Sony HDR-CX240E – Recensione

Ultimo aggiornamento: 20.01.19

1.1 Sony HDR-CX240E

Principale vantaggio

I sensori di movimento ben integrati alla scheda di controllo e gestione delle immagini rendono le riprese stabili e fluide, anche di quelle effettuate in movimento o con tremolii indesiderati.

 

Principale svantaggio

La modalità fotocamera di questo apparecchio non è tra le migliori. Gli utenti lamentano come perfino la qualità fotografica di uno smartphone sia superiore a quella di questa videocamera.

 

Verdetto: 9.4/10

Tra i prodotti della stessa categoria questa videocamera spicca per la sua versatilità e per la sua buona qualità di ripresa. Una tra le poche videocamere in grado di mantenere buone prestazioni nel tempo, robusta e a un prezzo interessante.

Acquista su Amazon.it (€161,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Stabilizzatore

Sony, con la sigla OOS, si riferisce all’Optical SteadyShot, uno stabilizzatore in grado di compensare gli inevitabili tremolii fisiologici o riprese effettuate in modalità non proprio stabile.

Gli stabilizzatori possono essere di tre diverse tipologie: quello che qui a noi interessa è lo stabilizzatore ottico. È incorporato nell’obiettivo e permette un efficace controllo grazie a un sistema di lenti che, in funzione della meccanica del giroscopio, varia di posizione e angolazione in modo da compensare gli spostamenti del video maker.

La presenza dello stabilizzatore ottico non è un dettaglio secondario, ma consente di ottenere riprese di qualità molto simile a quella delle videocamere di categoria superiore.

1.2 Sony HDR-CX240E

 

Obiettivo e zoom

Un aspetto critico per i foto e videoamatori è la gestione delle condizioni critiche di luminosità. Gli apparecchi di largo consumo come questo prodotto, ovvero di fascia non professionale, non dispongono di tecnologie evolute e quindi più costose, ma rimandano buona parte delle incombenze all’obiettivo e allo zoom.

Le caratteristiche dell’obiettivo e dello zoom ottico della videocamera proposta da Sony sono le seguenti: 29,8 mm l’obiettivo grandangolare e 27x lo zoom ottico. Tali valori, in linea di massima, sono più che sufficienti a garantirti una buona qualità delle riprese anche in condizioni di luce non proprio ottimali.

 

Autonomia e multiformati disponibili

L’autonomia della batteria, così come garantito dal fabbricante nelle istruzioni d’uso, è di 130 minuti, ovvero di oltre due ore. Un’autonomia più che sufficiente per permetterti di poter realizzare tantissime riprese senza dover avere la continua preoccupazione della vicinanza di una fonte di energia elettrica.

Inoltre, questa videocamera ti consente di poter registrare usando uno a scelta tra due formati: il tradizionale formato mp4, molto utile se vuoi immediatamente condividere il video su un social network o vuoi inviarlo via mail, oppure il formato AVCHD (Advanced Video Codec High Definition), se vuoi realizzare riprese in alta definizione. Inizialmente introdotto sul mercato da Sony e Panasonic, quest’ultimo formato si è progressivamente allargato a tutte le altre case produttrici fino a diventare, oggi, praticamente uno standard da affiancare ad altri formati video per videocamere.

 

Acquista su Amazon.it (€161,99)

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (105 voti, media: 4.87 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.