I migliori scanner per diapositive – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 15.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il miglior scanner per diapositive per il tuo portafoglio?

 

Se avete vecchie diapositive e non volete buttarle via è possibile renderle eterne digitalizzandole. Per farlo è necessario uno scanner adatto allo scopo. Se non avete idea di quale comprare, leggete con molta attenzione la nostra guida. All’interno abbiamo raccolto tutte le informazione necessarie per effettuare un buon acquisto a basso costo.

A breve presenteremo alcuni modelli che hanno colpito la nostra attenzione e non dovrete fare altro che una cosa molto semplice: confrontare prezzi e offerte.

Ma prima cerchiamo di capire insieme cosa deve avere uno scanner per non deludere. Innanzitutto se si desiderano risultati davvero brillanti, è indispensabile orientarsi su un dispositivo professionale, di quelli che usano i fotografi, per intenderci. In tal caso sarà fondamentale disporre di un buon gruzzolo.

Una cosa molto importante: se la qualità delle diapositive è pessima, non è possibile attendersi miracoli dallo scanner, neanche scegliendo di comprare il più costoso che il mercato ha da offrire.

Altra questione che deve necessariamente determinare la scelta del modello di scanner, è il formato delle diapositive: se sono da 35 mm la spesa potrà essere contenuta ma in caso contrario bisogna mettere in conto un esborso maggiore.

Se non sono tantissime le diapositive da digitalizzare, non avrete bisogno di uno scanner particolarmente veloce, cosa invece indispensabile se le immagini sono parecchie.

È consigliabile comprare uno scanner con una buona risoluzione per ottenere fotografie digitali più che apprezzabili. La risoluzione è indicata in DPI.

È bene che lo scanner scelto sia accompagnato da un buon software che magari permetta anche di apportare correzioni e migliorie alle immagini. Una funzione che sarà molto utile soprattutto in caso di diapositive vecchie.

Quanto alla questione delle dimensioni, questo tipo di scanner non è particolarmente ingombrante comunque sul mercato è possibile trovarne alcuni più compatti di altri.

 

Prodotti raccomandati:

 

Rollei 20607

 

La Rollei propone uno scanner per diapositive da 35 mm, dunque il formato più diffuso. Inoltre lo scanner lavora anche con negativi sia a colori sia in bianco e nero.

La velocità di scansione è di 3600 DPI e in pratica servono 3 secondi per acquisire l’immagine. Queste foto possono essere acquisite sia dalla memoria interna sia da una scheda di archiviazione SD.

La risoluzione è discreta: 9 megapixel. Quanto al funzionamento, stiamo parlando di un dispositivo plug and play che non richiede chissà quale competenza e risulta davvero molto semplice scansionare le diapositive.

Non male lo schermo con i suoi 2,4 pollici di diagonale, che permette di guardare le immagini sia prima sia dopo l’acquisizione.

Quanto alla connettività, dispone di una porta USB e un’uscita per la TV.

Acquista su Amazon.it (€95,29)

 

 

 

ION Slides Forever

 

Lo ION è uno scanner che potrebbe far gola a quanti hanno un budget davvero ridotto. È adatto per le diapositive da 35 mm, i negativi e può collegarsi sia ai computer con Windows sia con Apple iOS.

Dobbiamo dire che la risoluzione non è alta: 5 megapixel potrebbero non bastare a tutti ma chi cerca un dispositivo economico, facile da usare e tutto sommato veloce, non avrà troppo da ridire.

È un device senza troppi fronzoli, cosa che si capisce a colpo d’occhio. Non c’è un display e dal punto di vista strutturale suscita qualche dubbio. Il caricatore delle diapositive è però molto pratico.

Nella confezione è incluso un software che serve sia per il trasferimento guidato sia per editare le immagini, anche se va detto che ha funzionalità basilari.

Indubbiamente sul mercato si può reperire di meglio ma visto il costo ci sentiamo di consigliare l’acquisto alle persone meno esigenti e senza nessuna particolare necessità se non quella di digitalizzare vecchie diapositive.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Reflecta 64280

 

Il Reflecta in esame è uno degli scanner per diapositive più economici in circolazione. Il rapporto tra prezzo e qualità è positivo ma tenete presente che si tratta sempre di un prodotto economico, con tutti i limiti che ciò comporta.

La risoluzione è buona: 1800 DPI mentre la profondità del colore è a 24 bit. Uno dei punti di forza di questo modello, secondo noi, è la velocità di acquisizione delle immagini: bastano 2 secondi.

Efficiente il caricatore, anche se limitato a sole tre diapositive per volta. Lo scanner ha una porta USB 2.0 per il trasferimento veloce dei dati. È senza dubbio un dispositivo molto semplice, senza funzioni particolari, visto che è privo di display e di un pannello di controllo.

 

Acquista su Amazon.it (€49,9)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.