Yamaha SRT-700 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 07.08.20

Principale vantaggio

Le misure molto compatte sono a nostro avviso un grande vantaggio: riteniamo che questo modello sia tra le soundbar Yamaha più compatte in commercio ed è dunque semplice trovarle un posto sotto al televisore.

 

Principale svantaggio

Avremmo gradito la presenza di una porta USB che, purtroppo, manca in questa soundbar dell’azienda giapponese. Tale assenza ha contrariato più di una persona.

 

Verdetto 9.4/10

Per quanto si tratti, secondo noi, di una soundbar entry level, riteniamo il dispositivo proposto dalla multinazionale nipponica una spanna sopra la concorrenza, almeno in questa particolare categoria di prodotti per beginner. Il miglioramento della qualità audio si noterà subito.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Soundbar compatta

Il modello in esame si rifà alla precedente soundbar della Yamaha, la SRT-1000 ma in questo caso le dimensioni sono molto più contenute, scelta che non solo salvaguarda lo spazio ma invoglia all’acquisto anche chi non ha televisori grandi. Per intenderci, una TV da 40 pollici fa un’accoppiata perfetta con la SRT-700.

Il dispositivo è dotato del sistema Air Sound Extreme che in pratica riproduce in modo virtuale l’effetto surround.

Finalmente potrete ascoltare la musica da dispositivi quali smartphone e tablet con un audio soddisfacente per volume e qualità, sfruttando il Bluetooth.

La soundbar può essere gestita dallo smartphone: basta scaricare gratuitamente l’apposita applicazione rilasciata da Yamaha. L’app si fa apprezzare per la sua semplicità di utilizzo e per una grafica molto intuitiva.

Buona qualità audio

Il dispositivo è caratterizzato dalla presenza di due woofer posti lateralmente e altrettanti subwoofer alla base: di concerto con il cabinet MDF che assicura una qualità del suono apprezzabile e con la tecnologia Advanced Bass Extension, si ottengono bassi che si dimostrano essere molto profondi.

Più in generale, l’ascoltatore non potrà fare a meno di notare il preciso bilanciamento tra alti e bassi. Quanto alla potenza di uscita, è di 120 W. Secondo noi la qualità dell’audio è buona.

Per quanto riguarda le connessioni, avrebbero fatto comodo una porta HDMI e un ingresso USB: purtroppo dobbiamo porre in evidenza tale mancanza. L’aspetto positivo è rappresentato da un Bluetooth davvero stabile che lavora egregiamente quando c’è da ascoltare la musica in streaming.

 

Resistente

In apertura abbiamo descritto la soundbar come compatta ma dobbiamo aggiungere che è anche molto resistente, tanto è vero che vi si può poggiare sopra il televisore.

Da un punto di vista estetico ci preme esaltare le finiture che a nostro avviso sono eleganti e moderne. Se l’installazione è semplice, l’utilizzo non è da meno. A rendere il tutto più facile ci pensa la breve funzione di apprendimento che aiuta l’utente a familiarizzare con il dispositivo.

Alla luce di tutte queste considerazioni, tenendo conto sia dell’aspetto elettronico sia estetico, ci sembra che il prezzo di vendita sia vantaggioso, anche perché stiamo sempre parlando di una soundbar entry level.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status