fbpx

Il miglior termosifone elettrico a basso consumo

Ultimo aggiornamento: 16.07.19

 

Termosifone elettrico a basso consumo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Per riscaldare ambienti dove non è presente il classico sistema di riscaldamento a metano è possibile optare per un termosifone che funziona a corrente elettrica. In base all’ampiezza del locale che si deve portare a una temperatura accettabile per soggiornarvi esistono diversi modelli dalla differente potenza. Tra quelli a basso consumo si può tenere in considerazione il De’Longhi TRRS1120 da 2.000 Watt e dotato anche di tre livelli di potenza. Per ambienti più piccoli ecco il modello Ardes AR4R07M di colore nero e indicato per un locale di 20 metri cubi.

 

 

Tabella comparativa

 

Lo mejor de los mejores

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori termosifoni elettrici a basso consumo del 2019?

 

Ci sono situazioni dove non è presente il riscaldamento classico fornito dai termosifoni o da stufe a legna o gas. In questi ambienti, che è necessario riscaldare per soggiornarvi, una valida soluzione per sopperire a queste mancanze è utilizzare un termosifone elettrico. In pratica, basta una presa elettrica per poter avere il giusto calore in una stanza non molto grande.

 

 

Essendo un prodotto che come detto funziona a corrente elettrica, è importante che questo termosifone non consumi troppa energia. Per capire se il modello che si sta per acquistare corrisponde a questa fondamentale caratteristica è necessario capire la classe energetica a cui corrisponde. Questo dato è normalmente reperibile nella scheda tecnica del prodotto o, nel caso, cercando sul web.

Come risaputo le classi energetiche migliori, sono quelle che fanno capo alla lettera A, ossia A, A+ e A++. Se il termosifone corrisponde a una di queste categorie si può star certi che i consumi non andranno a incidere più di tanto sui costi della bolletta elettrica. Ovviamente tutto dipende anche dal tempo si tiene attivo questo apparecchio, ma la maggior parte dei modelli hanno una funzione che li spegne appena raggiunta la temperatura desiderata.

I termosifoni elettrici si dividono principalmente in base alla grandezza del locale che devono riscaldare. Più questo è ampio, più ci si dovrà indirizzare verso modelli potenti. Di norma i produttori indicano nelle caratteristiche tecniche l’ampiezza dell’ambiente che può riscaldare un determinato termosifone. Se questo dato non è disponibile, si può supporre che con almeno 600 Watt di potenza si può riscaldare un volume massimo di 20 metri cubi.

Molto importante è il termostato, il componente che consente di impostare la temperatura desiderata. Altra caratteristica da valutare è il tempo che impiega il termosifone elettrico ad offrire la temperatura che si è impostata. Questo è determinato dalla potenza espressa in Watt che ogni modello ha tra le sue principali caratteristiche e dal numero di elementi radianti che mette a disposizione.

Se si pensa di dover spostare il termosifone elettrico da un locale all’altro è meglio considerare i modelli dotati di rotelle. Infatti non tutti ne sono dotati, anche se a dire il vero il peso abbastanza contenuto di questi apparecchi fa sì che lo spostamento non sia particolarmente faticoso, quanto meno se sono presenti delle maniglie per questo scopo.

 

Quali sono i migliori termosifoni elettrici a basso consumo?

 

Prodotti raccomandati

 

De’Longhi TRRS1120

 

Da un marchio molto famoso per il riscaldamento “alternativo” arriva un modello di termosifone elettrico di ultima generazione. In primis De’Longhi TRRS1120 vanta la tecnologia “Real Energy” che in pratica consente di utilizzare il 100% della potenza senza far surriscaldare i radiatori a tal punto da diventare pericolosi se si toccano.

Un comodo termostato posto sul lato del termosifone permette di impostare la temperatura che si vuole raggiungere nell’ambiente in cui viene posto. Una volta che il locale è riscaldato, il termosifone si attiverà solo quando la temperatura scende rispetto a quanto impostato.

La potenza totale di riscaldamento è pari 2.000 watt, il che è ideale anche per ambienti intorno ai 25 metri quadrati. Come sempre molto dipende dalla dispersione termica che è presente nella stanza. Piace anche per un design moderno e per la presenza di quattro ruote che permettono di spostarlo senza problemi.

Acquista su Amazon.it (€115)

 

 

 

Ardes AR4R07M

 

Una delle caratteristiche che più viene gradita dagli utenti che hanno acquistato questo termosifone elettrico sono le sue dimensioni molto compatte che consentono di posizionarlo senza problemi anche in ambienti molto piccoli, come potrebbe essere un bagno.

Non manca il classico termostato per scegliere la temperatura desiderata. La potenza massima è di 600 watt, sufficiente, secondo l’azienda produttrice per riscaldare a dovere un locale di 20 metri cubi. Gli utenti però sono concordi che sia utile solo per piccoli locali, camper e roulotte sempre che all’esterno la temperatura non sia troppo rigida.

Non dispone di rotelle per spostarlo agevolmente ma in compenso sono presenti due maniglie che facilitano la presa quando serve fare questa operazione. Un sistema di sicurezza integrato inoltre evita che il termosifone si surriscaldi diventando quindi pericoloso per le persone nelle vicinanze.

Acquista su Amazon.it (€38,99)

 

 

 

De’Longhi TRNS0808M

 

La versione estremamente più compatta del modello TRRS1120 di cui eredita alcune delle tecnologie migliori come la “Real Energy” che consente di avere una temperatura dei radianti più bassa e quindi meno pericolosa anche quando è utilizzato alla massima potenza.

Il numero di radianti presente è di otto, che insieme raggiungono una potenza massima di ben 800 Watt, che viste le dimensioni totali del termosifone è una delle caratteristiche che più potrebbe far pendere verso l’acquisto di questo modello. Piace anche il design, sobrio ma elegante.

Non sono previste le ruote come sul “fratello maggiore” ma visto il peso di soli 7,5 kg, e grazie alla presenza di comode maniglie laterali, spostarlo dove serve non è certo un’operazione faticosa. È anche dotato di termostato con sei impostazioni di potenza da scegliere in base al calore che si vuole nella stanza dove inserito.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status