Il miglior batticarne

Ultimo aggiornamento: 13.12.18

 

Batticarne – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Anche se possono sembrare tutti uguali, in realtà i batticarne presenti sul mercato sono diversi e variano per forma, dimensioni e tipo di elaborazione delle carni. Prima di acquistarne uno, è bene conoscere il tipo di lavorazione che desiderate ottenere dall’utensile, così sarete sicuri di investire il vostro denaro nel modo giusto. Per aiutarvi in questo proposito, abbiamo selezionato alcuni dei migliori modelli presenti in commercio, ma se non avete tempo per leggere tutte le nostre recensioni, vi invitiamo a prendere in considerazione due prodotti che risultano essere molto apprezzati dagli utenti. ORBLUE DH-B03 è un batticarne diverso dai classici modelli a pugno. Questo si distingue per la presenza di 48 lame in acciaio inox, che penetrano a fondo nella carne, favorendo una cottura uniforme, grazie a una migliore diffusione del calore nelle fibre. Se invece siete alla ricerca di un utensile più tradizionale, allora Tescoma 638729 President potrebbe attirare la vostra attenzione. Si tratta di un batticarne solido e maneggevole, che grazie ai suoi 800 grammi di peso vi aiuterà a ottenere il livello di morbidezza di carne desiderata.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il migliore batticarne

 

Sebbene sia uno degli attrezzi da cucina meno considerati, il batticarne è in realtà uno strumento indispensabile se desideri rendere teneri e succosi i tuoi tagli di carne.

Nella nostra classifica puoi vedere come si tratti di strumenti dalla funzione semplice e venduti a prezzi relativamente bassi, ma questo non significa che tu non debba porre la necessaria attenzione nella scelta. Nella nostra guida ti aiutiamo a capire qual è il batticarne che potrai usare con più facilità e che sarà all’altezza delle tue preparazioni culinarie.

Guida all’acquisto

 

Le varie tipologie

I batticarne presenti sul mercato si dividono in base alla forma che hanno, e a quale tipo di forza si applica per lavorare la carne.

Il modello più classico è quello a pugno, che si usa con un movimento verticale diretto ed è in grado di ammorbidire anche i tagli di carne più problematici e ricchi di nervature. Questo tipo di attrezzo richiede una discreta forza fisica per essere usato efficacemente, inoltre devi disporre di un ripiano robusto che sopporti bene i colpi, ma il risultato finale è ottimo.

Quasi all’opposto come concezione troviamo i batticarne a martello, che invece sfrutta la leva data dal manico orizzontale. In questo caso è più difficile lavorare sui tagli spessi e grassi, e si ottiene il risultato migliore con le carni delicate come il pollo.

Negli ultimi tempi sono nati dei batticarne innovativi, che utilizzano una miriade di piccole lame verticali per penetrare la carne, e sono un ottimo compromesso per una buona riuscita senza stancarsi troppo.

 

I materiali migliori

Alle tipologie elencate poco sopra di solito corrispondono materiali diversi che si adattano alle necessità di utenti variegati.

I batticarne a pugno sono realizzati in materiali pesanti come l’acciaio o la ghisa, perché hanno bisogno di sfruttare la gravità per lavorare al meglio gli alimenti.

Un cuoco professionista di solito predilige questo tipo di attrezzo, perché è costretto a lavorare con diversi tagli e sa come dosarne la forza.

Il legno o l’alluminio sono molto più leggeri e di solito sono preferiti per costruire i batticarne a martello. Questi ultimi sono indicati per una normale cucina casalinga e risultano maneggevoli anche per chi non ha molta forza fisica.

Sarebbe bene evitare la plastica, oppure scegliere solo prodotti delle migliori marche, perché tende ad assorbire odori e sapori ed è difficile garantirne l’igiene quando viene a contatto con la carne cruda.

Rapporto qualità prezzo

In generale stiamo parlando di uno strumento per cui non dovrai svenarti in quanto a spesa, ti basta confrontare i prezzi online per rendertene conto.

Tuttavia è bene non farsi sedurre da prodotti troppo economici, perché stiamo pur sempre parlando di uno strumento che viene a contatto con gli alimenti, e in particolare con la carne cruda, che va maneggiata con la massima attenzione per evitare la contaminazione batterica.

A contatto con la carne dovrebbero esserci solo materiali come l’acciaio o la ghisa, mentre è comprensibile la scelta di usare plastica o legno per l’impugnatura, per mantenere basso il peso ma anche i costi.

Se non hai problemi i budget, prediligi i batticarne ricavati da un unico pezzo di metallo, perché a giudicare dalle recensioni sono meno soggetti a rotture e sono i più facili da mantenere puliti.

 

I migliori batticarne del 2018

 

Se sei appassionato di cucina e ti stai chiedendo come scegliere un buon batticarne, qui abbiamo recensito per te i migliori modelli venduti online e ne abbiamo analizzato i pro e i contro. Questi attrezzi sono in grado di rendere morbidi e succulenti anche i tagli di carne più ostici, ma sta a te scegliere tra tante offerte valide.

 

Prodotti raccomandati

 

ORBLUE DH-B03

 

Molto diverso come forma dai classici modelli a pugno, questo è il migliore batticarne da utilizzare come franginervi, infatti la presenza di lame vere e proprie facilita la battitura dei tagli più duri.

Si tratta di 48 lame in acciaio inox, che penetrano a fondo nella carne e in questo modo favoriscono una cottura uniforme grazie a una migliore diffusione del calore nelle fibre.

Se applichi la marinatura sulla carne e la batti successivamente con questo attrezzo, il condimento riuscirà a penetrare all’interno e renderà il tuo filetto estremamente morbido e gustoso.

Molti utenti sottolineano come le lame siano ben affilate e di conseguenza pericolose, ma in questo senso il prodotto è stato progettato bene, infatti è dotato di manico antiscivolo per garantire una presa sicura e di un coperchio coprilame per riporlo in sicurezza quando non viene usato.

La nostra guida per scegliere il miglior batticarne continua con una lista dei suoi pregi e difetti principali. Per sapere dove acquistare il modello a un prezzo competitivo, cliccate sul link che segue questa piccola descrizione.

Pro
Prestazioni:

Son ben 48 le lame che costituiscono questo batticarne, ideale anche se si cucina spesso marinando la carne. Efficace e rapido, consente di eseguire un lavoro perfetto senza il minimo sforzo.

Materiali:

Il prodotto è realizzato con lame in acciaio inox, una scelta che conferisce una particolare solidità e resistenza all’usura. Il tutto si completa con un coperchio per coprire le lame e riporre il batticarne al sicuro.

Facile da usare:

Grazie alla sua forma ergonomica e al manico antiscivolo, il batticarne è pratico e consente un’impugnatura salda.

Contro
Sicurezza:

Le lame sono ben affilate, quindi si consiglia di tenere l’utensile lontano dalla portata dei bambini e comunque di maneggiarlo sempre con cautela.

Acquista su Amazon.it (€18,87)

 

 

 

Tescoma 638729 President

 

Raramente un prodotto ottiene tanti riscontri positivi da parte degli acquirenti, quindi non potevamo non includerlo nella nostra lista dei migliori batticarne del 2018. Vista la semplicità della funzione, quello che davvero fa la differenza in questo caso è la qualità del materiale, dato che è completamente realizzato in acciaio, senza inserti in plastica di nessun tipo.

Anche per questo si tratta di un attrezzo bello pesante, una caratteristica molto apprezzata dagli estimatori dei batticarne a pugno, che infatti lo vede tra i modelli più venduti in assoluto. Con 800 grammi di peso dichiarati dal produttore, questo batticarne è la giusta misura per essere efficiente e discretamente maneggevole; ideale per intenerire e assottigliare la carne più spessa, come le classiche bistecche.

Può essere lavato comodamente in lavastoviglie e la qualità di costruzione è testimoniata anche dalla garanzia che dura per ben 5 anni.

Il nostro articolo continua con una piccola lista che racchiude i vantaggi e gli svantaggi di questo batticarne. Per acquistarlo online a prezzi bassi, abbiamo incluso un link in fondo alla descrizione.

Pro
Materiali:

Il batticarne è realizzato in acciaio inox ed è abbastanza pesante, quindi se cercate un utensile da cucina praticamente eterno, questa soluzione potrebbe fare per voi.

Efficace:

Data l’ottima qualità dei materiali, il batticarne funziona in maniera ottimale, basta poco per ottenere i risultati sperati ed è efficace anche con la carne molto spessa.

Solidità:

Un prodotto robusto, che si può lavare in lavastoviglie e venduto con una garanzia di cinque anni.

Contro
Prezzo:

Non è la proposta più economica in commercio, ma data l’ottima fattura non c’è da stupirsi.

Acquista su Amazon.it (€14,99)

 

 

 

Tescoma 420378 Presto

 

Se comparato ad altri batticarne a pugno, questo risulta essere più leggero e facile da maneggiare. Con soli 440 grammi di peso, è un acquisto consigliato soprattutto per una cucina casalinga; non mancherà di incontrare il favore delle donne, dato che non affatica anche se usato a lungo.

L’altra faccia della medaglia è che si tratta di un prodotto meno efficace sui tagli grossi e ricchi di nervature, infatti gli acquirenti lo usano principalmente per carni tenere come il pollo.

Il prezzo è molto invitante se stai cercando qualcosa di economico. I materiali sono buoni e, nonostante il manico sia di plastica, è possibile lavarlo in lavastoviglie senza preoccupazioni. La parte a contatto con la carne è invece tutta in acciaio, per assicurare un minimo di peso a coadiuvare la battitura e soprattutto la massima igiene, visti i rischi connessi alla manipolazione di carne cruda.

La recensione continua con un piccolo elenco che include i pregi e i difetti del nostro batticarne. Ecco, quindi, le sue caratteristiche principali, elencate qui di seguito.

Pro
Prezzo:

Se siete alla ricerca del batticarne più economico, vi consigliamo di tenere in considerazione questa valida proposta. Il costo è decisamente favorevole e i materiali di buona qualità lo rendono una soluzione da tenere in considerazione.

Peso:

Con soli 440 gr, si tratta di uno strumento adatto alle casalinghe perché non rischia di affaticare il braccio durante l’uso.

Praticità:

La superficie a contatto con la carne è in acciaio inox e il prodotto può essere comodamente lavato in lavastoviglie.

Contro
Materiali:

Il manico è in plastica e non in acciaio, ma dato il prezzo difficilmente si potrebbe chiedere di meglio.

Acquista su Amazon.it (€9,9)

 

 

 

Fackelmann Batticarne in legno

 

Si tratta di un cosiddetto batticarne a martello, dato che viene usato proprio con lo stesso tipo di movimento. È molto piacevole a vedersi, dato che è realizzato in legno di faggio e una delle estremità della testa è rivestita in acciaio, lavorato in modo da avere una leggera funzione franginervi.

Per decidere quale batticarne comprare devi riflettere su quanto spesso lo userai e quanto sei disposto a spendere. In questo caso ti porti a casa un prodotto economico, ma che soddisfa i bisogni canonici di un normale uso in cucina. Fa bene il suo lavoro sulle carni più cedevoli come quelle bianche, ma indubbiamente può non essere all’altezza se si parla di bovino adulto.

Il fatto che solo un’estremità del martello sia in acciaio può essere un vantaggio, perché la parte in legno può essere usata per lavorare carni molto delicate o per triturare cibi di altro tipo.

I pareri degli utenti sottolineano l’efficacia di questo nuovo batticarne. Per conoscere le sue caratteristiche principali, leggete il mini elenco che abbiamo preparato di seguito.

Pro
Materiali:

Un batticarne a martello realizzato in legno di faggio e acciaio, caratterizzato da una forma elegante e ben studiata nei dettagli.

Versatile:

La sua caratteristica forma a martello e la sua superficie, in parte realizzata in legno e in parte in acciaio inox, lo rendono un utensile adatto per battere carni di diversa consistenza e spessore.

Peso:

Una soluzione che si contraddistingue per la sua leggerezza, una caratteristica che la rende ideale per essere utilizzata da chi non ha intenzione di fare tanti sforzi.

Contro
Dimensioni:

Si tratta di un batticarne abbastanza piccolo, quindi se l’intenzione è quella di farne un uso professionale, forse non si tratta del modello che fa per voi.

Acquista su Amazon.it (€12,45)

 

 

 

Paderno 42508-01

 

Tra i modelli a martello abbiamo scelto questo proposto da Paderno perché è realizzato completamente in alluminio. Il peso di 440 grammi lo classifica come batticarne leggero, ma grazie al fatto di essere realizzato completamente in metallo è comunque molto robusto. La testa è lavorata a punte con lo scopo di intenerire la carne, assottigliarla e rompere le eventuali nervature presenti.

Tieni conto del fatto che stiamo comunque parlando di un accessorio non professionale e non realizzato in acciaio, che non è provvisto del peso necessario per lavorare adeguatamente le carni di grande spessore o ricche di nervature. È adatto a un uso occasionale e considerando il prezzo non ci si può aspettare molto di più.

Alcuni utenti hanno notato che se lavato in lavastoviglie tende ad annerire, quindi se ci tieni a mantenerlo lucido ti consigliamo di pulirlo a mano.

Se siete alla ricerca di un batticarne di qualità, questa proposta potrebbe fare al caso vostro. Di seguito troverete una lista dei suoi vantaggi e svantaggi principali.

Pro
Peso:

Una proposta caratterizzata da leggerezza e facilità di utilizzo. Non rischia di affaticare mani e braccia e permette di battere carni diverse.

Prestazioni:

La testa di questo accessorio da cucina ha una forma particolare che permette di lavorare la carne, rendendola più morbida.  

Robusto:

Essendo realizzato completamente in alluminio, è solido e robusto. Si consiglia il lavaggio a mano come manutenzione, evitando la lavastoviglie, che nel tempo potrebbe modificare il suo colore.

Contro
Utilizzo:

Non si tratta di un batticarne professionale, ma adatto a un uso saltuario e domestico.  

Acquista su Amazon.it (€10,52)

 

 

 

Come utilizzare un batticarne

 

Il batticarne è un utensile utile ma non sempre presente in cucina. Molte persone, infatti, ne sottovalutano la sua efficacia e anche la versatilità. Aggiungiamo, poi, che si tratta di un utensile pesantuccio e non certo piccolo, di conseguenza in tanti preferiscono farne a meno. Certo, poi non lamentatevi sempre perché la carne è troppo dura!

Tipi di batticarne

In sostanza si possono distinguere due tipi di batticarne, entrambi efficaci. Il primo è a martello l’altro a pugno. In genere il batticarne a martello, che va impugnato per l’appunto come il famoso attrezzo utile a inchiodare i chiodi, presenta due battenti: una serve per assottigliare la carne l’altra per sfibrarla, ma se siete tra quelli che ritengono essere un’aberrazione culinaria sfibrare la carne, ignorate pure la descrizione del secondo battente.

Quanto al batticarne a pugno è costituito da un manico posto verticalmente a un pesante disco di acciaio.

 

Come assottigliare la carne

Vogliamo insegnarvi un trucco che non vedrete mai eseguire al vostro macellaio di fiducia, anche perché vista la sua esperienza e abilità, non ne ha bisogno. Mani poco esperte, infatti, nell’assestare i colpi con il batticarne rischiano di sfibrare la carne. Per evitare che ciò accada, avvolgete la carne in un foglio di carta da forno, poi, adagiatela su un tagliere sotto il quale suggeriamo di sistemare un panno così da attutire l’impatto con l’utensile.

A questo punto iniziate a sferrare i vostri colpi dall’alto verso il basso, ad uscire. In sostanza dovrete colpire non solo per appiattire ma anche per estendere leggermente la superficie della carne. Per risultati più apprezzabili può essere utile raffreddare la carne in frigorifero per una trentina di minuti.

Usi alternativi del batticarne

Poco più sopra abbiamo descritto il batticarne come un utensile versatile. Infatti, può essere impiegato anche per altri scopi come schiacciare l’aglio, tritare frutta secca come noci, nocciole ecc., sminuzzare i cubetti di ghiaccio, schiacciare le patate o del pane secco per fare il pangrattato.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.