Le 5 migliori acqua di Colonia del 2020

Ultimo aggiornamento: 08.04.20

 

Acqua di Colonia – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Nel mondo della cosmetica per uomo l’acqua di Colonia vanta un posto speciale, perché è apprezzata in virtù della bassa ed equilibrata concentrazione di alcol e oli essenziali con cui viene realizzata. In commercio si trovano prodotti dal bouquet aromatico molto vario, ma le principali profumazioni sono a base di bergamotto, cedro, pompelmo oppure di mandarino: tutte fragranze agrumate che vi conferiscono freschezza e leggerezza senza essere invadenti. Se siete alla ricerca di una proposta interessante ma non volete perdervi tra le diverse soluzioni che esistono online, allora seguiteci in questa guida, perché abbiamo riunito gli articoli migliori. Chi invece non ha molto tempo a disposizione, può dare subito uno sguardo a David Beckham Acqua di Colonia per Uomo 90 ml, ideale per gli amanti delle essenze eleganti da utilizzare quotidianamente. Ma non lasciatevi scappare anche 4711 Original Eau De Cologne 200 ml: un’acqua di Colonia più classica e pensata soprattutto per le donne.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore acqua di Colonia?

 

Quando giunge la primavera, con la sua classica brezza serale che accarezza la pelle, sappiamo che è arrivato il momento di cambiare il guardaroba e anche il profumo. Specialmente nei periodi più caldi, tra cui anche l’estate, scegliere la migliore acqua di Colonia è fondamentale, perché dona una maggiore freschezza e delicatezza, conferendo un quid in più al vostro outfit, qualunque esso sia.

Scoprite come scegliere la più adatta alle vostre esigenze, leggendo i paragrafi che abbiamo redatto più in basso.

Fragranze ed essenze

Da secoli l’acqua di Colonia è un profumo apprezzato da uomini e donne, poiché conferisce un’aria più misteriosa e seducente pur vantando fragranze delicate. Per questa ragione, molte case di moda e personaggi famosi come calciatori e attrici hanno colto l’occasione per creare delle essenze più uniche e particolari, senza tralasciare la tradizione.

Chi ama fare una comparazione tra le diverse soluzioni, prima di procedere all’acquisto, allora a nostro avviso deve includere anche il tipo di utilizzo che ha in mente per l’acqua di Colonia.

A tal proposito, esistono soluzioni dai toni più eleganti, come sambuco oppure cipresso e menta fresca, che sono ideali sia per un utilizzo quotidiano, sia per occasioni più speciali. Altre offerte propongono anche note agli agrumi, come nel caso di acque di Colonia per donna, che vantano basi di oli essenziali al mandarino o al cedro, perfette per giornate più calde.

 

Nebulizzazione: sì o no?

Un altro elemento da non sottovalutare è la modalità e semplicità di utilizzo di un’acqua di Colonia, che nonostante non sia rinomata per essere un profumo persistente, deve essere applicata nel modo corretto per poter essere apprezzata.

Ecco che entra in gioco il tappo con nebulizzatore, che può dare una mano a spruzzare la giusta quantità di prodotto sulle parti del corpo che avete scelto di profumare. In questi casi, non è molto importante la percezione personale della nota aromatica, perché il naso tende ad abituarsi al sentore profumato dando l’impressione che sia sempre troppo poco.

Perciò, alcuni prodotti venduti online vantano un sistema di misurazione che permette di impiegare la quantità giusta premendo sul nebulizzatore, almeno tante volte quanto è indicato dal produttore.

Non mancano di certo soluzioni più classiche con il tappo dosatore, adatte soprattutto per chi ama scegliere da sé quanto prodotto utilizzare.

Il formato più adatto

Per chi ancora non sa come scegliere la migliore acqua di Colonia abbiamo un ultimo consiglio, che riguarda, in particolare, la boccetta in cui è contenuto il profumo. Sebbene sul mercato ci siano marche più costose di altre, non si può sempre valutare un prodotto in base al suo prezzo.

Esistono anche elementi come il formato della confezione, che lo rendono più o meno conveniente. Se non avete mai utilizzato un profumo simile e desiderate provare le diverse combinazioni prima di procede all’acquisto, allora prediligete  le bottiglie di acqua di Colonia più piccole da 35 ml.

Altrimenti, per chi sa già qual è il modello ideale e quindi è sicuro di aver individuato la soluzione più valida, optare per formati più grandi e quindi più durevoli si tradurrà in un risparmio sui successivi acquisti.

Quindi, tutto dipende sì dal vostro budget a disposizione, ma anche e soprattutto dalle vostre esigenze.

 

Le 5 migliori acque di Colonia – Classifica 2020

 

Chi è interessato a scoprire le migliori acque di Colonia 2020 che si trovano su Internet, non può lasciarsi scappare le soluzioni che abbiamo raccolto più in basso. Dando uno sguardo ai punti di forza e di debolezza di ogni prodotto, potrete trovare quello più consono al vostro gusto e alle vostre necessità, strizzando un occhio anche al portafoglio.

 

 

1. David Beckham Acqua di Colonia per Uomo 90 ml

Principale vantaggio

Una fragranza molto elegante, dalle note naturali di menta fresca, noce moscata e legno di cipresso, equilibrate da una componente alcolica che dona un aroma di gin tonic. In più, nasce da un’idea del celebre giocatore di calcio inglese David Beckham.

 

Principale svantaggio

La confezione dell’acqua di Colonia è da 90 ml, ma l’unico neo che si può trovare è il tappo con il nebulizzatore, che nonostante sia funzionale, necessita di una maggiore pressione per trasformare in goccioline il profumo.

 

Verdetto: 9.8/10

Questa acqua di Colonia per uomo è particolareggiata e abbastanza persistente oltre che delicata: l’ideale anche per un uso quotidiano.

Acquista su Amazon.it (€15,42)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Delicata e persistente

Se non sapete quale acqua di Colonia comprare perché siete indecisi e desiderate una profumazione più particolare, allora questo prodotto può fare al caso vostro, poiché vanta un aroma originale.

Il sentore è molto vario: parte innanzitutto da una base alcolica che ricorda molto la fragranza di un gin tonic, per poi giungere a note più legnose e fresche conferite da oli essenziali di cipresso, menta fresca e noce moscata.

Si tratta, perciò, di un’acqua di Colonia da uomo ideale per chi ama soluzioni più personali, resistenti e versatili, pur rimanendo delicate e poco invadenti. L’equilibrio tra le note di fondo, di cuore e di testa sono il quid in più che rende questo articolo uno dei più venduti, sebbene abbia anche un punto di debolezza: il nebulizzatore.

Infatti, quest’ultimo necessita di una maggiore pressione per poter funzionare e filtrare il liquido; tuttavia non è un problema per chi fa particolare attenzione.

Eleganza e versatilità

Il bouquet aromatico conferisce all’acqua di Colonia un’eleganza maggiore rispetto ad altri prodotti che si trovano online, e per questo motivo la potrete utilizzare anche in occasioni speciali.

Il costo è abbastanza competitivo, quindi non preoccupatevi se non disponete di un budget elevato e desiderate un articolo valido, perché questo prodotto strizza un occhio anche al portafoglio.

Tra l’altro, grazie alla particolareggiata soluzione di alcool e oli essenziali, un altro dei pregi che vanta questa acqua di Colonia è la versatilità: si adatta con facilità a qualsiasi outfit, ma soprattutto la potrete impiegare tutti i giorni, sia a lavoro e sia quando andate a fare la spesa.

Si tratta del frutto di una ricerca nata dall’idea e intuizione del celebre giocatore di calcio David Beckham, famoso anche per aver prestato il suo volto in campagne pubblicitarie di stampo mondiale e per aver sostenuto enti benefici come UNICEF. 

 

Formato e qualità della confezione

Questa acqua di Colonia è adatta per chi ha già individuato la profumazione ideale ma non sa dove acquistare un prodotto versatile e che, soprattutto, duri a lungo. Oltre al prezzo competitivo, la confezione vanta 90 ml di profumo, perciò con un utilizzo parsimonioso potrete utilizzarlo anche per diversi mesi.

Dall’etichetta si evince anche che si tratta di un formato classico, e in effetti non è caratterizzato da colori sgargianti o decorazioni accattivanti, piuttosto vanta un design minimale e una commistione dei colori tra il nero e l’oro.

Per questo motivo, la potrete utilizzare anche come regalo elegante per un’occasione speciale, perché è una confezione semplice ma non banale, che riesce ad abbracciare quasi tutti i gusti.

Inoltre, quando non la utilizzate, l’acqua di Colonia per uomo firmata David Beckham conferisce anche un’atmosfera più elegante alla mensola su cui la esponete.

Acquista su Amazon.it (€15,42)

 

 

 

2. 4711 Original Eau De Cologne 200 ml

 

Fin da subito ci si accorge che l’acqua di Colonia 4711 vanta una confezione decorata con immagini dorate e colorata con colori pastello, che le conferiscono un’immagine più unica e che la differenzia dagli altri prodotti venduti sul mercato.

Tuttavia, l’estetica non è tutto, infatti l’azienda ha pensato di includere in una sola boccetta fino a 200 ml di prodotto, perciò si tratta di un articolo ideale per chi è sicuro del proprio acquisto e vuole optare per una soluzione durevole.

Le fragranze di base sono particolareggiate e ricordano l’aroma di rosa e melone, quindi è più indicata per le donne, nonostante sull’etichetta sia menzionato che è un’acqua di Colonia progettata per ambo i sessi.

L’unico vero punto di debolezza è la mancanza del nebulizzatore, perché questo vi costringe a dosare con parsimonia le goccioline di profumo, con il rischio di consumarlo troppo velocemente.

Infine, non manca un buon rapporto qualità/prezzo, conferito da un costo particolarmente competitivo.

Pro
Quantità:

Nella confezione ci sono fino a 200 ml di liquido, quindi è un\'acqua di Colonia durevole e perfetta per chi desidera acquistare un prodotto che non finisca nel giro di poco tempo.

Versatile:

La fragranza di rose e melone è pensata per le donne, senza disdegnare gli uomini dal gusto più sofisticato.

Confezione elegante:

La boccetta di questa acqua di Colonia ha riscosso diversi pareri positivi da chi apprezza anche l\'estetica della confezione di un profumo. Infatti, grazie alle decorazioni dorate e ai colori freddi pastello, dona un quid in più alla mensola su cui la posizionate.

Contro
Nessun nebulizzatore:

La boccetta non ha nessun nebulizzatore, quindi è importante dosare correttamente il profumo senza utilizzarne troppo.

Acquista su Amazon.it (€18,08)

 

 

 

3. Chicco Baby Moments Acqua di Colonia Fresca e Delicata

 

Il terzo posto della classifica, della nostra guida per scegliere la migliore acqua di Colonia, è occupato da un prodotto pensato per i più piccoli, e più precisamente per i neonati. Si tratta di un’essenza interessante per due motivi principali: è priva di parabeni, di coloranti ed è anche ipoallergenica, quindi ideale per le pelli più delicate.

In più garantisce una maggiore sicurezza per gli adulti che ancora non hanno effettuato nessun test delle allergie. In secondo luogo, è realizzata con una piccola percentuale di alcol denaturato, nonostante questa acqua di Colonia, per molti bambini, abbia comunque una fragranza troppo invadente.

In ogni caso, Chicco ha realizzato un ottimo profumo post bagnetto, perché il classico aroma di talco conferisce al neonato una pelle più morbida e dalla sensazione più delicata e rinfrescante.

In conclusione, grazie a un prezzo competitivo e una discreta quantità di acqua di Colonia nella boccetta (100 ml), possiamo affermare che si tratti di un prodotto valido.

Pro
Per pelli delicate:

Questa acqua di Colonia è non solo il prodotto più economico della classifica, ma anche ideale per chi ha una pelle più delicata e soggetta alle irritazioni, perché è senza parabeni ed è ipoallergenica.

Fragranza:

Il classico profumo di talco è pensato soprattutto per i neonati, perché conferisce morbidezza e freschezza particolari dopo il bagnetto.

Costo:

Si tratta di uno degli articoli più convenienti, poiché vanta prezzi bassi che fanno concorrenza ad altre essenze vendute sul mercato.

Contro
Invadenza:

La composizione di questa acqua di Colonia contiene anche dell\'alcol denaturato, che nonostante sia in piccole quantità, può risultare fastidioso all\'olfatto per alcuni bambini.

Acquista su Amazon.it (€6,34)

 

 

 

4. Adolfo Dominguez Antonio Puig Agua Brava Acqua di Colonia 

 

Chi cerca nella nostra guida per scegliere la migliore acqua di Colonia un prodotto elegante e dalla fragranza più originale, troverà una buona soluzione in questa proposta Adolfo Dominguez.

Si tratta di un modello esclusivo pensato per gli uomini, perché nella composizione aromatica, le note di cuore e di testa sono principalmente di limone e rosmarino, perciò non troppo fresche ma comunque inconfondibili.

Ciò nonostante, un difetto evidente è dato dalla poca persistenza nell’arco della giornata, infatti se non avete mai provato un prodotto per uomo Adolfo Dominguez e siete abituati a soluzioni che rimangono addosso per diverse ore, questo neo vi farà storcere il naso.

In ogni caso, il rapporto qualità/prezzo è abbastanza buono, perché nella boccetta ci sono fino a 200 ml di acqua di Colonia, ma manca il nebulizzatore, quindi dovrete dosare la fragranza ed evitare di utilizzarne molta, se non volete finirla subito.

Pro
Ricercato:

Le note aromatiche di limone e rosmarino conferiscono a chi indossa questo profumo una particolare eleganza in occasioni speciali ma anche nella quotidianità.

Rapporto qualità/prezzo:

La quantità di prodotto, la qualità della composizione chimica e della fragranza, oltre al suo costo, sono tutti fattori che aiutano a rendere vantaggiosa questa acqua di Colonia.

Contro
Poco persistente:

Anche se viene utilizzata sulle parti del corpo più indicate, come dietro le orecchie, sul collo o sui polsi, le note aromatiche tendono a svanire più velocemente nell\\\'arco della giornata.

Nebulizzatore:

Il tappo della boccetta è senza nebulizzatore, perciò dovrete dosare correttamente il prodotto per evitare che finisca subito.

Acquista su Amazon.it (€23,78)

 

 

 

5. Agua de Colonia Concentrada Barberia Acqua di Colonia concentrata 

 

Concludiamo la rassegna dei nostri consigli d’acquisto, proponendo un modello che, senza troppe pretese, si presta come una fragranza agrumata ed elegante da utilizzare sia per occasioni speciali, sia per momenti della vita quotidiana.

La confezione spicca all’occhio fin da subito per la raffinatezza e semplicità tipica dei prodotti realizzati da Alvarez Gómez, ma c’è un punto di debolezza importante che la differenzia rispetto le altre: la quantità di prodotto.

Nella boccetta ci sono appena 80 ml di liquido, per cui meno della metà rispetto la maggior parte delle soluzioni che si trovano su Internet. Nonostante questo, chi sa come scegliere una buona acqua di Colonia, apprezzerà le note di zenzero e arancia amare, di sandalo e coriandolo e anche quelle di cedro e rabarbaro.

Il rapporto quantità/prezzo non è quindi uno dei migliori, ma se cercate una fragranza ricercata, fresca, persistente ed elegante, allora potrete dare una chance a questa soluzione.

Pro
Sofisticata:

Questo nuovo prodotto targato Alvarez Gómez è figlio di una ricerca delle giuste combinazioni tra note medie, di cuore e di testa, che ricordino fragranze agrumate e legnose. Si tratta perciò di una soluzione sofisticata ed elegante.

Versatile:

Grazie alle diverse combinazioni aromatiche che si sviluppano nell\'arco della giornata, questa acqua di Colonia è ideale sia per eventi speciali e sia per un uso quotidiano.

Persistenza:

A differenza di altri prodotti simili venduti online, questo articolo vanta una maggiore persistenza. A lungo, questo vi permette di risparmiare utilizzando poca acqua di Colonia.

Contro
Quantità e prezzo:

In confronto al suo prezzo, la quantità di liquido nella boccetta è troppo poca per rendere questa soluzione conveniente per chi non dispone di un budget alto.

Acquista su Amazon.it (€21,03)

 

 

 

Come utilizzare l’acqua di Colonia

 

Chi non sa come utilizzare l’acqua di Colonia, per impreziosire il proprio outfit con una fragranza avvolgente anche d’estate, allora troverà utili i consigli che abbiamo redatto nei prossimi paragrafi.

Continuando a leggere, scoprirete come rendere al meglio la vostra personalità anche quando fa troppo caldo per indossare profumi più incisivi.

Dove applicarla

Ci sono fragranze che vantano un fascino riservato, mentre ne esistono anche altre che risultano più sofisticate e adatte per ottenere un effetto attraente sugli altri. In ogni caso, ciò che gioca un ruolo fondamentale è conoscere sia le giuste dosi e sia i punti del corpo perfetti per accogliere l’acqua di Colonia.

Affinché il profumo permanga sulla pelle, ottenendo il massimo effetto desiderato, bisogna partire dal sapere anche il vostro tipo di pelle, perché se si tratta di una cute più secca, il rischio è che il profumo venga rilasciato velocemente e quindi che le fragranze svaniscano subito: ecco perché vi tornerà utile spalmare prima una crema idratante.

In ogni caso, una regola generale vuole che i punti migliori per applicare l’acqua di Colonia siano i polsi, il petto, il collo e la zona posteriore delle orecchie, ovvero tutte quelle parti che riescono a generare maggior calore, poiché vantano un più intenso passaggio di flusso sanguigno.

 

In quali situazioni

Certo, l’acqua di Colonia può essere applicata in qualsiasi momento e nei punti del corpo che vi ispirano di più, magari scegliendo anche quella che vi ha colpito maggiormente, facendo una comparazione con il vostro tipo di pelle e i gusti personali.

In ogni caso, in linea di massima e secondo il buon costume, l’acqua di Colonia non va mai utilizzata in maniera casuale, piuttosto deve essere scelta anche a seconda dell’occasione. Se, per esempio, siete degli impiegati e non volete rinunciare alla cura del vostro aspetto fisico neanche a lavoro, è consigliato utilizzare fragranze più leggere e che non appesantiscano l’ambiente in cui vi trovate.

Altrimenti, se desiderate applicarla per una serata speciale o un evento particolare come un compleanno, scegliere note più erbacee e legnose è l’opzione migliore, soprattutto se volete far colpo su qualcuno e abbinate la fragranza a un outfit sportivo ed elegante.

La giusta quantità

A differenza di molti altri profumi, caratterizzati da una concentrazione di alcool maggiore, l’acqua di Colonia vanta una composizione chimica piuttosto equilibrata, in cui le diverse note aromatiche vengono esaltate senza troppa invadenza.

Ma per ottenere la massima efficienza da un prodotto simile, oltre a quanto vi abbiamo già consigliato nei paragrafi precedenti, è altrettanto importante capire quanto profumo utilizzare. Alcuni dei modelli più venduti danno la possibilità di utilizzare un nebulizzatore, che al di là della praticità, vi permette di dosare in modo preciso quanta acqua di Colonia spruzzare sulle parti del corpo.

Nel caso in cui la boccetta ne sia sprovvista, allora contate generalmente almeno due goccioline per ogni punto della pelle che volete profumare, in modo da utilizzarne la quantità giusta. Così la fragranza si espanderà nell’aria, senza irritare la cute e rimanendo viva per diverse ore.

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve l’acqua di Colonia?

L’acqua di Colonia è uno di quei prodotti cosmetici pensati innanzitutto per gli uomini, ma che in realtà, in virtù delle diverse fragranze che si trovano in commercio, può essere utilizzata anche dalle donne.

Si tratta di un composto generalmente a base di alcol, a cui viene aggiunta una o più essenze che andranno a caratterizzare il profumo finale, conferendogli note di testa, medie e di cuore, differenti da un prodotto a un altro.

L’acqua di Colonia può essere utilizzata durante i periodi estivi e primaverili per dare un quid in più al proprio outfit, senza appesantire l’aria con fragranze più indicate per l’inverno.

 

Si può usare l’acqua di Colonia come dopobarba?

L’obiettivo principale di ogni dopobarba è lenire la superficie della cute ed evitare infiammazioni causate dal passaggio della lametta. Per ottenere questo effetto, la maggior parte dei prodotti, proposti dalle aziende di cosmetica per uomo, contengono una piccola percentuale di alcol unito a profumazioni più o meno invasive e ad altri elementi cicatrizzanti e astringenti.

In quest’ottica, l’acqua di Colonia può essere utilizzata anche come dopobarba, sebbene la quantità di ingredienti rinfrescanti per la pelle, che costituiscono la sua composizione chimica, non sia equiparabile a quella dei prodotti più specifici.

Per questo motivo, dopo una rasatura, è sempre meglio utilizzare il dopobarba piuttosto che questo tipo di essenza.

 

Come si usa l’acqua di Colonia Chicco?

Al pari di qualsiasi altra acqua di Colonia, la proposta Chicco è pensata soprattutto per conferire una percezione più morbida e setosa sulla pelle, insieme a una profumazione fresca e avvolgente.

Tuttavia, si tratta di un prodotto realizzato soprattutto per i più piccoli, e in particolare per i neonati; ecco perché è necessario utilizzarla nel modo corretto, assicurandosi che il bambino non abbia nessuna particolare allergia a prodotti simili.

Una volta essersi accertati di questo, dopo un bel bagnetto prima di andare a dormire, spruzzate qualche goccia di acqua di Colonia dietro la schiena e sulla pancia, così l’alcol non toccherà né gli occhi e né la bocca del neonato.

 

Come si può preparare l’acqua di Colonia fatta in casa?

Chi è amante del fai da te forse sa già la risposta a questa domanda, perché preparare l’acqua di Colonia fatta in casa non è molto difficile: basta solo procurarsi due ingredienti specifici, ovvero alcol (o acqua distillata) e oli essenziali.

Scegliete la profumazione che preferite, magari consultando anche il vostro medico di famiglia, qualora abbiate qualche allergia alla cute, e poi seguite le prossime operazioni. Prendete un contenitore abbastanza capiente, in cui versare tutti gli ingredienti, quindi aggiungete l’alcol e le fragranze che avete scelto.

Riscaldate il tutto fino a raggiungere 90°C e fate cadere qualche altra goccia di olio essenziale. Ora chiudete ermeticamente il liquido che avete ottenuto e lasciatelo raffreddare e macerare per almeno 2/3 giorni: dopodiché lo potrete utilizzare come una qualsiasi acqua di Colonia presente in commercio.

 

Perché si chiama acqua di Colonia?

Secondo alcuni studi storiografici, l’origine di questo profumo si deve a un certo Ferminis, un piemontese che nel 1693 si stabilì Oltralpe, e più precisamente in Germania, a Colonia. Le fragranze che riusciva a ottenere, sperimentando,  fecero il giro di tutta Europa.

Si trattava infatti di un profumo nuovo e decisamente diverso rispetto alle essenze più forti che circolavano all’epoca. Fu, poi, durante gli anni successivi, che Colonia venne riconosciuta a livello mondiale come capitale del profumo, dando il nome a questa essenza.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status