Il miglior masterizzatore esterno blu ray

Ultimo aggiornamento: 16.12.18

 

Masterizzatori esterni blu ray – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Con l’invasione sul mercato di computer sempre più sottili, necessariamente è stato sacrificato il lettore/masterizzatore, un tempo sempre presente. Questo non significa che si tratta di prodotti ormai spariti dal mercato o dei quali non si possa avere ancora bisogno.. Per questo in commercio ci sono ancora parecchi articoli interessanti, sia per prezzo sia per caratteristiche. La questione è individuare, fra tante proposte, quella più adatta a voi. Da parte nostra vi forniamo un aiuto con la nostra guida, al termine della quale troverete una selezione da noi operata che, ci auguriamo, sintetizzi al meglio ciò che il mercato ha da offrire. Avete fretta? Allora cominciate a dare un’occhiata all’Asus SDRW-08D2S-U con una velocità di scrittura di 6X e un design che permette di tenerlo di fianco al portatile senza sfigurare. Oppure al VicTsing USB 3.0 che, grazie alla compatibilità con l’Usb 3.0, assicura un’elevata velocità di trasferimento dati.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere i migliori masterizzatori esterni blu ray del 2018?

 

Sappiamo che con lo streaming audio/video e le pendrive Usb, si sente sempre meno l’esigenza di un supporto come il blu ray o il CD Rom. Eppure, secondo noi, fa sempre comodo avere la disponibilità del miglior masterizzatore esterno blu ray del 2018 e, se state leggendo nostra guida, è perché in un certo modo la pensate come noi.

Vediamo quali aspetti bisogna verificare preliminarmente all’acquisto. Iniziamo dai tipi di dischi supportati. Esistono, infatti, diverse tipologie di CD, DVD e blu ray. L’elenco sarebbe lungo, pertanto concentriamoci sui blu ray in virtù della loro maggiore capacità e perché, essendo il masterizzatore retrocompatibile, leggerà anche tutti gli altri dischi.

Se volete un dispositivo capace di leggere e scrivere qualsiasi supporto dovrete puntare su quelli compatibili con i BD-R XL e BD-RE XL. Cosa hanno di speciale questi due tipi di supporto? Si tratta, nel primo caso, di blu ray a tre strati con una capacità pari a 100 GB mentre nel secondo caso gli strati sono quattro per una capacità di 128 GB.

A nessuno piace aspettare, ecco perché bisogna sincerarsi, prima dell’acquisto, della velocità di scrittura e lettura. In questo caso è molto importante sia la qualità del masterizzatore sia quella del supporto, perché masterizzando alla massima velocità aumentano le probabilità di errori di scrittura. Tale evenienza si azzera quando si usano elementi di buona qualità.

Per quanto riguarda le dimensioni, se c’è la necessità di portarsi dietro il masterizzatore, è preferibile puntare su un modello più sottile.

Infine il buffer, in altre parole la memoria nella quale una parte dei dati è momentaneamente copiata in modo da mantenere costante la velocità di scrittura: più è elevato e meglio è.

 

Quali sono i migliori masterizzatori esterni blu ray?

 

Prodotti raccomandati

 

Asus SDRW-08D2S-U

 

Asus produce non solo dispositivi tecnologicamente validi ma anche esteticamente piacevoli e questo masterizzatore n’è la prova tangibile. Certo, l’aspetto estetico dovrebbe essere secondario alla funzionalità, tuttavia ne siamo stati davvero colpiti e non potevamo non iniziare la nostra analisi partendo proprio da questo punto. Ma andiamo subito al sodo. Vi piacciono i film in 3D? Bene perché questo masterizzatore supporta tale formato inoltre, se vi state chiedendo se possiate salvare i vostri dati su un blu ray da 128 GB, la risposta è affermativa.

Masterizzare è molto semplice grazie alla funzione Drag-and-burn che riduce il tutto a soli tre passi; per quanto riguarda la velocità di scrittura, è 6X e se avete qualcosa da tenere segreto, sfruttate il sistema di controllo password e la funzione file nascosti. Infine, doppia possibilità di posizionamento: sia orizzontale sia verticale grazie alla base di appoggio inclusa nella confezione.

Acquista su Amazon.it (€102,67)

 

 

 

VicTsing USB 3.0

 

Questo masterizzatore per blu ray si fa apprezzare innanzitutto per la velocità di trasmissione dati, come si evince dalla presesnza della porta USB 3.0. È versatile perché oltre al collegamento con il computer, può anche funzionare come lettore di dischi per i televisori, a patto che questi ultimi siano predisposti per tale funzione.

Il lettore è compatibile con tutti i sistemi operativi più recenti, dunque Windows, OS e Linux.

Ottimo, a nostro avviso il design; oltretutto è molto sottile, una caratteristica oltre che estetica anche pratica in quanto entra senza difficoltà in una borsa per notebook e dunque può facilmente essere trasportato. Qualche critica è stata mossa al vano per i blu ray descritto come eccessivamente delicato, tenendo conto anche del prezzo; infatti, non si tratta di una periferica a basso costo.

Acquista su Amazon.it (€98,89)

 

 

 

Salcar 872296

 

Il Salcar è un buon masterizzatore con connessione USB 3.0, compatibile con tutti i sistemi operativi. È plug & play, non ci sono drive da scaricare perciò è sufficiente collegarlo al computer per poterlo immediatamente iniziare a sfruttare. Se però c’è una cosa che non è piaciuta a più di qualcuno è la riproduzione dei video su supporto blu ray: affinché sia possibile, infatti, è necessario scaricare un programma che purtroppo non è gratuito. Senza l’upgrade si possono vedere soltanto i contenuti su DVD.

A queste condizioni, il prezzo di vendita potrebbe non essere più tanto conveniente perché senza il download aggiuntivo si può fare solo un uso limitato dell’apparecchio di Salcar. Tuttavia, se il vostro unico scopo è la masterizzazione blu ray, per visualizzarli poi con qualche altro lettore, allora potreste anche restare soddisfatti dell’acquisto.

Acquista su Amazon.it (€110,55)

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.