fbpx

Canon Canoscan LIDE 220 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 13.10.19

 

 

Principale vantaggio

Questo articolo è uno dei migliori della sua categoria per la qualità delle scannerizzazioni in tempi di esecuzione molto brevi, per cui è adatto sia per la casa sia per l’ufficio, qualora fosse necessario avere pronto un documento con una certa urgenza.

 

Principale svantaggio

Mentre per i documenti è pratico e veloce, la stessa cosa non si può dire delle foto, che molto spesso, almeno a detta degli utenti, risultano sfocate e con una risoluzione lontana dall’originale, che non è possibile modificare in nessun modo.

 

Verdetto 9.5/10

Nonostante qualche piccolo difetto, nel complesso è un prodotto valido che potrà garantirvi una certa durata nel tempo. Potrete scannerizzare i vostri documenti in modo pratico e veloce.

Acquista su Amazon.it (€107)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Come da descrizione

Il Canoscan LIDE 220 presenta, all’arrivo, le principali caratteristiche indicate nella descrizione sul web. 

La confezione, salvo in alcuni casi, si presenta ben sigillata e integra, senza ammaccature o altri segni di usura. In più, all’interno, ciascun pezzo in dotazione è protetto da cuscinetti che ne evitano l’urto e l’elemento più fragile, ossia lo scanner, è tenuto fermo da alcune fascette che servono a bloccarlo.

I pezzi che vengono inseriti alla consegna ci sono tutti:  il CD-ROM di installazione, le istruzioni per un montaggio veloce, il cavo e la ricevuta di garanzia, da conservare e utilizzare qualora il prodotto non sia conforme alle vostre aspettative o comunque difettoso.

Il cavo USB tra l’altro, oltre che per il trasferimento immagini, è necessario come alimentatore, ed è compatibile con diverse versioni del software, a seconda dell’utilizzo che volete farne, se per documenti o foto.

Menu intuitivo 

Il menu di questo scanner presenta quattro funzioni ben distinte, a seconda dell’operazione che intendete compiere: la prima è una scansione automatica, che vi permette di scannerizzare l’immagine in JPEG con una risoluzione standard e la successiva stampa in formato PDF. La seconda è una scansione fotografica, manuale e che permette di scegliere la risoluzione, il colore tra bianco e nero o nero o grigio, e infine in che formato volete ottenerla.

Per quanto riguarda le altre due, una è la scansione documento, con un colore a scelta personale, e una risoluzione tra i 75 e i 600 dpi. Il formato lo si può decidere sempre a seconda delle esigenze ma è molto funzionale soprattutto in PDF perché la scannerizzazione può avvenire così in sequenza. La seconda e ultima è la scansione personalizzata, che è molto simile a quella automatica e la cui unica differenza sta nel fatto che il formato scanner permette la stampa di più documenti in una pagina.

 

Tasti veloci

Per concludere, quando non si vuole necessariamente aprire il menu per scannerizzare i propri documenti, si può ricorrere ai comodi tasti presenti sul dispositivo: PDF, per scegliere il formato , SEND quando si vuole inviare il file velocemente, COPY, che permette di inviare il documento o la foto scannerizzata direttamente alla vostra stampante e in modo rapido, e AUTOSCAN, che avvia la scansione automatica.

 

Acquista su Amazon.it (€107)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status