n n
n
n
▷ Pressa da stiro professionale. Consigli d’acquisto e Recensione

La migliore pressa da stiro professionale

Ultimo aggiornamento: 06.12.19

Come scegliere la migliore pressa da stiro professionale del 2019?

 

La scelta di un supporto con cui stirare al livello semiprofessionale camicie e abiti sgualciti costituisce un momento importante per chi vuole realizzare un salto qualitativo nella gestione dei panni. In questa guida abbiamo raccolto una serie di specifiche di cui tenere conto; possono indicare la giusta via da seguire e i punti fermi da appuntarsi prima di un acquisto, servendo da utile incentivo a una spesa consapevole per portarsi a casa la migliore pressa da stiro professionale.

Un primo aspetto da tenere a mente riguarda le dimensioni del prodotto: in commercio si trovano modelli per tutti i gusti, accomunati però dalla necessità di una base ferma e ben piantata a terra. Capite bene dove posizionare la pressa, calcolando la presenza di panni e una presa di corrente vicina, per non creare problemi durante il processo di stiratura.

Quanti si avvicinano al mondo delle presse da stiro professionali, si stupiscono del costo iniziale da preventivare in vista di un investimento. Se è vero che il basso costo risulta un’opzione raramente percorribile, la resa e i risultati ottenuti ripagano nel tempo.

La potenza di una pressa raggiunge 120 g di vapore in un minuto; quasi il doppio rispetto a un normale ferro da stiro.

La facilità di installazione deve andare a braccetto con la comodità per l’utente.

Poter lavorare senza problemi anche da seduti consente di affaticare meno schiena, spalle e braccia. Il sistema di blocco degli abiti deve assicurare una varietà di lavorazioni più ampia possibile, non tralasciando polsini, collo delle camicie e tutti quei piccoli dettagli che non passano inosservati in un ambiente di lavoro.

Un buon serbatoio, capiente quanto basta per supportare l’utente dall’inizio alla fine delle operazioni, costituisce una ulteriore prova della bontà e cura riposta dalla casa di produzione nella pressa. Una gestione intelligente del calcare, pratica e senza inutili fronzoli, va a completare il quadro per chi vuole acquistare la migliore pressa da stiro professionale del 2019.

 

 

Speedy Press Professionale 100HD

Principale vantaggio

Le dimensioni della pressa e il disegno con cui è realizzata consentono una gestione pratica dei capi, ottimizzando al meglio risultati e ingombro. Una volto concluso il lavoro, si ripone la pressa in una zona della casa senza andare a occupare spazio eccessivo.

 

Principale svantaggio

Il costo del prodotto potrebbe non rientrare a pieno nel budget preventivato per l’acquisto di un oggetto del genere.

 

Verdetto: 9.8/10

La pressa da stiro Speedy Press assicura risultati come in lavanderia, perché dotata di una valida potenza e di materiali che vi consentono un uso continuativo del prodotto, senza rischiare di danneggiarlo.

Acquista su Amazon.it (€439)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Potente

La pressa realizzata da Speedy Press ha dalla sua una indubbia capacità stirante.

Il compito è facilitato da una erogazione continua e regolabile del vapore, da 90 g al minuto passando, in caso di vestiti particolarmente ostici, a 120 g.

L’angolo di apertura consente poi di lavorare capi di grandezza variabile, comprese lenzuola e coperte di un certo spessore. Il rischio di bruciature viene scongiurato da un sistema di sicurezza che mette al riparo, non solo i vestiti inseriti ma anche l’utente che sta lavorando.

Una volta abbassata la parte superiore del prodotto, viene esercitata una pressione pari a 40 chili sul capo. Questo in termini di gestione dell’abito ha come diretta conseguenza un lavoro sul tessuto che lo distende al massimo, comprimendo quanto possibile e sfruttando l’azione del vapore erogato lungo tutta la superficie.

Qualità  costruttiva

Dai pareri raccolti in rete, risulta chiaro il lavoro certosino svolto da Speedy Press nel realizzare un prodotto che duri nel tempo, bilanciando anche una spesa consistente con materiali e funzioni i cui risultati si vedono alla prova dei fatti.

Apertura e chiusura della pressa rispondono a questa filosofia: l’utente non deve faticare troppo e, una volta passato il capo nella zona dedicata, la stiratura avviene senza problemi e passaggi successivi. I fori dedicati alla fuoriuscita del vapore dispongono di un sistema di gestione del calcare che riduce al minimo ossidazione e ostruzione.

La fuoriuscita di acqua non avviene in nessuna occasione, rischiando di bagnare il vestito e lasciando il capo umido, con aloni che devono asciugarsi. Lo stesso tubo di riscaldamento mantiene nel tempo la posizione iniziale, senza piegarsi troppo o perdere la presa sulla zona in cui è collocato.

 

Sicurezza

Tutto in questa pressa è  progettato e studiato per assecondare quanto possibile il lavoro di stiratura. Il display frontale si occupa di fornire tutte le informazioni necessarie circa lo stato del vapore e la temperatura di servizio.

Una volta chiusa, la pressa dispone di un modalità di protezione del capo: trascorsi 15 secondi viene interrotta l’erogazione di calore, scongiurando il pericolo di un vestito bruciato. Stessa funzione che si attiva nel caso in cui la zona superiore rimanga aperta oltre 15 minuti.

La maniglia possiede un blocco di sicurezza e una larghezza tale da consentire all’utente ampio margine di manovra e una operatività eccellente. Il sollevamento automatico riduce il rischio di bruciature e danni agli indumenti o lenzuola inserite.

 

Acquista su Amazon.it (€439)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 4.67 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status