Il migliore berretto di lana da donna

Ultimo aggiornamento: 17.10.18

 

Berretti di lana da donna – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

L’inverno si avvicina e, di conseguenza, è anche il momento di prepararsi al cambio di guardaroba; uno degli accessori più importanti è il berretto di lana, per proteggere la testa durante le giornate più rigide. Grazie a un berretto di lana potrete stare al riparo ma selezionare anche il modello più consono al vostro gusto. Potrete optare per il prodotto classico, da calare sulla testa, oppure uno più particolare, a forma di basco o di coppola. Prestate attenzione al materiale, che deve essere puro al 100%, in modo che non si restringa né si rovini dopo qualche lavaggio. Date sfogo alla fantasia con i colori che preferite e lo stile che vi appartiene: meglio il classico pon pon in cima o delle decorazioni sui lati? Consultate la nostra guida per avere indicazioni in merito. Intanto, ecco qui un elenco delle nostre preferenze. Morefaz 02 è in alto nella nostra classifica: dal prezzo davvero conveniente, consente di non rinunciare allo stile, grazie alla presenza di strass brillanti e del pon pon. Ci ha convinto anche MUCO Sciarpa e Cappello molto apprezzato per la combinazione tra maglia di lana e interno in pile.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il migliore berretto di lana da donna

 

Nel freddo periodo invernale è fondamentale coprire le parti più deboli, come i polmoni e la cervicale. Il berretto di lana è un elemento indispensabile, specialmente per una donna che vuole essere sempre alla moda. Come trovare quello più indicato per voi? Consultate la nostra guida e la classifica più in basso, per individuare la migliore marca in circolazione.

 

 

Guida all’acquisto

 

Il modello più indicato

Se siete certe di desiderare un prodotto di lana, la selezione successiva deve riguardare il modello che intendete indossare. Molto dipende dalle occasioni nelle quali volete portarlo, se per le uscite serali o per stare più al caldo mentre praticate sport.

In questo caso specifico, il prodotto dovrà essere in grado di coprire interamente la testa, per proteggerla da venti gelidi o umidità. Un articolo di tal sorta è ideale in presenza di un freddo eccessivo, quando per esempio si pratica lo sci in montagna o si vuole fare un’escursione in condizioni climatiche rigide.

Anche per una semplice gita in bicicletta, il berretto di lana è un oggetto che assicura comfort mentre evita che il capo subisca gli spifferi. Per una semplice uscita è possibile invece optare per uno degli altri modelli presenti sul mercato, che permettono di unire alla praticità anche lo stile e farvi essere alla moda in ogni occasione.

Potrete così optare per un basco o una coppola, scegliendo quello dal prezzo più conveniente e senza rinunciare a essere belle e piene di personalità.

 

La qualità del materiale

Se siete soliti confrontare i prezzi, potrete verificare che il costo di un berretto di lana dipende molto dalla qualità del materiale che lo compone. Alcuni filati, infatti, possono non essere puri al 100% e contenere parti scadenti. Altri prodotti invece includono sostanze non pure, quindi sintetiche, che portano a un abbassamento del costo ma anche a una qualità inferiore.

Se non volete rischiare di sostituire presto il prodotto, preferitene uno che vi garantisca una lunga durata, controllando l’etichetta interna, che deve riportare l’esatta composizione.

Inoltre potrebbero farvi sviluppare delle allergie, soprattutto se colorati con tinte non indicate per le pelli sensibili. Prestate perciò attenzione alla scelta da fare, in modo da non incorrere in problemi del genere.

 

 

Una questione di look

La recensione di altri utenti costituisce un punto di riferimento che può aiutarvi a trovare il modello più valido in circolazione. Dalle loro parole potrete infatti dedurre la qualità del prodotto e valutarne l’acquisto.

Non esitate a scegliere il berretto dai colori più accesi, se volete farvi riconoscere e distinguervi dalla massa. La presenza di un pon pon in cima rende brioso il modello e aggiunge un tono a un look volutamente casual.

Le decorazioni, magari floreali e arricchite da strass o perline, renderanno invece il berretto più femminile e romantico, consentendovi di indossarlo anche per una serata elegante. Chi soffre particolarmente il freddo potrà invece optare per un modello con copriorecchie integrato, che aiuti a proteggere una parte tanto delicata del corpo.

 

I migliori berretti di lana da donna del 2018

 

Ecco qui i cinque modelli che abbiamo preferito tra quelli venduti online. Date un’occhiata alle loro caratteristiche per individuare quale berretto di lana da donna comprare.

 

Prodotti raccomandati

 

Morefaz 02

 

Uno dei migliori berretti di lana da donna del 2018 è quello proposto da Morefaz, in quanto in grado di coniugare la convenienza con lo stile. Il prezzo risulta infatti accessibile a tutti, sia a chi lo vuole acquistare come regalo, sia a chi lo vuole prendere per sé.

Il modello è disponibile in vari colori, così da selezionare quello preferito, ed è arricchito da una serie di strass che lo rendono molto luminoso e femminile. Sulla cima è presente un morbido pon pon che gli conferisce il giusto brio.

Il prodotto è molto apprezzato dalle signore che amano riscaldarsi: all’interno è infatti presente uno strato di pile che lo rende ancora più caldo e confortevole. Ciò che non convince molto è invece la vestibilità, dato che alcuni consumatori ritengono che calzi male soprattutto su chi ha un volto molto magro.

Acquista su Amazon.it (€12,99)

 

 

 

MUCO Sciarpa e Cappello

 

La ditta inglese MUCO, specializzata in prodotti tessili e abbigliamento, propone questo set composto da sciarpa e cappello abbinati, per stile e colore, che in realtà è unisex e quindi adatto tanto alle donne quanto agli uomini, così come alle ragazze e ai ragazzi.

Sia la sciarpa sia il cappello sono realizzati in tessuto a maglia di lana, con il lato interno foderato in pile, che li rende ideali soprattutto quando le temperature diventano molto rigide, per questo sono adatti non solo per uscire in città, ma anche in montagna e per sciare; sono disponibili in diverse taglie e in tre combinazioni di colore: due distinte tonalità di rosso, con fodera blu scuro, e in nero con la fodera grigia.

Gli acquirenti lo hanno apprezzato soprattutto per la sua economicità, la qualità non è proprio eccezionale infatti, ma il berretto e la sciarpa sono morbidi, carini e soprattutto molto caldi.

Acquista su Amazon.it (€13,98)

 

 

 

Hengsong Hip-Hop

 

Una delle offerte più accattivanti, che ne fa anche uno dei prodotti più venduti, è quella di Hengsong,che propone un berretto stile hip hop. Chi preferisce essere informale potrà optare per questa soluzione, che è prediletta da molte utenti per il dopo palestra o per un’uscita senza fronzoli.

Il punto di forza è il costo basso, unito alla presenza di una scritta “Bad hair day”, che fa riferimento al perché si utilizza il berretto (i capelli non sono in ordine). Le combinazioni di colori sono tante, ma non tutti ne apprezzano quelle dove le tonalità impiegate sono eccessivamente forti (come il rosa con il giallo fosforescente).

Non essendoci taglie a disposizione, non tutti trovano comodo indossarlo, in quanto in alcuni casi risulta essere abbastanza stretto. La parte di circonferenza coperta va infatti dai 40 ai 60 cm, quindi è adatta a chi non ha un capo di grosse dimensioni.

Acquista su Amazon.it (€5,23)

 

 

 

VEMOLLA con pon pon

 

Dalla comparazione con vari modelli presenti sul web, quello di Vemolla appare come uno dei più romantici, perché dalla caratteristica forma a basco che richiama molto un’atmosfera parigina.

Il prodotto è disponibile in due colori, uno più chiaro e uno più scuro, abbinabili con diversi tipi di tonalità e abbigliamento. La forma del berretto appare calante su di un lato, proprio perché morbida come un basco, ed è sormontata da un pon pon in volpe argentata che è facilmente removibile.

Anche se il prezzo appare un po’ più alto rispetto ad altri modelli simili, lo stile molto all’avanguardia lo fa preferire a chi vuole distinguersi dalla massa. La taglia unica consente a chi ha una circonferenza di 60 cm di indossarlo senza problemi, ma bisogna prestare attenzione al fatto che, al contrario di quanto affermi la ditta, si tratta di un articolo in misto cashmere e cotone e non in lana.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Dazoriginal Ushanka

 

Il berretto Dazoriginal, invece, è destinato soprattutto alle donne che, oltre a stare ben calde, ci tengono all’originalità e a essere sempre al centro dell’attenzione; si tratta infatti di un Ushanka, il classico colbacco russo foderato di pelo e dotato di paraorecchie.

Interamente realizzato a mano in pelle di pecora, rifinita in color testa di moro, e foderato di pelliccia sintetica di colore nero, esteticamente parlando è molto elegante, ma si adatta alla perfezione sia a un abbigliamento sobrio sia a uno più casual, o anche sportivo; a differenza dei classici colbacchi russi con i paraorecchie amovibili, che lasciano le orecchie scoperte, l’Ushanka Dazoriginal è un colbacco di stile cosacco con la falda di pelliccia alta e inamovibile, ma che offre un’adeguata protezione alla testa e alle orecchie simultaneamente.

Secondo gli acquirenti è un berretto di ottima qualità, realizzato a mano in maniera fine, ed estremamente caldo.

Acquista su Amazon.it (€38,99)

 

 

 

Come utilizzare un berretto di lana da donna

 

Il freddo ci coglie sempre di sorpresa, per questa ragione è meglio munirsi di accessori ideali per evitare mal di testa e tipici raffreddori invernali. Un bel berretto di lana è quello che fa al caso vostro, a patto che scegliate quello giusto. In questa guida vi aiuteremo a trovare il modello da utilizzare in caso di necessità.

 

 

Quale modello scegliere?

Il berretto di lana è un accessorio indispensabile in inverno oppure se siete persone particolarmente freddolose. Ideale durante tutte le ore del giorno e le occasioni, a patto che scelga il modello giusto. Se avete intenzione di acquistare il vostro berretto per fare sport, allora è meglio optare per le versioni che coprono bene anche le orecchie, provviste di laccetto per chiuderle sotto il mento.

Ci sono poi quelle senza laccetto ma che, grazie alla loro perfetta aderenza, minimizzano la possibilità che possa penetrare qualche gelido spiffero d’aria.

Se, invece, il vostro acquisto è diretto verso i modelli alla moda, troverete numerose proposte in grado di combinare stile e praticità. Il basco è un berretto che dona estrema originalità al look femminile, quindi se il vostro è un abbigliamento eccentrico, potete optare per questo modello.

 

La qualità dei materiali

Un altro elemento da considerare per la scelta del berretto è la qualità della lana, perché non tutte sono uguali. Questo materiale può anche essere di livello scadente, oppure con la presenza di tessuti sintetici che ne abbassano il prezzo, ma soprattutto la qualità.

Al contrario, un buon berretto di lana vi terrà al caldo e protetti anche dal vento gelido invernale. Se avete la pelle particolarmente delicata, allora per voi è un obbligo acquistare un buon prodotto al fine di evitare fastidiose  allergie. Controllate sempre la presenza di un’etichetta che confermi la percentuale di lana utilizzata per la realizzazione e l’eventuale quantità di fibre di altri tipi.

 

 

Sbizzarriamoci con i colori

I berretti di lana sono disponibili in taglie diverse, quindi assicuratevi di scegliere la circonferenza giusta per la vostra testa. Detto ciò potete scegliere tra una marea di colori e fantasie. Spesso i cappotti sono neri, quindi perché non dare un po’ di colore con sciarpa e berretto sgargianti?

Sono gli elementi ideali per ravvivare il look invernale dalle tonalità spente. Se amate le decorazioni, tra fiori e perline, potrete davvero sbizzarrirvi. Un universo di scelte per rispondere al meglio alle diverse esigenze.

Non dimenticate che potete trovare sciarpe e berretti in coordinato, magari con un bel paio di guanti, in modo da proteggervi al meglio dal freddo, ma con stile!

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Vbiger Bombetta

 

Chi ama lo stile elegante non può che prediligere un modello con applicazioni floreali, che rendano ancora più romantico il proprio aspetto. Se state cercando proprio questo tra i nostri consigli d’acquisto, il migliore berretto di lana da donna per voi è quello di Vbiger, dalla forma stile anni ‘40 e un bel fiore che campeggia sul lato.

Oltre al prezzo molto competitivo, il punto di forza sta anche nella disponibilità di diversi colori e nella composizione che aiuta a tenere calda la testa. La lana che lo riveste è infatti buona e molti apprezzano che riesca a coprire anche le orecchie.

Qualche acquirente non valuta positivamente invece la taglia unica, che non va bene per chi ha un capo troppo grosso. Inoltre, chi ha deciso di lavarlo a mano, ha notato che il prodotto tende a restringersi troppo, diventando inindossabile.

 

 

Ambielly – acrilico

 

Chi ha ancora dubbi su come scegliere un buon berretto di lana da donna può fare riferimento al nostro ultimo suggerimento, quello di Ambielly, pensato per chi vuole veramente risparmiare.

Il prezzo è infatti il suo punto di forza, in quanto davvero irrisorio, tanto che è possibile acquistare più pezzi di diverso colore senza incidere su un budget limitato. Il suo stile molto informale lo rende ideale per chi non cerca particolari decorazioni o orpelli e vuole un accessorio pratico da indossare in ogni occasione.

Basterà infatti infilarlo per proteggere la testa, dato che calza in maniera molto aderente. Il materiale è molto caldo e confortevole ma, come fatto notare da alcuni acquirenti, non si tratta di lana bensì di acrilico 100%. Bisognerà perciò prestare particolare attenzione quando lo si lava, per evitare che si rovini prima del tempo.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (32 votes, average: 4.72 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.