I migliori tritacarne – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 17.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è il miglior tritacarne per il tuo portafoglio?

 

Per chi ama creare impasti di carne trita per preparare un ragù o un gustoso hamburger, la ricerca di un buono strumento che aiuti nelle operazioni può fare comodo. Il miglior tritacarne è quello che viene incontro alle tue esigenze e riesce a garantire, una volta messi a confronto prezzi e offerte, qualità e versatilità. In questa guida ti indichiamo punti e caratteristiche fondamentali da non farti sfuggire in uno strumento del genere, con un occhio alla qualità e magari anche al basso costo.

La prima domanda da porsi riguarda l’uso che vorrai fare di questo pratico strumento: nel caso volessi preparare un hamburger ogni tanto o creare salsicce, puoi puntare su un modello economico, dalle dimensioni contenute e semplice da utilizzare, magari realizzato in plastica. Se le tue esigenze vanno nella direzione di un uso maggiore nel tempo, è bene indirizzarsi su un tritacarne realizzato in acciaio inox, con una componentistica più rifinita e una serie di accessori versatili e ben assemblati.

Per quel che riguarda la cura dei materiali, se la plastica permette di contenere i costi e può essere un buon compromesso per chi non ha grandi pretese, l’uso dell’acciaio inox è da preferire, perché più igienico e privo di sostanze nocive.

Ti consigliamo di guardare bene anche alla voce potenza, avendo ben presente che un tritacarne da 400 Watt non avrà le dimensioni di uno da 1.000 Watt ma l’azione del secondo sarà di certo migliore. Pensa bene allo spazio che hai in casa e al posto che vorrai riservare a questo strumento, non trascurando la versatilità offerta dai dischi attraverso cui esce il tritato. Averne a disposizione di misure differenti può ampliare il ventaglio delle lavorazioni e consentire di sfruttare l’oggetto per la creazione di salsicce o per triturare parmigiano o verdure.

Sia che la tua scelta finale vada su un modello a basso costo o su un prodotto di fascia medio/alta, non dimenticare però una pulizia attenta della macchina a fine lavoro: in questo modo avrai un tritacarne al meglio delle sue funzioni e privo di residui che, a lungo andare, possono dar vita a batteri indesiderati, che non vanno ovviamente a braccetto con l’igiene.

 

Prodotti raccomandati:

 

Kenwood 0WMG510002_silber

 

Una buona qualità costruttiva e un set di dischi per tritare, fanno del prodotto Kenwood un modello che unisce praticità d’uso a potenza ed efficienza. Diversi utenti online ne hanno apprezzato la semplicità di montaggio e la possibilità di smontarlo in più parti per una pulizia rapida ed efficace.

Il peso di 5 kg è contenuto, rispetto ai fratelli maggiori della stessa categoria, e le dimensioni complessive ne facilitano una collocazione in un punto comodo della cucina.

La potenza massima raggiunge i 1.600 Watt, con una velocità che consente di lavorare a pieno regime fino a 2 kg di carne in un minuto. Il contenitore è realizzato in alluminio pressofuso, scelta che coniuga leggerezza e funzionalità.

Sul macchinario è presente il tasto per l’inversione di marcia, così da avere una macinazione ancora più efficace. Nel caso in cui volessi realizzare salsicce sono presenti due insaccatori, oltre ai pratici dischi di dimensioni diverse con cui ottenere un tritato dallo spessore variabile.

Acquista su Amazon.it (€133)

 

 

 

FW FW3506

 

Il tritacarne ha una potenza massima di 1.200 Watt che consente di lavorare carne anche di una certa consistenza, inserendo di volta in volta piccole porzioni nella zona apposita.

Per chi ha necessità di un trito più o meno fino sono disponibili tre dischi da 7, 5 e 3 mm.

Il coltello che si occupa del taglio è realizzato in acciaio inox, mentre il collo e il cassetto sono in alluminio pressofuso, conferendo robustezza alla struttura e al contempo un peso ridotto.

Alcuni utenti hanno gradito la resa sul campo del prodotto e il buon rapporto qualità/prezzo: tutte specifiche che lo rendono l’oggetto giusto per chi non ha esigenze di tipo professionale ma vuole macinare carne con un buon ritmo, una versatilità nei formati e con una base solida.

Acquista su Amazon.it (€55,7)

 

 

 

Kitchen Craft KCMINCERP

 

Piccole dimensioni e risultati soddisfacenti: queste sono le due qualità che balzano all’occhio dando uno sguardo al prodotto e scorrendo i commenti degli utenti in rete. Il tritacarne funziona manualmente e ,quindi, si configura come più adatto per operazioni su quantità moderate.

Il corpo principale è realizzato in plastica ma trasmette comunque una sensazione di resistenza, ancorato com’è a una base di appoggio, grazie alla ventosa presente nella parte inferiore. All’interno della confezione trovano posto anche due trafile con cui ottenere un taglio diverso della carne, uno di medio e l’altro di grande formato.

Le piccole dimensioni, unite alla possibilità di pulire le diverse parti in lavastoviglie o a mano, ne fanno un oggetto pratico per chi non ha paura di faticare un po’ di più e ottenere esiti soddisfacenti e un buon tritato finale.

Acquista su Amazon.it (€20,9)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.