Il miglior tagliaverdure a spaghetti elettrico

Ultimo aggiornamento: 01.10.20

Come scegliere il miglior tagliaverdure a spaghetti elettrico del 2020?

 

Un’alimentazione sana può fare davvero la differenza, ancora di più se non implica troppi procedimenti come tagliare e pelare le verdure, operazioni sempre piuttosto noiose. Per fortuna una soluzione semplice e a basso costo c’è e per scoprirla non dovete fare altro che leggere la nostra guida, corredata anche dalla recensione del miglior tagliaverdure a spaghetti elettrico del 2020, così verrete a conoscenza di un prodotto ancora non troppo famoso ma piuttosto utile.

Sono molte le persone che hanno deciso di mangiare meno la classica pasta e di cercare quindi delle alternative. Una potrebbe proprio essere l’acquisto di un tagliaverdure a spaghetti elettrico ma, prima di aprire i cordoni della borsa, è necessario cercare di capire quale sia quello che fa per voi e perché.

Prima di tutto, come succede per la maggior parte degli acquisti, è necessario considerare la dimensione del prodotto che si andrà a comprare e che deve trovare un posto nella vostra casa, in modo da non risultare troppo ingombrante. Inoltre anche la forma e il design potrebbero essere caratteristiche importanti per chi non trascura mai l’estetica e quindi meglio sarebbe tenerle in considerazione.

I materiali con cui questo prodotto è costruito inoltre dovranno essere di qualità e resistenti, in questo caso meglio preferire l’acciaio INOX che dura molto di più, è facile da pulire e soprattutto offre prestazioni davvero eccellenti. All’interno del vostro pacchetto è necessario vi siano diversi tipi di lame, in quanto dovranno agire in maniera personalizzata su verdure di diversa forma e di consistenze differenti, in modo da riuscire a tagliarle al meglio.

Il prodotto dovrà inoltre essere sicuro da usare, facile da pulire ma anche semplice e intuitivo da utilizzare, in questo modo non solo si avrà un tagliaverdure a spaghetti elettrico che fa quello che deve ma anche che non vi crea problemi nell’usarlo.

 

 

Severin KM 3922

Principale vantaggio

Questo prodotto è davvero facile da assemblare, utilizzare e pulire, inoltre, in quanto dotato di diverse lame, vi dà la possibilità di tagliare moltissimi tipi di verdure.

 

Principale svantaggio

Qualche acquirente ha trovato qualche problema di troppo nella lavorazione di verdure particolarmente coriacee o di dimensioni un po’ più grandi.

 

Verdetto: 9.7/10

Spaghetti di zucchine e carote spopolano tra gli amanti della cucina vegana. Per farli al meglio del loro potenziali questo tagliaverdure si presa parecchio. È in grado di ridurre la verdura al formato desiderato in poche mosse e senza dover spendere una fortuna.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Diverse lame, diverse verdure

La multifunzionalità di un prodotto come questo è davvero basilare e infatti, non per niente, il modello di Severin entra a far parte della nostra classifica per il miglior tagliaverdure a spaghetti elettrico e ci riesce davvero per tanti motivi!

Prima di tutto andiamo a sottolineare come abbia in dotazione quattro diversi tipi di lama che saranno da inserire all’interno dei quattro diversi coni deputati a tagliare le verdure con spessori differenti. Potrete così scegliere il cono da 3 mm chiamato “cappellini” per ottenere strisce molto sottili, quello da 5 mm per gli “spaghetti”, uno da 9 mm per le “tagliatelle” e l’ultimo da 35 mm per le “pappardelle”. Insomma davvero una buona selezione di diverse grandezze per creare piatti proprio come li volete voi e stuzzicare la fantasia e il gusto di chi, solitamente, non vede di buon occhio le verdure.

Facile da pulire e molto di più

L’acquisto di questo tagliaverdure a spaghetti elettrico vi garantisce anche una delle cose più importanti, ovvero la facilità di pulizia. Basterà semplicemente mettere tutti i vari pezzi in lavastoviglie e avviare un normale programma di lavaggio. Incluso nella confezione del prodotto vi è inoltre una spazzola per la pulizia, così da facilitare la rimozione di eventuali pezzi di verdura rimasti incastrati tra le lame.

Da un punto di vista culinario, l’acquisto di questo elettrodomestico vi regala l’accesso a moltissime ricette saporite, semplicemente utilizzando il QR-Code incluso in confezione: inquadratelo con il vostro smartphone e avrete a disposizione una serie di suggerimenti per preparazioni ancora più originali e saporite.

 

Silenzioso, atossico e sicuro

Potrete utilizzare lo spiralizzatore di Severin senza avere paura di farvi male o di tagliarvi, perché l’ingresso da cui inserire le verdure è molto lungo, perciò diminuisce il rischio di venire a contatto con le lame, ed è inoltre dotato di un sistema di sicurezza.

Il contenitore ha una capacità totale di 1.250 ml ed è completamente atossico in quanto privo di BPA, mentre i piedini che sorreggono il prodotto sono antiscivolo. Tutte queste caratteristiche elevano ulteriormente il livello di sicurezza di chi lo utilizza, così come il comfort d’uso, cui contribuisce anche la presenza di un vano raccoglicavo, che agevola la riduzione degli ingombri quando dovrete riporre l’elettrodomestico.

Il prodotto è inoltre molto silenzioso, quindi oltre ad essere pensato per la vostra sicurezza e tranquillità è anche in grado di offrire buone prestazioni senza infastidire le orecchie di chi lo utilizza o di chi gravita nelle vicinanze.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status