fbpx

Le migliori scarpe da bici triathlon

Ultimo aggiornamento: 25.06.19

 

Come scegliere le migliori scarpe da bici triathlon del 2019?

 

In uno sport multidisciplinare come il triathlon è fondamentale disporre di un’attrezzatura adeguata per ognuna delle attività praticate. In particolare, le scarpe per il ciclismo dovrebbero possedere particolari specifiche tecniche che potrebbero disorientare il neofita che voglia esordire per la prima volta in questo sport.

Fortunatamente in commercio esistono modelli specifici che hanno saputo evolversi nel rispetto delle esigenze dei triatleti, grazie ad una serie di dettagli studiati appositamente per la tipologia di disciplina d’uso. In questa guida vedremo insieme quali sono le caratteristiche principali da prendere in esame prima dell’acquisto, individuando anche quelle che, secondo gli utenti, sono le migliori scarpe da bici triathlon del 2019.

Rispetto alle normali scarpe da ciclismo, le calzature da triathlon si caratterizzano principalmente per il tipo di aggancio. In effetti, mentre i ciclisti amatoriali prediligono le scarpe tradizionali per poter scendere dalla sella in qualsiasi momento, i professionisti che mirano ad elevate prestazioni tendono a preferire calzature specifiche, compatibili con il sistema di pedali a sgancio rapido. In questo modo il piede si troverà nella posizione di massimo rendimento e sarà possibile pedalare ad oltranza senza disperdere la forza motrice immessa nella spinta.

Le scarpe da triathlon, oltre a essere estremamente leggere, hanno un particolare design sagomato per garantire al piede la massima aderenza; mentre il sistema di chiusura prevede una o due fasce in velcro con apertura verso l’esterno per non interferire con la catena e gli altri ingranaggi del velocipede.

I materiali tecnici utilizzati per la loro realizzazione sono più traspiranti e impermeabili per favorire la massima areazione durante la prestazione. Inoltre, sono dotate di una particolare tomaia priva di cuciture e con imbottitura piatta, in modo da limitare i punti di attrito e dare la possibilità all’atleta di indossarle anche a piedi nudi.

La suola solitamente è realizzata in carbonio, un materiale che offre leggerezza e resistenza, ma nel caso in cui si voglia incrementare lo sforzo fisico, è possibile optare anche per un modello dotato di una suola più rigidità. Scegliere una calzatura meno flessibile, in effetti, consente una maggiore spinta in fase di pedalata e aiuta a mantenere un ritmo più costante, specie se si debbano affrontare salite impegnative o percorrere lunghi tratti su terreni particolarmente dissestati.

 

Shimano SH-TR9 GR

Principale vantaggio

La tomaia in microfibra sintetica offre comfort e leggerezza, dimostrandosi al contempo molto resistente alle sollecitazioni e al maltrattamento. La sua struttura indeformabile, inoltre, garantisce un buon bilanciamento durante la prestazione, e grazie agli inserti traforati e al tessuto a maglie larghe favorisce anche il giusto livello di traspirazione.

 

Principale svantaggio

L’innovazione del modello si manifesta nel sistema di aggancio SPD-SL per cui, se la vostra intenzione è quella di aumentare le prestazioni in corsa o in competizione, è consigliabile utilizzarle esclusivamente con bici provviste di questo specifico attacco.

 

Verdetto: 9.7

Un prodotto funzionale e versatile, con un design profilato e una pratica chiusura a strappo per adattarsi perfettamente all’anatomia del piede. Inoltre, secondo i commenti degli utenti, il prezzo è perfettamente in linea con la qualità dei materiali.

Acquista su Amazon.it (€168,98)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Composizione

Il modello SH-TR9 GR di Shimano è la soluzione perfetta sia per chi pratica il triathlon a livello agonistico sia per i cicloamatori appassionati alla corsa su strada. Questo perché il modello è dotato di una buona rigidità, per consentire all’atleta di intensificare la prestazione e raggiungere la massima spinta in fase di pedalata, mantenendo uno sforzo costante su qualsiasi tracciato.

La tomaia è realizzata in microfibra sintetica, un materiale che risponde bene alle flessioni del piede e garantisce una perfetta aderenza pur non essendo particolarmente elastico.

Inoltre, la struttura esterna presenta inserti traforati e una maglia traspirante 3D per massimizzare la traspirazione, anche se indossate per parecchie ore ad elevate temperature.

La suola e il design

La scarpa da ciclismo triathlon proposta dalla Shimano è dotata di una suola in fibra di carbonio con sottopiede in schiuma EVA, estremamente leggera e più resistente all’acqua e alla corrosione.

Grazie all’efficace sistema di ammortizzazione, il modello garantisce una buona resistenza alla trazione, in modo da riuscire ad attutire meglio gli urti e le vibrazioni pur conservando una struttura particolarmente leggera.

Il design ergonomico con arco asimmetrico è ideato proprio per velocizzare la calzata, con due cinturini in velcro, uno più largo per facilitare la transizione e uno più piccolo in punta per garantire una perfetta aderenza anche nella zona dell’avampiede.

Inoltre, la foggia di questo modello non è tipicamente maschile ma si presta anche per le cicliste che non vogliono rinunciare alla comodità e alla funzionalità in sella alla propria bici.

 

Tecnologia e innovazione

Con questo modello la Shimano ha voluto realizzare una scarpa sempre più innovativa e all’avanguardia, brevettando nuovi sistemi per soddisfare le esigenze di chi pratica, per passione o professione, questo sport in continua evoluzione.

L’azienda, infatti, ha eliminato i classici puntapiedi, integrando la suola e il pedale in un unico attacco, chiamato SPD-SL, per migliorare il gioco sia in trazione sia in fase di spinta.

Questo sistema ha consentito di annullare le discontinuità tra placchetta e pedale per consentire all’atleta di aumentare considerevolmente il controllo del mezzo e attuare un trasferimento di potenza più efficace.

Tuttavia, è chiaro che la scarpa darà il meglio di sé solo in combinazione a pedali muniti di questo specifico sistema di aggancio.

 

Acquista su Amazon.it (€168,98)

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoVito I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Vito
Ospite
Vito

Quanto pesano?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Buonasera Vito,

il numero 40 circa 502 grammi.

Saluti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status