Garmin Striker 4 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 14.06.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Principale vantaggio

La combinazione ecoscandaglio più GPS gli permette di memorizzare i punti di interesse e marcare eventuali ostacoli, in modo da rendere più facile e sicura la navigazione; questo lo rende un dispositivo ideale anche per i principianti.

 

Principale svantaggio

Il materiale con cui è stata realizzata la staffa per l’ancoraggio dell’ecoscandaglio, secondo alcuni, non è di qualità proprio eccelsa.

 

Verdetto 9.7/10

A differenza di altri ecoscandagli, il Garmin Striker 4 è leggermente più costoso ma offre un ottimo rapporto qualità-prezzo grazie alla presenza del GPS integrato e all’alta sensibilità del suo sonar.

Acquista su Amazon.it (€125)

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Ecoscandaglio ad alta sensibilità

L’ecoscandaglio Striker 4, prodotto da Garmin, è un modello ad alta sensibilità dotato di un display LCD a colori da 3,5 pollici.

Il suo sonar è a doppia frequenza e doppio raggio; utilizza un trasduttore di tipo CHIRP, medio e alto, con un range di frequenza di 50/77/200 kHz e, rispetto ai normali trasduttori, è capace di inviare una serie di continua di frequenze, dalla più bassa alla più alta, e interpretarle individualmente al loro ritorno per offrire immagini sonore con una separazione e risoluzione molto elevate e con una maggiore precisione nello stabilire la posizione e la profondità.

Raggiunge una profondità massima di 1.600 piedi in acqua dolce, che equivalgono a 488 metri circa, e di 750 piedi in acqua salata, equivalenti a circa 229 metri.

È dotato anche della funzione A-scope che gli permette di visualizzare in tempo reale i pesci che passano attraverso il fascio del trasduttore.

GPS integrato

Grazie al GPS integrato, l’ecoscandaglio Striker 4 può essere usato anche per la navigazione marina.

Questo gli permette di individuare la posizione dei banchi di pesce in qualsiasi punto si trovino e di memorizzarli sotto forma di waypoint, in modo da creare una rotta ottimale e poter ritornare in qualsiasi momento nei punti di maggior interesse.

La segnalazione tramite waypoint può essere usata anche per indicare elementi come banchine, boe o altri eventuali ostacoli alla navigazione, in modo da programmare dei percorsi sicuri, seguirli con estrema facilità e tornare al punto esatto di partenza.

Le funzioni del GPS permettono anche di visualizzare, sul display, i dati sulla velocità di navigazione e i dati delle distanze tra i vari waypoint e il tempo stimato per la loro percorrenza, rendendo non soltanto la navigazione molto facile e sicura, ma dandovi anche modo di mantenere la giusta velocità nelle aree controllate dalla sorveglianza.

 

Prestante e facile da usare

L’ecoscandaglio è molto facile da usare, grazie al piccolo tastierino e al display chiaro e luminoso, è compatibile con una vasta gamma di sensori da 50/200 e 77/200 kHz, inoltre se ne possono potenziare ulteriormente le prestazioni sostituendo il suo trasduttore con uno di tipo GT8 o GT15, acquistabile separatamente.

Le persone che lo hanno comprato lo ritengono un ottimo ecoscandaglio, in possesso di un rapporto qualità-prezzo favorevole; a parte le buone prestazioni, gli acquirenti hanno apprezzato molto la combinazione con il GPS.

Quest’ultimo, essendo di tipo non cartografico, ne facilita molto l’utilizzo, specialmente per i principianti; la confezione include anche tutto l’occorrente per il montaggio e le istruzioni multilingua, italiano compreso.

L’unica limitazione dell’ecoscandaglio Striker 4, secondo alcuni, è la qualità dei materiali con cui è stata realizzata la staffa di ancoraggio, che non ha soddisfatto molto le aspettative dei più esigenti.

 

Acquista su Amazon.it (€125)

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

15 COMMENTI

Francesco

May 6, 2021 at 3:03 pm

Buongiorno, vorrei sapere se lo striker 4 segna la velocità in nodi sullo schermo mentre navighi. Grazie

Risposta
BuonoedEconomico

May 7, 2021 at 5:57 pm

Salve Francesco,

la risposta è sì, grazie al sistema GPS integrato il Garmin Striker 4 fornisce sia informazioni sulla velocità di navigazione sia sullo scarroccio quando si pesca alla deriva, in modo da determinare in modo preciso e veloce la propria posizione. La visualizzazione del display può essere anche personalizzata, in modo da mostrare le informazioni desiderate.

Saluti

Team BeE

Risposta
giuseppe

November 22, 2020 at 4:52 pm

e’ possibile mettere in metri lo scandaglio invece di feet, inoltre e’ possibile mettere la temperatura in gradi centigradi.grazie

Risposta
BuonoedEconomico

November 24, 2020 at 11:28 am

Salve Giuseppe,

sì è possibile, basta andare nel menù dell’ecoscandaglio e aprire il menù Impostazioni, selezionare la voce Unità e poi Unità di sistema.
Una volta nella sezione, ti permette di cambiare le diverse scale di misura in maniera indipendente l’una dall’altra, in modo da personalizzare l’ecoscandaglio in base alle tue preferenze.

Saluti

Team BeE

Risposta
Eugenio

October 9, 2020 at 7:39 pm

Salve, non riesco a capire che tipo di alimentazione possiede, è portatile, dispone di batterie autonome ????

Risposta
BuonoedEconomico

October 12, 2020 at 1:32 pm

Salve Eugenio,

funziona con l’alimentazione della barca da 12 V. In alternativa, puoi portare con te una piccola batteria da 12 V, per esempio quelle da moto.

Saluti

Team BeE

Risposta
marco isabella

July 23, 2020 at 11:28 am

buon giorno vorrei sapere se possedendo un garmin sstrike 4 plus con strasduttore standard a 4 poli, posso sostituirlo con un trasduttore cler vu??

grazie

Marco Isabella

Risposta
BuonoedEconomico

July 26, 2020 at 8:00 am

Salve Marco,

purtroppo dipende dalla versione dell’ecoscandaglio; il Garmin Striker Plus 4, per esempio, non è compatibile con i trasduttori della serie Clear Vu ma solo con quelli elencati in questa lista. Se invece possiedi il Garmin Striker Plus 4cv, allora tra i diversi modelli di trasduttori compatibili ne troverai anche uno della linea Clear Vu.

Saluti

Team BeE

Risposta
silvio chiesa

July 15, 2020 at 9:20 am

buon giorno volevo chiedere se sostituendo il trasduttore che viene fornito di serie con il garmin striker aumentano le prestazioni x profondita e altro….eventualmente cosa mi consigliate. grazie silvio

Risposta
BuonoedEconomico

July 19, 2020 at 9:05 pm

Silvio,

tanto per cominciare ti suggeriamo di andare sulla pagina http://www.garmin.com/transducers e di verificare che tipo di trasduttori sono compatibili con lo Striker 4, in modo da sceglierne uno adatto alle tue esigenze.
La risposta alla tua domanda infatti, è affermativa, è possibile incrementare le prestazioni del tuo ecoscandaglio in profondità, a patto però che utilizzi un trasduttore compatibile perché dovrai configurare lo Striker affinché funzioni con il sostituito. Per la configurazione dovrai seguire questo percorso nel menu: Impostazioni > La mia imbarcazione > Tipo trasduttore; a questo punto ti si aprirà un breve elenco con le opzioni possibili, per esempio “Doppio cono”, “Doppia frequenza” e così via, seleziona la voce che corrisponde al tipo di trasduttore che hai montato e il gioco è fatto.

Saluti

Team BeE

Risposta
Leo

April 28, 2020 at 10:00 am

Buongiorno attualmente possiedo un Humminbird di 12 anni che tra le funzioni ha la possibilità di ingrandire i dati sullo schermo cosicché durante la navigazione è più facile tenere d’occhio la profondità senza distrarsi dalla guida. Volevo sapere se il Garmin Striker 4 ha la funzione numeri per ingrandire idati dello schermo.

Risposta
BuonoedEconomico

April 28, 2020 at 8:46 pm

Salve Leo,

puoi consultare il manuale qui: http://static.garmin.com/pumac/STRIKER_4-5-7_OM_IT.pdf

Saluti

Team BeE

Risposta
Massimo

July 30, 2019 at 3:29 pm

Buona sera, scrivo da Forlì avrei bisogno se possibile sapere come devo fare per verificare quante miglia faccio partendo da un punto della spiaggia e andando verso il largo. Premetto faccio questa domanda in quanto ho comprato un garmin striker 4 pochi mesi fa e abbiamo iniziato ad andare a pescare con un gommone ma siccome non ho la patente devo stare dentro le 6 miglia. Siccome ho iniziato a studiare un pò il Garmin ma sono ancora molto indietro con il suo giusto utilizzo, esiste un “contamiglia” come nella macchina il conta chilometri e se si come faccio per inserirlo nella schermata principale? Mi sono scaricato da internet il libretto istruzioni ma non riesco a trovare una soluzione. Anticipatamente Vi ringrazio. Saluti. PS: Per le funzioni ecoscandaglio e il resto tutto perfettamente ok sono contento dell’acquisto ma devo risolvere il problema delle miglia che percorro.

Risposta
BuonoedEconomico

August 10, 2019 at 7:59 am

“La serie striker dispone della funzione contamiglia”

Risposta
BuonoedEconomico

August 3, 2019 at 1:27 pm

Salve Massimo,

siamo in attesa di una risposta da parte del produttore.

Saluti

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status