fbpx

Il miglior tosaerba a batteria

Ultimo aggiornamento: 14.11.19

 

Tosaerba a batteria – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Poter gestire al meglio il prato di casa, eliminando erba e altre sterpaglie che possono creare problemi specie nella stagione estiva. Queste le principali motivazioni a spingere diversi utenti alla ricerca di un tosaerba a batteria. Per chi desidera esaminare subito due prodotti interessanti, Tacklife IT-GLM4B, permette di fare piazza pulita anche delle piante più ostinate. Le differenti altezze di taglio a disposizione e una maneggevolezza adeguata completano poi il quadro. Black&Decker CLMA4820L2-QW, sfrutta la tecnologia Autosense per adattarsi di volta in volta alla superficie che si trova ad affrontare. Il cesto di raccolta da 50 litri non solo si occupa della gestione di quanto tagliato, consente anche le operazioni di mulching, così da nutrire al meglio il terreno.

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori tosaerba a batteria del 2019?

 

Nelle righe che seguono troverete una breve panoramica su tutti gli aspetti di cui tenere conto prima di perfezionare la scelta di un toaserba a batteria. Così potrete comprare davvero il modello che meglio risponde alle vostre esigenze.

Tra i primi aspetti da considerare le dimensioni possiedono una certa importanza. È bene valutare infatti lo spazio verde di cui occuparsi e la zona in cui posizionare il tosaerba. Chi non ha un posto che può funzionare da ripostiglio è meglio che si attrezzi per coprire e isolare l’oggetto una volta concluse le operazioni principali, così da allungare la sua durata.

Visto che si parla di uno strumento a batteria, la questione dell’autonomia appare centrale. Controllate sulle schede tecniche la durata della stessa, in questo modo sarete sicuri di non incorrere in brutte sorprese lasciando metà prato con l’erba alta. Chi si trova a dover lavorare superfici medio grandi, deve tenere conto poi del cestello di raccolta. Dai 50 litri in su le pause e le interruzioni sono molto inferiori e gestibili.

Il design dell’oggetto deve andare di pari passo con una gestione del taglio e movimenti dinamici ma non troppo complicati. Per realizzare ciò, si può fare affidamento su un’impugnatura comoda e funzionale, in grado di adattarsi e modificare magari l’inclinazione e il punto di intervento.

Non perseguite con ogni mezzo solo la ricerca del basso costo. Disporre di un tosaerba che riesce al contempo a offrire potenza e affidabilità, con un investimento proporzionato che si recupera nel tempo, pensiamo sia migliore che dover aggiustare in continuazione pezzi e parti usurate anzitempo.

Nella scelta del prodotto che fa al caso vostro, non trascurate la presenza di accessori e di un marchio che si è distinto nel tempo per correttezza, risultati e affidabilità

 

Quali sono i migliori tosaerba a batteria? 

 

 

1. Tacklife Tagliaerba a Batteria 40V Tagliaerba

 

La scelta di un marchio come Tacklife non è scontata, si ritrova infatti tra i tosaerba con un buon rapporto qualità/prezzo, un aspetto che può fare la felicità di chi decide di non investire una cifra esagerata.

Quanti l’hanno provato sono concordi sulla manovrabilità e sulla versatilità espressa. In particolare l’altezza che si regola con una leva laterale. La maniglia di comando poi consente una gestione modulare, capace di adattarsi alla postura e alla necessità del momento.

La batteria al litio di marca Samsung, con i suoi 40 V di potenza supporta al meglio il lavoro, con una velocità di ricarica che ha stupito piacevolmente diversi utenti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Black&Decker CLMA4820L2-QW Rasaerba a Batteria Litio 36V

 

Le sette altezze di taglio puntano a una serie di regolazioni quanto più ampie possibili. Nello specifico l’utente può variare da 38 mm fino a 101 mm, così da adattarsi al meglio alla superficie su cui lavorare.

Il modello è realizzato in metallo e in plastica dura, con una sensazione di resistenza che contribuisce ad affrontare come si deve anche le zone più ostiche. Diverse persone hanno trovato particolarmente azzeccata la dimensione del sacco per la raccolta. 50 litri di capacità e un’apertura laterale per chi vuole sfruttare l’erba rasate come concime naturale per il prato.

La maniglia centrale non solo supporta e segue i movimenti, assecondando poi le direzioni delle ruote, ma funziona anche come elemento sfruttabile in caso di trasporto.

La doppia batteria ricaricabile si collega senza difficoltà al mezzo, con tempistiche ridotte prima di un nuovo utilizzo, mai superiori alle due ore.

Acquista su Amazon.it (€369)

 

 

 

3. Bosch Home and Garden 06008A4409 Rasaerba

 

Fondamentale per chi desidera gestire al meglio il giardino in casa, senza per questo dover acquistare un oggetto dalle dimensioni generose. 36 V della batteria e un motore calibrato al meglio, così da gestire e mantenere in ogni occasione la stessa quantità di potenza, per una continuità nel lavoro.

La doppia azione della lama in acciaio e di un sistema di flusso d’aria concorrono a un’ottimizzazione del taglio, senza trascurare anche le zone laterali e le piccole rifiniture che migliorano l’aspetto del prato anche nei piccoli dettagli.

Il cesto di raccolta di 40 litri e un montaggio senza l’ausilio di attrezzi, ne fanno un prodotto comodo e pratico da utilizzare, con una tenuta che si mantiene tale anche nel lungi periodo. L’attenzione del marchio Bosch per un oggetto di buona qualità si nota anche da queste caratteristiche

Acquista su Amazon.it (€423,77)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status