fbpx

Il miglior troncarami Fiskars

Ultimo aggiornamento: 12.10.19

 

Troncarami Fiskars – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

Tra i marchi che si sono affacciati sul mercato, Fiskars è uno dei produttori più interessanti per il settore del giardinaggio. Tra i modelli che possono attirare la curiosità da più parti figura Fiskars – SingleStep. Grazie alla lama in acciaio temperato consente un taglio netto e deciso, mentre l’incudine posta nella parte opposta si dimostra al contempo leggera e performante. Fiskars – L74 lavora in maniera differente, con un’attenzione per i rami più verdi che ottimizza il processo di potatura senza sfibrare le parti che non necessitano di sistemazione.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior troncarami Fiskars del 2019?

 

Il momento di dare un taglio a rami e piante con una crescita poco armonizzata o una serie di fusti ormai secchi, è tra le situazioni tipiche che spingono all’acquisto di un troncarami. Sul mercato si trovano modelli e tipologie differenti. Per questo, il desiderio e la necessità di fare ordine ci ha spinto a segnare alcuni punti fondamentali da verificare prima dell’acquisto. In questo modo si sgombera il campo da eventuali prodotti che non fanno al caso nostro, con la qualità come faro imprescindibile e il basso costo come opzione gradita.

Capire bene di cosa si ha bisogno è il primo passo da compiere. Se dovete sistemare siepi basse non avete bisogno di un prodotto dotato di braccio telescopico, maggiormente indicato nel caso in presenza di zone alte da potare. Meglio spendere del tempo verificando la tipologia e la qualità della lama. Un troncarami a incudine funziona al meglio su parti secche, con tagli netti che si realizzano quando la lama serra e chiude la parte della pianta sull’incudine, realizzando così una potatura rapida ed efficace.

Se si cerca una maggiore flessibilità e un lavoro in cui si guida per così dire la crescita e lo sviluppo della pianta, la tipologia di lame a uncino, sono la risposta alle vostre richieste. Si tratta di un tipo di potatura maggiormente selettiva e più attenta a seguire un processo di cura della pianta.

A fronte di questi due approcci, è bene però che in entrambi i casi, la qualità dei materiali non sia messa in discussione. Acciaio o leghe in vetro assicurano stabilità e resistenza in scenari differenti. Disporre poi di uno strumento che non teme le avversità climatiche e non arrugginisce al primo utilizzo è di certo fonte e attestato di attenzione e rispetto per l’utente.

I punti su cui esercitare maggior forza devono essere rivestiti di una gomma che assicura un grip e una tenuta funzionali al taglio.

 

Quali sono i migliori troncarami Fiskars?

 

1. Fiskars Troncarami a incudine SingleStep per legno secco e duro

 

La tipologia a incudine definisce e identifica questo modello. Il materiale principe è l’acciaio temperato, per una potatura netta dei rami fino a uno spessore di 40 mm. La manutenzione di cui necessita è minima e si riduce a una accurata pulizia a fine potatura.

I manici sono di polipropilene leggero; comodi da impugnare e in grado di offrire  una presa costante nel corso di tutte le operazioni di taglio. Dai pareri degli utenti in rete il troncarami è maneggevole al punto giusto, con una efficacia e un incudine che funziona al meglio anche con rami di un certo spessore.

La zona dell’incudine è in alluminio leggero, mentre la lama è rivestita di un materiale antiaderente che evita strappi e sfilacciamenti nella fase culminante del taglio. Un buon rapporto qualità/prezzo chiude il cerchio sulle doti che hanno riscosso un buon riscontro in chi ha provato con mano l’utensile.

 

Acquista su Amazon.it (€32)

 

 

 

2. Fiskars Troncarami con lame bypass per legno verde

 

La realizzazione delle lame in acciaio indurito è il primo punto che identifica questo troncarami. Una nota che va a incidere in maniera significativa sull’esito del lavoro, migliorando tempistiche e con un’incisione al contempo delicata e selettiva.

I manici in FiberComp, uniscono la leggerezza della fibra di vetro con una presa e chiusura che non pesano anche dopo ore di lavoro. L’esecuzione e il taglio di piante giovani e rami verdi sfruttano la forma a uncino per una pulizia rispettosa delle altre zone della pianta.

Nella zona della lama superiore è presente un rivestimento antiaderente. In questo modo la scorrevolezza è assicurata, e il taglio non si blocca o trova difficoltà in presenza di sostanze come la resina o nel confronto con la fibra dura e carnosa di un ramo giovane.

 

Acquista su Amazon.it (€42,98)

 

 

 

3. Fiskars Troncarami a incudine per legno secco e duro

 

Il meccanismo a ingranaggi PowerGear migliora gli effetti del taglio e lo sforzo ridotto che l’utente è chiamato a compiere nel confronto con legno secco e duro. La lama procede spedita, aiutata da una presa agile e sicura, che trasmette la giusta forza e si traduce in una potatura rapida e in continuità.

La tipologia qui presente si colloca come ideale compagna per quanti devono procedere a una potatura prolungata, non perdendo troppo tempo ma andando dritti al sodo. I materiali e l’ergonomia dell’oggetto non fanno altro che coadiuvare l’utente nel realizzare al meglio quanto messo in cantiere.

L’antiaderenza della lama principale poi stacca di netto il ramo, con un colpo che non necessita di ulteriori passate. Diversi clienti hanno riscontrato una reale utilità nell’utilizzo di questo dispositivo, su siepi basse e rami posizionati ad altezze facilmente raggiungibili senza l’aiuto di una scala.

 

Acquista su Amazon.it (€33,72)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status