T.I.P. 30264 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 07.08.20

Principale vantaggio

Una delle caratteristiche che devono assolutamente avere le pompe sommerse sono i materiali di buona qualità e da questo punto di vista la T.I.P. non delude.

 

Principale svantaggio

Non è adatta per pozzi troppo profondi: la sua capacità massima di immersione è di 7 metri.

 

Verdetto 9.6/10

La pompa T.I.P. è stata favorevolmente accolta dalla clientela. È uno strumento efficace e indispensabile per chi ha pozzetti e quant’altro. Non teme neanche il fango e sentiamo di consigliarne l’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTCICHE PRINCIPALI

 

Portata massima lodevole

La pompa sommersa in esame si fa apprezzare per la sua resistenza e per una portata massima di ben 14.500 l. Ha un motore di 600 W affidabile ed efficace che difficilmente ti deluderà o riserverà brutte sorprese.

La profondità massima d’immersione a cui la pompa può lavorare è di 7 metri. Non è il meglio che tu possa trovare in commercio sotto questo aspetto ma se il tuo pozzo non è troppo profondo, ti troverai egregiamente. Riesce a pompare sia acqua pulita che sporca con impurità fino a 25 mm. Questo significa che se avrai problemi di fango, la pompa TIP te li risolverà in un batter d’occhio.

Non avrai problemi di intasamenti grazie all’efficace azione della ventola interna che li previene.

Alimentazione con corrente elettrica

Per funzionare la pompa sommersa della TIP ha bisogno di essere alimentata con corrente elettrica. A riguardo è fornita di un cavo lungo 10 metri ma è probabile che avrai bisogno di impiegare una prolunga perché se sfrutti il massimo della sua capacità di immersione, ossia 7 metri, te ne resteranno solo 3 disponibili. È comunque una questione di facile soluzione che neanche definiamo “problema”.

Il galleggiante, elemento indispensabile per far azionare la pompa quando l’acqua supera il limite massimo, è di lunghezza regolabile. Tuttavia, come riportano alcuni clienti, la regolazione non è così agevole e pertanto anche tu potresti riscontrare qualche difficoltà, almeno all’inizio.

Attenzione all’ampiezza del pozzetto: alcuni clienti fanno notare come per evitare che il galleggiante di incastri è bene che l’ampiezza sia di almeno 60 cm.

 

Una pompa molto robusta

Uno degli aspetti più apprezzati della pompa sommersa è stata la sua robustezza. A differenza di prodotti analoghi, la parte esterna della pompa non è in plastica, per quanto dura possa essere, bensì in acciaio inox.

Tale materiale preserva completamente tutta la parte interna e garantisce una considerevole durata nel tempo, al netto di guasti meccanici che possono sempre capitare, indipendentemente da come la pompa sia protetta dall’esterno.

Sulla parte superiore c’è una pratica maniglia che torna molto utile quando va posizionata la pompa ma anche nel caso in cui si presenti la necessità di estrarla.

Il galleggiante di color rosso e dunque ben distinguibile anche in caso di acqua molto sporca, è sufficientemente grande e realizzato in plastica molto dura: sembra molto difficile che possa danneggiarsi in qualche modo.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status