Panasonic HC-V270EG-K – Recensione

Ultimo aggiornamento: 14.08.20

Principale vantaggio

La connessione Wi-Fi permette di scattare in remoto e condividere le immagini con lo smartphone e di conseguenza, sui vari social network.

 

Principale svantaggio

Riteniamo che sia di grande importanza che le videocamere digitali siano provviste di un mirino ottico, caratteristica che manca in questo modello.

 

Verdetto 9.5/10

Ci accodiamo ai tanti videomaker rimasti soddisfatti dall’acquisto della videocamera. Non solo produce immagini in alta definizione, anche in condizioni di luce poco favorevoli, ma offre diverse funzioni interessanti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Per videomaker non professionisti

È una videocamera digitale che secondo noi può far fronte alle esigenze di tutti i videomaker non professionisti. Facile da portare sempre con sé, vanta uno zoom 90x grazie al quale i soggetti inquadrati da lontano, possono essere ripresi molto da vicino.

Un cenno riteniamo opportuno dedicarlo al sensore BSI, cominciando a vedere qual è la sua funzione: permette di acquisire le immagini in HD e con un rumore davvero ridotto, indipendentemente che l’ambiente sia scarsamente illuminato o, al contrario, molto luminoso. Che le immagini siano riprese in interni oppure immortalino paesaggi notturni, la qualità e la nitidezza del materiale filmato sarà sempre soddisfacente. In questo senso non sono stati pochi i pareri positivi da parte di quanti hanno già acquistato il prodotto e hanno voluto lasciare la loro testimonianza online. Una mancanza che ci preme segnalare è quella relativa al mirino ottico.

Funzioni per le riprese

Soprattutto quando si è alle prime armi, la messa a fuoco può essere un problema. Ma tranquilli perché la Panasonic ha deciso di semplificare la vita dei videomaker, grazie alla funzione Hybrid O.I.S.+. Il lavoro svolto è il seguente: esegue una correzione su cinque assi per eliminare la sfocatura da ogni tipo di scatto, il tutto in modo uniforme, senza sbavature. In questo modo le immagini sono sempre dettagliate e chiare.

Interessanti funzioni per le riprese sono il Creative control e la modalità iA/iA Plus. Con la prima si possono applicare una serie di filtri alle immagini così da personalizzare i filmati e arricchirli con una certa emozionalità, in base allo stato d’animo che si vuole comunicare.

Con la modalità iA, invece, l’apparecchio seleziona automaticamente le impostazioni necessarie a ottenere il miglior risultato possibile. Non solo, per quanto riguarda la modalità iA Plus vengono regolate la compensazione dell’esposizione e il bilanciamento del bianco: basta premere l’apposito pulsante.

 

Tante possibilità con il Wi-Fi

Le possibilità offerte dal Wi-Fi sono tra gli aspetti che abbiamo apprezzato di più della videocamera digitale Panasonic. Sfruttando Image App, per esempio, lo smartphone e il tablet fungono da controllo remoto per visualizzare in real time le immagini sul display del dispositivo mobile con sistema operativo Android o Apple iOS. Operazioni possibile anche con quelle precedentemente memorizzate sulla videocamera.

Il servizio Ustream offre la possibilità di trasmettere in diretta, ad amici e parenti, ovunque si trovino, quanto si sta filmando. Infine, funzione molto utile per i neo genitori, Baby Monitor sorveglia il piccolo e invia notifiche allo smartphone o al tablet nel caso il sensore vocale rilevi il pianto del bebè.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status