La migliore stampante portatile A4

Ultimo aggiornamento: 19.10.17

 

Come scegliere la migliore stampante portatile A4 del 2017?

 

Sei spesso in viaggio per lavoro e devi sempre ricordarti di stampare tutti i documenti prima della partenza e per i tuoi clienti? Potresti non aver mai considerato l’acquisto di una stampante portatile per facilitarti la vita e avere la possibilità di stampare i tuoi file ovunque tu sia. Se ti stai chiedendo quale modello acquistare, ti consigliamo di seguire questa nostra guida sulla migliore stampante portatile A4 del 2017 per la sua qualità e il suo prezzo.

Quante volte sei arrivato in aeroporto senza avere la carta d’imbarco che avresti dovuto stampare a casa? Oppure un documento importante di lavoro da portare a un cliente che hai dimenticato a casa, ma magari sei all’estero e non sai proprio dove fartelo stampare. Per evitare questi spiacevoli imprevisti, una stampante portatile è quello che fa per te e potrebbe davvero essere indispensabile specialmente se per lavoro devi viaggiare spesso. Quali sono i criteri da considerare prima dell’acquisto di un modello? Innanzitutto ti consigliamo di valutare le effettive dimensioni, molte stampanti portatili vengono descritte come tali per poi risultare ingombranti e difficili da mettere in un bagaglio senza occupare troppo spazio.

Le dimensioni di un buon modello dovrebbero essere compatte e non pesare più di un chilo e mezzo. Per quanto riguarda il tipo, solitamente è facile trovare sul mercato modelli portatili a getto d’inchiostro che per la stampa di documenti sono più che sufficienti, tenendo conto che quelle a laser sono solitamente un po’ più grandi e quindi non proprio ideali per i viaggi. In generale, le stampanti portatili si possono collegare tramite USB al proprio portatile ma ci sono anche modelli che supportano la connessione Wi-Fi per poter stampare i documenti anche dal proprio laptop o smartphone.

Per la ricarica del dispositivo invece possano essere usati l’adattatore CA in dotazione o un adattatore USB per la ricarica tramite l’accendisigari dell’automobile. Andiamo qui di seguito ad analizzare una stampante portatile di Epson che ci ha colpiti per le sue funzioni e soprattutto per il basso costo alla quale la famosa ditta giapponese la vende.

 

 

Epson Workforce WF-100W

Principale vantaggio

La possibilità di stampare tramite collegamento Wi-Fi aumenta la comodità e la portabilità di questa stampante grazie alla quale potrai ottenere tutti i documenti necessari ovunque tu sia anche da tablet e smartphone.

 

Principale svantaggio

Le cartucce compatibili con questo modello, oltre a costare un po’ devono essere sostituite dopo aver stampato solo cinquanta pagine. Non ci si può quindi aspettare di utilizzare questa stampante per un uso d’ufficio o casalingo.

Acquista su Amazon.it (€217,5)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Connessione Wi-Fi

Epson ha dotato questa stampante portatile A4 di connessione wireless così sarà possibile utilizzarla senza cavi con il proprio laptop, inoltre grazie alla funzione Wi-Fi Direct si potranno stampare file da tablet e  smartphone. Questa caratteristica elimina la necessità di utilizzare cavi USB per il collegamento, molto utile se ci si trova in una situazione di emergenza e serve un documento stampato in modo rapido.

Se per esempio si è persa o dimenticata la propria carta d’imbarco a casa, si potrà subito stampare direttamente dal proprio telefono senza tirare fuori il proprio portatile in aeroporto. Stessa cosa vale per i file di lavoro che si potranno stampare subito durante il viaggio in macchina verso la sede del cliente o anche in aereo senza dare fastidio agli altri passeggeri.

Dimensioni ridotte

Sebbene ci siano molte stampanti sul mercato che si possono considerare portatili, poche arrivano ad avere delle dimensioni così poco ingombranti come quelle di questo modello. Grazie ai soli 30,9×15,4×6,2 cm sarà possibile mettere questa stampante in valigia senza occupare troppo spazio, ideale per i viaggi di lavoro dove si porta solo il minimo indispensabile in un bagaglio a mano.

I suoi 1,6 kg ti permettono di portarla facilmente sotto braccio e non influenzerà troppo il peso complessivo del bagaglio, facendoti comunque rientrare nei limiti consentiti dalle varie compagnie aeree. Le sue dimensioni ti permettono anche un utilizzo facile durante gli spostamenti, potrai utilizzarla in treno, in macchina e anche in aereo semplicemente prendendola dalla valigia e appoggiandola su un piano.

 

Display LCD e installazione Plug and Play

La migliore stampante portatile A4 dovrebbe avere un buono schermo per poter essere facilmente utilizzata. In questo Epson non delude, grazie a uno schermo LCD che ti permette di utilizzarla e di configurarla con più facilità. Così si potranno controllare i livelli di inchiostro, selezionare il tipo di stampa direttamente dal display e soprattutto configurare la connessione wireless in modo da poterla utilizzare con vari dispositivi. Così se per esempio si deve stampare da un tablet o uno smartphone si potrà organizzare tutto senza alcuna app dedicata.

Per l’installazione dei driver non c’è nessun CD, il tutto avviene tramite plug & play, basterà collegare la stampante portatile al proprio laptop per avviare il setup, in questo modo la potrai utilizzare subito su qualsiasi laptop, molto utile in situazioni dove magari c’è bisogno di stampare documenti da un computer o un portatile di un cliente senza perdere tempo.

 

Acquista su Amazon.it (€217,5)

 

 

Reply Here

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.