I 5 Migliori Pantaloni Sportivi del 2020

Ultimo aggiornamento: 05.04.20

 

Pantalone sportivo – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Che siano per professionisti o per principianti, i pantaloni sportivi sono un must have per il proprio guardaroba, grazie alle loro specifiche qualità che rendono l’allenamento molto più piacevole. Un esempio sono lo spessore e il materiale felpato interno, che permettono di stare al caldo e allenarsi anche con il freddo pungente; inoltre, grazie all’elemento traspirante,  durante corse ed esercizi non fa sudare le gambe, lasciandole asciutte e prive di segni. Tra i modelli non mancano le tipologie più aderenti e quelle invece svasate; l’acquisto consapevole deve essere effettuato soprattutto in base alle esigenze personali e di prezzo. Ci ha convinto a questo proposito Adidas Football App Generic Pants 1/1 Uomo, pantalone specifico maschile, che ha un’ottima qualità e una buona resa nel tempo. In alternativa potete optare per Nike M Nsw Jggr Club Flc, più versatile e adattabile anche in altre occasioni, come passeggiate oppure aperitivi non troppo impegnativi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere il migliori pantaloni sportivi?

 

Ci sono alcune qualità che rendono più adatti i pantaloni sportivi rispetto a un leggins o a un normale indumento per praticare delle attività fisiche, motivo per cui, nella scelta di quello giusto, alcune non vanno trascurate, per la loro buona riuscita.

La compressione e l’elasticità

Una delle prime cose a cui si deve fare caso è la struttura del pantalone sportivo, vale a dire compressione, elasticità e altre caratteristiche che potrebbero essere fondamentali nell’esercizio fisico.

Le due componenti prima nominate devono essere equivalenti ed equilibrate; la compressione permette di sfruttare, grazie alla pressione del tessuto sul muscolo, il massimo dell’energia in allenamenti molto intensi.

Invece l’elasticità permette al pantalone di aderire o scendere morbido come una seconda pelle, tendendosi e restringendosi in base al movimento delle gambe, per garantire la funzionalità giusta e un risultato soddisfacente.

Quando si fa attività sportiva, soprattutto se è molto dinamica, la compressione in alcune zone particolari, come glutei o polpacci, offre una sensazione di adrenalina e benessere, oltre che quella di avere un corpo compatto e una maggiore fluidità durante la corsa.

Insieme all’elasticità, la performance sarà di sicuro migliore, poiché avrete una sicurezza in più, vi sentirete più forti e pompati, senza avvertire il tipico sforzo dopo poco tempo dall’inizio.

 

Il rivestimento adatto e lo spessore

Altri due elementi molto importanti nella scelta e da non sottovalutare sono il rivestimento e lo spessore del vostro pantalone, che dipende molto sia dal luogo in cui vi trovate, sia dall’attività fisica che state svolgendo.

Per quanto riguarda il primo, in commercio esistono diverse tipologie che offrono rivestimenti più o meno tecnici, caldi e traspiranti, in modo da non far sudare le gambe, ma mantenendole calde soprattutto quando le temperature sono piuttosto basse.

Per il secondo invece, è consigliato prediligere un tessuto più pesante se abitate in zone in cui il clima è gelido e non dovete fare sport con grande movimento fisico; in caso contrario è ovvio scegliere invece il modello leggero, che non renda i movimenti difficoltosi.

In un’attività ad alta intensità, in cui il muscolo lavora il doppio e scalda già di suo, tenete conto anche del materiale con cui è creato il pantalone, perché in base a quello potreste trarne più o meno vantaggi, e trovare ancora più benessere.

Tessuti tecnici e tessuti elastici

Come già accennato, il tessuto è importante soprattutto per quanto riguarda l’effetto traspirante, a cui è strettamente correlato, e alla sua capacità di mantenere o dissipare il calore eccessivo prima che si formi il sudore, oppure a come reagisce a quest’ultimo.

Ci sono in commercio materiali specifici e tecnici, che permettono di avere un effetto traspirante completo grazie a una struttura sottostante in microfibra che riporta il sudore in eccesso sulla parte esterna del tessuto, in modo che evapori velocemente.

Opposto a questa tipologia c’è il cotone, che è più indicato per sport meno intensivi, visto che come elemento tende a trattenere molto l’acqua e, assorbendo il sudore senza dissiparlo, crea quel fastidioso effetto bagnato molto frequente soprattutto nel cardio o in esercizi che richiedono corsa e altri movimenti dinamici.

Per quanto riguarda i tessuti elastici, il migliore in commercio è lo spandex, materiale che si adatta al corpo e alle forme, nonché soprattutto ai movimenti, offrendo il massimo benessere possibile. Per questo è consigliato nella maggior parte degli sport.

 

I 5 Migliori Pantaloni Sportivi – Classifica 2020

 

Nella nostra guida per scegliere i migliori pantaloni sportivi troverete anche una serie di prodotti, tra quelli venduti online, che secondo noi rispecchiano bene le esigenze di professionisti e principianti nel settore.

 

1. Adidas Football App Generic Pants 1/1 Uomo

Principale vantaggio

I pantaloni sportivi Adidas sono tra i modelli da uomo più acquistati perché hanno una buona vestibilità, sono di ottima qualità e non tendono a consumarsi anche con l’uso frequente.

 

Principale svantaggio

Concordando con numerosi pareri sul prodotto, abbiamo notato che il pantalone è molto aderente nella zona delle caviglie, e per questo si potrebbe far fatica a indossarlo anche se la taglia scelta è quella giusta.

 

Verdetto: 9.8/10

Nel complesso si tratta di un paio di pantaloni dall’estetica accattivante e con una certa versatilità, che potete utilizzare sia per sport più faticosi, sia per la palestra.

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tecnologia Climalite

Se non sapete come scegliere dei buoni pantaloni sportivi, partite da una caratteristica che secondo noi è molto importante: la traspirabilità. Un prodotto pensato esclusivamente per lo sport deve possedere qualità consone all’attività svolta, per questo è necessario che doni il massimo comfort e benessere alla pelle a al corpo sotto sforzo.

Nello specifico, l’articolo Adidas viene fabbricato con un tessuto che permette la traspirazione e non soffoca la pelle, evitando quindi che il sudore ristagni e crei fastidiosi problemi. Oltre al cattivo odore, che in molti casi tende a impregnare i vestiti e anche con successivi lavaggi non viene via facilmente, previene la formazione di chiazze antiestetiche e imbarazzanti, soprattutto in un luogo affollato, mettendovi a disagio.

Inoltre, la pelle coperta rimane sempre fresca e asciutta, non si irrita a contatto con il tessuto a causa del sudore e non si chiazza, provocando prurito e altri problemi.

Vestibilità e aderenza

Per quanto riguarda l’aspetto puramento estetico del prodotto, si tratta di un modello piuttosto specifico, ossia lo slim fit. L’aggettivo “slim” sta per aderente o molto attillato, a seconda della forma superiore del pantalone, che in questo caso è più larga rispetto a quella inferiore.

In sostanza, l’effetto che vuole offrire è quello di una gamba slanciata, svasato sopra, per non essere ingombrante, e stretto sotto, con le apposite cerniere che possono essere aperte, se dovesse risultare fastidioso per qualche esercizio.

Tuttavia non sempre questa caratteristica è ben accetta tra gli uomini, visto che l’aderenza inferiore non permette di infilare bene la gamba, soprattutto se è muscolosa, anche se la taglia corrisponde perfettamente.

Il risultato è quindi scomodo, perché da un lato, se si sceglie una misura più grande, potrebbe andare largo nella parte superiore, altrimenti troppo stretto sulle caviglie. Per eliminare il problema però esiste il pratico elastico in vita, con i due laccetti appositi, che si possono stringere e annodare a piacimento, proprio per evitare che il pantalone caschi.

 

Estetica generale

Nel complesso si può dire che si tratta di uno dei migliori pantaloni sportivi del 2020, soprattutto in termini di costi ed estetica. Per quanto riguarda il primo aspetto, il marchio Adidas è garanzia di qualità, e anche se non può essere al livello di altri pantaloni a prezzi bassi, è comunque più economico e accessibile a tutti nonostante il brand.

Anche per l’estetica si può dare un voto pieno: si tratta infatti  di uno dei modelli più venduti, proprio perché è semplice ma molto accattivante, impreziosito dalla classica banda bianca laterale e dal logo, che lo rendono adatto a diversi abbinamenti e outfit.

Insomma, essendo anche di colore neutro, è praticamente indossabile con qualsiasi indumento nel lato superiore, senza dover scegliere accostamenti particolari e preoccuparvi dell’aspetto.

 

Acquista su Amazon.it (€17,99)

 

 

 

2. Nike M Nsw Jggr Club Flc 

 

Tra le numerose offerte presenti online, abbiamo scelto anche il marchio Nike, specifico nella produzione di articoli sportivi come questo. Disponibile in diversi colori, dal blu al bianco, questo pantalone ha un taglio classico e semplice, senza troppi dettagli e forse per questo anche meglio abbinabile anche al di fuori dell’ambiente sportivo.

Unica nota distintiva è il logo Nike, presente su una delle due tasche anteriori, tra l’altro abbastanza larghe da poter inserire comodamente chiavi, portafoglio o altri oggetti personali. In vita è elasticizzato e dotato di cordoncino, che può essere regolato a piacere, per cui anche se vi sta leggermente più largo non avrete problemi.

Nella parte posteriore sono presenti due taschini con bottoni, cosa che ne accentua ancora di più l’estetica piuttosto casual. Non è molto comodo il cavallo basso del pantalone, che risulta più ingombrante che altro: scoprirete perché con i suoi pro e contro.

Acquista su Amazon.it (€36)

 

 

 

3. Oodji Ultra Donna Pantaloni Sportivi in Maglia

 

Finora abbiamo visto solamente modelli per uomini: adesso vogliamo mostrarvi, con i nostri consigli d’acquisto, una tipologia al femminile al di fuori del solito leggins, che spesso viene scelto per la comodità.

Considerati i migliori pantaloni sportivi da donna, quelli di Oodji è una valida via di mezzo tra l’aderente e lo svasato, per permettervi di essere sempre a vostro agio in qualsiasi ambiente, senza dover controllare spesso che tutto sia al suo posto.

Potete così evitare le pratiche ma scomode maglie lunghe, con leggins troppo aderenti che lasciano intravedere più del dovuto o non sono abbastanza traspiranti, da lasciare la pelle asciutta, irritandola in più punti.

Adatto per la casa, per le passeggiate all’aperto o per qualsiasi altro momento di relax, questo pantalone è in cotone leggero ma caldo, perciò può essere usato anche nei mesi invernali, oppure in quelli estivi, visto che lascia una sensazione di fresco benessere.

Cerchiamo di capire meglio i suoi vantaggi e svantaggi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Under Armour Rival Fitted Tapered Jogger Pantaloni Sportivi Uomo

 

Se non sapete ancora quali pantaloni sportivi comprare, dopo un’attenta comparazione abbiamo pensato di inserire anche il prodotto Under Armour, adatto ai veri professionisti. Comodo e pratico, è fabbricato in un misto di pile e cotone.

La parte in pile si trova internamente e protegge dal freddo, cosa ottima per chi vuole dedicarsi allo sport all’aperto, ad arrampicate o a corse mattutine. Il cotone invece si trova esternamente e, oltre a favorire la traspirazione della pelle, evitando sfregamenti e altri piccoli fastidi durante l’allenamento, è robusto e resiste a graffi e scuciture nel tempo.

Piuttosto compatto e con una buona vestibilità, anche in questo caso si tratta di un modello semplice e non pretenzioso, che volendo può essere facilmente abbinato diversamente rispetto al normale.

Anche se la qualità è piuttosto elevata e si tratti di un marchio nuovo, non troviamo che il prezzo sia accessibile e vantaggioso, essendo troppo elevato rispetto alla media.

Vediamo i suoi pregi e difetti.

Acquista su Amazon.it (€54,99)

 

 

 

5. Aurique Pantaloni Yoga Donna 

 

Ultimo nella nostra guida un modello di pantaloni che definire solo sportivi è riduttivo, visto che se non fosse per il materiale lo si potrebbe scambiare per un normale capo d’abbigliamento.

Stretti leggermente nella parte superiore, in modo da evidenziare le curve slanciando la figura femminile senza esagerare, è dotato di una fascia elastica contenitiva in vita, che si può regolare a piacimento.

Nella parte inferiore tende ad allargarsi e scendere morbido, per un effetto velo non solo molto comodo, ma anche esteticamente bello, visto che sottolinea i punti giusti della gamba. La forma a campana finale è volta a donare il massimo benessere e comfort, in particolare negli sport che richiedono grande concentrazione e il cambiamento di posizione, come lo yoga o il pilates.

Grazie al tessuto elasticizzato non sarà difficile muoversi, anche se qualche piccolo problema, come descritto nei pro e contro, potrebbe nascere per la taglia giusta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3 idee su come abbinare i pantaloni sportivi

 

Dopo avervi mostrato le caratteristiche di un pantalone sportivo e i prodotti che maggiormente ci hanno colpito in proposito, concludiamo presentandovi alcune idee su come abbinarli nel modo giusto.

Abbigliamento sportivo per uomo

Pur essendo definito sportivo, questo tipo di abbigliamento, soprattutto tra i più giovani, non sta più a indicare il classico pantaloncino e le scarpe da palestra, ma un vero e proprio trend con delle regole da rispettare, per un look che va bene anche per uscire, purché casual e sobrio.

Numerosi accessori, felpe e magliette con logo Nike, Adidas e prettamente sportivi sono diventati perciò il simbolo dell’indumento informale, a cui è difficile rinunciare una volta abituati a quello stile.

Uno dei più gettonati è il filone basic, perfetto per aperitivi e passeggiate all’aperto, che grazie alla sua rigorosità e all’aspetto semplice ma essenziale che dona, ha conquistato il cuore degli uomini.

Un esempio, proveniente proprio dagli Stati Uniti, è quello del pantalone sportivo senza cavallo basso e leggermente più largo sotto, di colore unico, preferibilmente nero, a cui si accompagna la polo shirt classica o la camicia button-down, con bottoni anche sulla punta del colletto.

Alcuni di questi pantaloni si sono poi evoluti in una forma ancora più elegante, in lino o materiale rigido, ma mantenendo le caratteristiche di base e molto spesso anche il logo. Numerose aziende creano queste tipologie abbinabili lasciando il loro segno di riconoscimento.

 

Abbigliamento fitness da donna

Molto più varia è la categoria di pantaloni sportivi da donna, abbinabili praticamente e tutto e in qualsiasi circostanza, che non sia troppo elegante, vista la moda che negli ultimi anni sta spopolando anche tra le celebrità, come Chiara Ferragni.

Ne esistono prima di tutto in tessuti diversi: sintetici, in similpelle, felpati o in microfibra, di qualsiasi colore e forma, tra cui consigliamo tinte neutre e aderenti alle forme al punto giusto, in modo da garantirvi sia la stabilità necessaria, qualora vogliate usarlo per lo sport, sia l’utilizzo anche per uscite più informali.

Particolarmente di moda negli ultimi tempi i leggins, o quelli in versione jeans, che sono comodi e pratici, oltre che utilizzabili anche la sera per uscire. Di colore nero, basta indossarli con delle sneakers basse oppure degli stivaletti in pelliccia morbida, abbinando un semplice maglione più lungo e un cappotto della stessa tinta; in questo modo le vostre gambe risulteranno più magre e slanciate.

In estate invece, vanno bene abbinati anche con dei sandali bassi e una maglietta più lunga, se è necessario, oppure una semplice canotta o un crop top sportivo.

Accessori per lo sport

Accanto a outfit più o meno eleganti, ritornando all’argomento sportivo non possono mancare gli accessori, che spesso, oltre ad alleviare la sensazione di affaticamento ed essere adatti a uno scopo preciso, si rilevano degli strumenti di grande stile.

In primis le felpe: un must have per chiunque voglia stare comodo, questo indumento tiene ben riparati dal freddo ed è per questo che viene spesso utilizzato in palestra nella fase di riscaldamento dei muscoli, per lasciare poi spazio alla maglietta corta.

Accanto a quest’ultima ci sono poi i polsini e la fascia anti sudore: i primi sono realizzati in poliestere o spugna, proteggono la zona e permettono a professionisti dello sport, come nel tennis, di detergere la fronte senza deconcentrarsi dall’atto in corso.

Il secondo invece è un accessorio che, abbinato al pantalone, ha due proprietà: da un lato tiene fermi i capelli lunghi, evitando l’ingombro durante gli esercizi, e dall’altro evita l’effetto antiestetico di sudore.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status