La migliore telecamera per auto 1080p

Ultimo aggiornamento: 21.02.20

 

Telecamera per auto 1080p – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020 

 

Uno dei prodotti tecnologici più in voga del momento è la telecamera per auto, conosciuta anche dash cam. Nella nostra guida prendiamo in esame solo i modelli che offrono una risoluzione Full HD a 1080p, che in pratica sono quelli che riescono a riprendere i video con il maggior numero di dettagli. La Innosinpo Dash Cam si caratterizza per la presenza di un piccolo display che permette di controllare in tempo reale quanto sta registrando. La Apeman C550 garantisce una registrazione con una visuale di ben 170 gradi, così saranno ben pochi i dettagli che le sfuggiranno. 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori telecamere per auto 1080p del 2020? 

 

Una telecamera per auto deve essere in grado di riprendere i video durante la marcia oppure anche da fermo. Questo utilizzo, a parte quello ludico di rivedere un panorama che si è incrociato durante la guida, è quello di poter registrare un video in caso di incidente, ed avere così una prova tangibile di quanto successo nel caso non si giunga a un accordo con la persona con cui si è effettuato il sinistro.

Quando si va ad acquistare una telecamera per auto, i fattori da valutare per acquistare un modello che vada a soddisfare le proprie esigenze non sono poi molti. In primis, trattandosi appunto di una piccola videocamera, è importante la qualità dei video ripresi. Tale caratteristica è determinata dalla risoluzione massima che il sensore posto all’interno della telecamera è in grado di offrire. A oggi la maggior parte delle telecamere per auto arrivano senza problemi alla risoluzione di 1080p, conosciuta anche come Full HD. 

Siccome la telecamera deve essere sempre in grado di riprendere quanto avviene durante la marcia, è importante che sia in grado di riprendere anche se la luce del sole non dovesse essere perfetta o anche nelle ore notturne. I modelli predisposti a questa applicazione sono dotati di luci LED a infrarossi, che aiutati dal cono di luce emesso dai fari dell’automobile, consentono di riprendere dettagli che altrimenti non sarebbero visibili con telecamere non dotate di tali LED per visione notturna. 

Altro particolare da tenere presente è l’angolo di ripresa: maggiore sarà tale angolo più porzione di campo sarà visibile durante la registrazione del video. Questo consente di avere immagini che abbracciano tutta la visuale che si ha normalmente dal posto di guida, ossia tutto il parabrezza e gli angoli anteriori dell’auto. La visione panoramica di tutto ciò consente di avere video dettagliati in caso di incidente. 

Le moderne telecamere per auto sono dotate di numerosi sensori. Il più utile è quello di movimento, che si occupa di attivare la videocamera quando l’auto è in moto e di arrestarla quando il veicolo si ferma. Questo consente al guidatore di avere sempre in funzione la telecamera quando serve, senza doversi preoccupare di accenderla o spegnerla ogni volta che sale o scende dalla propria auto.

Le caratteristiche offerte dalle dash cam attuali sono le più svariate. Sopra abbiamo elencato quelle che secondo noi non devono mancare. Sul lato alimentazione, la maggior parte delle telecamere per auto utilizza la presa accendisigari presente nell’abitacolo, connettendo tale presa alla videocamera tramite un cavo presente nella confezione. Alcuni modelli si possono attaccare direttamente alla batteria, ma in questo caso l’installazione è bene farla eseguire da un elettrauto.

 

Quali sono le migliori telecamere per auto 1080p?

 

 

1. Dash Cam Telecamera per Auto 1080P Obiettivo

 

Questa telecamera per auto ingloba in pratica tutte quella caratteristica che la collocano tra i modelli da tenere in considerazione. Registra video in Full HD a 1080p grazie alla presenza di un chip video Novatek 1248 ed è provvista di lenti grandangolari capaci di inquadrare fino a 140°.

La presenza di un piccolo schermo LCD da 2,4 pollici permette di vedere “live” quanto si sta inquadrando con la telecamera. La visione in notturna è garantita dalla presenza di sensore LED a raggi infrarossi. I video vengono archiviati su una scheda di memoria microSD (non presente nella confezione).

La telecamera Innosinpo ha anche una batteria integrata, ma l’autonomia è di soli 15 minuti. Per poter usufruire di registrazioni video continue (impostabili a 3, 5 e 10 minuti in loop) è meglio collegare il cavo di alimentazione alla presa accendisigari presente nella maggior parte degli abitacoli delle auto. Importante la presenza di un sensore chiamato G-Sensor che si attiva in caso di incidente, proteggendo il file appena registrato dalla sovrascrittura. 

Acquista su Amazon.it (€28,3)

 

 

 

2. Apeman Dash Cam Doppia Lente Telecamera 1080P

 

Si sale di qualità con il modello Apeman c550 che mette sul piatto un doppio obiettivo Full HD per immagini sempre ricche di dettagli. Anche la visione degli angoli dell’auto che normalmente sfuggono all’occhio umano sono coperti, grazie a una lente grandangolare da ben 170° .

La dash cam integra una serie di sensori di buon livello. A parte quello immancabile, che attiva o spegne la videocamera a seconda se l’auto è in moto o meno, spicca quello che rileva movimenti, come potrebbe essere l’attraversamento di un pedone, utile nel caso questi non abbia utilizzato le strisce pedonali e si voglia dimostrare la propria innocenza in caso di impatto.

La videocamera si può tranquillamente ruotare di 360° per riprendere ad esempio quanto accade sul retro dell’auto. Ovviamente la si può puntare verso sinistra o verso destra per riprendere un bel panorama visibile solo dai lati dell’automobile. La dash cam sovrascrive i video più vecchi con i nuovi registrati, così da non avere problemi se la micro SD inserita esaurisce lo spazio a disposizione per salvare i video. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Navitech Telecamera per auto OKEEY H101

 

Una delle caratteristiche più apprezzate di questa dash cam è la presenza di un display LCD da ben 3 pollici. Qui si possono rivedere i video appena registrati o quelli che si stanno registrando in quel momento. La risoluzione massima che è in grado di raggiungere è di 1080p (Full HD). 

La lente grandangolare presente consente una registrazione di video con un angolo massimo di 170°. La lente ha un’apertura focale pari a f.1/8 che le permette di registrare video con il massimo dei dettagli anche se la luce esterna non è perfetta.

Molto apprezzata la funzione Parking monitor che insieme al sensore motion detection permette di monitorare l’auto 24 ore su 24 anche se non si è alla guida. L’unica accortezza è tenere alimentata la dash cam, cosa possibile rivolgendosi a un elettrauto per il montaggio. La telecamera conserverà i video in caso di tentativi di furto o danneggiamenti mentre è parcheggiata. 

Acquista su Amazon.it (€18,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status