Il miglior smart TV box 2GB

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

 

Smart TV box 2GB – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Acquistare uno Smart Tv Box è il modo più veloce per portare un televisore datato, privo di funzionalità Smart nel futuro. Il funzionamento è estremamente semplice e basta collegare il piccolo dispositivo al televisore tramite cavo HDMI per poter visualizzare immediatamente contenuti streaming e on demand offerti dalle applicazioni più popolari. Qualora non abbiate tempo da perdere in recensioni lunghe e dettagliate vi diciamo subito i modelli preferiti dagli acquirenti: Leelbox – Android 8.1 che sfrutta un’interfaccia molto intuitiva e l’ultima versione del sistema operativo di Google oppure Aoxun – Android che regala performance convincenti in virtù di un processore reattivo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior smart TV box 2GB del 2018?

 

Uno Smart TV box è un dispositivo, collegabile al televisore, che vi permette di usufruire di servizi streaming e navigare su internet sfruttando direttamente il vostro televisore. Se non avete mai utilizzato uno di questi prodotti ma siete incuriositi dal loro funzionamento, seguite la nostra guida dove evidenzieremo il miglior Smart TV box 2GB del 2018.

Non tutti hanno la possibilità di acquistare uno dei nuovissimi Smart TV, televisori in grado di connettersi a internet tramite il modulo Wi-Fi integrato agganciandosi alla rete casalinga. Ciò non vuol dire però che siate costretti a rinunciare ai contenuti on demand che le applicazioni più famose mettono a disposizione.

Gli smart TV box sono appositamente pensati per chi ha un televisore datato. Con una spesa irrisoria potrete accedere a tutti i vostri contenuti preferiti come serie TV e film.

Quali sono le caratteristiche da tenere d’occhio prima di procedere all’acquisto?

Innanzitutto dovrete fare caso alla versione Android installata sul dispositivo e capire se sarà aggiornato automatico alle versione più recenti. Solitamente anche gli OS più datati come Lollipop 5.1 permettono il download di applicazioni, tuttavia il nostro consiglio è quello di optare per un dispositivo aggiornabile tramite internet.

Bisogna poi valutare il quantitativo di RAM. In questa guida tratteremo unicamente smart TV box con 2 GB di RAM, scendere al di sotto significherebbe compromettere il buon funzionamento del prodotto.

Infine, valutate anche il quantitativo di gigabyte disponibili e se è possibile espandere la memoria tramite supporti esterni come schede di memoria eMMC. Questo vi garantirà di avere sempre disponibili tutte le vostre foto e video senza accedere necessariamente a computer o smartphone.

Analizziamo ora insieme i prodotti più apprezzati dall’utenza, valutandone pro e contro potremo scegliere il miglior smart TV box 2GB per le vostre esigenze.

 

Quali sono i migliori smart TV box 2GB?

 

Prodotti raccomandati

 

Leelbox – Android 8.1

 

Quanti desiderano un oggetto comodo con cui poter gestire la visione di canali e piattaforme multimediali, troveranno nel nuovo prodotto Leelbox la soluzione a diversi problemi, primo tra tutti una certa lentezza dei menù e una scarsa presenza di servizi di streaming  come Netflix inclusi nel software interno.

Il cuore pulsante dell’oggetto batte sotto la spinta di 2 Giga di ram, con un chipset Quad-core che dona al tutto una fluidità e potenza nella riproduzione anche in formati 4K. Gli amanti dello streaming possono trovare numerose app preinstallate, godendo di contenuti e filmati in alta qualità, una scelta che allarga a dismisura il catalogo video disponibile.

È possibile inserire fino a 12 Giga di contenuti aggiuntivi, oppure sfruttare una scheda micro SD con una capienza massima di 64 Giga. Insomma per chi vuole velocità, un controller che può inviare anche comandi vocali e una potenza adatti agli ultimi standard in quanto a qualità audio e video, l’opzione Leelbox è capace di dire egregiamente la sua.

Acquista su Amazon.it (€42,99)

 

 

 

Aoxun – Android

 

La presenza di due porte USB 2.0 permette un collegamento di una tastiera in caso non voleste gestire il menù attraverso il telecomando in dotazione. La potenza del set si appoggia su un processore Quad-Core, adatto a riprodurre contenuti in video con una decodifica fluida, che raggiunge risultati soddisfacenti anche andando in streaming.

La versione di Android presente è la 7.1 ottima per accedere all’interfaccia di navigazione e a tutto il contenuto dello Store Google. Le applicazioni, comprese quelle per lo streaming video, girano a dovere. Il dispositivo ha dimensioni ridotte che permettono di posizionarlo comodamente accanto la TV, senza aggiungere troppa carne al fuoco ai dispositivi elettronici già presenti in casa. Attraverso il collegamento Wi-Fi si possono condividere a schermo le immagini dallo smartphone, con una qualità visiva e una semplicità d’uso adatte a chiunque.

Acquista su Amazon.it (€39,98)

 

 

 

Amzyigou Android 7.1

 

Sottile e comodo da posizionare, il Tv-box si adatta a ogni situazione e comodino da TV presente in casa. La versione montata è la 7.1, una delle più recenti presenti attualmente sul mercato. Il browser consente una navigazione rapida tra le varie applicazioni, così da gestire lo streaming video in maniera dinamica e con la giusta fluidità, anche con contenuti in altissima definizione.

La codifica H.265 e la compatibilità con una definizione 4K 3D lo rendono adatto anche a file compressi secondo gli standard qualitativi attuali e che vanno per la maggiore. Il Tv-box si interfaccia con il televisore grazie a un collegamento Wi-Fi potente, con una tenuta adeguata del segnale e un trasferimento di pacchetti di dati ad alta velocità.

I 2 Giga di Ram lavorano bene senza sforzi eccessivi al processore, che gestisce le diverse operazioni con tempi di risposta ridotti.

Acquista su Amazon.it (€45,99)

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Minix Neo U1

 

Ciò che differenzia Neo U1 di Minix rispetto alla concorrenza è la scocca esterna in metallo, a differenza della solita plastica dura, e l’antenna esterna ben visibile che offre una migliore ricezione del segnale Wi-Fi. Un accorgimento che gli acquirenti hanno apprezzato dal momento che il modulo, come per la maggior parte degli smart TV box a basso costo, è 2.4 GHz, non esattamente il più performante.

Oltre al telecomando, in dotazione troviamo una mini tastiera wireless, per scrivere velocemente qualora stiate navigando su internet. È possibile associare al dispositivo anche un mouse, per rendere l’esperienza di navigazione quanto più confortevole possibile.

Molto performante anche dal punto di vista delle porte USB a disposizione, ben tre e tutte con formato 2.0, per una massima velocità di lettura dei file.

L’unico neo riscontrato dagli acquirenti è alla lettura di file con estensione MKV, il frame rate cade vertiginosamente, restituendo video scattosi e inguardabili.

 

 

Kingbox K1 Plus

 

K1 Plus di Kingbox è una buona soluzione per chi non è alla ricerca della qualità perfetta ma ha semplicemente bisogno di un dispositivo per poter vedere serie TV in streaming. Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo tuttavia non è esente da difetti.

Il 4K, assicurato dal produttore, non è realistico e, anche se collegato a televisori che lo supportano, riesce a restituire un segnale in 1.280 x 720 pixel, al di sotto di quello che è lo standard. Il sistema operativo non è in grado di gestire in modo molto veloce le operazioni, rallentando spesso durante lo scorrimento dei menu.

Per quanto riguarda la visualizzazione dei filmati non si presentano problemi sostanziali mentre la navigazione internet è, secondo alcuni utenti, leggermente troppo lenta.

Il nostro consiglio è quello di optare per un prodotto più costoso qualora siate molto esigenti e lasciare il dispositivo di Kingbox a chi si sta avvicinando al mondo dello streaming su TV solo adesso.

 

 

Beelink GT1

 

Il pregio di GT1, rispetto agli altri prodotti qui elencati, è il sistema operativo. Con Android 7.1 si classifica infatti come il più recente più aggiornato, permettendo, almeno in teoria, una migliore compatibilità con le applicazioni del negozio digitale.

Come altri smart TV box ha il pregio di essere compatibile con un’ampia gamma di formati video, supportandoli anche in modo soddisfacente. Tuttavia, non è tutto oro ciò che luce, e infatti manca la compatibilità con l’applicazione Netflix, una delle preferite degli utenti in ambito di streaming di film e serie TV. L’unico modo per installarlo è ricorrere a una procedura pericolosa dal punto di vista della sicurezza dei propri dati e non eseguibile facilmente dagli utenti a digiuno di informatica. Un duro colpo per il prodotto di Beelink che taglia fuori così una vasta fetta di utenza.

La velocità del sistema è più che buona grazie ai 2 GB di RAM DD3, permettendo una navigazione senza troppi rallentamenti.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.