Il miglior tagliabordi a batteria

Ultimo aggiornamento: 12.12.17

 

Come scegliere i migliori tagliabordi a batteria del 2017?

 

Avere un giardino è stupendo: ci si possono passare ore spensierate, pranzare o cenare all’aperto, coltivare la passione per le piante, far divertire i bambini e, perché no, il cane. Ma detto così, è tutto fin troppo idilliaco. La verità è che il giardino comporta anche un sacco di lavoro, richiede molta e costante manutenzione: le piante vanno curate e l’erba tagliata. Con la nostra guida vi presenteremo quello che riteniamo essere il miglior tagliabordi a batteria del 2017.

Il tosaerba da solo, infatti, non basta. Certo, è indispensabile per rasare il prato in modo uniforme e senza perdere troppo tempo. Si possono usare modelli con motore a scoppio, oppure alimentati a batteria. Possono essere potenti oppure no ma qualunque siano le caratteristiche, resterà sempre il problema di tosare l’erba nei punti difficili come gli angoli e i bordi dove un tagliaerba non potrà mai arrivare.

È qui che entra in gioco il miglior tagliabordi a batteria, tale attrezzo serve per eseguire un lavoro di rifinitura, utile e importante sia alla bellezza sia alla salute del prato. Ma non è detto che bisogna possedere un giardino per avere la necessità di possedere un tagliaerba.

Per esempio. Capita spesso che cresca erbaccia ai piedi del muro esterno della casa, vicino a un cancello e in posti del genere. Per evitare che l’erbaccia si trasformi in una foresta, è necessario intervenire tempestivamente con un tagliabordi. Il lettore non deve preoccuparsi per i soldi, perché non mancano i modelli a basso costo e noi abbiamo tenuto conto anche della questione denaro nell’operare la nostra selezione.

Prima di proseguire, è opportuno informare il lettore che il tagliabordi non deve essere obbligatoriamente alimentato a batteria, esistono modelli con motore e scoppio o che necessitano di una presa di corrente. Tuttavia i modelli a batteria sono indicati per chi cerca qualcosa di leggero e magari non sopporta la puzza del carburante bruciato e al tempo stesso non vuole essere limitato nei movimenti da un cavo elettrico.

 

Prodotti raccomandati

 

Black+Decker GLC3630L20-QW

 

Sorvoliamo le presentazioni sul marchio, noto anche ai sassi, e passiamo immediatamente alle caratteristiche del tagliabordi che è ideale per curare giardini di dimensioni medie. Si presenta ben bilanciato e molto compatto, caratteristiche che ne favoriscono la manovrabilità. Le guide di supporto consentono di passare alla funzione bordatura.

L’utilizzatore può scegliere tra la velocità turbo, che comporterà un maggior dispendio della batteria, e quella ECO, per una maggiore autonomia.

La tecnologia E Drive opera in modo tale da mantenere la potenza costante e non c’è erba che resista al tagliabordi firmato da Black+Decker, neanche quella più spessa. Grazie al manico telescopico si può regolare l’altezza del tosabordi: le impugnature sono due, una fissa e l’altra regolabile. L’alimentazione è affidata a una batteria da 36 V al litio che può essere ricaricata in qualsiasi momento, senza dover attendere l’esaurimento della stessa.

Acquista su Amazon.it (€175,81)

 

 

 

Bosch LI Art 23-18

 

Questo tagliabordi trova il suo campo d’applicazione ideale in giardini piccoli e medio-grandi. È alimentato da una batteria da 10,8 V. Taglia bene i bordi e rifinisce egregiamente il contorno delle aiuole.

Molto apprezzato è stato il sistema di taglio Durlablade che aumenta la longevità della lama. Il tagliabordi ha un manico telescopico in modo tale da adattarsi alle varie altezze. L’impugnatura è molto comoda e favorisce una presa salda: bene il bilanciamento così come la maneggevolezza, è molto leggero e ciò facilita il lavoro evitando di affaticare in modo eccessivo.

Con questo attrezzo, inoltre, si può essere certi di impiegare sempre la potenza necessaria, grazie al sistema Bosch Syneon Chip che aiuta anche a gestire al meglio l’autonomia della batteria.

Acquista su Amazon.it (€89,27)

 

 

 

Ferpro B00FASD9A0

 

Questo tagliabordi è da prendere in considerazione solo per giardini davvero piccoli: l’aspetto che non ci convince riguarda la batteria o, per essere più precisi, la durata che si attesta intorno ai 15 minuti.

È un lasso di tempo esiguo che comunque non dovrebbe rappresentare un grosso limite per chi ha da eseguire una modesta manutenzione.

È un attrezzo di fascia bassa, cosa che si capisce a colpo d’occhio, a cominciare dai materiali dove la plastica abbonda, ma può essere una buona soluzione per chi cerca qualcosa di economico. È ben bilanciato ma l’impugnatura è abbastanza semplice, poco ergonomica.

La potenza non è molta ma in caso di mole di lavoro contenuta, è sufficiente allo scopo.

Acquista su Amazon.it (€44)

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2017. All Rights Reserved.