Yamaha YSP-1400 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 24.06.18

1.3 Yamaha YSP-1400

Principale vantaggio

Questo dispositivo elettronico proposto da Yamaha ha una potenza in uscita di 76 W, che si intreccia indissolubilmente a una tale qualità dei bassi da rendere superfluo l’acquisto di un subwoofer. Potenza ben strutturata che riproduce un suono surround talmente reale e ben bilanciato da darti l’impressione di stare al cinema.

 

Principale svantaggio

Dovendo a tutti i costi individuare un punto debole della soundbar, possiamo ritenere che esso si situi nella dimensione strutturale dell’apparecchio piuttosto che in quella funzionale. In altre parole, date le ridotte dimensioni della soundbar è consigliabile la sua installazione in ambienti non molto grandi perché, in caso contrario, si vanificherebbe la buona qualità del prodotto.

 

Verdetto: 9.6/10

In una sola frase, si tratta di un valido sostegno per migliorare la qualità audio della tua TV. Ideale per chi non ha spazio a sufficienza o, semplicemente, per chi non vuole investire denaro in costosissimi sistemi di Home Theatre. Questo prodotto è il giusto compromesso tra qualità e prezzo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Funzione Clear Voice e UniVolume

L’evoluzione e il sopravvento degli schermi televisivi piatti e ultra piatti hanno sicuramente portato numerosi benefici in termini di comodità, di ingombro, di maneggevolezza ma anche di dimensioni reali (misurate in pollici) dello schermo. Ovviamente però, come spesso accade, per forza di cose si è sacrificato qualcosa e più nello specifico si è ridotta la qualità del sistema audio integrato del monitor che deve adattarsi alle dimensioni davvero slim dei più recenti schermi. Per tale motivo accade spesso che, durante la visione di un video di famiglia, l’audio delle voci non sia impeccabile e risulti poco chiaro.

Sotto tale aspetto, Yamaha ha avuto la giusta intuizione, che la rende a detta di molti la migliore soundbar sul mercato, almeno per quel che riguarda i prodotti della stessa categoria e fascia di prezzo: la funzione Clear Voice, per via del suo algoritmo di programmazione, è infatti in grado di rendere le voci molto chiare. La funzione UniVolume, che livella i suoni, invece è stata introdotta per evitare i fastidiosissimi e repentini sbalzi di volume che capitano sempre quando da un canale si passa a un altro o, peggio, quando un programma si interrompe per dare la linea alla pubblicità.

1.2 Yamaha YSP-1400

 

Interattività

In linea di principio, con le vecchie televisioni a tubo catodico (di una certa gamma di prezzo e di qualità) si riusciva a ottenere un suono abbastanza soddisfacente, grazie al buon sistema audio inserito all’interno del capiente involucro mentre oggi, a dispetto di immagini iperrealistiche, bisogna far fronte a un molto spesso deludente sistema audio integrato. Risolto il problema audio, tutti i vantaggi del digitale vengono subito a galla. Si pensi per esempio al superamento del telecomando tradizionale: con uno smartphone o con un tablet, provvisti di opportuna e completa app dedicata, è possibile avere un controllo pieno anche sulle impostazioni più nascoste. Ciò permette all’utente di avere sempre il massimo dalla soundbar.

 

Design

Esistono diversi tipi di sistemi esterni a integrazione delle tecnologie preesistenti, che variano tanto in base al prezzo e alla qualità, quanto alle tue esigenze di spazio.

La soundbar in esame è un dispositivo dal design elegante, slanciato e sottile. Inoltre, il colore nero la rende accattivante alla vista e adatto a qualsiasi tipo di arredamento. In particolare, si adatta alla perfezione negli ambienti piccoli, integrandosi perfettamente con quanto intorno a esso e offrendo il meglio delle sue prestazioni.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.