La migliore sbarra per trazioni da soffitto

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

Come scegliere la migliore sbarra per trazioni da soffitto del 2018?

 

Se volete mantenervi in forma ma non avete tempo per andare in palestra, oppure volete soltanto un attrezzo in particolare, per un training mirato a irrobustire i muscoli della parte alta del corpo, allora una sbarra da trazioni potrebbe fare al caso vostro, specialmente un modello da soffitto che può offrire il vantaggio di non essere di troppo ingombro.

Le caratteristiche di una buona sbarra per trazioni da soffitto, anche per quel che riguarda i prodotti appartenenti alla fascia a basso costo, sono innanzitutto la robustezza, la facilità di assemblaggio e la versatilità d’uso.

In giro troverete prodotti che descrivono il materiale di costruzione in maniera vaga, assicuratevi invece di orientare la vostra scelta verso i prodotti fabbricati in acciaio, o in una lega metallica che possa offrire una resa quasi analoga in termini di robustezza.

Questa tipologia di attrezzi sportivi indoor viene solitamente fornita smontata e accompagnata dal materiale di montaggio e di fissaggio, fatta esclusione per gli utensili ovviamente; è normale quindi doverlo prima assemblare e poi montare. Dato che si tratta di prodotti di fascia economica, il materiale di montaggio è buono, ma i tasselli di fissaggio non sempre rispondono alle esigenze degli acquirenti, e la soluzione è sostituirli con altri migliori, a seconda delle necessità.

Oltre alla robustezza e alla facilità di assemblaggio, una buona sbarra per trazioni da soffitto deve essere ben rifinita; i modelli preferibili sono quelli che portano, oltre alla sbarra, anche ulteriori gruppi di maniglie. In questo modo vi sarà possibile eseguire diversi tipi di esercizi di trazione, lavorando su un maggior numero di muscoli, non soltanto sui fasci esterni, ma anche su quelli interni.

Adesso esamineremo dettagliatamente quella che, secondo i pareri di molti consumatori, potrebbe rivelarsi la migliore sbarra per trazioni da soffitto del 2018, in accordo alle vostre esigenze.

 

 

Capital Sports Tyro S4

Principale vantaggio

La sua robustezza: è interamente realizzata in acciaio, rifinito con una verniciatura a polvere nera, con saldature ben eseguite e due ampi supporti, ognuno dotato di ben quattro punti di ancoraggio; il tutto la rende in grado di reggere un carico massimo di 350 chilogrammi.

 

Principale svantaggio

La qualità della bulloneria in dotazione alla Tyro S4, per il fissaggio al soffitto, non ha soddisfatto gli acquirenti, i quali consigliano di sostituirla con i tasselli chimici, che danno una resa migliore, anche nelle pareti di laterizi e mattoni forati.

 

Verdetto: 9.5/10

A differenza di altri modelli, questo è fisso e si pianta al soffitto grazie a robusti tasselli per il montaggio, da acquistare a parte però. La portata della sbarra è invece stupefacente e riesce quindi a resistere bene a un utilizzo prolungato nel tempo senza subire cedimenti.

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

100% Acciaio inossidabile

La sbarra per trazioni da soffitto Tyro S4, di Capital Sports, è interamente fabbricata in robusto acciaio inossidabile, rifinito con una verniciatura a polvere di colore nero, con maniglie ricoperte da una grip in plastica con rilievi antiscivolo, ed è fornita insieme al materiale per il montaggio e al manuale delle istruzioni.

È fornita di tre gruppi di maniglie che vi permetteranno di compiere diversi tipi di esercizi di sollevamento con le braccia, così da poter lavorare in modo mirato sui muscoli della schiena, delle spalle, del collo, delle braccia e del torace.

L’attrezzo arriva smontato, quindi va prima assemblato per poi essere successivamente fissato al soffitto. Il montaggio è di facile esecuzione, anche se gli acquirenti consigliano di farlo con calma e attenzione, senza approssimazioni, dato che le viti dovranno assicurare la perfetta tenuta della sbarra e di chi la usa; le viti a pressione sono fornite nella confezione.

Occupa poco spazio

La Tyro S4, essendo una sbarra da trazione predisposta per il montaggio a soffitto, ha il vantaggio di poter occupare uno spazio di norma inutilizzato; e questo la rende adatta anche alle case piccole.

Ovviamente la sua collocazione è subordinata alle esigenze personali, ma in ogni caso parliamo di un attrezzo che è largo un metro e sporge dal soffitto per circa mezzo metro, misure che rappresentano un ingombro veramente minimo, specialmente considerando che il soffitto è generalmente uno spazio morto.

Il diametro della sbarra è di 2,5 centimetri, la sua struttura può reggere in tutta tranquillità un carico massimo di 350 chilogrammi; questo è il motivo per cui bisogna prestare particolare attenzione nel fissaggio, facendo in modo che le viti a pressione riescano a sviluppare un’adeguata tenuta.

 

Solida e robusta

Le persone che hanno acquistato la sbarra per trazioni da soffitto Tyro S4, le riconoscono un buon rapporto qualità-prezzo; la ritengono solida e robusta, e l’unica pecca è rappresentata dalla rigidità della plastica delle impugnature, che però può essere facilmente risolta usando dei guanti fitness per migliorare la presa.

Alcuni acquirenti, non potendola collocare al soffitto per esigenze di varia natura, hanno preferito montarla a parete; anche se hanno rinunciato a parte delle funzionalità offerte dagli altri gruppi di maniglie. In ogni caso, tutti gli acquirenti fanno presente che i tasselli forniti per il fissaggio, sono per pareti di cemento armato, e consigliano, in caso di necessità, di sostituirli con tasselli chimici, che hanno una resa migliore sulle normali pareti da appartamento.

 

Acquista su Amazon.it (€39,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.