Philips AC4012/10 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 18.02.19

1.1 Philips AC4012-10

Principale vantaggio

Grazie al sistema di filtraggio attivo a più stadi, frutto dell’azione combinata di filtri Hepa, a carboni attivi e prefiltri, assicura la neutralizzazione delle sostanze nocive e contaminanti, così da garantire l’efficace eliminazione degli allergeni presenti nell’aria.

 

Principale svantaggio

Permette di selezionare tre velocità di purificazione dell’aria: notte, normale e massima. Quest’ultima si dimostra particolarmente efficace ma è anche piuttosto rumorosa e dunque è consigliabile attivarla solo quando non sei in casa o se non hai necessità di un ambiente silenzioso.

 

Verdetto: 9.6/10

Una soluzione adatta a chiunque voglia vivere in un ambiente più sano e con un’aria più pulita ma in particolare per soddisfare le esigenze di chi soffre di allergie. Riesce infatti a imprigionare polveri ultrasottili, batteri, virus e si ferma automaticamente quando il filtro deve essere sostituito. In questo modo sarai sempre sicuro che operi al meglio delle sue capacità.

Acquista su Amazon.it (€290,45)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

VitaShield IPS

Questo è il nome che Philips ha dato alla sua tecnologia di purificazione dell’aria, progettata per assicurare che l’operazione venga svolta in modo naturale e sicuro. A differenza di altre tecnologie disponibili sul mercato, che emettono sostanze contaminanti, quali ozono, ioni o altri elementi derivati dalla lavorazione di prodotti chimici, VitaShield IPS è interamente priva di sostanze nocive.

Il merito è da ascrivere al sistema di filtraggio attivo a più stadi che combina l’azione di prefiltri, filtri multifunzione, HEPA e a carboni attivi così da neutralizzare la stragrande maggioranza delle sostanze contaminanti. L’unione di tutti questi filtri di qualità trattiene gli agenti inquinanti presenti nell’ambiente e, in abbinata a una serie di sensori, monitora e regola in automatico la qualità dell’aria in modo che sia sempre quella ottimale.

Allo stesso modo il purificatore rileva in automatico quando l’accumulo di polvere e batteri ha raggiunto il livello di soglia e lo segnala così da permetterti di sostituire il filtro e mantenere l’efficacia del funzionamento.

1.2 Philips AC4012-10

 

Tre velocità e led colorati

Il sensore dell’aria che controlla costantemente la qualità dell’ambiente dialoga con un led e fa sì che si illumini con un colore differente in base alla bontà dell’aria: rosso, viola o blu. Questa soluzione ha permesso al purificatore di Philips di ricevere la certificazione dell’Ecarf, il Centro europeo per le allergie, a ulteriore conferma dell’efficacia del suo sistema di filtraggio.

Tre sono le velocità a cui è possibile regolare il flusso dell’aria: notte, normale e massima. Ognuna influisce sull’efficacia della purificazione ma, di conseguenza, anche sulla rumorosità dell’apparecchio. La modalità notte, com’è facilmente intuibile, assicura un livello di silenziosità superiore perché è pensata per essere attivata mentre stai dormendo.

Se invece desideri una maggiore capacità filtrante dovrai attivare la modalità massima che però risulta piuttosto rumorosa e che potrebbe infastidirti se stai guardando la televisione o se stai passando una serata in compagnia degli amici.

 

Le particelle più piccole

La bontà dei filtri, in particolare quelli Hepa e a carboni attivi, garantisce l’eliminazione delle particelle derivanti dall’inquinamento, con la capacità di trattenere quelle fino a 20 nanometri di dimensione.

In base a una serie di test effettuati da Philips prima di mettere in commercio questo modello di purificatore, l’apparecchio è in grado anche di rimuovere il 99,9% dei batteri e il 96% dei virus presenti nell’aria. Questo rende gli ambienti nei quali il dispositivo è in funzione salubri, in particolare per i bambini, gli anziani e tutte le persone che soffrono di allergie.

Per avere una panoramica completa delle spese successive all’acquisto dell’AC4012/10, tieni presente, infine, che in media i filtri devono essere sostituiti dopo un paio d’anni (anche meno in caso di un ambiente molto inquinato) mentre il prefiltro deve essere semplicemente pulito di tanto in tanto.

 

Acquista su Amazon.it (€290,45)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (182 voti, media: 4.72 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.