A fior di pelle: mature dentro ma giovani dentro e fuori

Ultimo aggiornamento: 18.01.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Il tempo passa e passano gli anni anche per noi, ma la luminosità della tua pelle resta! Non rinunciare a una pelle fantastica anche se è diventata più matura!

I cambiamenti che interessano il nostro corpo interessano anche la superficie della pelle, su cui si vedono subito gli effetti di questo periodo di squilibri ormonali che fanno qualche scherzetto, non definitivo. È possibile rivolgersi ad aiuti esterni, con prodotti nutrienti che aiutino il nostro corpo a carburare meglio in questo periodo di gran lavoro come sieri, gel o creme viso consigliate dai dermatologi e altri specialisti.

 

I cambiamenti della menopausa 

Durante la menopausa infatti avviene la diminuzione del progesterone e degli estrogeni, ormoni responsabili dell’elasticità e dell’idratazione della pelle, oltre che della sua luminosità. Questi squilibri determinano lo sfaldamento delle fibre di collagene ed elastina, il cui effetto immediatamente evidente è la formazione di rughe, ma anche una perdita di idratazione, motivo di una pelle secca troppo spesso, anche in stagioni insolite; con l’avanzare dell’età infatti, diminuisce anche la produzione di sebo. 

Un altro spiacevole effetto può essere la crescita di bolle o peli inaspettati, questo perché il nostro corpo continua a produrre anche ormoni androgini che tendono a prendere un po’ il sopravvento, in assenza di estrogeni. Questi piccoli effetti non comprometteranno in alcun modo la bellezza e la luminosità della tua pelle che però richiede le sue cure. Scopriamo insieme quali sono i prodotti più adatti e gli strumenti da utilizzare in questa nuova tappa della vita.

 

Qualche dritta per aiutare la tua pelle

Non è il caso di impazzire o disperarci se la nostra pelle inizia ad essere diversa ed è normale che richieda qualche modifica nelle nostre abitudini quotidiane di skincare e beautycare. Abbiamo visto che la diminuzione della produzione di ormoni per l’elasticità della pelle possono suscitare l’effetto di una pelle spenta e poco idratata, anche a causa della minore produzione di sebo: sarà necessario per questo detergere spesso, ma non troppo, la pelle e mantenerla pulita e protetta da fattori esterni ma anche interni. Gli esperti consigliano di applicare una crema idratante almeno due volte al giorno, mattina e sera, ma anche prodotti pensati appositamente per un efficace detersione come l’acqua termale, oggi disponibile anche alla base di cosmetici e articoli in commercio, ricca di minerali che puliscono la tua pelle da ogni impurità, e la mantengono protetta ed idratata. 

Aggiungiamo, visto lo sfaldamento della cute causato dalla diminuzione di collagene, anche un’azione antirughe: creme con funzione rimpolpante e rassodante aiutano a rendere la nostra pelle più tonica e luminosa questo grazie a magici ingredienti come la vitamina C, straordinaria per la salute e la giovinezza della cute, i biopeptidi, catene di amminoacidi in laboratorio, l’ultima tendenza che sta riscuotendo parecchio successo come efficace rimedio antiage e l’immancabile ma portentoso acido ialuronico, responsabile dell’elasticità della cute del viso ma anche di tutto il corpo. 

Ricorda anche che ci sono fattori esterni che possono aiutarti a mantenere pulita e sana la tua pelle: per esempio, evita il fumo e l’eccessiva esposizione al sole. Non dimenticare di idratare e nutrire la pelle anche dall’esterno, bevendo molta acqua e mantenendo una corretta alimentazione.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status