La migliore stampante 3d Delta

Ultimo aggiornamento: 13.12.17

Come scegliere la migliore stampante 3d Delta del 2017?

 

Le stampanti 3d sono diventate negli ultimi tempi gli oggetti del desiderio di molti appassionati del fai da te, che tramite questo dispositivo riescono ora a produrre i più svariati oggetti partendo da un disegno. Tra i modelli più apprezzati, e anche più venduti, spicca la stampante 3d delta di Anycubic.

Le stampanti 3d sono nate nel 1980 per un uso professionale, soprattutto nel campo medico scientifico. I primi modelli, con costi esorbitanti, furono impiegati per creare protesi, o parti del corpo. Da quel periodo la loro diffusione è stata sempre più massiccia, e il loro campo di applicazione si è esteso all’architettura, al design, alla biotecnologia e via dicendo. Ai giorni nostri alcune aziende hanno intuito l’opportunità di proporre modelli anche per gli utenti consumer, commercializzando versioni a basso costo, ma con tutte le potenzialità e caratteristiche (o quasi) dei modelli professionali.

Queste stampanti 3d sono in grado di riprodurre fedelmente un oggetto creato con un software di modellazione. Il procedimento è semplice da spiegare ma molto complicato nell’esecuzione. In pratica gli ugelli mettono uno sopra l’altra gocce di materiale contenuto in bobine sotto forma di filamento, in modo da formare strati che si solidificano una volta completato il processo. Questo procedimento non è velocissimo e i modelli più complicati possono impiegare anche ore a completare l’operazione. I materiali che possono essere utilizzati sono i più svariati. Si va dal PLA, una plastica biodegradabile trasparente, che è anche la più utilizzata, fino all’alluminio, passando per il legno o il nylon.

Un esempio di queste aziende produttrici è Anycubic Technology che mette a disposizione degli utenti diversi modelli pensati per essere utilizzati tra le mura di casa. In particolare, una stampante 3d che sta riscuotendo un enorme successo, è il modello Delta Rostock che per molti è la migliore stampante 3d delta del 2017.

 

 

Anycubic Delta Rostock

Principale vantaggio

Il prezzo è uno dei motivi per cui viene acquistata, in relazione anche alla buona qualità espressa, come viene rilevato da chi la sta utilizzando. Anche il montaggio, che richiede comunque diverse ore, non sembra essere molto complicato grazie a un canale Youtube dell’azienda dove, tramite un video, vengono spiegati passo dopo passo le fasi di assemblaggio della stampante.

Molti utenti sono ampiamente soddisfatti anche dell’assistenza post-vendita, visto che i problemi che sono stati riscontrati sono stati brillantemente e tempestivamente risolti dall’azienda produttrice.

 

Principale svantaggio

Non sembra essere particolarmente indicata come prima stampante 3d da acquistare, visto che è un po’ complicata da calibrare e utilizzare. Chi non ha esperienza in questo campo si può rivolgere a modelli più semplici e anche meno costosi. Alcuni utenti fanno presente che l’alimentatore in dotazione è con presa cinese quindi, chi non estrude soltanto in PLA, deve mettere in preventivo l’acquisto di un adattatore europeo.

Manca anche un piatto heatbed riscaldato, che va acquistato separatamente, per chi stampa in ABS.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Montaggio a video

Una delle caratteristiche più apprezzate di questa stampante 3d delta è la possibilità di consultare un video per eseguire il montaggio. Infatti Anycubic ha un canale Youtube personale dove vengono mostrate la varie fasi di montaggio della stampante. Un aiuto non da poco per ridurre i tempi di assemblaggio che altrimenti dovrebbero essere eseguiti solo leggendo il manuale a corredo (in lingua inglese).

Il video è in lingua cinese, ma sottotitolato in inglese. Ma anche non conoscendo bene la lingua anglosassone, guardando solamente le immagini, si può montare la stampante abbastanza agevolmente.

Stampe anche offline

Altra qualità da non sottovalutare è la possibilità di stampare in 3d anche offline. La stampante delta 3d infatti offre un lettore di schede di memoria SD dove si può inserire una scheda compatibile con il disegno in 3d salvato. Tramite poi un display è possibile eseguire la stampa senza grossi problemi. Questa caratteristica è importante per chi volesse installare la stampante in un locale diverso da quello dove tiene il Pc, perché magari non sopporta il rumore (non altissimo) della stampante quando è in funzione.

 

Compatibilità estesa

Per chi volesse collegarla direttamente a un Pc, i driver della stampante sono compatibili con sistemi operativi Windows XP, 7 e 10. Ma anche chi possiede un Mac potrà utilizzare la stampante visto che è prevista l’installazione dei driver anche per il sistema operativo Mac OS. Insieme alla stampante vengono offerti anche dei software gratuiti per la stampa in 3d quali ReplicatorG e Repetier-Host. Se questi software non sono di vostro gradimento potrete comunque utilizzare quelli a voi più consoni e anche di livello più alto senza problemi.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.