I 5 migliori pantaloncini da donna del 2021

Ultimo aggiornamento: 01.03.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Pantaloncini da donna – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2021

 

La moda dei pantaloncini è ormai affermata, considerato che modelle e influencer li indossano quotidianamente e che ne sono presenti di tutti i tipi sul mercato. Che siano modelli per fare sport, per la casa o per avere un look più sobrio ed elegante, ciascuna donna ha l’impulso a viziarsi un po’, acquistando un capo che la slanci e la faccia apparire snella e con un certo charme. Ci sono numerosi articoli per stabilire anche il modo e il modello da indossare, per evidenziare le forme e favorire la massima comodità possibile: vi mettiamo a conoscenza di alcune soluzioni che vanno nell’uno e nell’altro senso. La prima è Grat.unic Pantaloncini Sportivi Donna Fitness con tasche laterali, un compromesso di design a poco costo per coloro che amano allenarsi senza rinunciare alla praticità e all’estetica, visto che evidenzia bene le forme. In alternativa potete sempre optare per Oodji Ultra Donna Pantaloncini In Cotone con Laccetti, prettamente versatili e utilizzabili sia per lo sport, sia per una passeggiata all’aperto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere i migliori pantaloncini da donna?

 

Dopo un’attenta comparazione delle caratteristiche e dei prezzi presenti online, siamo giunti alla compilazione di una guida all’acquisto, in grado di fornirvi tutti i trucchi migliori per scegliere con cura il pantaloncino che possa soddisfare al meglio i vostri bisogni.

Quale modello scegliere in base al fisico

Stravolgiamo un po’ le carte in tavola, proponendovi diversi modelli di pantaloncino in base al fisico, per sfatare il mito secondo il quale non tutte possono permetterselo; basta qualche piccola accortezza, infatti, e possono essere adattati a qualsiasi tipologia fisica.

Se avete il bacino largo, prediligete i modelli che abbiano tinte unite e neutre, come il nero o il grigio; le stampe a fantasia, contrariamente a quanto si può pensare, evidenziano in questo caso i punti di difetto, più che smorzarli.

Pantaloncini a vita alta, poi, sono l’ideale per la forma, visto che slanciano la figura e fanno apparire il corpo più snello dalla vita in giù. Al contrario, per i fianchi stretti andrebbe meglio un modello a campana, che rende più morbidi i lineamenti e accentua anche le curve spigolose, magari con  il giusto abbinamento di una bella cintura in vita.

Per la colorazione in questo caso sono preferibili le fantasie, ma non necessariamente. Con qualche rotolino di troppo, la scelta giusta è utilizzare pantaloncini in cui è possibile inserire un top o una maglia svasata: in questo modo le pieghe morbide di quest’ultima li nasconderà alla perfezione.

 

La lunghezza adatta alle gambe

Dopo aver visto i vari modelli da scegliere, dobbiamo considerare anche la lunghezza del pantaloncino, che viene dettata in base al tipo di gambe. Se si possiedono gambe corte, allora la soluzione più adatta è quella dello short mini: per intenderci meglio, il modello che scende alla lunghezza di una mini gonna e può essere anche inguinale, se lo preferite.

Invece per le gambe più lunghe va benissimo anche un bermuda, ossia la tipologia che prevede una lunghezza poco sopra il ginocchio e solitamente ha un carattere più sobrio ed elegante.

Per quest’ultimo, però, c’è una caratteristica da tenere in considerazione: i bermuda vanno indossati se si hanno polpacci e caviglie strette, perché tendono a troncare la gamba e renderla tozza, per cui vanno bene solo a chi ne ha una affusolata.

A chi ha le gambe più in carne consigliamo dei pantaloni dal taglio a sigaretta, che cadono morbidi lungo i fianchi e nei punti opportuni, preferibilmente in lino o comunque in tessuti freschi e leggeri. Per un tocco di raffinatezza ed eleganza in più, potete optare anche per un modello in raso, che offre un effetto ottico accattivante e piacevole.

La comodità prima di tutto

Va bene scegliere la tipologia che fa per voi in base al fisico, ma non dimenticate la caratteristica più importante, che è la comodità. Prendere un pantaloncino di marca, o del miglior tessuto, andando incontro a prezzi elevati, è giusto, ma solo se lo sentite vostro e rispetta i canoni che desiderate.

Non scegliete un modello solo perché vi è stato detto o l’avete visto addosso ad altri, perché stare bene con se stessi è la prima regola importante. Per cui prediligete materiali resistenti ma che vi offrono una certa libertà di movimento e vi fanno sentire leggere, come ad esempio il già citato raso, il lino, o il tessuto elasticizzato, che si adatta bene alle forme.

Inoltre, acquistate un prodotto che sia idrorepellente o comunque traspirante, che non vi faccia sentire a disagio e vi permetta di sentirvi asciutte in qualsiasi occasione, specialmente durante sessioni di sport in cui le macchie di sudore possono essere molto fastidiose e sconvenienti.

 

I 5 migliori pantaloncini da donna – Classifica 2021

 

Vi mostriamo ora una categoria di prodotti adocchiati da noi per aiutarvi a scegliere quali pantaloncini da donna comprare, in base alle esigenze del fisico e la comodità che possono offrire al corpo.

 

 

1. Grat.unic Pantaloncini Sportivi Donna Fitness con tasche laterali

Principale vantaggio

La comodità è il primo pregio di questi pantaloncini, che sono progettati per essere elastici e adattabili alle forme di qualsiasi corpo, senza stringere troppo i fianchi o la zona lombare. 

 

Principale svantaggio

La qualità non è delle migliori; a nostro parere si tratta di un ottimo compromesso se volete utilizzarlo in periodi alterni, ma se siete abituati ad allenarvi quotidianamente, non è il più adatto.

 

Verdetto: 9.8/10

Nonostante qualche piccola pecca, si tratta di un prodotto economico e versatile, pronto per l’uso in qualsiasi periodo dell’anno, per poter godere dei vostri allenamenti senza troppi fastidi.

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Elementi tecnici

I pantaloncini da donna più venduti sono quelli che rispettano determinate regole non scritte nel mondo dello sport, e che rispondono a due criteri di base: funzionalità e comodità. L’azienda in questo caso ha saputo sfruttare entrambe le componenti, visto che il pantaloncino possiede una serie di elementi che fanno la differenza, rispetto alle numerose offerte online.

In primis, il prodotto è leggero e pratico, non stringe nelle zone maggiormente sforzate durante l’allenamento e offre una certa libertà nei movimenti grazie allo spandex; quest’ultimo, oltre ad adattarsi al corpo, si asciuga molto velocemente, evitando che il sudore ristagni.

Il pantaloncino, inoltre, possiede una caratteristica in più, ossia una tasca laterale, in cui è possibile inserire il proprio cellulare, il portafoglio o qualsiasi altro oggetto di piccole dimensioni, senza doverli portare in mano o lasciarli a casa. Oltre a questo, ai lati delle gambe presenta due strisce riflettenti, ottime per chi preferisce allenarsi di sera, quando la visibilità è poca e c’è il rischio di non essere visti da qualche automobilista.

Il design

Anche se questo prodotto è più economico rispetto ad altri in categoria, non vuol dire che non ci sia un’attenta cura dei dettagli nella sua produzione, che si possono riscontrare a partire dal design.

Se vi state chiedendo come scegliere dei buoni pantaloncini da donna, il primo step da seguire riguarda proprio la sua forma, e in che modo può calzarvi addosso, così da non crearvi problemi.

Dotato di una fascia superiore che arriva poco sotto l’ombelico, ha un aspetto accattivante e vi permetterà di fare allenamento senza che scivoli via dal corpo, oltre che favorire una figura più slanciata, visto che comprime la pancia.

A completare ulteriormente il quadro, c’è il fatto che è pensato per evidenziare le curve al punto giusto, donando alle gambe e al corpo un effetto più elegante, ma senza essere troppo appariscente.

 

Uso e consumo

Questo pantaloncino di Grat.unic è creato con l’88% di poliestere e il 12% di tessuto elastico, per favorire al massimo il movimento. Come già accennato, il prodotto è piuttosto versatile, da utilizzare per diversi tipi di sport, a partire dallo yoga, che è praticabile dentro casa, fino ad arrivare alle normali corse all’aperto, visto che il tessuto è traspirante ma anche piuttosto caldo.

Tra l’altro, oltre a evitare la formazione di chiazze di sudore, stimola anche il muscolo a dare di più senza che si sforzi troppo, riducendo cioè il tremore di lunghi allenamenti e favorendone invece il rilassamento.

Per quanto concerne il lavaggio, è preferibile inserirlo in lavatrice a una temperatura massima di 30 gradi, visto che non è lavabile a secco, a causa dei cattivi odori che potrebbe emanare dopo un po’ di tempo.

 

Acquista su Amazon.it (€15,99)

 

 

 

2. Oodji Ultra Donna Pantaloncini In Cotone con Laccetti

 

Come alternativa al prodotto prettamente sportivo, se siete alla ricerca di un modello più classico, da usare magari anche dentro casa, ecco i pantaloncini Oodji, pensati per donne di qualsiasi età.

Godono di una vestibilità normale ma aderente, per cui consigliamo di scegliere una taglia in più rispetto alla vostra, per evitare che risultino scomodi. Disponibile in diverse colorazioni, dal rosa più appariscente al nero, possiede un elastico in vita che permette di regolare quanto debba essere stretto, in base ai vostri gusti.

Inoltre, la comodità è accentuata ancora di più dal materiale utilizzato per la produzione, un morbido cotone traspirante, che lo rende perfetto per le giornate più calde, da dedicare a passeggiate all’aperto.

Tra quelli venduti online è uno dei più gettonati, perché rappresenta il massimo del comfort, senza rinunciare all’estetica. Vediamo meglio il perché con l’analisi dei suoi pregi e difetti.

Pro
Materiale:

Il pantaloncino è al 100% in cotone, materiale che non pizzica la pelle ed è anche piuttosto leggero, per chi vuole uscire o stare in casa durante i mesi più caldi dell’anno. Inoltre è traspirante e adatto alla palestra.

Estetica:

Questo prodotto è uno dei migliori pantaloncini da donna del 2020 perché, oltre a curare la parte tecnica, e quindi offrire comodità al cliente, è anche esteticamente accattivante.

Costo:

Tra tutti quelli proposti, l’articolo in questione non ha un costo elevato, perciò potete trovarlo nella sezione a prezzi bassi, senza comunque rinunciare alla qualità.

Contro
Taglie:

L’azienda non è molto chiara sulla scelta delle taglie, e in alcuni casi il pantaloncino potrebbe risultare troppo piccolo o troppo aderente. In tal caso è consigliato optare per una misura in più.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Eono Essentials pantaloncini donna

 

Nei nostri consigli d’acquisto abbiamo incluso un’altra alternativa per le donne che amano essere sobrie in ogni occasione, mantenendo un look semplice ma elegante, con l’inserimento nella lista dei pantaloncini Essentials.

Molto comodi e pratici, anche se ci sono poche informazioni specifiche sul prodotto, è possibile consultare i pareri degli utenti per avere un’idea più chiara sulle dimensioni e la taglia da scegliere.

Essendo un prodotto nuovo, si è fatto apprezzare non solo per la sua estrema comodità, ma anche per la leggerezza del tessuto e la lunghezza proposta, un po’ più lunga rispetto ai classici shorts, e quindi dal taglio meno appariscente.

La qualità è il pezzo forte del prodotto, che risulta, nonostante il costo più elevato rispetto alla media, abbastanza robusto e resistente, quindi perfetto anche per godersi giornate fuori casa. Per chiarirvi meglio le idee, vi proponiamo una classifica di pregi e difetti, relativa a questi pantaloncini.

Pro
Qualità:

Il prodotto ha grande validità grazie ai materiali; le cuciture sono piuttosto robuste, le cerniere laterali ben fatte, in quanto scorrono facilmente senza impigliarsi nel tessuto interno.

Misure:

Anche le dimensioni in lunghezza e larghezza soddisfano pienamente le aspettative, perciò potete scegliere in tranquillità la taglia corrispondente, senza il rischio che vada troppo stretta o troppo larga.

Colore:

Sembra cosa da poco, ma le colorazioni neutre in cui è disponibile questo pantaloncino ne accentuano la forma sobria ed elegante, garantendo anche la massima libertà di movimento.

Contro
Prezzo:

Anche se la qualità del pantaloncino è delle migliori, il costo è un po’ alto per chi non ha grosse pretese e sa già dove acquistare a un prezzo più competitivo.

Acquista su Amazon.it (€21,51)

 

 

 

4. Oodji Ultra Donna Shorts a Trapezio con Cerniera

 

Anche se non si tratta dei migliori pantaloncini da donna presenti sul mercato, questo prodotto di Oodji si è fatto comunque conoscere per una serie di caratteristiche niente male. Si tratta di un modello a campana, con tasche laterali e cerniere posteriori: questa particolare forma serve a slanciare la figura e a snellire i fianchi, evidenziando le zone di pregio nei punti giusti e facendo apparire le gambe più magre, con l’aiuto del colore nero.

Inoltre, come anche altri prodotti dello stesso brand, è creato con diversi materiali, tra cui il tessuto elasticizzato, che permette al pantaloncino di adattarsi alle zone del corpo senza stropicciarsi o arrecare fastidio nel momento in cui ci si siede.

Essendo aderente, consigliamo sempre di prendere una misura in più, così da stare comunque comode nel caso non foste abituate a tale vestibilità. Controlliamo ora tutti i suoi vantaggi e svantaggi, per capire se è questo il modello giusto per voi.

Pro
Elegante:

Tra tutti quelli inseriti in categoria, questo è il più elegante in assoluto, perché può essere utilizzato anche per un’uscita serale particolare o per una passeggiata pomeridiana.

Chiusura:

La cerniera a zip offre una comodità in più, perché permette di chiudere  lateralmente e senza sforzo il pantaloncino, evitando bottoni e cerniere fastidiose, che tendono a impigliarsi.

Adattabile:

Questo shorts sono funzionali e adattabili a diversi tipi di look e corporature. Infatti potete abbinarli a un top o a una camicia, per apparire sempre snelle e slanciate.

Contro
Piccoli:

Nonostante la comodità, vestono piuttosto piccoli e stretti, quindi non il massimo per chi è abituato a indossare capi più larghi e che lasciano la massima libertà nel movimento.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Malito more than fashion Pantaloncini in Lino con cintura

 

Concludiamo la nostra guida per scegliere i migliori pantaloncini da donna, inserendo in categoria il modello in lino proposto da Malito, azienda specializzata nell’ambito della moda. Molto pratici e leggeri, il tessuto li rende estremamente freschi e per questo adatti soprattutto alle stagioni più calde, perché essendo traspiranti lasciano le gambe e il corpo asciutti e senza spiacevoli macchie di sudore.

Anche se non sono il massimo dell’eleganza, e infatti non si può dire che siano esteticamente aggraziati, svolgono comunque la loro funzione, ossia garantire il massimo comfort ed essere un buon compromesso per un look più casual e giornaliero.

Il lavaggio deve essere effettuato a 30 gradi in lavatrice, per evitare che il tessuto scolorisca e si rovini; la cosa positiva è che, anche dopo averlo asciugato, non tende a restringersi come il cotone. 

Vi mostriamo anche qui i numerosi pro e contro del prodotto scelto.

Pro
Lino:

Una scelta positiva quella di usare il lino per questi pantaloncini, che sono molto freschi e adattabili al corpo, e non causano pizzicori o fastidi a causa della formazione di sudore.

Con fascia:

La presenza della fascia superiore è particolarmente apprezzata, perché evita ingombranti cuciture e cerniere difficili da tirare su, lasciando spazio al massimo comfort.

Spesso:

Solitamente il tessuto in lino, se troppo leggero, è semi trasparente, cosa che causa non poco disagio nei clienti; in questo caso, lo spessore è garantito, per cui non dovrete preoccuparvi.

Contro
Pieghe:

Unica pecca sono le pieghe nel tessuto, dovute al fatto che il lino tende facilmente a raggrinzirsi e a stropicciarsi, facendo sembrare il pantaloncino poco stirato e poco elegante.

Acquista su Amazon.it (€29,95)

 

 

 

Come abbinare i pantaloncini da donna

 

L’outfit per le giornate casual

Scegliere il look giusto è semplice, se sapete dove guardare: vi basterà andare sul classico, prediligendo un bel pantaloncino di jeans, con sopra una camicia bianca, magari abbellita con qualche piccola particolarità.

Infatti, lo stile semplice dello short avrà un effetto niente male sulla parte superiore più decorata: come già accennato, procuratevi un top con qualche ricamo, oppure se volete risolvere il problema pancia, una blusa svasata sarà perfetta.

Se preferite un pizzico di originalità in più, che non stoni con un tempo mite ma non ancora del tutto afoso, vi proponiamo un’alternativa niente male: abbinate alla vostra camicia un cardigan leggero, che scenda morbido poco sotto gli shorts.

Indossate degli stivali alla texana leggermente alti, che andranno a completare il look, donandovi una luce più sbarazzina e anche più giovanile. Al contrario, se preferite una maggiore formalità, che non stoni con il vostro modo di essere, potete scegliere il modello a vita alta, che garantisce una maggiore femminilità ed eleganza, se abbinato con una giacca della stessa tonalità e uno stivaletto con un leggero tacco.

 

I look estivi

Qual è il look migliore per l’estate senza sembrare banali? Abbiamo a tal proposito un paio di idee per voi. Pantaloncini di jeans a parte, molto gettonati sono diventati quelli a fantasia e multicolor a righe: sono accattivanti, attirano l’attenzione senza stonare e in più sono estremamente comodi, spesso senza i classici bottoni ma con una cerniera laterale o un elastico in vita.

Per la loro versatilità potrebbero essere indossati anche durante una giornata in campagna o per allenarsi, ma se volete unire l’utile al dilettevole, vi basterà abbinarli con una blusa a tinta unita di giorno, magari che richiama gli stessi colori, e con un body in pizzo di notte, per trasformarlo in un look più aggressivo.

Ovviamente anche le scarpe faranno il loro effetto: basse e intrecciate per il giorno, e con il tacco per le serate esclusive. Tra l’altro, questi modelli sono disponibili in diversi lunghezze, quindi se non vi sentite a vostro agio con una tipologia troppo corta, vi basterà optare per quello a misura bermuda.

Tipi sportivi e semplici

Non finisce qui: dopo aver parlato delle giornate casual, dei modelli per le serate estive e serali, adesso è il momento di concludere con le tipologie da indossare se si vuole andare all’avventura, o meglio se siete persone sportive.

Se siete abituati a vestire in modo semplice, sicuramente quello che fa per voi è il modello cargo, un tipo di pantaloncino ispirato alle linee maschili, con una lunghezza sopra il ginocchio e tendente a colori neutri.

Quelli presenti sul mercato sono disponibili principalmente in beige, un colore che richiama il carattere senza pretese e tenue di questa tipologia, tra l’altro molto comoda per lunghi viaggi e camminate in posti polverosi.

Insomma, se siete sempre in movimento e amate partire alla scoperta di nuove mete, vi basterà mettere lo zaino in spalla, una t-shirt mimetica e questi immancabili pantaloncini dalle tonalità chiare.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status