Il migliore allarme per monossido di carbonio

Ultimo aggiornamento: 06.04.20

Allarme per monossido di carbonio – Consigli d'acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

Una distrazione può capitare a chiunque, quando però si parla di sostanze di un certo tipo, come per esempio il monossido di carbonio, quella distrazione può essere fatale. Se anche voi avete intenzione di premunirvi, acquistando un allarme che rilevi questo gas velenoso, vi proponiamo subito due modelli tra quelli che gli utenti hanno maggiormente apprezzato: lo Smartwares RM370 discreto nelle dimensioni e facile da installare in qualsiasi ambiente, oppure il Kidde Nighthawk, efficiente e sicuro con allarme acustico e visivo.

Tabella comparativa

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

Come scegliere i migliori allarmi per monossido di carbonio del 2019?

Scegliere il miglior allarme per monossido di carobnio in vendita sul mercato dovrebbe essere la prima preoccupazione di chi usa stufe a gas o vuole semplicemente tenere sotto controllo ambienti, come la cucina, in cui c'è il rischio più elevato di fughe. Seguendo la nostra guida scoprirete i prodotti hanno maggiormente convinto la nostra redazione e gli utenti che hanno già avuto occasione di provarli.

Il monossido di carbonio è un gas velenoso, particolarmente difficile da rilevare senza appositi strumenti dal momento che è inodore e insapore. Viene prodotto dalla reazione di combustione quando non vi è abbastanza ossigeno nell'aria, e se inalato per un periodo variabile che va dai 30 minuti all'ora, ostacola il trasporto di ossigeno nel sangue, portando alla morte.

Le vittime di questo gas sono maggiori durante il periodo invernale, quando può capitare di addormentarsi mentre la stufa è ancora accesa e a esserne colpite sono soprattutto le persone più anziane. Prevenire, dunque, è la soluzione migliore, considerato che sul mercato è possibile trovare rilevatori di monossido efficienti e dal costo contenuto. Non sarà necessario spendere somme di denaro elevate e garantirete alla vostra famiglia una maggiore sicurezza.

Il primo elemento da prendere in considerazione è la soglia di concentrazione alla quale il rilevatore si attiva. In genere è bene che sia in un range che va dai 30 ppm ai 200 ppm, quando si ha ancora la prontezza di riflessi per reagire, arieggiando la camera e interrompendo l'emissione di gas.

Se avete intenzione di installarlo in casa dove sono presenti anche degli anziani che magari hanno problemi di udito, assicuratevi che l'allarme sia udibile in modo forte e chiaro, possibilmente con aggiunta di segnali visivi oltre che acustici.

Infine, se ci tenete particolarmente all'estetica del vostro appartamento, scegliete un rilevatore che ben si adatti alla colorazione del muro dove avete intenzione di installarlo. La maggior parte dei prodotti sono bianchi e discreti, non dovrebbero quindi essere troppo invadenti e mimetizzarsi al meglio.Vediamo ora insieme i prodotti preferiti dagli utenti per poter scegliere insieme il miglior allarme per monossido di carbonio del 2019.

Quali sono i migliori allarmi per monossido di carbonio?

Prodotti raccomandati

Smartwares RM370



Per dormire sonni tranquilli anche con la caldaia o la stufa accesa, la migliore scelta è rappresentata da questo allarme proposto da Smartwares. Si tratta di un dispositivo che ha dimensioni davvero contenute (12x9x3,5 centimetri), scelta che consente di trovargli posto senza che vada a impattare sulla resa visiva della stanza in cui deciderete di posizionarlo. Tra l'altro proprio l'installazione rientra tra i suoi punti di forza visto che non richiede un'abilità particolare e che è necessario solamente rispettare alcune indicazioni, ovvero collocarlo ad almeno un metro e mezzo d'altezza e a non meno di due metri dal dispositivo di combustione da monitorare.

Qualora dovesse rilevare un valore di monossido dannoso, l'RM370 vi avviserà tempestivamente attivando una sirena da 85 dB, così non correrete il rischio di non sentirla. L’allarme è pensato per essere collocato in ambienti con una superficie compresa tra i 20 e i 40 metri quadrati.

Da segnalare, infine, come il sensore abbia una durata di 7 anni, al termine dei quali il dispositivo dovrà essere sostituito, e come il prodotto sia alimentato da una batteria con durata di un anno. All'avvicinarsi del suo esaurimento, comunque, il rilevatore emetterà un segnale acustico, permettendovi così di sostituirla.

Pro
Sirena:

Qualora rilevi un valore pericoloso vi avvisa tempestivamente emettendo un suono con una potenza di 85 dB, più che sufficienti per destare anche chi ha il sonno pesante.

Installazione:

Le dimensioni compatte e la semplicità di montaggio, rendono agevole trovargli posto senza che ingombri o disturbi la vista.

Qualità/prezzo:

Il suo costo, soprattutto se paragonato alla sua efficacia e alla durata di 7 anni del sensore, appare davvero conveniente.

Contro
Ambiente grande:

La sua portata lo rende perfetto per stanze fino a 40 metri quadrati di dimensioni. In ambienti più ampi, diventa inefficace.

Acquista su Amazon.it (€22,98)

Kidde Highthawk



Parliamo di un rilevatore di colore bianco, con funzionamento a batteria, estremamente semplice da installare e da utilizzare. Il rischio che, all'esaurimento delle pile, smetta di assolvere il suo conto è scongiurato dalla capacità di inviare un segnale acustico di avvertimento e di un messaggio chiaramente visibile sul display, così da poter provvedere alla sua sostituzione.

L'allarme è sufficientemente penetrante grazie ai suoi 85 dB, in grado quindi di svegliare anche chi è profondamente addormentato. Gli utenti sono molto soddisfatti dalla precisione con cui rileva anche minime quantità di monossido grazie alla sensibilità tarata su 30 ppm. Il prezzo di vendita è economico e questo aspetto si evidenzia nell'analisi dei materiali impiegati, con plastiche che appaiono solo discrete.

Ma quello che conta è la sensibilità del rilevatore e da questo punto di vista la soddisfazione degli acquirenti è diffusa. Una mancanza fastidiosa è quella delle istruzioni in italiano, perciò se non avete dimestichezza con le lingue straniere potreste avere qualche difficoltà in più, soprattutto in fase di gestione.

Pro
Sensibilità:

Il suo sensore è in grado di rilevare in modo impeccabile il monossido di carbonio, perché tarato su 30 ppm.

Emissione sonora:

Nel malaugurato caso si attivi, emette un segnale molto potente, di cui è letteralmente impossibile non accorgersi.

Contro
Manuale:

Mancano le istruzioni in italiano e questa, sebbene utilizzo e montaggio siano semplici, è sempre una carenza fastidiosa.

Materiali:

Parliamo di un prodotto piuttosto economico, dunque il produttore piuttosto che lesinare sulla sensibilità del rilevatore, ha preferito optare per plastiche solo discrete.

Acquista su Amazon.it (€29)

Honeywell XC100D



Si tratta di uno dei rilevatori dalle dimensioni più compatte e questo rende più semplice farlo passare inosservato. La sua installazione è molto semplice e questa è una fortuna perché il manuale d'istruzioni non è italiano e dunque di scarso supporto per chi non conosce l'inglese. Per testare il funzionamento è disponibile un tasto ad hoc, così avrete la certezza di aver eseguito tutte le operazioni in modo corretto.

Peccato che il display non mostri costantemente i valori di monossido presenti nell'aria ma solamente qualora superino la soglia di rischio, facendo scattare l'allarme. Tenete conto che la batteria che alimenta l'XC100D non è sostituibile, dunque una volta completamente esaurita il prodotto dovrà essere cambiato.

In quest'ottica valutate lo spegnimento del rilevatore quando il dispositivo di combustione che desiderate monitorare non è in funzione, così da risparmiare sull'autonomia. Il prezzo di vendita è superiore a quello degli altri due prodotti presenti nella guida e questo è in parte legato a una qualità dei materiali utilizzati superiore.

Pro
Compatto:

Si tratta di un allarme per monossido dalle dimensioni molto contenute, scelta che consente di installarlo praticamente ovunque, senza che disturbi.

Qualità:

Sia il sensore sia le plastiche scelte per il suo assemblaggio sono di ottimo livello, dunque da questo punto i soldi necessari al suo acquisto appaiono ben spesi.

Contro
Batteria:

Quella che alimenta l\'XC100D non può essere sostituita, dunque una volta esaurita il dispositivo diventerà inutilizzabile.

Italiano:

Il manuale non è nella nostra lingua e questo potrebbe creare qualche problema per chi non è poliglotta.

Acquista su Amazon.it (€51,93)



Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status