a induzione perfetta per diverse esigenze. Importante sarebbe inoltre che questo prodotto sia facile da usare, da accendere e da spegnere e che sia in grado di funzionare anche per periodi relativamente lunghi senza surriscaldarsi.

Nel caso in cui esistesse inoltre la possibilità di avere una specie di “Lock”, così da poterlo mettere in sicurezza, sarebbe ancora meglio, in questo modo si eviterebbero disastri e inconvenienti. Importante sarebbe anche, nel momento dell’acquisto, controllare il diametro del prodotto, così che se certe pentole e pentolini che si vorrebbero utilizzare non sembrano essere corretti, si può sempre pensare all’acquisto di un disco adattatore.

 

 

Philips HD4933/40

Principale vantaggio

Questo prodotto è dotato di un blocco bambini, così da poter essere usato in massima sicurezza: la sicurezza blocca infatti il pannello di funzionamento garantendo così l’impossibilità di essere usato dai bambini.

 

Principale svantaggio

La ventola risulta essere piuttosto rumorosa, quindi potrebbe dare un certo fastidio.

 

Verdetto: 9.5/10

Intuitiva e facile da usare, la piastra a induzione di Philips ha un display touch che permette di regolare la potenza desiderata. Il blocco bambini assicura l’incolumità dei vostri piccoli, che possono scambiarla per un gioco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Diversi livelli di potenza

Questa piastra a induzione Philips sembra davvero presentarsi come ottimale per quello che riguarda la potenza, infatti è possibile selezionare tra diversi livelli di calore e quindi preparare diversi piatti. Permette di scegliere tra sei diverse opzioni che vanno da 200 a 2000 watt per cuocere al meglio le varie pietanze.

Con la potenza più alta, ovvero quella da 2000 watt, è possibile riscaldare l’acqua veramente in poco tempo, mentre con i livelli minori si può tranquillamente e senza problemi cucinare pietanze a “fuoco lento”: si tratta quindi di una piastra molto versatile.

Blocco bambini

La piastra ad induzione Philips a basso costo è inoltre pensata anche per le mamme o per le famiglie in generale, in quanto dà la possibilità di essere “bloccata” attraverso il tasto “Child Lock” che consente di bloccare il pannello di controllo: in questa maniera il funzionamento è fermo e non può essere manomesso dai bambini, quindi si abbassa drasticamente la possibilità di danni.

Per bloccare e sbloccare questa funzione basta solo premere il pulsante per tre secondi e il gioco è fatto, non bisogna più preoccuparsi dei figli e degli eventuali disastri che potrebbero accadere.

Questa opzione rende la piastra molto più sicura, protegge la famiglia da scottature ma protegge anche il cibo che in tal modo non rischia di bruciarsi o di non cuocersi!

 

Facile da usare

Questo prodotto è semplicissimo da usare, basta infatti sfiorare il sensore e si accende e spegne da solo, diventa così estremamente facile cambiare i comandi, senza bisogno di premere i pulsanti in maniera decisa, cosa che a lungo andare potrebbe creare problemi o addirittura portare alla rottura della piastra.

I pulsanti a sensore vanno solo toccati leggermente per avviare i comandi: il vantaggio è che non si incasseranno e non si danneggeranno se premuti con troppa decisione.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

Se questo ti è piaciuto, crediamo che tu non possa proprio perderti i prossimi articoli:

 

Piastra induzione Ferrari

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
3 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Stefano
Stefano
January 3, 2019 8:00 am

Può essere incassata in un top?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
January 3, 2019 2:19 pm
Reply to  Stefano

Buongiorno Stefano,

sarebbe solo da appoggio ma, per sicurezza, abbiamo contattato Philips per chiedere lumi. Appena ci fanno sapere, ti aggiorniamo.

Saluti

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
January 5, 2019 7:36 am

Ecco cosa dice Philips:

“La piastra ad induzione non è pensata per un utilizzo ad incasso ma come un elettrodomestico da appoggio su piano”.

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status